8 Prossimi eventi

Ordina per

La fioritura di Castelluccio 2018 – Phototrekking «Regaleremo al mondo una fioritura che sarà uno spettacolo unico, mai visto prima a Castelluccio di Norcia»: ad annunciarlo è Gianni Coccia, portavoce degli agricoltori del borgo. «La prossima semina della lenticchia interesserà tutti i terreni possibili del Pian Grande – ha spiegato Coccia – e questo perché vogliamo dimostrare, una volta di più, il nostro amore e il nostro attaccamento a questo luogo dell’anima che è patrimonio del mondo». A quanto pare quest’anno a Castelluccio hanno una gran voglia di ripartire alla grande. State pronti, che a portarvi sui posti più belli e più cool per fotografare la fiorita ci pensa la vostra Guida Escursionistica certificata Aigae (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). Età minima 12 anni Difficoltà: T (Turistico) Durata escursione: 4 h (soste comprese) distanza: 11 km dislivello: 400 m Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking, giacca a vento o k-way, abbigliamento a strati, cappello, crema solare, acqua 1 lt, pranzo al sacco. ___________________________________________________ Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: Alessandro 3285943956 (anche sms e WhatsApp) Ritrovo: ore 8,00 parcheggio Decathlon, Centro Commerciale Porto Grande Porto D’Ascoli https://goo.gl/maps/PWvytYA5q5M2 ore 8,30 Stazione di Servizio Eni, Strada Statale SS4 (Salaria) https://goo.gl/maps/QawXvY45hME2 Quota 15 € La […]

Valle delle Prigioni, Scarpa del Diavolo e Abbazia millenaria Spettacolare avventura guidata nel Parco Naturale del Monte Cucco, il “Ventre degli Appennini”. Un emozionante itinerario che, partendo dal borghetto di Pascelupo, passando per un tunnel scavato nella roccia e superando guadi e torrenti, attraversa la Valle delle Prigioni fino alla curiosa Scarpa del Diavolo. Un percorso suggestivo e panoramico che tocca la vettà del Monte Motette (1566 m) e che si conclude con la visita guidata alla millenaria Abbazia di Sant’Emiliano, edificata dai Templari del Monte Cucco alla confluenza tra il Rio Freddo ed il fiume Sentino e incastonata fra vertiginose pareti di roccia calcarea… Ritrovo: h 9 Panama Bakery Cafè (Pasticceria Longhini) Via della Giustizia 34, Fano (PU) – h 10,30 Pascelupo (PG) Quota: € 22 la quota comprende: Guida naturalistica al seguito; Trekking guidato nel Parco Naturale del Monte Cucco; Visita guidata all’Abbazia di Sant’Emiliano. Fine attività: h 18 circa – Spostamenti: con mezzi propri Materiali: mantella impermeabile, scarponi da trekking, acqua, abbigliamento a strati, pranzo al sacco, scarpe e calze di ricambio, asciugamano. Punti d’interesse: Valle delle Prigioni, Scarpa del Diavolo, Abbazia di Sant’Emiliano. Principianti/Appassionati- Camminata 4 h, Dislivello 500 m, Lunghezza 10 km http://www.ilponticello.net/codice-difficolta/ Leggete le […]

Pasqua Trek& BIke sulle Apuane    Da Viareggio al Monte Matanna      Dal 20 al  22 aprile 2019   Viareggio, la Perla della Versilia Il sole e il bellissimo mare da una parte e le vette bianche delle Alpi Apuane dall’altra, apparentemente innevate anche in estate ma in realtà rese bianche dal famoso marmo bianco di Carrara, offrono all’escursionista che per la prima volta arriva in Versilia uno scenario unico al mondo. Siamo a Viareggio, perla della Versilia in provincia di Lucca, a nord della Toscana, città famosa per il mare, per gli stabilimenti balneari, per i locali  notturni e, non ultimo, per il Carnevale.  Nata come porta sul mare di Lucca, Viareggio deve il suo nome dalla via regis, la strada che nel Medioevo la collegava al capoluogo. La sua fondazione risale al 1172, quando Lucchesi e Genovesi, alleati contro Pisa, costruirono in quell’anno una celebre rocca fortificata. La più antica fortificazione della città, la Torre Matilde, risale al 1500 e fu eretta dai Lucchesi per difendersi dai pirati. Tutto intorno sorge il quartiere originario della città, cresciuto lungo il canale Burlamacca, che ancora oggi è l’attracco ideale per i pescatori e per i numerosi viareggini che possiedono una […]

Settimana Verde      22 – 29 Giugno 2019   Courmayeur ai piedi del Gigante   Valle D’Aosta   Descrivere  in   poche  righe  ciò  che  la  più piccola  delle regioni italiane rappresenta non è un’ impresa facile, di certo è la Regina delle regioni alpine  il suo territorio completamente montano è circondato dalle vette tra le più alte d’Europa ed ospita il più antico parco nazionale italiano. In questo piccolo grande  territorio la  storia dell’alpinismo mondiale fonda le sue radici, in questi luoghi  i primi esploratori inglesi nella seconda metà dell’ 800 insieme alle loro guide del tempo, valligiani, cacciatori di camosci, cristallier , conoscitori dei loro monti accompagnarono  sognarono e realizzarono imprese epiche a volte tragiche su cime inviolabili attraversando luoghi inaccessibili; i nomi di Rey, Whimper, Carrel sono profondamente scolpiti su monoliti luminosi e indistruttibili che rimarranno per sempre nella memoria collettiva di generazioni di alpinisti.Ma la Valle d’Aosta non è solo montagna non è solo bellezza dei suoi lucenti ghiacciai dei suoi impetuosi torrenti alpini , le sue magnifiche cascate,  gli azzurri e romantici laghi di alta quota, l’aria fine e profumata dei fiori di montagna,  questa regione è una terra ricca di storia e Augusta Praetoria capoluogo […]

Il lago Trasimeno e le sue isole con Nomos Trek Ponte di Aprile per scoprire il 4° lago piu’ grande d’Italia. Ricco di storia, nel 217 a.C. sulle sue rive ebbe luogo una grande battaglia, che vide le forze cartaginesi di Annibale sconfiggere le legioni romane del console Gaio Flaminio. Scopriremo le dolci colline ricche di viti ed ulivi e conosceremo le due isole, una abitata da circa 20 persone, l’altra attualmente disabitata e divenuta un riserva naturale. Programma di massima: ✅PERIPLO ISOLA MAGGIORE 🏃‍♂️ 8 KM DISLV. 200 METRI L’Isola è un fazzoletto di terra di 24 ettari percorsa da una fitta rete di sentieri (un vero e proprio dedalo) che conduce a tutti i principali siti storici e naturalistici dell’isola. Tra cui il castello Guglielmi, la chiesa di San Michele e la grotta di San Francesco ✅IL CAMMINO DI ANNIBALE 🏃‍♂️ 14 KM 300 DISLV. 300 METRI Un trek sulle dolci colline tra uliveti con vista lago. Arriveremo fino alla storica torre pendente di Verrazzano. ✅I SENTIERI DELL’ISOLA POLVESE 🏃‍♂️ 7 KM DISLV. 250 METRI L’isola, che con i sui 70 ettari di estensione è la maggiore delle tre del Lago Trasimeno, è stata dichiarata dal 1973 parco […]

Da Gubbio ad Assisi lungo il Sentiero di San Francesco Il Cammino di San Francesco è un meraviglioso itinerario per raggiungere Assisi sui passi di San Francesco, collega tra loro alcuni luoghi che testimoniano della vita e della predicazione del Santo di Assisi; un cammino di pellegrinaggio, che intende riproporre l’esperienza francescana nelle terre che il Poverello ha calcato nei suoi spostamenti. Proprio nell’aderenza alla storia di Francesco la Via trova la sua plausibilità e il suo fascino: i paesaggi sui quali l’occhio del pellegrino si posa sono i medesimi che hanno rallegrato il cuore semplice di Francesco; le località di tappa conservano la memoria delle sue parole e delle sue gesta. Camminare lungo la Via di Francesco costituisce un autentico cammino dello spirito e i panorami mozzafiato delle dolci colline umbre, punteggiate da borghi in pietra e antiche roccaforti, regalano un’ulteriore emozione al viandante che ne solca il tracciato. Il programma comprende quattro giorni, di cui tre giorni di cammino e un giorno dedicato alla visita della splendida Assisi. CHI PUO’ PARTECIPARE? Il trekking è un itinerario escursionistico, l’impegno è di medio livello, adatto ad escursionisti allenati alla camminata di lunga percorrenza. Non sono presenti dislivelli in salita di […]

2 Oggetti

Ordina per