25 Prossimi eventi

Ordina per

“Nel P.N.A.L.M. con le ciaspole” è un viaggio a piedi con quattro giorni di escursioni, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il cammino dà la possibilità di vivere una vacanza dall’alto contenuto naturalistico, oltre che storico-culturale. Ospitati in un agriturismo, ci si sposta per diverse ciaspolate su alcuni dei più bei sentieri del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Le escursioni si svolgono nel versante molisano del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, estremamente selvaggio, solitario e dalla bellissima natura. Il trekking è a base fissa, con pernotto in un agriturismo. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 8 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni: (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com

Una bella escursione in giornata attraverso i Calanchi del Monte Ascensione, percorrendo un tratto della nuova bretella del Cammino Francescano della Marca!

“Il trekking del Matese con le ciaspole” è un viaggio a piedi con quattro giorni di escursioni, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il cammino dà la possibilità di vivere una vacanza dall’alto contenuto naturalistico, storico-culturale, architettonico ed enogastronomico. Ospitati in un casolare di campagna vicino Sepino, ci si sposta alternando ciaspolate e visite ad alcune delle maggiori realtà storico-artistiche-naturalistiche del massiccio matesino. Le escursioni si svolgono nel versante molisano del massiccio appenninico del Matese caratterizzato da una natura dominante, con testimonianze di carsismo come grotte, doline e inghiottitoi, aree archeologiche di notevole interesse e piccoli borghi. Il trekking è a base fissa, con pernotto in un casolare di campagna. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni: (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com

Il Nemico Bianco – vivere e combattere in inverno (Valle Stura – CN) In questa giornata di fine inverno percorreremo insieme un affascinante itinerario che, alla bellezza paesaggistica, unisce la meraviglia di alcuni degli insediamenti umani, civili e militari più originali di questa parte dell’arco alpino. Come doveva essere, a queste quote, vivere, costruire, combattere?   ITINERARIO: Partenza da Strepeis (CN), 1281 m s.l.m. , al Lago di San Bernolfo, 1913 m s.l.m. PUNTO RITROVO AUTO:  Borgo San Dalmazzo – h 8 (Largo Argentera) DISLIVELLO IN SALITA:  600 m circa  DIFFICOLTÀ: Itinerario di medio dislivello ma adatto a chiunque abbia una media abitudine all’attività fisica.  TEMPO DI PERCORRENZA:  4,30 ore a/r (pause escluse) PRANZO: Al sacco a carico dei partecipanti A fine gita merenda sinoira (facoltativa) all’ Albergo della Pace di Sambuco (15 €). ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA:  Scarponi da montagna, abbigliamento a cipolla adatto a condizioni meteo invernali (calzettoni, pantaloni tecnici invernali, giacca a vento impermeabile, pile, guanti, berretto); borraccia, occhiali da sole e crema solare. In caso di innevamento abbondante necessarie racchette da neve e bastoncini (noleggiabili su richiesta)   COSTI (a persona): 12 € Guida Naturalistica 8 € per tessera associativa (che fornisce assicurazione infortuni) 8 € per […]

“Nel P.N.A.L.M. con le ciaspole” è un viaggio a piedi con quattro giorni di escursioni, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il cammino dà la possibilità di vivere una vacanza dall’alto contenuto naturalistico, oltre che storico-culturale. Ospitati in un agriturismo, ci si sposta per diverse ciaspolate su alcuni dei più bei sentieri del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Le escursioni si svolgono nel versante molisano del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, estremamente selvaggio, solitario e dalla bellissima natura. Il trekking è a base fissa, con pernotto in un agriturismo. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 8 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni: (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com

Escursione panoramica e avvincente sul filo di cresta che corre sulle cime di Pregasina, in vista dei laghi di Garda e Ledro.

La via degli acquedotti è un percorso che unisce le due città di Pisa e Lucca attraversando il complesso dei Monti Pisani, che ospitano diverse aree naturali protette. Costeggeremo da un lato l’Acquedotto Mediceo e dall’altro l’Acquedotto del Nottolini. Il nostro itinerario inizia a Pisa e, seguendo le arcate dell’acquedotto, arriveremo fino ad Asciano, piccolo paese sulle pendici dei Monti Pisani. Da lì ci sposteremo a Calci, dove visiteremo il Museo di Storia Naturale che ha sede presso la suggestiva Certosa di Pisa, un edificio trecentesco di inestimabile pregio storico-architettonico. Il giorno successivo, con una piccola deviazione visiteremo l’affascinate borgo abbandonato di Mirteto fino a raggiungere il crocevia di Campo di Croce. Da lì inizierà la discesa del versante lucchese, facendo tappa a Vorno, famoso per le antiche ville. Concluderemo il nostro percorso seguendo l’acquedotto fino a Lucca. PER INFO E DETTAGLI: email – nonceduesenzatrekking@gmail.com tel – 3898250680

“Sulle vie della lana del Molise” è un viaggio a piedi con quattro giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso ha lo scopo di far conoscere gli ambienti, la storia e le testimonianze architettoniche e culinarie della transumanza in Italia centro-meridionale, oltre che le sensazioni che i pastori itineranti vivevano attraverso il lento procedere dei passi e il susseguirsi delle diverse fasi di lavoro del giorno. Le singole tappe si svolgono sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi e Bracci tratturali. Attraversano un territorio collinare caratterizzato dagli ambienti naturali di elevato pregio, dalla spiccata ruralità, dal silenzio dominante, dagli ampi panorami, dai minuti gioielli architettonici e storici e dai piccoli borghi ove è semplice stare a contatto con i locali. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast e agriturismi. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 3 a un massimo di 16 persone. Per maggiori informazioni:  TEL 0583-356182 – CELL 331-9165832 E-MAIL info@viedeicanti.it – www.viedeicanti.it – (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com  

“Il trekking dei laghi molisani” è un viaggio a piedi con quattro giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso mette in connessione gli ambienti preappenninici dei laghi di Occhito e di Guardialfiera e arriva fino al mare Adriatico. Inoltre, permette di conoscere ben tre Regi Tratturi: dal Castel di Sangro-Lucera all’Ateleta-Biferno, passando per il Celano-Foggia. Il viaggio è caratterizzato dai lussureggianti ambienti rurali collinari, dall’architettura di alcuni piccoli borghi e di cenobi in aperta campagna, dall’ottima tradizione culinaria molisana, oltre che dall’unicità della comunità croato-molisana. Le singole tappe si svolgono su sentieri collinari e lungolago, oltre che sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, case vacanze e agriturismi. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  TEL (+39) 081 18894671 E-MAIL italia@viaggiemiraggi.org – www.viaggiemiraggi.org – CELLULARE (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) – E-MAIL info@molisetrekking.com – www.molisetrekking.com

“Sulle tracce dei pastori molisani” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso ha lo scopo di far conoscere gli ambienti, la storia e le testimonianze architettoniche e culinarie della transumanza in Italia centro-meridionale, oltre che le sensazioni che i pastori itineranti vivevano attraverso il lento procedere dei passi e il susseguirsi delle diverse fasi di lavoro del giorno. Le singole tappe si svolgono sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi e Bracci tratturali. Attraversano un territorio prima collinare e poi montano, caratterizzato da ambienti naturali di elevato pregio, dalla spiccata ruralità, dal silenzio dominante, dagli ampi panorami, dai minuti gioielli architettonici e storico-culturali e dai piccoli borghi ove è semplice stare a contatto con i locali. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, agriturismi e albergo diffuso. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com

“A spasso nel verde dell’alto Molise” è un viaggio a piedi con quattro giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso  offre l’occasione di vivere un viaggio dall’altissimo valore naturalistico, paesaggistico e ambientale. I sentieri che caratterizzano questo cammino attraversano un territorio montuoso, contraddistinto da una natura lussureggiante, ove i boschi e i pascoli sono padroni incontrastati. Le singole tappe si svolgono su tracciati di montagna e su un percorso di transumanza il Tratturello “Castel del Giudice-Sprondasino”. Attraversano un territorio montano, caratterizzato da ambienti naturali di elevato pregio, da boschi di faggio, da ambienti rocciosi, dal silenzio dominante, dagli ampi panorami, dai minuti gioielli architettonici e storico-culturali e dai piccoli borghi ove è semplice stare a contatto con i locali. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, affittacamere e albergo diffuso. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com