34 Prossimi eventi

Ordina per

Escursione guidata al Rifugio La Vecchia, nel Parco Naturale Regionale Sirente Velino Il Monte Sirente custodisce un piccolo gioiello: il Rifugio La Vecchia. Incantevole e fiabesco, capace di far rinascere in noi le emozioni di quando, da bambini, le favole e le leggende che ci raccontavano allietavano i nostri sogni. L’escursione è ideale anche per i bambini che si stanno avvicinando alla montagna, consigliato dagli 9 anni in su. L’escursione ha inizio dal paese di Rovere (Aq), la bellezza dei panorami sul Gran Sasso e la sensazione di verticalità, data dalla ripidezza del versante settentrionale del Sirente, che incombe sul sottostante Altipiano delle Rocche e sul Pratone del Sirente, rende questa escursione emozionante ad ogni passo. Con la giusta dose di fortuna potremmo osservare il volo maestoso del grifone e il passo del Camoscio appenninico. L’escursione nella zona di Mandra Murata è curata dalle Guide Coornata del Parco Sirente Velino, insignite del titolo che permetterà loro di accompagnare gli escursionisti alla scoperta dell’area specifica di tutela del camoscio appenninico. Il camoscio appenninico è una specie a priorità di conservazione ai sensi della Dir 92/43 CEE, reintrodotto nel Parco Sirente Velino nell’area di Mandra Murata. Appuntamento ore 8.30, presso l’area faunistica […]

Costa dei Trabocchi – il Promontorio di Punta Aderci Con un trekking adatto a tutti, facile ma suggestivo, scopriremo un bellissimo angolo d’Abruzzo. Accolti nella cornice della Riserva Naturale di Punta Aderci, cammineremo dalla foce del fiume Sinello a Punta Aderci alternando passaggi sulla spiaggia di ciottoli di Mottagrossa a boschi dove regna la macchia mediterranea e sentieri ricavati dal vecchio tracciato della ferrovia dismessa Adriatica. La nostra meta sarà il verde promontorio di Punta Aderci con la sua falesia da suggestioni irlandesi immersa nella viva luce del sole mediterraneo: qui per i meno freddolosi ci sarà anche la possibilità di un bel tuffo nel mare che bagna la bella spiaggia con il caratteristico trabocco, l’antica macchina da pesca recentemente restaurata. Per il pranzo ci trasferiremo a San Vito Chietino dove pranzeremo nelle osterie ben fornite di ricette marinare, ripartiremo poi alla volta della vicina Fossacesia Marina per concludere la nostra giornata con la visita della bellissima Abbazia di San Giovanni in Venere. Trekking difficoltà T (Turistico) distanza: 8 km, dislivello: 100 mt durata: 4 h soste comprese Non è un’escursione impegnativa, ma è richiesta abitudine al cammino. Materiali per escursione: scarponi da trekking o scarpe con suola scolpita, mantella […]

Il gioco delle Seven Summits d’Abruzzo Era il 1986 quando l’alpinista e imprenditore Richard Bass, dagli USA, propose l’impresa della conquista delle sette cime più alte di ogni continente, nell’intero pianeta terra. Tutt’oggi la conquista delle Seven Summits è considerata un’impresa epica, molto ambita dagli alpinisti, dato che riuscire a conquistare tutte e sette le cime, significa poter osservare il mondo dal punto più alto di ciascun continente. Ispirati da questa interessante e stimolante impresa, noi di TrekkingAbruzzo proponiamo la stessa sfida restringendo il teatro di gioco al solo Abruzzo. Abbiamo scelto tra le quattro grandi aree protette abruzzesi, le cime più alte e significative: scalarle insieme sarà un gran bel gioco e giocando si avrà il privilegio di conoscere meglio la nostra magnifica regione. Il gioco è aperto a tutti e si gioca sempre di sabato. I percorsi scelti sono di difficoltà EE (Escursionisti Esperti) e non presentano difficoltà tecniche. Viene però richiesta la confidenza con l’ambiente montano, il passo sicuro, la resistenza a camminare per parecchie ore, l’abbigliamento e l’attrezzatura adeguati, la capacità di portare uno zaino leggermente più pesante del normale per contenere l’acqua sufficiente. Le schede dettagliate di ogni singolo evento saranno pubblicate sulla nostra pagina […]

Escursione in E-bike tra la Majella ed il Morrone ESCURSIONE PANORAMICA Un’escursione in E-bike ad anello che farà ci conoscere le meraviglie del territorio del Parco Nazionale della Majella in maniera sostenibile. Partenza dal Centro Visita del Giardino Botanico D. Brescia di Sant’Eufemia a Maiella. Vista e paesaggi spettacolari sui massicci della Majella, del Morrone e del Gran Sasso. Percorsi su strade carrarecce ed asfaltate visita ai borghi della Valle dell’Orta con possibilità di aperitivo o piccolo snack. DETTAGLI DIFFICOLTÀ: MC (Media) | Cicloescursionisti di media capacità tecnica TIPOLOGIA: Escursione in E-bike ad anello DISLIVELLI: Salita m. 600/800 | Discesa m. 600/800 DURATA: Escursione in E-bike di circa 2,5 ore + soste e visita guidata LUNGHEZZA: 35/45 km Percorso su terreno misto con tratti di asfalto e carrareccia POSTI LIMITATI – numero minimo 3 partecipanti Costo € 30,00 PROGRAMMA – Ore 9.30 Incontro con le guide presso il del Giardino Botanico D. Brescia di Sant’Eufemia a Maiella. – Consegna delle bici e dei caschi. – A seguire partenza per l’escursione. – Ore 13.00 circa termine delle attività. Dotazioni comprese nel prezzo: E-BIKE A PEDALATA ASSITITA CASCO DI PROTEZIONE (SOTTOCASCO IGIENICO) ASSISTENZA TECNICA Non dimenticarti: ZAINETTO GUANTI SCARPE DA TREKKING O […]

La frescura della Morricana – monti della Laga Camminare d’estate sotto l’ombra del bosco è bellissimo; camminare nel bosco Martese verso la cascata della Morricana è fantastico! Lo è per il fresco, certo. Ma l’ambiente del bosco Martese è magico: sarà per la vegetazione rigogliosa che accoglie e protegge i fiori più belli e preziosi, come le orchidee e i gigli martagone, sarà per la faggeta che inaspettatamente ospita nuclei di verdissimi abeti bianchi, sarà per la presenza costante dell’acqua che ti accompagna con la sua musica e che spesso si fa sfiorare nei tanti fossi da guadare e che poi all’improvviso si presenta bellissima nella spumeggiante veste di cascata. Sarà per tutto ciò ma noi non ci meraviglieremmo se tra le grosse foglie di cavolaccio verde vedessimo giocare a nascondino gnomi e folletti e se tra le gocce aeree d’acqua potessimo intuire l’immagina riflessa di qualche profetica ninfa acquatica. Il nostro cammino ha inizio dalla località Il Ceppo e il ritorno è per la stessa via. Scheda tecnica: Difficoltà E – Escursionistico Dislivello 250 m circa Tempo di percorrenza 5/6 h Lunghezza Km 15 circa Equipaggiamento: zaino, scarponi e bastoncini da trekking, strati termici, giacca impermeabile, crema solare, occhiali […]

Il Cammino dei Briganti: sei giorni e cento km per ritrovare sé Il Cammino dei Briganti: sei giorni e cento km per ritrovare sé stessi. Montagne Selvagge presenta! Trekking guidato!! Sul Cammino dei Briganti Dal 7 al 12 settembre 2019 _______________________________________________ Che cos’è il Cammino dei Briganti: Il Cammino dei Briganti è un cammino a quote medie (tra gli 800 e i 1300 m. di quota) sulle orme dei briganti della Banda di Cartore, tra la Val de Varri, la Valle del Salto e le pendici del Monte Velino. Partenza e arrivo da Sante Marie, vicino a Tagliacozzo (AQ). La Marsica e il Cicolano sono terre di boschi, montagne e storie di briganti. In particolare il territorio attraversato da questo cammino è un territorio di confine, oggi tra Abruzzo e Lazio, ieri tra Stato Pontificio e Regno Borbonico. I briganti vivevano sul confine per passare da una parte all’altra a seconda della minaccia. I briganti lottavano contro l’invasione dei Sabaudi, che avevano costretto il popolo a entrare nell’esercito. Erano spiriti liberi, che non volevano assoggettarsi ai nuovi padroni, e per questo erano entrati in clandestinità. Una storia fatta anche di rapimenti, riscatti e tanta violenza. Una storia di 150 anni […]

Week-end di ferrate al Gran Sasso,pernotto al Rif. Franchetti In appennino esistono poche vie ferrate e quasi tutte concentrate sul Gran Sasso. Attualmente sul Corno Piccolo ce ne sono due (la Ventricini e la Danesi) mentre sul Corno Grande una (la ferrata Ricci) La via ferrata Ricci permette di raggiungere la vetta Orientale del Corno Grande per la cresta nord. Si tratta di un percorso non difficile e attrezzato con corde di acciaio nei punti più pericolosi. Acuni brevi tratti in verità sono abbastanza esposti e potenzialmente pericolosi quindi se non avete abbastanza esperienza meglio non rischiare su questo itinerario. SABATO 20 LUGLIO VIA DEI DANESI: Grandioso il panorama ed eccezionale l’esposizione. Il percorso passa a pochi metri dal ciglio del Paretone, la parete più alta dell’Appennino e in alcuni tratti, se non vi impressiona il vuoto, è possibile affacciarsi direttamente sulla parete verticale. Dopo il tratto attrezzato si continua su terreno più facile fino in vetta dove, se la giornata lo permette, il panorama è “totale”, sicuramente tra i più belli dell’intero Appennino Centrale. La discesa non è banale, la normale alla Vetta Orientale ha diversi punti abbastanza esposti; sul posto sono presenti degli ancoraggi fissi per eventuali calate […]

Il Sentiero Del Centenario (Con Guida Alpina) Il sentiero, inaugurato nel 1974, è stato realizzato dalla Sezione del CAI dell’Aquila per la celebrazione del centenario della sua fondazione. E’ una traversata, lunga ed impegnativa, riservata ad escursionisti ben allenati in grado di mettere anche le mani sulla roccia. La vista del Paretone, le Torri di Casanova, l’aerea cresta tra il Monte Prena ed il Monte Camicia e la vista sulla parete Nord di quest’ultima la rendono indubbiamente la cresta più spettacolare ed attraente dell’intero Appennino. Dal Vado si segue lungamente la cresta, mai difficile, che supera in successione prima la sella sotto la quale, a sinistra, c’è il pianoro di Rigo Rosso, poi passa vicino a Pizzo San Gabriele (2214 mt) quindi oltrepassa l’anticima a quota 2230 mt e infine raggiunge Monte Brancastello. Da Monte Brancastello (2385 mt), seguendo il filo di cresta, si scende leggermente. Oltrepassata quota 2327 mt si arriva al Vado del Piaverano (2281 mt) e da qui alla base delle Torri di Casanova dove iniziano i tratti attrezzati. Con scalette e corde fisse si superano in successione le varie torri arrivando prima alla Forchetta di Santa Colomba e poi su Monte Infornace (2469 mt). Si continua […]

Sulle tracce degli animali del Parco LABORATORIO DEL PARCO Avvistare gli animali selvatici non è sempre facile, avvertono la presenza dell’uomo a grande distanza! Impara insieme a noi a riconoscere le tracce lasciate da cervi, caprioli, lupi e orsi. Dopo una visita guidata nell’Area di accoglienza per animali in difficoltà, che ospita la cerva Funny i caprioli Maja e Gustavo e due nuove cerbiatte arrivate, grazie a laboratori e giochi sulle tracce, impareremo come scovare il passaggio della fauna selvatica, riconosceremo impronte e versi, palchi e peli. PROGRAMMA DIFFICOLTÀ: Nessuna | Attività per bambini TIPOLOGIA ATTIVITÀ DIDATTICA: All’interno dell’Area di Accoglienza della fauna in difficoltà DISLIVELLI: Nessuno DURATA: 1 ora e 30 minuti di attività COSTO: € 5,00 a bambino La quota comprende: servizio educatore ambientale qualificato, materiale didattico – Ore 17.00 Ritrovo presso il Centro Visita a Caramanico Terme incontro con la guida. – Ore 18.30 Termine attività. TERMINE ULTIMO ISCRIZIONI Ore 13.00 del giorno stesso Compila il modulo online o chiama 085922343 INFORMAZIONI ✉ info@majambiente.it ☎ 085922343 Scopri tutti i prossimi eventi di Majambiente da qui: https://www.majambiente.it/Eventi-in-programma.htm Se non vuoi perdere le iniziative di Majambiente, iscriviti alla newsletter Maja, riceverai ogni mese i nostri calendari sulla tua mail: […]

Lungo il corso del fiume del Orfento Sentiero delle Scalelle Imperdibile escursione ad anello che scende nella profonda valle scavata dall´Orfento attraverso il sentiero delle Scalelle. Il cammino si svolgerà prevalentemente dentro una profonda gola, accompagnati dal gorgoglio del fiume e dalla fitta vegetazione ripariale, che qui cresce rigogliosa. QUANDO L’ESCURSIONE SI SVOLGE DI MATTINA… – Ore 9.30 Incontro con le guide di Majambiente a Caramanico Terme, presso il Centro di Visita del Parco. – A seguire partenza per l´escursione. – Ore 12.30 Rientro a Caramanico Terme per la strada statale, saluti. QUANDO L’ESCURSIONE SI SVOLGE NEL POMERIGGIO – Ore 16.30 Incontro con le guide di Majambiente a Caramanico Terme, presso il Centro di Visita del Parco. – A seguire partenza per l´escursione. – Ore 19.30 Rientro a Caramanico Terme per la strada statale, saluti. DETTAGLI Difficoltà: E – Escursionisti (Facile) Tipologia: Escursione ad anello Dislivelli: Salita m 120 – Discesa m 120 Durata: 2 ore di cammino Costo: € 6,00 a partecipante (bambini da 7 fino a 10 anni € 3,00) – Massimo 20 partecipanti La quota comprende: servizio guida. PRENOTAZIONI Termine ultimo iscrizioni ore 13.00 del giorno precedente. Compila il modulo online qui: https://www.majambiente.it/Iscrizione-all-escursione.htm INFORMAZIONI ✉ info@majambiente.it ☎ […]

Le stranezze della natura La natura ci sorprende con forme e storie bizzarre: semi, galle, piante carnivore e rompisasso, orchidee e tanto altro. Un laboratorio didattico e un gioco sensoriale avvicineranno i più piccoli alle forme di vita meno conosciute. PROGRAMMA DIFFICOLTÀ: Nessuna | Attività per bambini TIPOLOGIA ATTIVITÀ DIDATTICA: All’interno dell’Area di Accoglienza della fauna in difficoltà DISLIVELLI: Nessuno DURATA: 1 ora e 30 minuti di attività COSTO: € 5,00 a bambino La quota comprende: servizio educatore ambientale qualificato, materiale didattico – Ore 17.00 Ritrovo presso il Centro Visita a Caramanico Terme incontro con la guida. – Ore 18.30 Termine attività. TERMINE ULTIMO ISCRIZIONI Ore 13.00 del giorno stesso Compila il modulo online o chiama 085922343 INFORMAZIONI ✉ info@majambiente.it ☎ 085922343 Scopri tutti i prossimi eventi di Majambiente da qui: https://www.majambiente.it/Eventi-in-programma.htm Se non vuoi perdere le iniziative di Majambiente, iscriviti alla newsletter Maja, riceverai ogni mese i nostri calendari sulla tua mail: https://www.majambiente.it/newsletter.php Se vuoi ricevere aggiornamenti settimanali iscriviti alla nostra lista WhatsApp: https://www.majambiente.it/Iscriviti-al-gruppo-WhatsApp.htm

Animali misteriosi LABORATORIO DIDATTICO Pipistrelli, insetti, lombrichi e serpenti sono tra gli animali meno amati, forse perché non se ne parla abbastanza! Un laboratorio didattico dedicato a loro, sarà l’occasione per conoscerli da vicino e imparare ad apprezzarli. Scopriremo insieme la loro ecologia, le abitudini che li contraddistinguono e gli ambienti che prediligono, un “Hotel per insetti” e un “Lombricaio” ci aiuteranno nel nostro percorso di conoscenza. PROGRAMMA DIFFICOLTÀ: Nessuna | Attività per bambini TIPOLOGIA ATTIVITÀ DIDATTICA: All’interno dell’Area di Accoglienza della fauna in difficoltà DISLIVELLI: Nessuno DURATA: 1 ora e 30 minuti di attività COSTO: € 5,00 a bambino La quota comprende: servizio educatore ambientale qualificato, materiale didattico – Ore 17.00 Ritrovo presso il Centro Visita a Caramanico Terme incontro con la guida. – Ore 18.30 Termine attività. TERMINE ULTIMO ISCRIZIONI Ore 13.00 del giorno stesso Compila il modulo online o chiama 085922343 INFORMAZIONI ✉ info@majambiente.it ☎ 085922343 Scopri tutti i prossimi eventi di Majambiente da qui: https://www.majambiente.it/Eventi-in-programma.htm Se non vuoi perdere le iniziative di Majambiente, iscriviti alla newsletter Maja, riceverai ogni mese i nostri calendari sulla tua mail: https://www.majambiente.it/newsletter.php Se vuoi ricevere aggiornamenti settimanali iscriviti alla nostra lista WhatsApp: https://www.majambiente.it/Iscriviti-al-gruppo-WhatsApp.htm

15 Organizzatori

Ordina per