22 Prossimi eventi

Ordina per

POKER di 2000 Mt sul Terminillo CINQUE ⛰⛰⛰ 2000 Metri in un giorno GIRO DELLE CRESTE DEL TERMINILLO 📍Escursione guidata ad anello con partenza e arrivo nel paese di Pian De Valli📍 COSA FAREMO: Partiremo da Pian De Valli alle 09:30 Il nostro itinerario parte dal paese di Terminillo (1750mt) e sale inizialmente, abbastanza rapidamente, lungo una delle piste di sci di Pian de’ Valli. Si continua a salire più dolcemente lungo ampie e verdi praterie fino a raggiungere il Monte Terminilletto a 2108mt, la nostra prima vetta🔝 Qui si trova il rifugio Rinaldi a 2108 Mt, (ex Rifugio Umberto I) Il rifugio Re Umberto I fu il primo rifugio alpino costruito sul Monte Terminillo per impulso della sezione di Roma del CAI. Nel 1900 si realizzò il prefabbricato in legno, rivestito poi in pietra e presentato ufficialmente all’Esposizione Internazionale di Parigi, ottenendo la medaglia d’oro. Nel 1901 la struttura venne montata sulla cima del Terminilletto. Si riparte percorrendo la divertente ma delicata cresta che unisce il Terminilletto al Terminillo. Un ultimo sforzo ci porterà in cima al Terminillo a 2216 mt, la nostra seconda vetta 🔝dove ci fermeremo per la pausa pranzo. Ma non finisce qui…manca la terza,quarta e […]

Via dei Marsi – tre giorni di trekking in tenda 5, 6, 7 luglio 2019 Via dei Marsi – Selvagge Perfezioni Trekking di 40 km, in tenda e sacco a pelo, sul sentiero degli antichi padri. A contatto con la natura selvaggia dell’Abruzzo, tra storia, boschi sacri, vette, panorami mozzafiato, animali selvatici, pernotti in tenda, stelle da ammirare e il silenzio. Per tutto il cammino potrai respirare l’antica essenza che Madre Natura custodisce nel suo cuore! Trekking della durata di tre giorni nel cuore dei territori che furono dell’antico popolo dei guerrieri marsi, un’area di grande valore naturalistico, storico e culturale che permetterà ai partecipanti di scoprire un volto unico e spesso nascosto dell’Abruzzo. Il trekking segue le orme del popolo degli antichi Marsi, guerrieri tra i più valorosi dell’Italia pre-romana, stregoni ed esperti di erbe mediche, presenti nel territorio fin dal V secolo a.C. Da Lucus Angitiae a Pescasseroli, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise Il percorso della Via dei Marsi (Spina Verde), esistente nella preistoria, era una delle via delle antiche popolazioni italiche dell’Italia centrale che, per esempio, utilizzavano per raggiungere i luoghi dove far svernare le proprie mandrie e bestiame. Una parte dello stesso […]

Le Montagne d’Abruzzo Vette bellissime, paesaggi mozzafiato, boschi incantati, fioriture di tutti i colori, l’ululato del lupo, la forza dell’orso e l’eleganza del camoscio sono i protagonisti del nostro viaggio nel Parco Nazionale d’Abruzzo. Cammineremo su antiche vie di comunicazione, vedremo antichi borghi e costruzioni per immergerci nella storia e nella natura di questi luoghi meravigliosi. Una settimana da non perdere all’interno di uno dei Parchi Nazionali più belli d’Italia. Alloggeremo in un ottimo Hotel*** nel centro storico di Pescasseroli con ottima cucina, camere comode e accoglienti, personale disponibile, Wi-fi libera e altri servizi. PER SCARICARE IL PROGRAMMA CON TUTTI I DETTAGLI DEL VIAGGIO (ORGANIZZAZIONE, PREZZO, DETTAGLI TECNICI DELLE ESCURSIONI) clicca qui: http://www.passidinatura.it/le-montagne-dabruzzo/ Per informazioni scrivici a info@passidinatura.it Prezzo: €685 a persona in camera doppia (supplemento singola € 85), quotazione bambini su richiesta. Il costo comprende 7 notti in Hotel in trattamento di mezza pensione con colazione, 4 pranzi al sacco, cena (tutte le sere) con bevande incluse (1/2 minerale +1/4 vino), il Servizio Guida Ambientale Escursionistica per tutta la settimana, l’assicurazione RCT e l’assicurazione medica.SONO ESCLUSI: 2 pranzi, la tassa di soggiorno, trasferimenti da/per Abruzzo e le escursioni. All’iscrizione è necessaria una caparra del 25% a persona. Saldo 30gg […]

Costa dei Trabocchi – il Promontorio di Punta Aderci Con un trekking adatto a tutti, facile ma suggestivo, scopriremo un bellissimo angolo d’Abruzzo. Accolti nella cornice della Riserva Naturale di Punta Aderci, cammineremo dalla foce del fiume Sinello a Punta Aderci alternando passaggi sulla spiaggia di ciottoli di Mottagrossa a boschi dove regna la macchia mediterranea e sentieri ricavati dal vecchio tracciato della ferrovia dismessa Adriatica. La nostra meta sarà il verde promontorio di Punta Aderci con la sua falesia da suggestioni irlandesi immersa nella viva luce del sole mediterraneo: qui per i meno freddolosi ci sarà anche la possibilità di un bel tuffo nel mare che bagna la bella spiaggia con il caratteristico trabocco, l’antica macchina da pesca recentemente restaurata. Per il pranzo ci trasferiremo a San Vito Chietino dove pranzeremo nelle osterie ben fornite di ricette marinare, ripartiremo poi alla volta della vicina Fossacesia Marina per concludere la nostra giornata con la visita della bellissima Abbazia di San Giovanni in Venere. Trekking difficoltà T (Turistico) distanza: 8 km, dislivello: 100 mt durata: 4 h soste comprese Non è un’escursione impegnativa, ma è richiesta abitudine al cammino. Materiali per escursione: scarponi da trekking o scarpe con suola scolpita, mantella […]

“NELLA TERRA DEGLI ORSI” (TREKKING DI DUE GIORNI CON OSSERVAZIONE ALL’ORSO) Trekking di due giorni dedicato all’orso bruno Marsicano che in questo periodo si lascia osservare con relativa tranquillità, andremo alla scoperta della straordinaria natura del Parco nazionale d’Abruzzo con il supporto di una guida professionista negli angoli più incontaminati alla ricerca della preziosa fauna che popola una delle più antiche aree protette d’Italia. PROGRAMMA: Sabato 22 – incontro con la guida alle h 09,30 a Civitella Alfedena avanti alla Piazza Municipio e partenza in escursione per La Val di Rose, (sentiero Parco I1/K6/I4), tra le più belle escursioni di tutto il Parco Nazionale d’Abruzzo, regno incontrastato del camoscio d’Abruzzo e dell’Aquila Reale, l’itinerario si snoda tra foreste di faggio, radure e valli glaciali sino ad arrivare in cresta a quota 2.000 mt.. Pranzo al sacco a cura dei partecipanti. Ritorno in albergo intorno alle ore 16,00/16,30. Quasi certo l’avvistamento di branchi di camoscio d’Abruzzo e cervo Nobile, possibilità di avvistamento di aquila Reale, lupo Appenninico, orso, capriolo, cinghiale, microfauna, relax in Hotel e, intorno alle ore 18,00, breve spostamento nei pressi della Val Fondillo per un osservazione all’orso. Alle ore 20.30 trasferimento in ristoranze tipico a Villetta Barrea, cena […]

Coppo dell’Orso e Monte Cornacchia Un piccolo rifugio posato sopra morbidi crinali erbosi, una cima isolata a custodire circhi glaciali e fitte faggete. Itinerario ai confini del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise nel territorio abitualmente frequentato dall’orso Mario e dagli ultimi esemplari di plantigrado marsicano. Percorso di difficoltà medio alta (E/EE) di circa 13 km e 1000 metri di dislivello QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 20 euro. E’ possibile prenotarsi entro il 25/05/2019 Numero massimo di partecipanti: 20 Pranzo al sacco non incluso nella quota. Le guide si riservano la possibilità di cambiare programma qualora lo ritengano necessario. INFO E PRENOTAZIONI: Guida Aigae Coordinamento Abruzzo, Fabrizio Cordischi 329 5725215 fabriziocordischi@yahoo.it Guida Aigae Coordinamento Lazio, Francesco Palladino 348 9139438 fpalladino@hotmail.it COSA PORTARE: Zaino da 30 litri, scarponi da trekking, strati termici (pile), mantella anti pioggia, cappello, guanti, giacca, borraccia per l’acqua (1.5 litri almeno) e macchina fotografica. Si suggeriscono bastoncini da trekking, snack e protezione UV.

Sospesi sul filo di cresta: Monti Sibillini – Laga, un Weekend In 3K! Weekend dal 06 al 07 Luglio 2019 “E che pensieri immensi. Che dolci sogni mi spirò la vista. Di quel lontano mar, quei monti azzurri. Che di qua scopro e che varcava un giorno io mi pensava, arcani mondi, arcana Felicità fingendo al viver mio!” (Giacomo Leopardi, le Ricordanze.) Questo scriveva il Poeta di Recanati sui Sibillini. Sono monti che evocano ricordi.. ..da vivere ogni volta in modo diverso! Il gruppo WildWay 3K propone uno splendido weekend di trekking e turismo enogastronomico, nell’accogliente terra marchigiana. Spazieremo dai Monti della Laga ai Sibillini Umbro-Marchigiani, dalla cima che si affaccia su Ascoli Piceno fino ad arrivare a Pian Grande, ai piedi di Castelluccio di Norcia, per ammirare la splendida fioritura della lenticchia rossa che proprio in quei giorni è nella sua massima espressione. Il Lupo, l’aquila reale, il falco pellegrino e numerose altre specie endemiche, sono i segni più evidenti di una diversità e di una ricchezza biologica che uniti al fascino urbanistico medioevale dei borghi, rende omaggio ad una terra di straordinaria bellezza, dove il tempo sembra essersi fermato e che a poco meno di tre anni, fatica […]

27/28 luglio 2019 Monti della Laga e  Gran Sasso Week End oltre i 2000 mt   Monte Gorzano  –  Monte San Franco – Cima della Laghetta     Due giorni da provare tra cime oltre i 2000 MT   Monte San Franco, con i suoi 2132 mt chiude il gruppo montuoso del Gran Sasso. Terrazza naturale, che offre un panorama sui Monti della Laga. Il percorso parte dalla Valle dell’Acqua Santa e ci porta in cresta, con un giro ad anello. Scendendo dalla Cresta di Rotigliano, andiamo a raggiungere il rifugio Antonella Alessandri per ritornare alla Valle dell’Acqua Santa, dove andiamo a chiudere il nostro anello. Cima più alta del Lazio, con i suoi 2458mt il Monte Gorgano è anche la più alta dei Monti della Laga. Il nostro percorso parte dal paese di Cesacastina salendo per la Valle delle Cento Fonti fino ad arrivare alla maestosa cima. Il ritorno sarà per il sentiero di cresta che ci porta a Cima della Laghetta 2369mt e proseguire in direzione della sorgente Pane e Cacio e ritornare al punto di partenza. Adatta ad escursionisti ben allenati con assenza  vertigini.   27/7 :  Dopo essere partiti da Roma, si va ad affrontare la prima […]

Il gioco delle Seven Summits d’Abruzzo Era il 1986 quando l’alpinista e imprenditore Richard Bass, dagli USA, propose l’impresa della conquista delle sette cime più alte di ogni continente, nell’intero pianeta terra. Tutt’oggi la conquista delle Seven Summits è considerata un’impresa epica, molto ambita dagli alpinisti, dato che riuscire a conquistare tutte e sette le cime, significa poter osservare il mondo dal punto più alto di ciascun continente. Ispirati da questa interessante e stimolante impresa, noi di TrekkingAbruzzo proponiamo la stessa sfida restringendo il teatro di gioco al solo Abruzzo. Abbiamo scelto tra le quattro grandi aree protette abruzzesi, le cime più alte e significative: scalarle insieme sarà un gran bel gioco e giocando si avrà il privilegio di conoscere meglio la nostra magnifica regione. Il gioco è aperto a tutti e si gioca sempre di sabato. I percorsi scelti sono di difficoltà EE (Escursionisti Esperti) e non presentano difficoltà tecniche. Viene però richiesta la confidenza con l’ambiente montano, il passo sicuro, la resistenza a camminare per parecchie ore, l’abbigliamento e l’attrezzatura adeguati, la capacità di portare uno zaino leggermente più pesante del normale per contenere l’acqua sufficiente. Le schede dettagliate di ogni singolo evento saranno pubblicate sulla nostra pagina […]

Le 100 Cascate e salita alla vetta del Monte gorzano (2485 M) Una delle “classiche” ma imperdibili, per chi ama vedere molte, ma molte cascate insieme e salire una delle vette più alte dell’appennino Centrale. L’escursione può essere divisa in due parti: per chi pensa che è troppo impegnativa, può fermarsi dopo l’ultima “cascata” all’incirca posta a metà dislivello (600 m.) e può sostare su bellissimi prati fioriti in prossimità delle innumerevoli cascate. Per chi ha forza e volontà, può proseguire fino alla vetta, godendo di panorami mozzafiato, quasi sull’intero Appennino, su una delle montagne più alte del Centro Italia. Tempo di percorrenza: circa 7 h (4h’ A + 3h R) Chilometri: circa 15 km Grado di difficoltà: E fino all’ultima cascata , EE escursione completa Descrizione delle difficoltà: mediamente impegnativa, solo per il dislivello. Dislivello: 600m per le sole cascate – 1200 m.fino alla vetta. Appuntamento: ore 8:00 – Metro A – Anagnina – via Tuscolana- (Distributore Q8) Per informazioni e prenotazione rivolgersi agli accompagnatori AEV Sammuri Fabio 329 3347487 – mail: fsammuri@yahoo.it; AV Landriani Rita 344 0471560 – mail: m.landriani@yahoo.it Per scaricare la locandina, cliccare sul seguente link: https://www.inforideeinmovimento.org/files/Locandina-M.GORZANO-100–Cascate-Giugno.pdf Quota di partecipazione euro 10 con “Tessera Ordinaria” FederTrek, […]

Trekking sull’Anello delle Cento Cascate. Quando si dice il paradiso terrestre, vengono in mente prati verdi e alte montagne, fioriture spettacolari, natura rigogliosa a tratti quasi selvaggia e poi tanta tantissima acqua che cade scintillante dalle rocce. Beh stavolta andremo in un posto più o meno fatto così: siamo nel cuore dei Monti della Laga, nella Valle delle Cento Fonti dove dai banconi d’arenaria scendono cascate grandi e piccole create dall’incedere impetuoso del Torrente dell’Acero. La tarda primavera è il periodo ideale per godere di questo paradiso, il torrente è particolarmente ricco d’acqua e spettacolari sono le fioriture in particolar modo quelle delle orchidee spontanee. Sullo sfondo le scenografiche e vicinissime vette del Gran Sasso d’Italia e del Pizzo di Intermesoli faranno da monumentale cornice al nostro trekking impegnativo ma di grande soddisfazione. Per chi vuole poi a fine escursione passiamo in locanda per una meritata merenda a chilometro zero. Difficoltà: E (Escursionistico) Durata escursione: 4 h (pause comprese) distanza: 12,5 km, dislivello 660 m E’ richiesto allenamento e abitudine al cammino. Materiali: scarponi da trekking, abbigliamento a strati, cappello, occhiali da sole, mantellina impermeabile o k-way, crema solare. Acqua 1,5 lt frutta, frutta secca o barrette energizzanti, pranzo al […]

Tutto il Parco, fino in fondo..con ogni mezzo DAL 2 AL 6 LUGLIO 2019 TUTTO IL PARCO, FINO IN FONDO… CON OGNI MEZZO! La grande traversata del Parco a PIEDI, a CAVALLO, in E-BIKE e in CANOA (Trekking a lunga percorrenza con bagaglio assistito) Questa stupenda esperienza, rivolta agli amanti dello sport e delle attività all’aria aperta, lascerà un ricordo indelebile a chiunque vorrà provarla. Un emozionante viaggio di 5 giorni nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise in totale armonia con la Natura. Il trekking si snoda per quasi 100 km, da nord a sud, sull’intero territorio dell’area protetta più antica d’Italia. Un cammino esclusivo, che verrà percorso non solo a piedi ma anche a cavallo, in e-bike e in canoa… con ogni mezzo! PROGRAMMA: martedì 2 luglio – VILLAVALLELONGA – PESCASSEROLI Appuntamento a Villavallelonga (AQ) presso il bar centrale per le ore 8,30, incontro con la guida e trasferimento a Prati d’Angro, intorno alle ore 9,00 partenza in escursione a piedi per il Rifugio di Iorio salendo per la Valle Tasseta (sentiero Parco Q2/B4), arrivo previsto per le ore 12,00, pranzo al sacco a cura dei partecipanti, alle ore 13,00 partenza per la spettacolare traversata delle Creste di […]

16 Oggetti

Ordina per