4 Prossimi eventi

Ordina per

La valle dei mulini tra Varese e Como A pochi km da Varese, si nasconde un luogo incantato con antichi mulini e gigantesche gallerie e cunicoli scavati nella roccia dall’uomo fino al 1900. Nessuno lo crederebbe mai, eppure simili gioielli sono sfuggiti al tempo che tutto distrugge e alla Natura che tutto copre e riprende con sè. Insieme alla nostra Guida andremo all’esplorazione della Valle dei Mulini, e scopriremo la storia di questi luoghi ameni attraverso le sue parole e la sua testimonianza di abitante della Valceresio. Conosceremo il Parco Valle del Lanza e lo percorreremo al crepuscolo, fino alle maestose cave di Molera, che ci riporteranno indietro nel tempo, a memoria del duro lavoro degli uomini alla fine del 1800, i ‘Picasass’ così importanti per l’economia del loro secolo. Visiteremo l’interno del Mulino del Trotto coi suoi ingranaggi e potremo consumare la nostra cena al sacco all’interno del mulino in arenaria. Cammineremo infine sui binari della vecchia Ferrovia della Valmorea, che collegava l’Italia con la Svizzera,da Castellanza fino a Mendrisio, nel Canton Ticino. Rientreremo quindi illuminati dalle nostre torce per un sentiero immerso nel verde del bosco del fiume Lanza. ———————————————————————————— 👉 PROGRAMMA 📌 Quando: DOMENICA 4 AGOSTO 2019 […]

Notturna alla scoperta di Gufi e Civette Una semplice e breve passeggiata notturna sulle tracce dei Rapaci notturni lungo il fiume Lanza. Tra racconti di leggende, miti e curiosità della vita di questi magici animali della notte, con la tecnica del Playback potremo provare a sentirli rispondere ai nostri richiami! Hanno uno sguardo magnetico e nonostante siano molto curiosi non li vediamo mai. Hanno molte cose in comune col mondo dei gatti e come loro sono da secoli associati alla magia. Chi sono? Sono i signori della notte, delle notti d’estate. Insieme ad Antea andremo a scoprire il loro mondo: dove vivono, come e che voce ha ognuno di loro. Scopriremo anche le leggende e i miti legati alla loro magnetica figura e la nostra guida ci insegnerà ad osservare alcune ‘tracce’ che questi uccelli lasciano nel territorio dove vivono, insieme ad alcune penne del loro piumaggio. ————————————————————————————- 👉 PROGRAMMA 📌 Quando: VENERDì 27 SETTEMBRE 2019 📌 Ritrovo: ORE 20:45 presso il parcheggio del Cimitero Belforte – Viale Belforte, 230, 21100 Varese VA. Dal punto di ritrovo ci organizzeremo con poche macchine per spostarci al punto di partenza (a 5′ di macchina). Rientro previsto per le ore 24 circa Difficoltà: […]

Escursione a tema la Grande Guerra: Trincee della Linea Cadorna Un altro appuntamento alla scoperta delle Trincee della Linea Cadorna. Stavolta ci spostiamo nelle retrovie, per camminare tra trincee, bunker, gallerie e postazioni di batterie della Valcuvia. Linea Cadorna: un labirinto di cunicoli costruito a difesa della frontiera italo-svizzera nel 1916. E proprio sul confine tra Valli e città cammineremo, in un ambiente ricco di vegetazione e storia. Insieme ad Antea, che già ci ha accompagnato tra le Trincee della Valceresio, scopriremo la storia di questi luoghi, gli aneddoti e le storie della sua famiglia e delle famiglie del luogo. Un racconto completo che ci farà comprendere le dinamiche dei paesi di montagna, la loro economia e il delicato equilibrio dei lavori di frontiera. Scopriremo inoltre come questo complesso sia dal punto di vista architettonico completamente diverso dalle trincee della prima linea, sopra il Lago di Lugano. La nostra meta sarà il Monte San Martino (1100m), famoso per l’omonima battaglia combattuta a Resistenza dell’occupazione Nazifascista dai partigiani di Varese, da dove potremo spaziare la vista sulla Valcuvia, tra Alpi italiane in tutto il loro splendore. Rientreremo al punto di partenza attraverso un altra via, sempre accompagnati dalle memorie e dal […]

Il bramito del cervo La foresta regionale della Valsolda oggi è gestita da Ersaf ed è una delle meglio conservate della regione. Cammineremo lungo i sentieri della foresta regionale per immergerci in un ambiente di gran pregio. Scopo, speranza, in questa escursione è quella di poter se non vedere almeno ascoltare il bramito del cervo. Ascoltarlo è un’esperienza che va fatta almeno una volta nella vita. Il momento più propizio per l’ascolto è vicino al tramonto (o all’alba) per cui ci dilungheremo nella nostra visita, rientrando con le frontali lungo sentieri comunque semplici. L’avvistamento è l’ascolto di animali selvatici nel loro habitat non è mai certo ed è sempre un regalo, ma in ogni caso questi sono anche i luoghi amati da Fogazzaro ed in cui è ambientato il suo romanzo “Piccolo mondo antico”. Godremo di paesaggi mozzafiato sul lago di Lugano, boschi, montagne e d’un percorso emozionante da scoprire con tutti i sensi. Una giornata per scoprire il territorio che ci circonda e la sua ricchezza, all’insegna del relax… con un pizzico di avventura. Come sempre camminare #apassolento prevede di vivere “a fondo” alcuni momenti, ci immergeremo nella natura, per esserne più consapevoli, più vicini, per meglio comprenderne il […]

13 Organizzatori

Ordina per

Askthestone Erica, pesce d’acqua dolce, Massimo, nato e cresciuto pisciaiuolo in quel di Salerno. Ci siamo incontrati mentre sguazzavamo entrambi nella folla della grande città.…

Unpassoavanti.green Accompagnatore Media Montagna (AmM) – Collegio guide alpine Lombardia, programmo eventi e giornate in montagna, organizzo escursioni e trekking di più…

Via leopardi, 15 Erba (Italia)