8 Prossimi eventi

Ordina per

Alla scoperta del Mincio in canoa canadese 2 giorni 2 bellissime giornate alla scoperta del fiume Mincio nella sua parte centrale, area di interesse all’interno del Parco Regionale del Fiume Mincio (Regione Lombardia) “Destinazione EDEN d’eccellenza” attraverso i suoi bellissimi paesaggi e le sue innumerevoli aree di grande valenza naturalistica dove potremmo osservare innumerevoli specie ornitiche di rientro dalle migrazioni oltre Mediterraneo… 2 giornate di escursioni in canoa adatte a tutti in un contesto molto caratteristico, allo sbarco visiteremo la località delle Grazie di Curtatone. Costo escursione 90€ per persona Il costo comprende: le guide presenti durante tutta l’escursione, la canoa canadese (2 posti) l’aiuto al galleggiamento (PFD50N UNI/CE) una sacca da 80l per il trasporto del materiale personale, la pagaia, il materiale necessario per le osservazioni naturalistiche, binocolo 10X42, cannocchiale 60x, app di approfondimento. Costo sistemazione 50€ con servizio di mezza pensione in struttura in riva al fiume. Il costo non comprende: il costo non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce il costo comprende Partecipanti minimo 8 massimo 16 Per informazioni e prenotazioni info@barbassonature.com Prenotazioni entro e non oltre il 05/04/2019

Escursione sul sentiero delle Espressioni Sopra il Lago di Como si nasconde un sentiero di volti lignei, un sentiero animato da personaggi del mondo rurale della montagna, ma anche di animali leggendari delle Alpi, di fate e di folletti che abili intagliatori hanno ricreato nelle cortecce degli alberi del bosco. C’è il Regle, il serpente crestato che nasce dall’uovo di un gallo vecchio di un anno covato dalla biscia. Il serpente magico che se lo incontri nel bosco guai a incrociare il suo sguardo perché ti incanta e ti ammattisce. Ci sono Driadi e contadini, cani in legno e scoiattoli di corteccia. C’è poi il Mascherón tipico del Carnevale di Schignano e tra le espressioni di questi personaggi in legno figurano anche i Contrabbandieri Romantici della Valle d’Intelvi, che con la loro eterna lotta tra amore ed odio hanno da sempre animato la vita di questi borghi di montagna. Antea, la nostra Guida locale, figlia di contrabbandieri romantici e delle loro leggende, nata e cresciuta al ritmo delle ninne nanne e delle leggende su Sfrusaduu e Burlanda e fate e folletti, con le sue storie ci sorprenderà tra risate e avventure di uomini e magiche creature. Meta: Monte Comana (1200m) […]

Scheda della escursione: https://goo.gl/mWKCjB Modulo di iscrizione: https://goo.gl/wkCs3i

Escursione con pranzo dall’ultima pastora della Valceresio Vicino a Varese, là dove una volta c’era il mare e attraverso le trincee della Linea Cadorna, con pranzo nell’agriturismo di Rosalba. La vedremo all’opera nella produzione locale di formaggi e nella mungitura manuale. Meta: la vetta del Monte Grumello (684m), passeremo anche tra le trincee della Prima Guerra Mondiale! Avete mai visto all’opera un pastore con la mungitura manuale delle sue capre? Sapete come si produce il formaggio con coltura batterica? Rosalba ci introdurrà nella difficile e ormai scomparsa pratica della pastorizia in Valceresio, sopra il Lago di Lugano, accompagnandoci nei luoghi dove vive e lavora completamente sola tra caprette e castagneti secolari. Partiremo dal Lago di Lugano per immergerci in un bosco antico quanto le attività economiche di questi borghi di montagna, da sempre legate al ciclo della Natura. Con Antea, la nostra Guida locale, nata e cresciuta in questi luoghi, osserveremo affioramenti di roccia che ci racconteranno di come un tempo qui vi erano un mare e i dinosauri. ———————————————————————————— 👉 PROGRAMMA 📌 Quando: SABATO 23 FEBBRAIO 2019 📌 Ritrovo: ORE 10 presso Parcheggione gratuito in Via P. Girola, Besano 21050 (VA). Dal punto di ritrovo ci si organizzerà con […]

Le Aquile Randagie: l’Operazione OSCAR in Valceresio Sulle orme degli ebrei e dei dissidenti politici che rifiutarono di servire la Repubblica di Salò e quindi furono costretti a fuggire in Svizzera e a procurarsi delle nuove identità per scampare alla morte. Il loro viaggio iniziava a Milano, dove un gruppo di Scout e un prete coraggioso iniziarono un’ operazione segreta chiamata O.S.C.A.R. La nostra Guida Antea, Scout da una vita e esploratrice assidua di questi territori di confine, ci racconterà delle Aquile Randagie, di Giussani, della Resistenza operata su queste montagne dal 1943 al 1945. Al motto: ‘Un giorno in più del Fascismo’. Ci avventureremo inoltre all’esplorazione delle Trincee e Gallerie della Linea Cadorna, un labirinto di cunicoli e bunker della Prima Guerra Mondiale costruito a difesa della frontiera italo-svizzera che vennero ampiamente utilizzate anche dai profughi italiani. E proprio sul confine tra Italia e Svizzera cammineremo, in un ambiente ricco di vegetazione e storia. La nostra meta sarà il Monte Orsa (998 m) da dove potremo spaziare la vista su un panorama mozzafiato del Lago di Lugano, tra Alpi italiane e svizzere in tutto il loro splendore. Rientreremo al punto di partenza attraverso un’altra via, in vista dell’antico presidio […]

La Valle dei Mulini 2.0 (Varese) Seconda tappa del nostro viaggio all’esplorazione della Valle dei Mulini di Varese per conoscere questa volta la zona di Gurone col suo antico Mulino ad acqua. Si tratta di un borgo storico situato all’interno dell’alveo inondabile del fiume Olona. Una maestosa opera ingegneristica abbastanza recente ha trasformato l’aspetto di Gurone, rendendolo un gioiello incastonato tra argini di erba che lo abbracciano da ogni lato. Un percorso in un luogo incantato ci condurrà fino alla Casa Matta, un progetto di Legambiente volto al recupero e alla rivitalizzazione di questi luoghi. Nessuno lo crederebbe mai, eppure simili bellezze sono sfuggite al tempo che tutto distrugge e alla Natura che tutto copre e riprende con sè. Insieme ad Antea, la nostra Guida, scopriremo la storia di questi luoghi ameni attraverso le sue parole e la sua testimonianza diretta. Cammineremo anche sui binari della vecchia Ferrovia della Valmorea, che collegava l’Italia con la Svizzera,da Castellanza fino a Mendrisio, nel Canton Ticino. Rientreremo quindi il pomeriggio da un sentiero diverso ancora. Venite a scoprire la Valle dei Mulini con Controvento Trekking! ———————————————————————————— 👉 PROGRAMMA 📌 Quando: SABATO 2 MARZO 2019 📌 Ritrovo: ORE 10 presso presso il Cimitero di […]

Escursione sul sentiero delle Espressioni Sopra il Lago di Como si nasconde un sentiero di volti lignei, un sentiero animato da personaggi del mondo rurale della montagna, ma anche di animali leggendari delle Alpi, di fate e di folletti che abili intagliatori hanno ricreato nelle cortecce degli alberi del bosco. C’è il Regle, il serpente crestato che nasce dall’uovo di un gallo vecchio di un anno covato dalla biscia. Il serpente magico che se lo incontri nel bosco guai a incrociare il suo sguardo perché ti incanta e ti ammattisce. Ci sono Driadi e contadini, cani in legno e scoiattoli di corteccia. C’è poi il Mascherón tipico del Carnevale di Schignano e tra le espressioni di questi personaggi in legno figurano anche i Contrabbandieri Romantici della Valle d’Intelvi, che con la loro eterna lotta tra amore ed odio hanno da sempre animato la vita di questi borghi di montagna. Antea, la nostra Guida locale, figlia di contrabbandieri romantici e delle loro leggende, nata e cresciuta al ritmo delle ninne nanne e delle leggende su Sfrusaduu e Burlanda e fate e folletti, con le sue storie ci sorprenderà tra risate e avventure di uomini e magiche creature. Meta: Monte Comana (1200m) […]

Fascismo e Aquile Randagie: l’Operazione segreta in Valceresio Sulle orme degli ebrei e dei dissidenti politici che rifiutarono di servire la Repubblica di Salò e quindi furono costretti a fuggire in Svizzera e a procurarsi delle nuove identità per scampare alla morte. Il loro viaggio iniziava a Milano, dove un gruppo di Scout e un prete coraggioso iniziarono un’ operazione segreta chiamata O.S.C.A.R. La nostra Guida Antea, Scout da una vita e esploratrice assidua di questi territori di confine, ci racconterà delle Aquile Randagie, di Giussani, della Resistenza operata su queste montagne dal 1943 al 1945. Al motto: ‘Un giorno in più del Fascismo’. Ci avventureremo inoltre all’esplorazione delle Trincee e Gallerie della Linea Cadorna, un labirinto di cunicoli e bunker della Prima Guerra Mondiale costruito a difesa della frontiera italo-svizzera che vennero ampiamente utilizzate anche dai profughi italiani. E proprio sul confine tra Italia e Svizzera cammineremo, in un ambiente ricco di vegetazione e storia. La nostra meta sarà il Monte Orsa (998 m) da dove potremo spaziare la vista su un panorama mozzafiato del Lago di Lugano, tra Alpi italiane e svizzere in tutto il loro splendore. Rientreremo al punto di partenza attraverso un’altra via, in vista dell’antico […]

8 Oggetti

Ordina per