15 Prossimi eventi

Ordina per

IL MONTE ROSA con StarTrekk Il Monte Rosa nelle Alpi Pennine, è il re incontrastato in fatto di altezza. Raggiunge con la Punta Dufour, la più alta, i 4.634 metri. Sono in molti a credere che il suo nome sia dovuto al magico colore rosa di cui si tinge in determinati momenti della giornata: l’alba e il tramonto. Effettivamente in questi momenti è il rosa a prevalere sugli altri colori, creando effetti fiabeschi e luci particolari. Non è questo il vero motivo, infatti diverse montagne si colorano al nascere o al calare del sole !!! “Rouese” è la vera origine del nome Monte Rosa. Questo termine significa ghiacciaio in “patois”, antica lingua parlata dalle popolazioni della zone circostanti. Startrekk in collaborazione con l’amico e Guida Alpina, Mario Taller, organizza l’ascesa di questa affascinante e impegnativa vetta. Saremo condotti, supportati e “coccolati” dall’esperienza trentennale di Mario Taller, Guida Alpina, nonchè istruttore Nazionale di Sci Alpino (http://www.alpemotions.com/team/mario-taller/). PROGRAMMA: MONTE ROSA (Capanna Margherita 4.554 m) Venerdì 28 giugno: arrivo in mattinata ad Alagna, Val Sesia. Verso le ore 12.00 controllo materiali personali zaino ramponi ecc. Primo pomeriggio salita con gli impianti fino al passo dei Salati (2.980 m), poi lentamente ci si porta […]

Camminando tra Langhe e Roero nel mese di maggio Camminando tra Langhe e Roero del 10, 11 e 12 maggio 2019 Trekking di tre giorni; camminando, tra le meravigliose colline di Langhe e Roero, per unire luoghi speciali e degustarne, lentamente, vini ed eccellenze gastronomiche. I giorno, venerdì 10 maggio: Km 20 Ritrovo ad Alba, in piazza Vittorio Emanuele 1, nei pressi del Seminario – Casa di ospitalità alle ore 9,30. Seguirà trasporto con bus a Serralunga d’Alba. Da qui, dopo la visita al bellissimo borgo dominato dall’imponente castello, si percorreranno sentieri immersi tra le colline più famose del mondo: le terre del Barolo. Si raggiungerà quindi il famoso Castello di Grinzane, ove faremo tappa per il pranzo. Nel pomeriggio, un altro spettacolare cammino tra le colline, ricche di storia e natura, che sovrastano Alba ed infine la discesa fino alla piazza del Duomo ed al Seminario, dove si pernotterà. Seguirà la ricca cena in un locale del centro. II giorno, sabato 11 maggio: Km 16 Alle 9,30, dopo la colazione, si partirà per la seconda tappa e attraversato il ponte sul Tanaro, si entrerà nel Roero, raggiungendo, dopo 8 Km Piobesi d’Alba, ove, dopo la visita al centro storico […]

Pasqua Trek& BIke sulle Apuane    Da Viareggio al Monte Matanna      Dal 20 al  22 aprile 2019   Viareggio, la Perla della Versilia Il sole e il bellissimo mare da una parte e le vette bianche delle Alpi Apuane dall’altra, apparentemente innevate anche in estate ma in realtà rese bianche dal famoso marmo bianco di Carrara, offrono all’escursionista che per la prima volta arriva in Versilia uno scenario unico al mondo. Siamo a Viareggio, perla della Versilia in provincia di Lucca, a nord della Toscana, città famosa per il mare, per gli stabilimenti balneari, per i locali  notturni e, non ultimo, per il Carnevale.  Nata come porta sul mare di Lucca, Viareggio deve il suo nome dalla via regis, la strada che nel Medioevo la collegava al capoluogo. La sua fondazione risale al 1172, quando Lucchesi e Genovesi, alleati contro Pisa, costruirono in quell’anno una celebre rocca fortificata. La più antica fortificazione della città, la Torre Matilde, risale al 1500 e fu eretta dai Lucchesi per difendersi dai pirati. Tutto intorno sorge il quartiere originario della città, cresciuto lungo il canale Burlamacca, che ancora oggi è l’attracco ideale per i pescatori e per i numerosi viareggini che possiedono una […]

Settimana Verde      22 – 29 Giugno 2019   Courmayeur ai piedi del Gigante   Valle D’Aosta   Descrivere  in   poche  righe  ciò  che  la  più piccola  delle regioni italiane rappresenta non è un’ impresa facile, di certo è la Regina delle regioni alpine  il suo territorio completamente montano è circondato dalle vette tra le più alte d’Europa ed ospita il più antico parco nazionale italiano. In questo piccolo grande  territorio la  storia dell’alpinismo mondiale fonda le sue radici, in questi luoghi  i primi esploratori inglesi nella seconda metà dell’ 800 insieme alle loro guide del tempo, valligiani, cacciatori di camosci, cristallier , conoscitori dei loro monti accompagnarono  sognarono e realizzarono imprese epiche a volte tragiche su cime inviolabili attraversando luoghi inaccessibili; i nomi di Rey, Whimper, Carrel sono profondamente scolpiti su monoliti luminosi e indistruttibili che rimarranno per sempre nella memoria collettiva di generazioni di alpinisti.Ma la Valle d’Aosta non è solo montagna non è solo bellezza dei suoi lucenti ghiacciai dei suoi impetuosi torrenti alpini , le sue magnifiche cascate,  gli azzurri e romantici laghi di alta quota, l’aria fine e profumata dei fiori di montagna,  questa regione è una terra ricca di storia e Augusta Praetoria capoluogo […]

Monte Rosa, Capanna Margherita 4554 Mt (Con Guide Alpine) La capanna Regina Margherita è un rifugio che sorge sulla vetta della punta Gnifetti nel gruppo del Monte Rosa, a quota 4.554 m s.l.m., e costituisce il più alto rifugio alpino d’Europa e uno dei più alti osservatori fissi al mondo. La tradizionale via d’accesso parte da Alagna Valsesia itinerario lungo il quale si svolse anche la prima salita alla cima da parte del parroco del paese, Giovanni Gnifetti (1842). È però possibile raggiungere la capanna Regina Margherita seguendo diversi itinerari (tutti di stampo alpinistico) partendo dalla capanna Giovanni Gnifetti (via normale). Terminillo Trekking 360 organizza per questo fine settimana di metà Giugno l’ascensione al Rifugio più alto d’Europa con le Guide Alpine di Xmountain e le Guide Escursionistiche di Terminillo Trekking 360 Marco Salvatore e Gabriele Baiocchi. Programma: Venerdi 14 Giugno: Partenza da Roma ed arrivo nel primo pomeriggio ad Alagna. Sistemazione in hotel e giro per lo spendido paese di Alagna. Cena e pernotto in Hotel. Sabato 15 Giugno: ore 9:00 Appuntamento con le Guide alla scuola delle Guide di Alagna e breve briefing. Salita con gli impianti fino a fino al passo dei Salati (2.980 m) Da li […]

Magia Verde- corso pratico di fitoalimurgia Un intrigante weekend che è un vero e proprio stage dedicato alle Erbe Selvatiche alimentari per imparare a riconoscerle, raccoglierle e cucinarle. Ci accoglierà la val Chiusella: una valle bucolica e lontana dal turismo di massa dove questa tradizione è ancora vivissima. L’attività prevede gite molto facili, che in realtà sono la “scusa” per esercitarsi sul campo nel riconoscimento e raccolta delle erbe..e il weekend si concluderà in bellezza con una succulenta “merenda sinoira” presso un agriturismo. Tipo di viaggio : stanziale con escursioni in giornata con lo zaino leggero. Si tratta di poco più che passeggiate: quindi adatte a tutti. Sono previste anche parti teoriche con lezioni sull’argomento. Soggiorno in hotel storico con ottima cucina. Info, programma dettagliato e prenotazioni scrivendo entro il 25 aprile a naturalenti@gmail.com attività condotta da una Guida Ambientale Escursionistica

Pasquetta in famiglia al Profumo d’Elvou – Val Varaita (CN) Escursione in collaborazione ufficiale con il Parco del Monviso ITINERARIO: Da Castello ai laghi e Rifugio Bagnour (2017 m s.l.m.) DESCRIZIONE ESCURSIONE: Escursione pensata per famiglie con salita da Castello nella cembreta più grande d’Europa. Paesaggio magico tra alberi che sembrano sculture fiabesche per raggiunge la zona dei laghetti. Per i bimbi narrazione della favola “La Nocciolaia smemorata”. ORARI (INDICATIVI): 9:30 – 16:30 PUNTO RITROVO AUTO: h. 8,30 piazza di Sampeyre per proseguire insieme verso loc. Castello DISLIVELLO IN SALITA: 400 m DIFFICOLTÀ: Percorso senza difficoltà e adatto a tutti purchè mediamente abituati a camminare TEMPO DI PERCORRENZA: 4 ore circa a/r pause escluse PRANZO: al sacco o presso il rifugio Bagnour ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: Abbigliamento a cipolla adatto a condizioni meteo variabili e ancora potenzialmente fredde in quota: scarponi, giacca a vento, pile, guanti, berretto, bastoncini e ciaspole in caso di innevamento ancora abbondante (noleggiabili su richiesta) COSTI (a persona): 12 € Guida Naturalistica 8 € per tessera associativa (che fornisce assicurazione infortuni) 8 € bambini sotto i 14 anni 5 € eventuale noleggio ciaspole e bastoncini PRENOTAZIONE ED INFO: Entro il 19 aprile al 3470489818 (Anna) anche whatsApp […]

Pasquetta, tra pace e natura Si svolgerà lunedì 22 aprile a Cisterna d’Asti, nell’ambito del progetto “Sentiero Verde 2019” dell’Associazione di Promozione Sociale Camminare lentamente “ Pasquetta, tra pace e natura”. Il ritrovo è fissato alle ore 10 a Cisterna d’Asti (At), in Piazza Rino Rossino . La partenza avverrà alle ore 10,30. La passeggiata, di circa 6 chilometri, senza grandi difficoltà, adatta anche alle famiglie, si svolgerà sui sentieri del Roero, territorio suggestivo, di incomparabile bellezza. Al termine si raggiungerà casa Natura, struttura dell’Associazione Canale ecologia, dove si svolgerà il pranzo finale: Bruschette dell’amicizia, Affettati e formaggi locali, frittatine alle erbette, insalata di pasta, salcicciotto alla griglia con uova e piselli, macedonia di frutta e dolci. Tutto innaffiato con ottimo vino Doc di Cisterna d’Asti dell’Azienda agricola “Cà di Tulin”. Indicare se Vegetariani. Durante la giornata vi aspettano interessanti sorprese. Nel pomeriggio possibilità di visitare il castello medioevale di Cisterna ed il Museo degli antichi mestieri. Si consiglia l’uso di scarpe da trekking. Informazioni: 3806835571 – 3497210715 – camminarelentamente2@gmail.com. E’ necessario iscriversi (entro il 10 aprile, per chi è interessato al pranzo – posti limitati) inviando una mail a camminarelentamente2@gmail.com. Si ringrazia il Comune di Cisterna, l’associazione Canale ecologia, […]

Primo appuntamento di “Andar per sentieri” alla volta del Pizzo Tracciora. Una delle montagne più conosciute della Valsesia e sai pendii dolci, facilmente accessibile anche ai meno allenati. La cima offre un panorama di 360° che lascia sempre a bocca aperta l’escursionista. Durante l’itinerario verranno trattati temi di geologia, botanica e faunistica. NOTE TECNICHE Luogo di ritrovo: Balmuccia (VC) presso il parcheggio dell’incrocio tra la provinciale 299 e via baraggiolo (45.818079, 8.142931) alle ore 08:30, successivo spostamento a Rossa. Orario: 08:30 – 17:00 Tempo di salita: 3.15 ore (tempo CAI) Dislivello: 1104 m. Difficoltà: 3,5 / 5 Abbigliamento: Scarpe da trekking o scarponi, giacca, pile / maglione, torcia, acqua, pranzo al sacco, impermeabile, cappello, bastoncini da camminata. Il percorso è adatto ai cani, esclusivamente al guinzaglio. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA COSTO: 20€ a persona – 12€ bambini fino ai 14 anni Il prezzo dell’escursione comprende: Guida escursionistica e ASSICURAZIONE LUOGO e ORA: Balmuccia (VC) presso il parcheggio dell’incrocio tra la provinciale 299 e via baraggiolo (45.818079, 8.142931) alle ore 08:30. ISCRIZIONE: Via e-mail o telefonica. Posti disponibili 20

27-28 Aprile: La Montagna di Leonardo – Giro del Mombracco (CN) Nell’anno del cinquecentesimo anniversario della morte del grande genio toscano, che parlò di questa montagna in uno dei sui scritti, proponiamo un trekking alla scoperta di questo monte, poco conosciuto, ma ricco di fascino. Percorrendo l’anello classico, tracciato anni fa, andremo alla scoperta della geologia leggendaria di questa montagna, delle sue borgate sotto le rocce, delle incisioni rupestri e dei suoi castagneti secolari. In collaborazione con il Parco del Monviso e la Locanda della Trappa. Evento inserito nel calendario delle celebrazioni Leonardiane. PUNTO RITROVO AUTO: Rifreddo (CN) – Piazza Vittoria – ore 9.15 ITINERARIO e PROGRAMMA: 1° giorno h 9:30: partenza dalla Frazione Devesio di Rifreddo (CN) h 12:30 circa: pranzo al sacco h 16:30 circa: arrivo alla Locanda della Trappa Cena e pernottamento 2° giorno h 8:30: colazione e successiva partenza dalla Locanda della Trappa h 12:30 circa: pranzo al sacco lungo il percorso h 15:00 circa: visita alla borgata museo di Balma Boves h 17:00 circa: ritorno al punto di partenza DISLIVELLI IN SALITA: 1° giorno: 500 m circa 2° giorno: 500 m circa DIFFICOLTÀ: E escursionistico – Adatto a tutti purché mediamente abituati a camminare. PRANZI: […]

Il Canyon del Falco Pellegrino – Ex Cave di Cardona (AL) ITINERARIO: Alfiano Natta (280 m s.l.m.) – Bric Ambria (429 m s.l.m.) DESCRIZIONE ESCURSIONE: Il percorso è un anello che si si snoda sui “Colli Pietrosi” (Bric San Lorenzo e Bric Ambria) tra il comune di Alfiano Nattae la frazione di Cardona all’estremità nord-occidentale della provincia di Alessandria. Si caratterizza per la presenza di numerose cave dismesse, molto utilizzate in passato per la costruzione di case e casolari circostanti, attualmente ricolonizzate da vegetazione spontanea e delineate da una struttura a canyon in cui, specie animali come il Falco Pellegrino, trovano l’ambiente ideale per la nidificazione. Il sentiero alterna zone di ambiente boschivo a zone con ampie vedute panoramiche sulle colline del Monferrato Casalese. ORARI (INDICATIVI): 9.30-15.30 PUNTO RITROVO AUTO: Alfiano Natta (AL), piazza Vittorio Emanuele III (“Piazza del Gatto”) ore 9.30 DISLIVELLO IN SALITA: 150 m (circa) DIFFICOLTÀ: Percorso senza difficoltà tecniche adatto a tutti (anche a famiglie con bambini) purchè mediamente abituati all’attività fisica. TEMPO DI PERCORRENZA: 4 ore, soste escluse PRANZO: al sacco, a carico dei partecipanti ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: scarponi adatti all’escursionismo, abbigliamento a strati (pile, giacca a vento impermeabile, pantaloni da escursionismo), borraccia, crema solare, […]

Determinazione ed erborizzazione di piante erbacee Weekend di attività sul campo rivolto a studenti universitari in scienze naturali o forestali, biologia, agraria, professionisti del settore con preparazione di livello universitario o a Guide Escursionistiche Ambientali. Con brevi escursioni floristiche in ambiente collinare e montano (castagneti, faggete, praterie xeriche, boschi d’invasione) si sperimenteranno la raccolta, la determinazione con chiavi dicotomiche e stereomicroscopio, la preparazione di campioni d’erbario. Si tratta di un’attività didattica finalizzata ad esercitare le competenze degli studenti e non solo alla raccolta di campioni d’erbario. PROGRAMMA: Sabato 4: h 9.30: ritrovo a Cervasca e trasferimento in macchina al rifugio h 10.30: breve lezione teorica preparatoria: – panoramica sulla bibliografia di riferimento, sulle risorse web e App utilizzabili – scopi ed esempi di applicazione dei rilievi floristici e vegetazionali – istruzioni per la raccolta e preparazione di campioni d’erbario. – consegna di materiale didattico in formato digitale h 11.30: escursione in ambienti collinari della collina di Vignolo-Cervasca: castagneti, boschi d’invasione, praterie xeriche. Raccolta di campioni per una successiva osservazione e determinazione h 13.00: pranzo al sacco h 16.00: in laboratorio: prova di determinazione delle principali specie osservate o raccolte con uso di stereomicroscopio, chiavi dicotomiche, flore divulgative e software; criteri […]

8 Oggetti

Ordina per

Guida Escursionistica della Regione Piemonte. Propongo escursioni e trekking dove vuoi!!

novara

Askthestone Erica, pesce d’acqua dolce, Massimo, nato e cresciuto pisciaiuolo in quel di Salerno. Ci siamo incontrati mentre sguazzavamo entrambi nella folla della grande città.…