40 Prossimi eventi

Ordina per

Nel cuore della foresta di Campigna Sabato 2 Novembre 2019 – Escursione organizzata da: Enrico Laghi – Guida Ambientale Escursionistica Percorso ad anello che da Campigna, Emilia-Romagna, Italy ci farà addentrare nel cuore della foresta di latifoglie. In questo periodo l’atmosfera ed i colori rendono il Parco Nazionale Foreste Casentinesi un luogo incredibilmente suggestivo e ricco di fascino. Il nostro percorso ci porterà prima a Villaneta poi a Sant’Agostino (luogo dove ci fermeremo ad osservare i segni della fauna locale) per poi proseguire per il Rifugio Ballatoio dove faremo una pausa ristoratrice e faremo bollire il VIN BRULE’. Ripartiremo poi in direzione Villaneta e con ripida salita finale rientreremo a Campigna, Emilia-Romagna, Italy. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONE (NECESSARIA!): ========================================== Prenotazione OBBLIGATORIA SOLO TELEFONICAMENTE o TRAMITE E-MAIL, entro le ore 17.00 di Mercoledì 30 Ottobre 2019 Enrico Laghi – Guida Ambientale Escursionistica Tel. e Whatsapp: 3492685862 e-mail: enricolaghi.pozza@gmail.com. APPUNTAMENTO E PARTENZA: ========================================== Ritrovo Sabato 2 Novembre al parcheggio di: Hotel Lo Scoiattolo Campigna ore 08.15 Inizio escursione: 08.30 DATI TECNICI ESCURSIONE: ========================================== Difficoltà: MEDIA – E (ESCURSIONISTI ALLENATI) Durata: 5-5,5h circa (soste comprese) Distanza: 9,5 Km circa Ascesa complessiva: 750m circa La quota partecipativa COMPRENDE: il servizio GUIDA e ASSICURAZIONE (RC): €13 […]

Escursione guidata al Lago della Duchessa Sabato 2 novembre 2019 Escursione guidata al Lago della Duchessa, in una terra incantata e dai toni magici Riserva Naturale Regionale Montagne della Duchessa _____________________________________________ Appuntamento ore 8.15, presso uscita autostradale A 24 di Valle del Salto, parcheggio Hotel La Duchessa Dislivello: 850 m ca Durata totale: 7 ore ca ( soste incluse) Lunghezza: 9 km a/r Difficoltà: E Il Lago della Duchessa, posto a 1788 m in una conca glaciale sovrastata da imponenti cime come Murolungo 2184 m e Monte Morrone 2141, è uno dei laghi più alti dell’Appennino centrale. Terra incantata dai toni magici, fu in grado di far maturare, nei secoli, storie e leggende che per lungo tempo ne conservarono il fascino. Solo uomini in grado di resistere al freddo, al caldo, a condizioni estreme o all’incontro epico degli elementi, secondo le leggende, poterono viverci e le Montagne di questi luoghi li definirono “selvatici” ricordandone le gesta. Dalla fontana del paese di Cartore si prende la strada che piega decisamente verso sinistra. Dopo pochi minuti si giunge ad un netto bivio, si lascia la strada e si prende a destra il sentiero che entra nell’incassato vallone di Fua. Una volta usciti […]

Strada delle 52 Gallerie del Pasubio Il Pasubio, tristemente conosciuto come teatro della Grande Guerra ma non di meno per la sua bellezza, conserva uno dei più affascinanti itinerari delle nostre Prealpi: le 52 Gallerie. Con questo trekking scopriremo questa opera ingegneristica all’aria aperta, nel pieno dei colori autunnali e della magia di questa stagione… CHI PUO’ PARTECIPARE? Gli itinerari è di medio impegno, adatto agli escursionisti con buon allenamento alla camminata. Adatto ai ragazzi allenati dai 12 anni in su. ATTREZZATURA RICHIESTA Abbigliamento (a strati) e calzature da escursionismo idonei alla stagione (scarponcini o scarpe basse da escursionismo), bastoncini da trekking (per chi ne fa uso), giacca anti-vento e anti-pioggia, zaino, cappello, berretta, guanti, acqua, snack PRANZO AL SACCO DATI TECNICI ESCURSIONE Difficoltà: E (escursionismo – medio) Dislivello: 850 m ca Durata: 5 h ca (variabili in base alle soste) Quota max raggiunta: 1928 m Lunghezza: 12 km ca Guida Ambientale Escursionistica: Elena RIENTRO ALLE AUTO ore 16.00 circa COME? Mezzi di trasporto: mezzi propri DOVE CI TROVIAMO? Luogo di ritrovo e partenza escursione POSINA (VI): Parcheggio Località Bocchetta Campiglia QUANDO E A CHE ORA? SABATO 2 NOVEMBRE 2019 Orario di ritrovo POSINA: ore 8.45 IL COSTO Adulti: € […]

“L’antica via della transumanza in Molise” è un viaggio a piedi con quattro giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso ripercorre quasi l’intero tragitto del Regio Tratturo Ateleta-Biferno. Partendo dalla valle del fiume Biferno, si attraversano paesaggi collinari fino alla valle del fiume Trigno. Successivamente si sale sulle catene subappenniniche dei Monti Frentani e dei Monti dell’alto Molise. Il viaggio è caratterizzato dai lussureggianti ambienti rurali collinari e poi silvo-pastorali montani, dall’architettura della civiltà pastorale transumante, dalla bellezza di alcuni piccoli borghi e di cenobi in aperta campagna, dall’ottima tradizione culinaria molisana, oltre che dall’unicità della comunità croato-molisana. Le singole tappe si svolgono sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi. Attraversano un territorio prima collinare e poi montano, caratterizzato da ambienti naturali di elevato pregio, dalla spiccata ruralità, dal silenzio dominante, dagli ampi panorami, dai minuti gioielli architettonici e storico-culturali e dai piccoli borghi ove è semplice stare a contatto con i locali. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, affittacamere, agriturismi e albergo. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli […]

Chianti d’Autunno: trionfo di bellezza Barberino Val D’Elsa Tra Monsanto e Santedame, nobili vigneti colorati d’autunno, borghi antichi e le rovine del castello di Cepparello nascosto nel bosco. Siamo nel territorio compreso tra Barberino Valdelsa e San Donato in Poggio, nel Chianti più bello che si affaccia verso San Gimignano. Cammineremo in luoghi inconsueti e bellissimi. Il nostro percorso si snoda sulle dolci colline vestite di boschi e vigneti. Antichi borghi e antichi castelli: Monsanto, il castello della Paneretta, i tenimenti Ruffino di Santedame, Isole e Olena, le antiche rovine del fortilizio di Cepparello nascosto nel bosco. E ancora lo sperduto e suggestivo borgo di Olena, indimenticabile e sospeso nel tempo. Il Chianti in autunno è essenza di bellezza: un trionfo di colori, odori, sapori. La storia vive su queste antiche strade e i panorami si allungano come le ombre. Andremo a visitare un’azienda agricola particolare: la più piccola del Chianti Classico “Il Campino”, dove da più di 200 anni questa famiglia porta avanti la tradizione contadina di fare il vino e ovviamente non potrà mancare un assaggio. KM: 16 difficoltà: facile Impegno: medio Scarpe da trekking obbligatorie. Pranzo al sacco. Acqua. Oppure ore 8.40 uscita superstrada POGGIBONSI NORD INFO […]

La Strada del Ponale La strada del Ponale, la vecchia strada che risale la valle del torrente omonimo e collega il lago di Ledro con Riva del Garda, è una delle più belle vie d’Italia. L’ideatore della strada fu un agiato commerciante di Bezzecca, Giacomo Cis, che dedicò molta della sua vita a sostenere e ideare l’opera, che avrebbe tolto la valle di Ledro da un secolare isolamento. Lungo la Strada del Ponale raggiungeremo Biacesa, un borgo incastonato da cui la visuale sul Benaco è mozzafiato, visitando opere antropiche e naturali ricche di storia e curiosità… Alla fine dell’escursione, per chi volesse, visita libera a Riva del Garda CHI PUO’ PARTECIPARE? Gli itinerari è di medio impegno, adatto agli escursionisti con discreto allenamento alla camminata. Adatto ai ragazzi dai 10 anni in su, accompagnati da un adulto ATTREZZATURA RICHIESTA Abbigliamento (a strati) e calzature da escursionismo idonei alla stagione (scarponcini o scarpe basse da escursionismo), bastoncini da trekking (per chi ne fa uso), giacca anti-vento e anti-pioggia, zaino, cappello, berretta, guanti, acqua, snack PRANZO AL SACCO DATI TECNICI ESCURSIONE Difficoltà: E (escursionismo – medio) Dislivello: 500 m ca Durata: 5 h ca (variabili in base alle soste) Lunghezza: 13 km […]

Lago Di Piediluco, Cascata Delle Marmore E Il Castello Di Labro Percorso ad anello dal Lago di Piediluco che ci condurrà fino al belvedere delle Cascate delle Marmore. Percorso ad Anello di impegno medio alto. Si richiede buon allenamento. Trekking con tratti su strada asfaltata ______________________________________ Info e prenotazioni, anche WhatsApp: Gabriele 392 6744254 Marco 339 2193520 ______________________________________ DATI TECNICI: distanza complessiva: 13 km Dislivello: 470mt + 470mt – Durata 7/8 ore comprensivi di pause e pranzo al sacco ______________________________________ Percorso non coperto totalmente da segnale 3g 4g: Le guide escursionistiche di Terminillo Trekking 360 sono in possesso di un telefono satellitare. ______________________________________ A CHI é RIVOLTO: Escursionisti con un minimo di preparazione all’attività motoria LUOGO DI RITROVO: PIEDILUCO, verrà inviata in privato posizione esatta dell’appuntamento al momento della prenotazione. —————————————————————- COME VESTIRSI: Scarpe da escursionismo/trekking (obbligatorie), bastoncini (facoltativi ma vivamente consigliati), giacca impermeabile/kWay, cappello, guanti , ochiali da sole, crema solare, acqua (almeno un litro e mezzo), pranzo al sacco e snack o barrette. Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15 euro (costo comprensivo di assicurazione e Guida) e copertura […]

Monte delle Rose da Castelluccio di Norcia Escursione giornaliera proprio alle spalle del paesino di Castelluccio di Norcia, nel settore Occidentale dei Sibillini. Stupende le visioni dei verdi piani della cresta che sale al Poggio di Croce, dalla quale si gode della più bella visuale del Pian Grande. DATI TECNICI Quota: € 15,00 adulti | € 10,00 minori* Dislivello: + 600 m | Durata: 6:00 h + soste Difficoltà: E (Escursionistico) | Cani: NO Luogo/ora di ritrovo: Castelluccio di Norcia** (AP), ore 07:30 (N.B. Tutti i partecipanti avranno già un’assicurazione base RC. Possibilità di stipulare, su richiesta, un’assicurazione integrativa personale al costo di 1,70 €, richiedendola entro le ore 18 del giorno precedente l’escursione.) *Ragazzi dai 14 ai 17 anni; **Link GPS per il punto di ritrovo: https://goo.gl/maps/1HXv9bYb8NMPsFFn7 REQUISITI FISICI – Il dislivello complessivo non è eccessivo, su una media lunghezza. È consigliabile un minimo di allenamento. ABBIGLIAMENTO OBBLIGATORIO – Scarpe da trekking, giacca a vento, zaino con felpa da mettere sopra la maglietta (vestiti a più strati), crema solare, k-way, almeno 2 litri d’acqua, snack, pranzo al sacco. ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO – Occhiali da sole, bastoncini da trekking, cappello con visiera ed un ricambio da tenere in auto. AVVERTENZE – […]

Siete pronti a restare senza fiato?!? Un’escursione dalla bellezza unica all’interno del Parco delle Alpi Apuane. Raggiungeremo una vetta modesta per altezza ma eccezionale per la vista che ci regalerà, il Monte Gabberi, chiamato anche “terrazza delle Apuane”. Sotto di noi potremo vedere tutta la costa tirrenica e ligure e alcune delle più belle ed imponenti vette delle Alpi Apuane. Al ritorno, con una breve deviazione, visiteremo il Trono del Papa, antico e suggestivo luogo di culto.

Le pozze del Diavolo, tra cascate, grotte ed eremi Affascinante itinerario che, partendo dal bel borgo di Roccantica con affaccio sulla valle dove svetta il Monte Soratte, attraversa un bosco su sentieri antichi usati dai pellegrini, raggiungendo prima l’eremo di San Leonardo (chiesa rupestre incassata nella roccia), la grotta di San Michele (piccolo e suggestivo santuario situato ai piedi del Monte Tancia) e le Pozze del Diavolo. info e prenotazioni, anche WhatsApp: Gabriele 392 6744254 Marco 339 2193520 ______________________________________ DATI TECNICI: distanza complessiva: 14km Dislivello: 500 mt + 500mt – Difficoltà: E Durata 5/6 ore comprensivi di pause e pranzo al sacco 🐕 benvenuti (chiedete info) ______________________________________ Percorso non coperto totalmente da segnale 3g 4g: Le guide escursionistiche di Terminillo Trekking 360 sono in possesso di un telefono satellitare. ______________________________________ A CHI é RIVOLTO: Escursionisti con un minimo di allenamento fisico LUOGO DI RITROVO: Roccantica, nella piazzetta principale Ore 10.00 —————————————————————- COME VESTIRSI: Scarpe da escursionismo/trekking (obbligatorie), bastoncini (facoltativi ma vivamente consigliati), giacca impermeabile/kWay, cappello, guanti , ochiali da sole, crema solare, acqua (almeno un litro e mezzo), pranzo al sacco e snack o barrette. Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui […]

“Trekking sulle orme dei Sanniti pentri” è un viaggio a piedi con formula “fine settimana”, con due giorni di cammino (sabato e domenica). Due giorni di escursioni nell’alto Molise, zona subappenninica montuosa al confine con l’Abruzzo meridionale (valle del fiume Sangro). Questa parte di Molise è caratterizzata da ambienti naturali montani di alto pregio, arricchiti da tante testimonianze archeologiche della popolazione italica dei Sanniti, ma non solo. Le singole tappe si svolgono su tracciati di montagna. Offrono l’occasione di vivere un viaggio dall’altissimo valore naturalistico, storico, paesaggistico e ambientale. I sentieri che caratterizzano questo cammino attraversano un territorio montuoso, contraddistinto da una natura lussureggiante, ove i boschi e i pascoli sono padroni incontrastati. Il trekking è itinerante, con pernottamento comodo in un Bed and Breakfast. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Trasporto bagagli garantito. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni: (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) – E-MAIL info@molisetrekking.com – www.molisetrekking.com

Trekking ad Anello del Monte Conero Immersi nelle atmosfere della macchia mediterranea, con un trekking ad anello cammineremo alla scoperta dei tanti siti di interesse storico e ambientale del promontorio del Conero: la Badia di San Pietro con la sua bella cripta, le grotte scavate in età romana, le enigmatiche incisioni rupestri e naturalmente gli splendidi affacci della bianca falesia sul Mare Adriatico come il Belvedere Sud e il Passo del Lupo con la celebre vista sulla Spiaggia delle due Sorelle. É richiesta abitudine al cammino. Età minima 15 anni Difficoltà: T/E (Turistico/Escursionistico) Durata escursione: 5 h (soste comprese) distanza: 10 km dislivello: 300 m Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking o scarpe con suola scolpita, giacca a vento o k-way, abbigliamento a strati, cappello, acqua 1,5 lt, pranzo al sacco. ___________________________________________________ Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: Alessandro 3285943956 (anche sms e WhatsApp) Ritrovo: ore 8,00 Civitanova Marche – parcheggio Mercatone Uno, uscita casello A14 link google maps https://goo.gl/maps/fzcJBFCebgH2 ore 9,00 Parcheggio Sommitale Monte Conero link google maps https://goo.gl/maps/Su9w7RvehKA2 Quota 15 € La quota comprende: Guida escursionistica (certificata Aigae, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) al seguito Trekking guidato Assicurazione RCT La quota non comprende: Quanto non scritto in “la […]