45 Prossimi eventi

Ordina per

Corno alle Scale: balzi dell’Ora e Lago Scaffaiolo Una spettacolare due giorni a cavallo tra Toscana ed Emilia Romagna dove, tra lunghi e paesaggistici crinali (tra cui le famose Balzi dell’Ora) raggiungeremo le principali cime del Parco del Corno alle Scale. Trascorreremo la notte presso il Rifugio Duca degli Abruzzi al Lago Scaffaiolo , immerso in questo ambiente che, pur mantenendo le caratteristiche tipiche degli ambienti appenninici , per le quote delle sue cime presenta aspetti simili alle Alpi . Difficoltà percorsi EE ( escursionisti esperti ) Dislivello 1200 m Guida Aigae : Niccolò Di Bella Quota di partecipazione €110 in mezza pensione per soci e tesserati UISP € 90 Seguirà programma dettagliato per info e prenotazioni info@intothenature.it

Se una vetta non basta: anello del Tremoggia e del Camicia Cammino di grande interesse naturalistico e paesaggistico che comprende ben due vette tra le più orientali della catena del Gran Sasso: il monte Camicia 2564 m e il monte Tremoggia 2350 m. Attraverseremo ambienti selvaggi e solitari tra colorate fioriture di alta quota – è presente anche la ricercata Leontopodium nivale, Stella alpina dell’Appennino, specie a rischio di estinzione e protetta dalla L. R. 11.9.1979 n. 45 – e, se saremo fortunati e abbastanza silenziosi, potremo avvistare esemplari di Camoscio appenninico. Ha il suo habitat in questi ambienti anche la rara Vipera ursinii. Interessante la dicotomia paesaggistica tra i due versanti: ripido e pietroso verso la vasta piana di Campo Imperatore e assolutamente verticale la severa muraglia rocciosa di 1200 m di altezza, larga quasi 2 km che precipita nel versante teramano. All’altezza del tratto di sentiero che costeggia le famose “balconate del Camicia”, chi non soffre di vertigini potrà affacciarsi sulla vertiginosa parete conquistata solo da pochissimi alpinisti. Incantevole la vista sull’elegante guglia del Dente del Lupo. Arrivati in vetta potremo deliziarci con panorami spettacolari: dalle vicine cime del monte Prena e Corno Grande, alle lontane montagne della […]

La cava del Colle delle Porte – Valle Po(CN) Escursione in collaborazione ufficiale con il Parco del Monviso ITINERARIO: Dalla frazione Brich (Crissolo) al Colle delle Porte e al Monte Bricas (2427 m s.l.m.) DESCRIZIONE: Un percorso che inizia da antiche borgate e si innalza sui sentieri sopra Crissolo, regalando una vista spettacolare sul Monviso e suoi satelliti, attraversando praterie e cave da cui si ricavavano le lose per la costruzione dei tetti. E una volta terminata l’escursione, una bella merenda sinoira ci aspetterà al Bistrot San Chiaffredo! PUNTO RITROVO AUTO: Di fronte al bar “Monviso” a Crissolo (CN) alle 8:00 ORARI (INDICATIVI): 8:00 – 17:00 DISLIVELLO IN SALITA: 700 m fino al Colle, 900 m circa fino alla cima. DIFFICOLTÀ: Itinerario mediamente impegnativo, senza difficoltà tecniche ma adatto a chi abbia un medio allenamento alle escursioni in montagna PRANZO: Al sacco a carico dei partecipanti. Merenda sinoira a fine gita (circa 10 €) ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: Scarponi da montagna, abbigliamento a cipolla adatto a condizioni meteo variabili (pile, giacca a vento), capello per il sole, occhiali da sole e crema solare, borraccia (almeno 1,5 l di acqua), pranzo al sacco e bastoncini (facoltativi) COSTI: 12 € per Guida Naturalistica; […]

Tour du Mont Blanc Cinque giorni di cammino nel cuore della Alpi dove percorreremo il tracciato del Tour du Mont Blanc, quello che è riconosciuto come uno dei trekking più bello del mondo. Partiremo da Courmayeur, in Italia, e dopo aver attraversato bucoliche valli svizzere ci ritroveremo faccia a faccia con il Monte Bianco e i suoi 4810m di altitudine, in Francia. Trekking che ci permetterà di ammirare imponenti ghiacciai, maestose guglie rocciose frequentate da stambecchi e camosci, laghi glaciali, boschi, praterie di alta quota ricche di fioriture, valli e valichi da cartolina ed anche fiabeschi borghi di montagna. Esperienza a pieno contatto con la natura al ritmo di un viaggiare lento. Trekking adatto a chi è abituato a camminare molto e con lo zaino in spalla con tutto l’occorrente per 6 giorni. NUMERO LIMITE DI PARTECIPANTI: 15 NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI PER CONFERMARE IL TREKKING: 6 PER SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO CON TUTTI I DETTAGLI ACCEDI A QUESTO LINK: http://www.passidinatura.it/tour-du-mont-blanc/ PER INFORMAZIONI: info@passidinatura.it Prezzo: €630 a persona che includono 6 notti mezza pensione in Rifugi/Hotel (dormitori ed in 1 caso camera doppia, con cena, pernottamento, colazione e pranzo al sacco), il servizio Guida Ambientale Escursionistica per l’intero trekking, la […]

Il Cammino dei Rifugi Siamo lieti di presentare una novità assoluta ideata da Terminillo Trekking 360 che vi farà immergere nel cuore del massiccio del Terminillo e scoprire le sue bellezze nascoste e incontaminate, attraverso un cammino di 3 giorni tra cascate, altipiani, creste e vette. (ben 4 vette sopra i 2000) Passeremo 2 notti in 2 diversi Rifugi CAI Programma: I giorno, Venerdi ore 10: Appuntamento e partenza dal piccolo paese di Sigillo da dove risaliremo la selvaggia Valle Scura, incastonata tra le montagne, incontrando due meravigliose cascate, quella dei ”Pisciarelli” e le cascate di ”Malopasso” che formano un salto di roccia di ben 40mt. Non è raro avvistare in questa valle l’aquila reale. Raggiungeremo nel pomeriggio il Rifugio A. Sebastiani, a 1820 mt, dove, gustando un aperitivo, potremo ammirare il sole che tramonta sulle tre cime del Terminillo. Cena, pernotto e prima colazione presso il Rifugio Sebastiani. DETTAGLI ESCURSIONE Difficoltà:EE Km:13 dislivello: +1200mt Durata 7 ore II giorno Sabato: Partenza dal rifugio ore 9.30, dopo la colazione, passando sotto la parete est del Terminillo, dove potremo ammirare tutte le più importanti vie alpinistiche del massiccio, raggiungeremo, scendendo il Ghiaione di Sella Chiaretti, un nevaio nascosto in Valle della […]

52 Gallerie – Trek del Pasubio 13-14 Luglio 2019 Week End in uno degli angoli più suggestivi delle Piccole Dolomiti (Vi). La proposta, è per escursionisti ben allenati e curiosi, infatti non ci limiteremo a percorrere la fantastica opera ingegneristica costruita per rifornire il fronte contro gli Austriaci durante la prima Guerra Mondiale, ma ci addentreremo nel cuore delle piccole Dolomiti con un percorso ad anello che svolgeremo in 2 giorni. Raggiungeremo vette un tempo presidiate dagli Austriaci e/o dagli Italiani. Ma sopratutto passeremo uno splendido fine settimana immersi nella natura ed avvolti in un’atmosfera tristemente tragica dove le vibrazioni e le paure dei nostri giovanissimi nonni e bisnonni, ancora si percepiscono in un sentimento strano e ai più ignoto. E’ richiesta una buona preparazione di base personale, l’abitudine e la capacità di muoversi su terreno accidentato con fondo spesso roccioso. Scarica e leggi attentamente il programma ed il regolamento https://www.unpassoavanti.green/2019/05/09/52gallerie-13-14-luglio-trek-del-pasubio/

Alla Corte della Regina escursione alla Pania della Croce Una montagna di persone hanno affrontato i suoi profili… Chi si è lasciato sedurre e ne ha fatto oggetto di poesie e leggende. Chi l’ha conosciuta nelle fatiche del lavoro. Chi, lungo i suoi fianchi, ha cercato la Libertà. Le storie dei Poeti, degli Uomini della Neve, dei Partigiani… Venite a conoscerli alla Corte della Regina! Escursione ad anello con partenza e rientro dalla Cappella votiva alla foce del Piglionico (1127 m slm); percorrendo faggete e campi carreggiati, arriveremo alla sua cima (1858 m slm) da cui ammirare un paesaggio mozzafiato… INFO LOGISTICHE Ritrovo: per chi proviene da Pistoia ore 8.30 uscita A1 Chiesina Uzzanese per chi proviene da Lucca ore 9 presso distributore Beyfin in Viale Europa, 10, 55012 Capannori LU spostamenti con mezzi propri Dislivello: + 800 m circa Distanza: 10 km circa Difficoltà: E adatta a escursionisti mediamente allenati Durata: 6 h Come vestirsi e cosa portare: calzature trekking, giacca antipioggia, cappello, acqua 2L, occhiali da sole, crema solare, utili bastoncini, pranzo al sacco, cambio da lasciare in macchina Costo escursione 15 € a persona La quota comprende l’assicurazione rct e l’accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai […]

Sos Huzos nel cuore del Supramonte! Sos Huzos Adesioni entro venerdì mattina al 3479437675 LEONELLA, GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA regolarmente iscritta RAS n° 667 e associata AIGAE n°SA366 (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) : Le persone interessate al trekking dovranno comunicare i loro dati anagrafici e codici fiscali per la stipula assicurativa entro giovedì POSTI LIMITATISSIMI!!! … non ci sono parole adeguate a descrivere la bellezza e la suggestività di questi luoghi in cui madre Natura ha dato il meglio di sé stessa!!! … Saremo nel territorio di Orgosolo con questo bellissimo trekking ad anello nel selvaggio Supramonte .. Ambienti carsici tra microforme e macroforme presenti costantemente al nostro sguardo … bianchi calcari in contrasto con la caratteristica flora, in un contesto ricco di architteture storico-pastorali … passaggi segreti un tempo conosciuti solo dagli assidui frequentatori della montagna… a 360° panorami mozzafiato!!!! Durata: intera giornata Difficoltà: EE ( impegnativo ) Dislivello: 600 m salita/discesa Lunghezza: km 9 circa Importante: per raggiungere il luogo dell’escursione dovremo percorrere qualche km di strada sterrata non adatta per auto troppo basse Maggiori info e adesioni per telefono: 3479437675 Leonella guida professionista Acqua a sufficienza, pranzo al sacco, frutta, snacks, a cura dei partecipanti Scarponi da […]

Escursione panoramica e avvincente sul filo di cresta che corre sulle cime di Pregasina, in vista dei laghi di Garda e Ledro.

Trekking d’autore: la valle glaciale del Lago di Pilato Un’ascesa da brividi. Gioia, stupore e ammirazione per la magnifica natura di quest’angolo del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Le emozioni sono uniche, la fatica c’è tutta ma l’esperienza delle nostre guide e l’ottima compagnia è sempre di grande aiuto. L’ascesa da Foce di Montemonaco al Lago di Pilato è uno degli itinerari più spettacolari del centro Italia. Davvero interessante è la valle del lago nella quale sono tuttora visibili le tracce di antichi circhi glaciali e in cui il Pizzo del Diavolo domina il paesaggio. Il Lago di Pilato è chiamato con un pizzico di ironia il “lago con gli occhiali” per la forma dei suoi invasi complementari e comunicanti nei periodi di maggiore presenza di acqua. Tra i tanti elementi d’interesse della giornata la biologia del famoso Chirocefalo di Marchesoni e la suggestiva leggenda legata al nome del lago… Merenda facoltativa finale coi prodotti tipici della fattoria. Ritrovo: h 8,15 Civitanova Marche, bar La Rotonda. Via Einaudi Luigi (adiacente al negozio Poltrone Sofà) – h 10 Foce di Montemonaco (AP) Quota: € 18 pagamento anticipato o € 20 pagamento in contanti sul posto, la quota comprende: Guida naturalistica al […]

Giro del Monviso in 3 giorni DESCRIZIONE TREKKING: Classico anello intorno al Re di Pietra, un trekking tra gli sconfinati paesaggi tipici delle verdi Highlands scozzesi, della sterminata tundra siberiana, dei cristallini laghi scandinavi, delle imponenti vette himalayane, della selvaggia taiga canadese. Un viaggio nella natura delle Alpi, nella storia dell’alpinismo e delle genti alpine, ma anche un viaggio dentro sé stessi, alla ricerca di un posto in cui finalmente lasciar spaziare lo sguardo… Un’esperienza che non dimenticherete mai. L’unico Giro del Monviso in collaborazione ufficiale col PARCO DEL MONVISO! PUNTO RITROVO AUTO: Ore 9.00 a Pian della Regina (Crissolo, CN) il 19 Luglio; per esigenze di ritrovo diverse contattare la Guida. ITINERARIO E PROGRAMMA: 1° giorno (19 Luglio): partenza ore 10.00 da pian della Regina, Crissolo (CN), 1770 m s.l.m. – Lago Fiorenza – Lago Chiaretto – Lago Superiore – arrivo al Rifugio Giacoletti (mezza pensione con pernottamento), 2744 m s.l.m. 2° giorno (20 Luglio): partenza dal Rifugio Giacoletti – Buco di Viso, 2882 m s.l.m. – Refuge du Viso (Francia), 2460 m s.l.m. – Passo di Vallanta, 2811 m s.l.m. – arrivo al Rifugio Vallanta (mezza pensione con pernottamento), 2444 m s.l.m.; 3° giorno (21 Luglio): partenza dal […]