29 Prossimi eventi

Ordina per

Cascate, grotte, balze e gole del Nerone: la Val d’Abisso Avventura per veri trekker in Val d’Abisso, vero paradiso naturale che ci offre il Monte Nerone e percorso tra i più emozionanti che si possano percorrere nelle Marche! Cascate, grotte, balze e gole del maestoso massiccio attendono i camminatori. Balza Forata, Gola dell’Infernaccio, Grotta dei Prosciutti, i ruderi dell’antico castello dei Muracci, proprietà dell’antica e potente famiglia Brancaleoni di Piobbico, sono soltanto alcuni dei luoghi che incontreremo in questo magico itinerario che concluderemo forse un po’ affaticati, ma sicuramente toccati nell’animo da tante meraviglie naturali… Ritrovo: h 8,30 Panama Bakery Cafè (Pasticceria Longhini), via della Giustizia 34, Fano (PU) o h 9,30 chiesa di Santa Maria in Val d’Abisso, Piobbico (PU) Quota: € 20 la quota comprende: Trekking guidato nelmassiccio del Monte Nerone; Guida Naturalistica al seguito. Fine attività: h 18 circa – Spostamenti su mezzi propri Materiali: mantella impermeabile, abbigliamento a strati, scarponi da trekking, acqua, cappello, pranzo al sacco. Partecipanti sprovvisti di scarponi da trekking non verranno accettati. Punti d’interesse: Val d’Abisso, Grotta dei Prosciutti, Balza Forata, ruderi del castello dei Muracci Montanari – Durata 6/7 h, Dislivello 1100 m, Lunghezza 12 km http://www.ilponticello.net/codice-difficolta/ Noi e il Meteo […]

La fioritura di Castelluccio 2018 – Phototrekking «Regaleremo al mondo una fioritura che sarà uno spettacolo unico, mai visto prima a Castelluccio di Norcia»: ad annunciarlo è Gianni Coccia, portavoce degli agricoltori del borgo. «La prossima semina della lenticchia interesserà tutti i terreni possibili del Pian Grande – ha spiegato Coccia – e questo perché vogliamo dimostrare, una volta di più, il nostro amore e il nostro attaccamento a questo luogo dell’anima che è patrimonio del mondo». A quanto pare quest’anno a Castelluccio hanno una gran voglia di ripartire alla grande. State pronti, che a portarvi sui posti più belli e più cool per fotografare la fiorita ci pensa la vostra Guida Escursionistica certificata Aigae (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). Età minima 12 anni Difficoltà: T (Turistico) Durata escursione: 4 h (soste comprese) distanza: 11 km dislivello: 400 m Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking, giacca a vento o k-way, abbigliamento a strati, cappello, crema solare, acqua 1 lt, pranzo al sacco. ___________________________________________________ Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: Alessandro 3285943956 (anche sms e WhatsApp) Ritrovo: ore 8,00 parcheggio Decathlon, Centro Commerciale Porto Grande Porto D’Ascoli https://goo.gl/maps/PWvytYA5q5M2 ore 8,30 Stazione di Servizio Eni, Strada Statale SS4 (Salaria) https://goo.gl/maps/QawXvY45hME2 Quota 15 € La […]

Lame Rosse di Fiastra – Il Piccolo “Gran Canyon” dei Sibillini Mercoledì 1 Maggio Vorresti visitare il Gran Canyon ma ti risulta fuori mano? Inzia con il visitare le Lame Rosse di Fiastra. Le Lame Rosse sono una stratificazione di roccia di colore rosso nel complesso dei Monti Sibillini. Gli agenti climatici infatti, attraverso una lenta erosione lunga milioni di anni ne hanno plasmato la forma costituita da pinnacoli e torri di colore rossastro: i camini delle Fate. Questo è quanto si legge in un articolo del Resto del Carlino del 2008: “Le ‘Lame Rosse’ di Fiastra , hanno un valore universale e possiedono tutte le caratteristiche per divenire Patrimonio dell’umanità. La loro bellezza è tale che possono senza dubbio essere individuate dall’Unesco bene che appartiene ad ogni uomo di questo mondo. Un bene che va tutelato e conservato per tutti coloro che verranno dopo di noi”. Lidio Rocchi PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 3278576083 WHAT’S APP raffaelivonne@gmail.com Cosa portare: scarpe da trekking, giacca, maglione o pile, cappello, acqua, pranzo al sacco, cioccolata, frutta secca e kway. Si consigliano bastoncini, binocolo e macchina fotografica. Difficolta’: Escursionistica Lunghezza: circa 7 km circa 15 euro a persona Età minima 7 anni SPECIALE FAMIGLIA: GRATIS PER […]

La montagna al mare: Fiorenzuola di Focara – Trekking ai confini Quarto appuntamento con il ciclo di escursioni dedicate al Viaggio ai confini della Romagna, l’avventura di Nevio Agostini, Sandro Bassi e Marco Ruffilli, che nel giugno 2016 hanno percorso i confini geografici della Romagna, così come furono tracciati dal grande naturalista forlivese Pietro Zangheri. Con cinque escursioni, distribuite tra autunno e primavera, seguiremo le impronte dei tre viaggiatori e con lo stesso spirito di esplorazione cammineremo sui contorni del territorio romagnolo. Escursione vista mare sulla panoramica costa rocciosa del Parco Naturale del Monte San Bartolo. Partendo dalla graziosa baia della Vallugola, antico porto romano, raggiungeremo il sentiero panoramico di sommità e cammineremo, tra le brillanti ginestre in fiore, fino all’abitato di Fiorenzuola di Focara. Lungo il tragitto attraverseremo il paese di Casteldimezzo, in cui vi era uno dei quattro castelli (insieme a Fiorenziola di Focara, Gradara e Granarola) edificati tra il X ed il XIII secolo, per difendere il “passo della Siligata”, dove transitava la via Flaminia che collegava Rimini a Roma. Da Fiorenzuola scenderemo fino alla sua famosa spiaggia di ciottoli, dove, chi vorrà, potrà fare un tuffo. Sei invitato ad indossare indumenti comodi e scarpe da trekking. […]

Il Monte Carpegna e le sue fioriture – Trekking ai confini Ultimo appuntamento con il ciclo di escursioni dedicate al Viaggio ai confini della Romagna, l’avventura di Nevio Agostini, Sandro Bassi e Marco Ruffilli, che nel giugno 2016 hanno percorso i confini geografici della Romagna, così come furono tracciati dal grande naturalista forlivese Pietro Zangheri. Con cinque escursioni, distribuite tra autunno e primavera, seguiremo le impronte dei tre viaggiatori e con lo stesso spirito di esplorazione cammineremo sui contorni del territorio romagnolo. Escursione ad anello con la quale ci immergeremo nei colori della primavera camminando tra i pascoli fioriti del Monte Carpegna. Partendo dal paese di Calvillano, seguiremo un panoramico itinerario che corre lungo il contorno dell’altopiano sommitale del Carpegna. Affacciandoci dai passi del Trabocchetto e dei Ladri, a nord-ovest, e dal passo del Trabocchino, a sud, scorgeremo le ripide e spoglie pareti del monte che ne mettono in mostra le biancastre rocce calcareo-marnose. Dalla cima del monte (1416 m) vedremo comparire i vicini Sassi di Simone e Simoncello, due enormi blocchi calcarei che, per come emergono bruscamente dalle dolci colline argillose, paiono quasi appoggiati lì per errore. Visiteremo l’Eremo della Madonna del Faggio e faremo rientro a Calvillano seguendo […]

Magnabevilonga di Primavera nelle Colline Pesaresi! La Magnabevilonga, un itinerario di 10 km di vivande a km zero! Trekking dai connotati di una maratona del gusto. Passeggiando nelle colline di Monteciccardo, che offrono scorci degni delle grandi tele del rinascimento, ci fermeremo di tanto in tanto ad assaporare le specialità che nascono in queste colline verdeggianti, vocate alla produzione di alimenti di alta qualità: miele, formaggi di pecora, salumi, prodotti da forno, olio, vino. Una giornata tutta da (de)gustare! Ritrovo: h 9 presso la Pasticceria “Polvere di Cafè” Via Fratti 126, Pesaro o h 9,45 Villa Ugolini Quota: € 34 la quota comprende: ■ Trekking guidato nel territorio di Monteciccardo; ■ Degustazione di prodotti del territorio; ■ Guida Naturalistica al seguito. Produttori coinvolti: Azienda Agricola Paci: Miele e vino da tavola Azienda Agricola F.lli Nobili: Formaggi, vino e salumi Azienda Agricola Fratelli Manca: Formaggi freschi e stagionati Gentil Verde: Pane fresco e prodotti da forno Il Conventino di Monteciccardo: Olio d’oliva e vini Fine attività: h 17 circa – Come arrivare: con mezzi propri Materiali: scarpe con suola scolpita, acqua, pranzo al sacco (modesto!), abbigliamento a strati, stuoino o asciugamano per sedersi. Principianti – Camminata 4 h; Distanza 10 km, […]

Valle delle Prigioni, Scarpa del Diavolo e Abbazia millenaria Spettacolare avventura guidata nel Parco Naturale del Monte Cucco, il “Ventre degli Appennini”. Un emozionante itinerario che, partendo dal borghetto di Pascelupo, passando per un tunnel scavato nella roccia e superando guadi e torrenti, attraversa la Valle delle Prigioni fino alla curiosa Scarpa del Diavolo. Un percorso suggestivo e panoramico che tocca la vettà del Monte Motette (1566 m) e che si conclude con la visita guidata alla millenaria Abbazia di Sant’Emiliano, edificata dai Templari del Monte Cucco alla confluenza tra il Rio Freddo ed il fiume Sentino e incastonata fra vertiginose pareti di roccia calcarea… Ritrovo: h 9 Panama Bakery Cafè (Pasticceria Longhini) Via della Giustizia 34, Fano (PU) – h 10,30 Pascelupo (PG) Quota: € 22 la quota comprende: Guida naturalistica al seguito; Trekking guidato nel Parco Naturale del Monte Cucco; Visita guidata all’Abbazia di Sant’Emiliano. Fine attività: h 18 circa – Spostamenti: con mezzi propri Materiali: mantella impermeabile, scarponi da trekking, acqua, abbigliamento a strati, pranzo al sacco, scarpe e calze di ricambio, asciugamano. Punti d’interesse: Valle delle Prigioni, Scarpa del Diavolo, Abbazia di Sant’Emiliano. Principianti/Appassionati- Camminata 4 h, Dislivello 500 m, Lunghezza 10 km http://www.ilponticello.net/codice-difficolta/ Leggete le […]

Traversata della Gola del Furlo: avventura nel regno dell’Aquila Emozionante ed avvincente trekking che ci condurrà alle vette che dominano la Gola del Furlo, al punto panoramico detto “profilo del Duce” passando per rifugi, pascoli e boschi per arrivare al meritatissimo rinfresco finale. L’itinerario si snoda dal Monte Pietralata fino alle profondità della Gola e risale le pendici del Monte Paganuccio per raggiungere la vetta e terminare ancora una volta nel fondovalle sul fiume Candigliano. La Riserva Naturale Gola del Furlo ospita una delle rare coppie di Aquile reali delle Marche e alzando gli occhi sarà possibile osservare questo maestoso rapace e dei suoi territori di caccia. Giornata dalle emozioni forti affacciati su una delle gole più suggestive del centro Italia con merenda finale per recuperare le forze… Ritrovo: h 8 Pasticceria Longhini, Via della Giustizia n. 34, Fano (PU) – h 9 Chiesa e Castello di Pietralata, Acqualagna (PU) Quota: € 26 la quota comprende: Guida naturalistica al seguito; Trekking guidato nella Riserva Naturale Gola del Furlo; Aperitivo/merenda a base di prodotti locali tradizionali. Fine attività: h 19 circa Spostamenti su mezzi propri Materiali: mantella impermeabile, scarponi da trekking (indispensabili), acqua, abbigliamento a strati, cappello, crema solare, pranzo al […]

Pasqua Trek& BIke sulle Apuane    Da Viareggio al Monte Matanna      Dal 20 al  22 aprile 2019   Viareggio, la Perla della Versilia Il sole e il bellissimo mare da una parte e le vette bianche delle Alpi Apuane dall’altra, apparentemente innevate anche in estate ma in realtà rese bianche dal famoso marmo bianco di Carrara, offrono all’escursionista che per la prima volta arriva in Versilia uno scenario unico al mondo. Siamo a Viareggio, perla della Versilia in provincia di Lucca, a nord della Toscana, città famosa per il mare, per gli stabilimenti balneari, per i locali  notturni e, non ultimo, per il Carnevale.  Nata come porta sul mare di Lucca, Viareggio deve il suo nome dalla via regis, la strada che nel Medioevo la collegava al capoluogo. La sua fondazione risale al 1172, quando Lucchesi e Genovesi, alleati contro Pisa, costruirono in quell’anno una celebre rocca fortificata. La più antica fortificazione della città, la Torre Matilde, risale al 1500 e fu eretta dai Lucchesi per difendersi dai pirati. Tutto intorno sorge il quartiere originario della città, cresciuto lungo il canale Burlamacca, che ancora oggi è l’attracco ideale per i pescatori e per i numerosi viareggini che possiedono una […]

Settimana Verde      22 – 29 Giugno 2019   Courmayeur ai piedi del Gigante   Valle D’Aosta   Descrivere  in   poche  righe  ciò  che  la  più piccola  delle regioni italiane rappresenta non è un’ impresa facile, di certo è la Regina delle regioni alpine  il suo territorio completamente montano è circondato dalle vette tra le più alte d’Europa ed ospita il più antico parco nazionale italiano. In questo piccolo grande  territorio la  storia dell’alpinismo mondiale fonda le sue radici, in questi luoghi  i primi esploratori inglesi nella seconda metà dell’ 800 insieme alle loro guide del tempo, valligiani, cacciatori di camosci, cristallier , conoscitori dei loro monti accompagnarono  sognarono e realizzarono imprese epiche a volte tragiche su cime inviolabili attraversando luoghi inaccessibili; i nomi di Rey, Whimper, Carrel sono profondamente scolpiti su monoliti luminosi e indistruttibili che rimarranno per sempre nella memoria collettiva di generazioni di alpinisti.Ma la Valle d’Aosta non è solo montagna non è solo bellezza dei suoi lucenti ghiacciai dei suoi impetuosi torrenti alpini , le sue magnifiche cascate,  gli azzurri e romantici laghi di alta quota, l’aria fine e profumata dei fiori di montagna,  questa regione è una terra ricca di storia e Augusta Praetoria capoluogo […]

Traversata d’Ancona: Passetto – Cardeto – Duomo + Aperitivo Domenica 5 Maggio TRAVERSATA D’ANCONA Passeggiata Storica-Naturalistica + Aperitivo Guida del Parco: Ivonne Raffaeli Guida Turistica: Valeria Randelli ITINERARIO 10 TAPPE: 1. Passetto 2. Parco del Cardeto 3. Polveriera di Castelfidardo 4. Cimitero Ebraico 5. Faro anti 6. Anfiteatro Romano 7. San Ciriaco 8. San Francesco alle Scale 9. Piazza del Papa 10. Aperitivo Un itinerario tra Natura/Storia/Cultura: visitare preziose testimonianze storico-artistiche, camminare sulla falesia d’Ancona a picco sul Mare. In Primavera il Parco del Cardeto è famoso per le sue fioriture sopratutto di Orchidee 🙂 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 3278576083 (what’s app) raffaelivonne@gmail.com 15 Euro a persona + Degustazione Facoltativa ETà MINIMA 7 ANNI SPECIALE FAMIGLIA: GRATIS PER BAMBINI/RAGAZZI MINORENNI SE ACCOMPAGNATI. Difficolta’: Turistica Lunghezza: circa 6 km Tempo di percorrenza 4h circa LUOGO INCONTRO: Monumento del Passetto Ancona: parcheggio gratuito COSA PORTARE: scarpe comode da tennis, giacca, maglione o pile, cappello, acqua, ombrello/impermiabile. Si consigliano macchina fotografica. ASSICURAZIONE INFORTUNI NON COMPRESA nel prezzo se interessati costo 3 euro extra a persona (richesta dovrà essere fatta in maniera esplicita al momento dell’iscrizione e si dovrà attendere l’esito positivo via messaggio). Guida Associata AIGAE copertura RCT. http://www.ivonneraffaeli-localguide.it/

Anello del Conero – Speciale Pasqua Domenica 21 Aprile In occasione della Pasqua Traversata del Conero con Guida Naturalistica locale Guida del Parco Ivonne Raffaeli Itinerario a 3: 1. Badia di S Pietro 2. Belvedere Nord 3. Incisioni Rupestri 4. Pian Grande Visitare preziose testimonianze storico-artistiche, immergersi nei panorami mozzafiato. Tempo di percorrenza trekking 3h circa Dislivello: 200 mt Difficolta’: E Lunghezza: circa 8 km PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: +393278576083 (whats app o sms) raffaelivonne@gmail.com COSTO ESCURSIONE: 15 Euro Adulti Gratis per minorenni accompagnati età minima 7 anni Cosa portare: scarpe da trekking, acqua. Si consigliano bastoncini, cappello, binocolo e macchina fotografica, cioccolata, frutta secca e kway. Assicurazione Infortuni NON compresa nel prezzo se interessati costo 3 euro extra a persona (richesta dovrà essere fatta al momento dell’iscrizione e si dovrà attendere l’esito positivo via messaggio). http://www.ivonneraffaeli-localguide.it/

11 Oggetti

Ordina per