15 Prossimi eventi

Ordina per

Monte Rosa, Capanna Margherita 4554 Mt (Con Guide Alpine) La capanna Regina Margherita è un rifugio che sorge sulla vetta della punta Gnifetti nel gruppo del Monte Rosa, a quota 4.554 m s.l.m., e costituisce il più alto rifugio alpino d’Europa e uno dei più alti osservatori fissi al mondo. La tradizionale via d’accesso parte da Alagna Valsesia itinerario lungo il quale si svolse anche la prima salita alla cima da parte del parroco del paese, Giovanni Gnifetti (1842). È però possibile raggiungere la capanna Regina Margherita seguendo diversi itinerari (tutti di stampo alpinistico o scialpinistico) partendo dalla capanna Giovanni Gnifetti (via normale). Terminillo Trekking 360 organizza per questo fine settimana di Luglio l’ascensione al Rifugio più alto d’Europa con le Guide Alpine di Xmountain e le Guida Escursionistica di Terminillo Trekking 360, Marco Salvatore. Programma: Venerdi 5 Luglio: Partenza da Roma ed arrivo nel primo pomeriggio ad Alagna. Sistemazione in hotel e giro per lo spendido paese di Alagna. Cena e pernotto in Hotel. Sabato 6 Luglio: ore 9:00 Appuntamento con le Guide alla scuola delle Guide di Alagna e breve briefing. Salita con gli impianti fino a fino al passo dei Salati (2.980 m) Da li a piedi […]

La Cappella del Barolo L’associazione di promozione sociale Camminare lentamente di Villanova d’Asti, nell’ambito del progetto Sentiero verde 2019 organizza la camminata “La Cappella del Barolo” il 28 aprile 2019. Il ritrovo, intorno alle 13,30, è previsto nei pressi del Municipio, in Piazza Municipio, n.2 a La Morra (Cn), la partenza alle ore 14,30. La Morra è un bellissimo borgo delle Langhe, premiato con la bandiera arancione, come piccolo borgo d’eccelenza dal Touring Club. Da lì partiremo per un interessante itinerario, che ci porterà a conoscere un territorio splendido, famoso per la produzione del re dei vini, il Barolo. La passeggiata, di circa 7, quasi totalmente su sentieri o carrarecce prive di traffico veicolare, si diparte tra le meravigliose colline patrimonio mondiale dell’Unesco, raggiungendo la piccola cappella della Madonna delle Grazie in località Brunate, restaurata e completamente dipinta con colori vivaci da due artisti, l’inglese David Tremlett e l’americano Sol Lewitt . Sono presenti alcuni tratti in pendenza, per cui si consigliano scarpe da trekking. Rientro per le ore 17,00 circa. Al termine possibilità di degustazione vini del territorio. Prenotazione obbligatoria della degustazione entro venerdì 26 aprile. La partecipazione alle iniziative di Camminare lentamente è riservata ai soci. Tessera annuale […]

Monte Rosa – Punta Zumstein, Capanna Margherita e Cima Giordani Agosto 29-30-31-e 1 settembre 2019 IL MONTE ROSA CAPANNA MARGHERITA (4.554 m Punta Gnifetti) PUNTA ZUMSTEIN ( 4563 m ) PUNTA GIORDANI (4046 m) o PIRAMIDE VINCENT (4.215 m) Il monte Rosa detto anche Alpi del Monte Rosa o Massiccio del Monte Rosa, (in lingua walser, Gletscher) è, per estensione e importanza, il secondo gruppo montuoso delle Alpi. Si trova nelle Alpi Pennine a confine tra l’Italia e la Svizzera e sul territorio italiano si estende nei comuni di Alagna Valsesia, Ayas-Champoluc, Gressoney-La-Trinité, Gressoney-Saint-Jean, Macugnaga e Valtournenche. Il suo nome, contrariamente a quanto si possa pensare, non deriva dallo splendido color rosa di cui si tingono le cime al tramonto, ma dalla parola “rouja” che in patois (dialetto francofono parlato in Valle d’Aosta) significa ghiacciaio. Il “grande ghiacciaio” in passato era anche noto come “Monboso” come testimonia Leonardo da Vinci in un suo scritto. La Punta Dufour, con i suoi 4.634 metri, è la vetta più alta del massiccio. Dal massiccio del monte Rosa scendono diversi ghiacciai, soggetti a vari studi scientifici e monitoraggi condotti da università impegnate con lo studio del surriscaldamento. Sul versante italiano troviamo il grande ghiacciaio […]

Alla scoperta della Val Maira, l’antica Occitania (8gg) Da sabato 17 a sabato 24 agosto 2019 vacanza escursionistica in Val Maira, in provincia di Cuneo, valle piemontese poco conosciuta, che corre da Est a Ovest, dalla Pianura Padana fino al confine con la Francia. Fuori dalle grandi vie di collegamento, la valle è rimasta integra nel suo splendore naturale. L’impatto del progresso e delle moderne tecnologie è molto limitato; per questo fu scelta nel 2005 come “location” ideale per girare un film che s’intitola “Il vento fa il suo giro” ed ebbe notevole successo di critica e pubblico, così come altri film girati in valle. Tra i secoli XII e XV, i borghi della valle conobbero benessere e vivacità culturale, come è dimostrato dalle ricche testimonianze pittoriche in molte chiese. Come altre valli piemontesi, la Val Maira fa parte delle valli “occitane”, nelle quali cioè si parla l’ antica lingua occitana (detta lingua d’Oc”) e dove persistono tradizioni comuni all’Occitania, cioè a quella regione storica più che geografica che comprende parte della Francia Meridionale ed altri territori vicini. Durante il nostro soggiorno avremo modo di approfondire la conoscenza, anche gastronomica, della cultura occitana. Programma Sabato 17 agosto Partenza da Roma […]

Diga di Molare – una storia da ricordare Passeggiata per tutti alla diga di Molare con il patrocinio del Comune di Molare nell’ambito del PRO LOCO Day organizzato da UNPLI Una passeggiata adatta a tutti dedicata ad una storia recente che ancora vive nella memoria locale. Trekking semplice nel verde della Val d’Orba alla scoperta di un’imponente struttura costruita dall’uomo, incastonata in una natura ancora oggi selvaggia. L’esperienza è realizzata nell’ambito della manifestazione “Tutti in piazza” organizzata dalle associazioni di Molare (AL) nell’ambito della giornata nazionale delle Pro Loco. Dati tecnici e logistici: Ritrovo: ore 09:30 presso piazza del Municipio di Molare (AL) Difficoltà: T-E Tempo: 3 h Dislivello: 50 mt QUOTE PARTECIPAZIONE: 5,00 euro; gratis bambini 0-6 anni La quota include: – Escursione guidata con guida certificata associata AIGAE La quota non include: – Pranzo al sacco – Consumazioni presso festeggiamenti Pro Loco Day – tutto ciò che non è riportato alla voce “la quota include” Prenotazione entro il 22/06/2019 telefonando al 3478300620. #Prolocoday #Ovada #Molare #Altomonferrato #turismopiemonte #ponentexperience #turismomonferrato #piedmontourism

Giro del Monviso Yoga e sommeggiato In collaborazione con il Parco del Monviso, il Rifugio Quintino Sella e il Rifugio Giacoletti DESCRIZIONE TREKKING: Un Giro del Monviso diverso con: – la simpatia, la compagnia e l’aiuto di Lillo e Piera, i due asinelli da soma di Fabrizio*; – la pratica yoga di Paola**, per ritrovare il proprio equilibrio, relax e calma interiore durante la camminata; – un percorso che offre panorami grandiosi, tra foreste, grandi praterie alpine, pareti selvagge e laghi incastonati nella roccia; – la guida di Max *** l’accompagnatore naturalistico che vi svelerà tutti i segreti della storia e la natura di questo splendido territorio; L’unico giro del Monviso in collaborazione col RIFUGIO QUINTINO SELLA, il RIFUGIO GIACOLETTI ed il PARCO DEL MONVISO! PUNTO RITROVO AUTO: Ore 10:00 presso il parcheggio del rifugio Alevè, comune di Pontechianale, sabato 24 agosto; per esigenze di ritrovo diverse contattare la Guida Max (3396908179). ITINERARIO E PROGRAMMA: 1° giorno (24 agosto): partenza h10.30 da fraz. Castello di Pontechianale (CN), 1600 m s.l.m. – Rifugio Vallanta, 2444 m s.l.m. –Passo di Vallanta, 2811 m s.l.m– arrivo al Refugedu Viso, Francia, 2460 m s.l.m. (mezza pensione con pernottamento); 2° giorno (25 agosto): partenza h […]

Una Vacanza in Paradiso Una settimana in Valle dell’Orco fra le meraviglie del Parco Nazionale del Gran Paradiso; cammineremo tra queste splendide montagne alle porte dell’autunno fra paesaggi mozzafiato, laghetti d’alta quota, fioriture e tantissimi avvistamenti di animali come il camoscio, lo stambecco, la marmotta, il gipeto e l’aquila reale. Viaggio all’insegna della natura, della storia del Parco Nazionale del Gran Paradiso e del buon cibo. SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO CON TUTTE LE INFORMAZIONI SU ESCURSIONI, ORGANIZZAZIONE, HOTEL E PREZZO ACCEDENDO AL SEGUENTE LINK: http://www.passidinatura.it/una-vacanza-in-paradiso/ Direzione tecnica: Circolo degli Esploratori, via dei Servi 25, 52037 Sansepolcro (Ar). Tel. 0575-750000. Sito web www.hikeandbikeitaly.com, E-mail: ufficio@thecircle.it Prezzi: €462 a persona, €322 a bambino fino a 14 anni, non esiste nessun supplemento singola. Il prezzo comprende 6 notti in Hotel*** mezza pensione (colazione, 4 pranzi al sacco, cena con bevande, caffè e amaro inclusi e pernottamento), servizio Guida Ambientale Escursionistica per tutta la settimana e copertura assicurativa. All’iscrizione è necessario pagare una caparra di €116 a persona e di €81 a bambino fino a 14 anni, il saldo a 20 giorni dalla partenza.

Parco Orsiera-Rocciavrè, ponte tibetano e Forte di Fenestrelle Dal 15 al 19 agosto 2019 Sulle Alpi piemontesi tra la Val Chisone e la Val di Susa, alloggeremo in uno dei migliori rifugi d’Italia, incastonato tra le montagne a 2023 m slm. Qui la presenza di molte specie animali trovano un habitat a loro congeniale, data la notevole escursione altimetrica e la scarsa influenza antropica, che permette di effettuare avvistamenti di camosci e stambecchi. Ci cimenteremo in splendide escursioni, e tenteremo la salita al Monte Cristalliera ( 2801 m slm) passando per la Via Normale. Non mancheranno l’adrenalina, sul ponte tibetano più lungo del mondo (ben 468 mt sospeso nel vuoto!) e un’immersione in quella che viene definitiva “la grande muraglia piemontese”. ITINERARIO Giovedì 15 agosto Partenza da Pesaro presso il bar/pasticceria “Il Cantuccio” (strada interquartieri) alle ore 7:45. RITROVO PER TUTTI : ore 14.30 a Claviere (TO), nel parcheggio situato alla biglietteria del ponte tibetano Cesana Claviere; mappa https://goo.gl/maps/74j5WEbt9eSqRyrD8 Dopo aver indossato l’attrezzatura obbligatoria, partenza per l’avventura sul ponte tibetano più lungo del mondo, che ad un’altezza di circa 30 mt attraversa – IN TUTTA SICUREZZA! – le Gorge di San Gervasio. Alla fine del ponte chi vorrà potrà cimentarsi […]

Tra Vigneti e Infernot nel Monferrato Casalese ITINERARIO: Vignale Monferrato (304m s.l.m.) – Altavilla Monferrato (150 m s.l.m.) DESCRIZIONE ESCURSIONE: Il percorso è un saliscendi che si snoda in un anello tra cascine e vigneti tipici del Monferrato Casalese. Il paesaggio si caratterizza per punti panoramici collinari e aree di fondovalle coltivate e boschive in cui si possono apprezzare i profumi della natura, le tracce di animali selvatici, diverse specie di vegetazione spontanea oltre alle tradizionali tartufaie. Al termine dell’escursione è prevista la visita presso l’Infernot Belvedere, tradizionale cantina sotterranea scavata nella“pietra da cantone” tipicamente monferrina, in cui viene ancora conservato il vino imbottigliato. Infine, per chi lo desidera, sarà possibile conoscere l’Azienda Agricola Vitivinicola Buzio in cui vengono coltivati vitigni con metodo biologico; in un percorso di visita saranno mostrati il tradizionale infernot, gli interni della cantina moderna e le tecniche di coltivazione biologica con una degustazione finale che ci farà assaporare i vini prodotti dall’azienda. ORARI (INDICATIVI): 9.30-17.00 PUNTO RITROVO AUTO: Piazza Mezzadra, Vignale Monferrato (AL)- ore 9.30 DISLIVELLO IN SALITA: 155m (circa) DIFFICOLTÀ: Percorso facile e adatto anche ai più piccoli, senza difficoltà tecniche adatto a tutti purchè mediamente abituati all’attività fisica. TEMPO DI PERCORRENZA: 3 ore, […]

Dal 17 al 19 Agosto: Giro del Monviso in 3 giorni DESCRIZIONE : L’unico giro del Monviso in collaborazione e col patrocinio del Parco del Monviso. Classico anello intorno al Re di Pietra, un trekking tra gli sconfinati paesaggi tipici delle verdi Highlands scozzesi, della sterminata tundra siberiana, dei cristallini laghi scandinavi, delle imponenti vette himalayane, della selvaggia taiga canadese. Un viaggio nella natura delle Alpi, nella storia dell’alpinismo e delle genti alpine, ma anche un viaggio dentro sé stessi, alla ricerca di un posto in cui finalmente lasciar spaziare lo sguardo… Un’esperienza che non dimenticherete mai. PUNTO DI RITROVO AUTO : Ore 8:00 presso il parcheggio della Spiaggia di Crissolo (CN) sabato 17 agosto; per esigenze di ritrovo diverse contattare la Guida. ITINERARIO E PROGRAMMA: 1° giorno: partenza ore 8.30 da Pian della Regina, comune di Crissolo (CN), 1770 m s.l.m. – Lago Fiorenza, 2113 m s.l.m – Lago Chiaretto, 2317 m s.l.m. – transito dal rifugio Sella, 2640 m s.l.m. – arrivo al rifugio Alpetto (mezza pensione con pernottamento), 2268 m s.l.m.; 2° giorno: partenza h 7.30 dal rifugio Alpetto – Passo San Chiaffredo, 2764 m s.l.m – Bosco dell’Alevè – Grange Gheit, 1925 m s.l.m. – Rifugio […]

I Laghi del Re – escursione nel Parco delle Alpi Marittime DOMENICA 18 agosto “I Laghi del Re” – Valle Gesso (CN) ITINERARIO: Partenza dalle Terme di Valdieri (CN), 1368 m s.l.m. – Ex Casa Reale di caccia, 1763 m – Lago Superiore di Valscura, 2476 m – arrivo al Rifugio Questa, 2388 m – ritorno. DESCRIZIONE: Magnifica escursione che si snoda sulle mulattiere utilizzate dai Savoia per le loro leggendarie battute di caccia nella Riserva Reale di Valdieri. Lungo il percorso si potranno ammirare alcuni dei più suggestivi laghi glaciali presenti in questa parte delle Alpi Marittime. ORARI PARTENZA/ARRIVO: 9.30 – 16.30 (circa) PUNTO RITROVO AUTO: Terme di Valdieri (CN) – h 9 (per esigenze di ritrovo diverse contattare la guida). DISLIVELLI IN SALITA: 1200 m circa DIFFICOLTÀ: Il percorso non presenta difficoltà ma un discreto dislivello. E’ adatto quindi a chiunque abbia un medio allenamento alle escursioni in montagna. TEMPI DI PERCORRENZA: 6 ore circa (pause escluse) PRANZO: Al sacco a carico dei partecipanti ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: Scarponi da montagna, abbigliamento “a cipolla”, adatto a condizioni meteo da calde a fresche e/o umide (giacca a vento e sovrapantaloni impermeabili, pile, guanti, berretto, calzettoni), occhiali da sole, crema solare, […]

Camminata all’ombra delle colline della Valcerrina – 6@ edizione Sabato 31 agosto dalle ore 17:00 In occasione della Festa Patronale di Pozzengo ritorna con la sua sesta edizione l’appuntamento con la Camminata all’ombra delle colline della Valcerrina, organizzata dal Circolo Ancol di Pozzengo in collaborazione con Cammini DiVini. Escursione naturalistica sui sentieri che da Pozzengo attraversano tutto il Comune di Mombello Monferrato all’ombra della ricca vegetazione del Basso Monferrato. Il cammino si snoderà tra i prati delle nostre vallate ed i vigneti sui dolci pendii dei colli monferrini all’ombra della lussureggiante vegetazione dei boschi estivi che stanno riprendendo possesso del territorio. Il piacevole giro ha una lunghezza di 10 km. con un dislivello di + 290 m. senza particolari difficoltà. A metà percorso ci sarà una tappa di ristoro nel borgo di Morsingo dove potremo riprendere fiato ed energie prima dell’ultimo tratto che ci riporterà al punto di partenza. All’arrivo per chi lo desidera ci sarà ad attenderci una gustosa grigliata di carne preparata dagli abili cuochi del Circolo mentre per terminare in allegria la serata non mancherà un gradevole intrattenimento musicale a cura dei noti DJ “V” e DJ Mario con le loro musiche anni ‘80!! Il ritrovo è […]

11 Organizzatori

Ordina per

Guida Escursionistica della Regione Piemonte. Propongo escursioni e trekking dove vuoi!!

novara

Askthestone Erica, pesce d’acqua dolce, Massimo, nato e cresciuto pisciaiuolo in quel di Salerno. Ci siamo incontrati mentre sguazzavamo entrambi nella folla della grande città.…

Sono Diego di MTBFAT-TIRES, sono nato e cresciuto in Valle di Susa fino a 20 anni ho abitato a Susa e li nasce la passione per la bici, poi per amore mi sono trasferito a…

Borgata Les Arnauds 13 Bardonecchia (TO)