12 Prossimi eventi

Ordina per

27/28 luglio 2019 Monti della Laga e  Gran Sasso Week End oltre i 2000 mt   Monte Gorzano  –  Monte San Franco – Cima della Laghetta     Due giorni da provare tra cime oltre i 2000 MT   Monte San Franco, con i suoi 2132 mt chiude il gruppo montuoso del Gran Sasso. Terrazza naturale, che offre un panorama sui Monti della Laga. Il percorso parte dalla Valle dell’Acqua Santa e ci porta in cresta, con un giro ad anello. Scendendo dalla Cresta di Rotigliano, andiamo a raggiungere il rifugio Antonella Alessandri per ritornare alla Valle dell’Acqua Santa, dove andiamo a chiudere il nostro anello. Cima più alta del Lazio, con i suoi 2458mt il Monte Gorgano è anche la più alta dei Monti della Laga. Il nostro percorso parte dal paese di Cesacastina salendo per la Valle delle Cento Fonti fino ad arrivare alla maestosa cima. Il ritorno sarà per il sentiero di cresta che ci porta a Cima della Laghetta 2369mt e proseguire in direzione della sorgente Pane e Cacio e ritornare al punto di partenza. Adatta ad escursionisti ben allenati con assenza  vertigini.   27/7 :  Dopo essere partiti da Roma, si va ad affrontare la prima […]

Sul Cammino dei Briganti in tenda e sacco a pelo Montagne Selvagge e Indomito Abruzzo Presentano: Trekking guidato!! Sul Cammino dei Briganti in tenda e sacco a pelo 3, 4, 5, 6, 7, 8 agosto 2019 ______________________________________________ Che cos’è il Cammino dei Briganti: Il Cammino dei Briganti è un cammino a quote medie (tra gli 800 e i 1300 m. di quota) sulle orme dei briganti della Banda di Cartore, tra la Val de Varri, la Valle del Salto e le pendici del Monte Velino. Partenza e arrivo da Sante Marie, vicino a Tagliacozzo (AQ). La Marsica e il Cicolano sono terre di boschi, montagne e storie di briganti. In particolare il territorio attraversato da questo cammino è un territorio di confine, oggi tra Abruzzo e Lazio, ieri tra Stato Pontificio e Regno Borbonico. I briganti vivevano sul confine per passare da una parte all’altra a seconda della minaccia. I briganti lottavano contro l’invasione dei Sabaudi, che avevano costretto il popolo a entrare nell’esercito. Erano spiriti liberi, che non volevano assoggettarsi ai nuovi padroni, e per questo erano entrati in clandestinità. Una storia fatta anche di rapimenti, riscatti e tanta violenza. Una storia di 150 anni fa. Oggi l’esperienza dei […]

Il Cammino dei Briganti: sei giorni e cento km per ritrovare sé Il Cammino dei Briganti: sei giorni e cento km per ritrovare sé stessi. Montagne Selvagge presenta! Trekking guidato!! Sul Cammino dei Briganti Dal 7 al 12 settembre 2019 _______________________________________________ Che cos’è il Cammino dei Briganti: Il Cammino dei Briganti è un cammino a quote medie (tra gli 800 e i 1300 m. di quota) sulle orme dei briganti della Banda di Cartore, tra la Val de Varri, la Valle del Salto e le pendici del Monte Velino. Partenza e arrivo da Sante Marie, vicino a Tagliacozzo (AQ). La Marsica e il Cicolano sono terre di boschi, montagne e storie di briganti. In particolare il territorio attraversato da questo cammino è un territorio di confine, oggi tra Abruzzo e Lazio, ieri tra Stato Pontificio e Regno Borbonico. I briganti vivevano sul confine per passare da una parte all’altra a seconda della minaccia. I briganti lottavano contro l’invasione dei Sabaudi, che avevano costretto il popolo a entrare nell’esercito. Erano spiriti liberi, che non volevano assoggettarsi ai nuovi padroni, e per questo erano entrati in clandestinità. Una storia fatta anche di rapimenti, riscatti e tanta violenza. Una storia di 150 anni […]

Una Notte Al Rifugio Con Lezione Di Yoga Al Tramonto 20 luglio/21 luglio 📌Un’escursione con Guida Escursionistica dal grande fascino attraverso un sentiero panoramico a 360 sulla piana reatina ed i suoi laghi e sui monti dell’Appennino centrale.🌅 L’appuntamento per gli escursionisti è fissato a Pian de’ Valli alle ore 18:30, un’area famosa anche per gli sport invernali. Da qui, quota 1625 m., ci muoveremo verso Campoforogna, dove inizieremo l’escursione. La cima del Terminillo (2216 m.), ci seguirà lungo tutto il nostro trekking. Davanti a noi potremo ammirare il Monte Elefante (2105 m.), con la sua forma caratteristica, da cui il nome. Inizialmente cammineremo per una sterrata fino alla Sella del Terminilluccio, poi attraverso tornanti panoramici raggiungeremo i 2108 metri del Rifugio Rinaldi. Da qui godremo di tutte le più importanti vette del Centro-Italia. Spesso si riesce a vedere il Mar Tirreno. Ritorno per lo stesso percorso. Appuntamento alle ore 18.30presso Pian De Valli, inizio percorso panoramico fino al Rifugio Rinaldi. Li potrete gustare un aperitivo al tramonto a 2108mt, con un panorama meraviglioso. Alle ore 20.30 cena tipica presso il rifugio. Si potrà ammirare lo splendido panorama notturno di Roma, Rieti, Terni e una miriade di stelle che sembreranno […]

Escursione Per Neofiti Tra Le Faggete Secolari Un’escursione alla scoperta delle fonti del Terminillo attraverso faggete secolari e terrazze panoramiche adatta anche ai bambini. L’ombra dei faggi nel diradarsi lascia spazio a panorami meravigliosi che porterete con voi per molto tempo… Appuntamento ore 10 a Pian de Valli, Terminillo. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA DATI TECNICI: Distanza complessiva 8 Km Dislivello positivo 200 mt Si va lentamente, si fanno pause e si aspetta tutti COME VESTIRSI: Scarpe da escursionismo/trekking e bastoncini (facoltativi), mantellina, guanti, cappello, occhiali da sole, crema solare, acqua (almeno un litro) e pranzo al sacco. Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. Puoi portare il tuo amico a 4 zampe 🐕 CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15,00 euro Bambini sotti i 14 anni 10,00€ guide escursionistiche: Gabrile Baiocchi, Guida ambientale escursionistica

Chiare, fresche, dolci acque del Turania Il piacere di camminare nel letto di un torrente sopra ciottoli levigati dall’acqua che scorre dolcemente sopra. Seguirne il corso facendo finta di essere una piccola foglia che galleggia. Un’esperienza di River Trekking in un luogo poco conosciuto e frequentato. Scendiamo dal borgo per un sentiero facile inizialmente ombreggiato. Dopo pochi chilometri incontriamo il torrente e lo percorriamo con l’acqua che arriva al massimo fino alle ginocchia. Pochi secondi di acclimatamento al piacevole fresco ci godiamo la passeggiata in questo ambiente selvaggio, ricco di cascate, anse e vegetazione tipicamente fluviale fino a giungere ad un meravigliosa Cascata dove passiamo un pò di tempo a rilassarci e a consumare il pranzo. Quindi torniamo, variando leggermente percorso, al punto di partenza. ______ Se non vedi l’ora di camminare dentro e fuori un torrente… beh, considera questo della prossima domenica, allora WaterTrekking nelle Gole del Lacerno https://www.facebook.com/events/435243363874164/ ______ ✔ APPUNTAMENTI 〽 In fase di conferma dell’escursione forniremo privatamente i dettagli dell’appuntamento in un luogo che dista non più di un’ora d’auto da Roma. 〽 Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione e’ OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 18/07/2019. […]

      Al Confine del  PNALM            Giovedì 18 Luglio 2019                      Monte Serrone 1929 mt  –   Montagnone 1819 mt                                      Diff: EE           Disl: 1000 mt           Lungh: 18 km           T.di Perc: 7 ore                              Al confine con il PNALM ci sono delle vette che richiedono il loro impegno per arrivare in cima, ma una volta arrivati si vive di un panorama sui monti del PNALM, Monti della Meta, Mainarde, Monti Ernici e non aggiungo altro. La nostra camminata a inizio da Capo D’Acqua lungo il sentiero Q1 che ci porta al Montagnone e poi si prosegue sul Monte Serrone. Un bel percorso ad anello, Escursione adatta a persone allenate e senza vertigini.   Cosa portare: Abbigliamento e scarponi da trekking, antipioggia, antivento,felpa, bastoncini telescopici, lampada frontale (da tenere sempre nello zaino)  pranzo al sacco, acqua almeno 2 lt , crema solare,  Macchina fotografica. Quota di partecipazione: 10 € (comprende anche polizza assicurativa) Appuntamento: ore 07:00 al Bar Meo Pinelli, Piazza di Cinecittà, Metro A, Subaugusta RM     ore 8:45 Davanti al Rist. ” Al Covo dei Briganti”, […]

PILATES & TREKKING A VALLE FERRARA Per trascorrere una piacevole domenica nel verde al di fuori della routine, questa volta vi proponiamo un’attività presso il Rifugio di Valle Ferrara articolata in tre diversi momenti: prima di tutto raggiungeremo il rifugio con il classico percorso di trekking, con partenza da Caprareccia Bianca. Al nostro arrivo, lezione di “invito al pilates” a cura dell’istruttrice e socia Rosella Volpi. Infine, dopo il pranzo, torneo rustico di ruzzola con piccolo premio per il vincitore. Per il pranzo duplice possibilità: o al sacco oppure pranzo trapper utilizzando le attrezzature esterne. Nel secondo caso occhio al meteo ed … organizziamoci!

Le avventurose gole di Capofiume (FR), trekking acquatico Sabato 20 luglio ore 9,00 escursione acquatica a Capofiume e ricco pic nic in condivisione lungo le sponde del fiume! Dettagli e prenotazioni: 📞 380 765 18 94 sms whatsapp telefono Guida: Alex Vigliani, Guida AIGAE operante ai sensi della legge 4/2013 con codice – LA465 – Leggere bene le #informazioni: Numero max partecipanti 20 🚗 *Possibilità condivisione auto ⚠️ *Obbligo scarpe da trekking e un paio di scarpe da tenere in auto di ricambio ci sono GUADI! —————————————————– Ricorda di: mettere “mipiace” alla pagina https://www.facebook.com/assculturaleitinarrando/ Interessamento all’evento sempre gradito Condividi per rendere #virale ————————————————————- 🌈 appuntamento: ore 9,00 a Collepardo, luogo da comunicare in fase di prenotazione. ————————————————————– 🚗 appuntamenti intermedi per #CarSharing: Roma: 7,30 luogo da comunicare Frosinone: 8,00 Madonna della Neve, Bar Cinzia Altri punti intermedi secondo prenotazioni e richieste. ————————————————————— 👉 Descrizione: Percorso ombreggiato, sulle rive del torrente, con guadi e passaggi in acqua e scorci spettacolari. Passaggio all’interno di un camino di pietra, continui sali e scendi fino a giungere alle sorgenti. Da effettuarsi unicamente con scarpe da trekking (consigliato un paio più vecchio da utilizzare) ogni altro tipo di calzatura decreterà l’esclusione dal percorso. DURATA ORE […]

Le sorgenti del Cosa, tra eremi e torrenti (Guarcino, Fr) #TrekkingAcquatico Sabato 27 luglio ore 8,30 anello delle sorgenti del Cosa ed eremo di Sant’Agnello, Guarcino (FR) con Itinarrando L’arte di camminare raccontando. Dettagli e prenotazioni: 📞 380 765 18 94 sms whatsapp telefono Guida: Alex Vigliani, Guida AIGAE operante ai sensi della legge 4/2013 con codice – LA465 – Leggere bene le #informazioni: Numero max partecipanti 20 🚗 *Possibilità condivisione auto ⚠️ *Obbligo scarpe da trekking e un paio di scarpe di ricambio da tenere in auto con cambio calzini. Ci sono GUADI! —————————————————– Ricorda di: mettere “mipiace” alla pagina https://www.facebook.com/assculturaleitinarrando/ Interessamento all’evento sempre gradito Condividi per rendere #virale ————————————————————- 🌈 appuntamento: ore 8,30 a Guarcino, luogo da comunicare in fase di prenotazione. ————————————————————– 🚗 appuntamenti intermedi per #CarSharing: Roma: da concordare Frosinone: 8,00 Madonna della Neve, Bar Cinzia Altri punti intermedi secondo prenotazioni e richieste. ————————————————————— 👉 Descrizione: Una delle escursioni più spettacolari della #Ciociaria. Risaliremo il corso del Fiume Cosa attraverso un percorso spettacolare a livello paesaggistico. Incontreremo la bellezza in ogni cosa, nell’eremo di Sant’Agnello, nelle sorgenti del fiume così floride e fresche. —- Dettagli tecnici: Dati tecnici: Difficoltà: Escursionistica, non ci sono particolari difficoltà, serve […]

TREKKING IN SABINA: “TREKKING ACQUATICO DENTRO IL TORRENTE DEL FARFA” ! PROGRAMMA: Piacevole e sorprendente escursione alla scoperta del Fiume Farfa, situato nel territorio di Castelnuovo di Farfa. Un percorso di trekking adatto a tutti, sia per grandi che piccoli (>10 anni), di media difficoltà, con poco dislivello, che si snoda partendo dalla frazione di Granica (Castelnuovo di Farfa). Lasciate le autovetture percorreremo un breve tratto di strada asfaltata e poi carrareccia, dopodichè inizieremo il nostro trekking dentro il torrente del Farfa seguendone il suo corso, con le sue vasche naturali e le anse sabbiose ! Il percorso acquatico risulterà molto piacevole poichè le freschissime acque non supereranno di altezza le nostre ginocchia, massimo all’inguine e per chi vuole fare il bagno, ci saranno numerose piscine naturali a nostra disposizione lungo il percorso… faremo poi ritorno percorrendo il torrente controcorrente fino a raggiungere i Laghetti del Farfa e da qui le nostre autovetture. Durante l’escursione sosteremo per il pranzo, dove vi proporrò spiedini con mozzarelline ovoline, pomodorini ciliegino, olive denocciolate e basilico fresco + panzanella romana + frittatine miste con zucchine e mozzarella + spiedini di frutta fresca mista ! DATI TECNICI ESCURSIONE: Difficoltà: media (E) sentiero escursionistico Dislivello: +/- […]

TREKKING IN SABINA: “DALLE POZZE DEL DIAVOLO AL MONTE ODE E LA FESTA DEGLI AQUILONI” ! PROGRAMMA: Una nuova ed entusiasmante escursione ad anello alle pendici del Monte Tancia ! Si partirà dal parcheggio della rinnovata struttura ricettiva “Tancia Hostel House” (800 m) comune di Monte S.Giovanni, dove alla fine del medioevo fu per molto tempo la sosta più importante lungo la via del Tancia, principale via di collegamento tra la valle Reatina e la Sabina Tiberina, frequentatissima dai mercanti, dai pastori che praticavano la transumanza, e anche dai briganti. Tramite un breve tratto in discesa di strada asfaltata ci dirigeremo verso il ponticello nella vallata, risalendo poi lungo un bel sentiero che ci porterà alle famose “Pozze del Diavolo”, spettacolo della natura scavato dalle acque del torrente Galantina ! Continueremo verso i pratoni di pascolo di Salisano fino ad arrivare al Casale Fatucchio dove ci sarà un’area attrezzata comoda con panche, tavoli e bracieri per pranzare e una freschissima fonte di acqua sorgiva, in questo punto sosteremo per il pranzo, qui vi preparerò una succulente grigliata cucinata alla brace con la legna del bosco ! Dopo pranzo proseguiremo poi la camminata verso la cima del Monte Ode (964 m), dove […]

30 Organizzatori

Ordina per