12 Prossimi eventi

Ordina per

Escursione inedita nelle valli dell’isola più verde delle Eolie. “Il silenzio è la gentilezza dell’universo”. (Abdelmajid Benjelloun)

Corsica a fil di Mare La Corsica è una splendida grande isola adagiata in centro al Mediterraneo: un microcosmo di tutto quello che di più bello e selvaggio l’Europa ha da offrire. Non basta una stagione per vederla tutta e non basta un viaggio per apprezzare i suoi contrasti: in questi giorni di primavera, quando esplodono le fioriture della macchia mediterranea, ci concederemo un piacevole e rilassante tour quasi tutto incentrato sulle sue coste Nord e sul suo fantastico mare. Percorreremo il Sentiero dei Doganieri sul “dito” della Corsica e il Desertes des Agriates, un paradiso naturale immerso nel calore e nella luce del Mediterraneo. Visiteremo la zona di Calvi, la bella e antica città di pietra in un mondo di pietra e ci concederemo anche una breve digressione per conoscere l’interno montuoso di quest’Isola: altrettanto selvaggio e spettacolare del suo mare! Info , prenotazioni e programma scrivendo a ecoesplora019@gmail.com entro il 1 marzo

Corsica a Fil di Mare La Corsica è una splendida grande isola adagiata in centro al Mediterraneo: un microcosmo di tutto quello che di più bello e selvaggio l’Europa ha da offrire. Non basta una stagione per vederla tutta e non basta un viaggio per apprezzare i suoi contrasti: in questi giorni di fine estate ci concederemo un piacevole e rilassante trekking quasi tutto incentrato sulle sue coste Nord e sul suo fantastico mare. Percorreremo il Sentiero dei Doganieri su capo Corso e il Sentieri du Litoral nel Desertes des Agriates, un paradiso naturale immerso nella luce del Mediterraneo. Visiteremo la zona di Calvi, la bella e antica città di pietra in un mondo di pietra e ci regaleremo una giornata per esplorare con una breve escursione l’interno montuoso di questa Isola, altrettanto bello e selvaggio del suo mare! Viaggio trek adatto a tutti per l’alternarsi di escursioni e momenti di relax. Le escursioni non sono troppo impegnative. Info e prenotazioni scrivendo entro il 5 marzo 2020 scrivendo a ecoesplora019@gmail.com

Calcando la Francigena: da San Miniato a San Quirico d’Orcia Uno degli storici “grandi cammini” Europei percorso in uno dei suoi tratti più affascinanti: dalla provincia di Pisa a quella di Siena passando per famosissime città d’Arte e paesaggi che sembrano usciti da un dipinto Rinascimentale. Una esperienza adatta a tutti per le basse difficoltà e davvero consigliabile. Contrariamente a quel che si può pensare lungo il tracciato non sono molti i chilometri di asfalto che si calpestano: ripercorrendo le orme di Sigerico cavalcheremo lungamente colline istoriate di campi, vigneti e cipressi, attraverseremo lembi di selve ombrose e intatte, incontreremo poderi e cascinali quasi sempre su strade bianche e qualche tratto di sentiero. Non sono rare le evidenze legate al millenario cammino come le varie “subamansiones” citate da Sigerico e gli “ospitali” per i Pellegrini siti nelle città che attraverseremo. Come dico spesso questo è il modo più bello di conoscere la nostra splendida nazione! Info, programma dettagliato e prenotazioni scrivendo a ecoesplora019@gmail.com entro il 5 marzo

Castellabate e Punta Licosa, Benvenuti al Sud Mare e Montagna dello splendido Cilento ci aspettano questo weekend, per vivere due giorni di escursioni ed emozioni indimenticabili . Il Cilento è uno scrigno di bellezze e diversità da scoprire con un cammino lento, scandito dai ritmi delicati di panorami dipinti, tramonti spettacolari, sentieri immersi nei profumi della Macchia Mediterranea e roccia che è in grado di raccontare storie. Vi racconteremo la leggenda della sirena Leucosia, nominata anche da Omero nell’Odissea e da cui sembra derivare il nome dell’ isolotto Licosa e del monte Licosa . Oltre alle meravigliose bellezze naturalistiche di questo posto , vi accompagneremo per i vicoli del paese di Castellabate , alla ricerca di angoli noti in riprese cinematografiche…ed attenzione perché quando si viene al Sud si rischia di piangere due volte, quando si arriva e quando si riparte !!!!   Dati tecnici escursioni: Percorso : Sentiero e mulattiera Punta Tresino 25/04/2020 Località : Lido Trentova, Agropoli SA Lunghezza: 11,3 km Dislivello: 340 mt Durata : 6 ore Difficoltà : E (Escursionistica) Punta Licosa 26/04/2020 Località : San Marco, Castellabate Lunghezza: 12,3 km Dislivello: 440 mt Durata : 6 ore Difficoltà : E (Escursionistica) APPUNTAMENTO: ORA : 08:00 […]

Vi ci Porto io in ___ Messico Messico tra Canyon e Popolazioni Native: Volete una vacanza diversa dal solito, viaggiando tra spettacoli naturali e antichi popoli? Scegliete allora un Messico meno conosciuto ma straordinariamente incantevole: la Terra dei Tarahumara e dei canyon più maestosi della Terra. La Sierra degli Indios Rarámuri o Tarahumara, nel cuore del Messico, rappresenta una meta imperdibile, ricca di spettacolari canyon dai colori cangianti. Qui, tra le maestose Barrancas del Cobre (i Canyon del Rame), canyon tra i più imponenti e profondi al mondo, tra la folta e variegata vegetazione, i Tarahumara custodiscono intatte le loro antiche tradizioni. Un viaggio da non perdere, realizzato in parte su El Chepe, il caratteristico treno che percorre le Barrancas del Cobre e che, attraversando gallerie e maestose pareti rocciose, conduce a caratteristici villaggi dove la vita sembra essersi fermata. PROGRAMMA L’altro Messico, tra Canyon e Popolazioni Native 1° GIORNO Roma – Città del Messico Atterriamo a Città del Messico la città più antica dell’America, fondata nel 1325 dagli Aztechi. Dopo il disbrigo delle operazioni di sbarco e doganali. Trasferimento in albergo. 2° GIORNO Città del Messico Cominciamo la nostra vacanza in Messico con la visita del Museo Nazionale di […]

Corso teorico pratico di riconoscimento di specie commestibili e erboristiche

Sabato 9 Maggio 2020 dalle 8.30 alle 12.30 Le magie vive di colori e suoni nascosti, da scoprire, della primavera Escursione di pura immersione nell’energia viva della primavera, toccando con un dito un universo di Natura, cultura e storia di un territorio che si affaccia alla pianura e con alle spalle le Alpi. Tra selvaggi e vivi boschi di faggio e pascoli di malghe nascoste al turismo di massa. Vi accompagnerò in un mondo nascosto e curioso, spesso poco conosciuto.  Guida: Michele Boscolo – Accompagnatore di Media Montagna – Collegio Guide Alpine Veneto Meta: Col del Lampo e Malga Silvagno, zone sud est dell’Altopiano di Asiago e dei 7 Comuni, in un ambiente dolce e armonioso, ricco di suoni e colori della piena primavera. Escursione: facile – 7 km circa – percorso ad anello – dislivello positivo 200 m circa ………………………………………………………  Costo escursione guidata: 15€ – ragazzi sotto i 15 anni: 5€ OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE ENTRO LE  18.30 DEL GIORNO PRIMA Contatti: 3333909203 WhatsApp – SMS – telefonate – pontinmichele@gmail.com  ……………………………………………….. Ora & Luogo di ritrovo: ore 8.30 – Pizzeria Ristorante al Turcio, Via Turcio 2 – 36012 Asiago (VI) Spostamento: Mezzo proprio  ……………………………………………… Equipaggiamento richiesto: Scarpe da trekking, k-way, vestiario […]

Le foreste Sacre Sulle orme di San Francesco e di innumerevoli viaggiatori che da millenni valicano l’Appennino attraverso la “selva “ per eccellenza: quella dell’Appennino Tosco Emiliano-Romagnolo. Una immersione nel verde delle immense foreste del Parco Delle Foreste Casentinesi che recano memoria dei tempi un cui “uno scoiattolo poteva saltando da un ramo all’altro giungere da Roma in Gallia” come disse uno storico Romano. Foreste in cui si rifugiò San Francesco per scrivere il Cantico delle Creature e casa di diversi ordini monastici che hanno scelto di ritirarsi in mezzo a questi monti. Foreste in cui non a caso negli anni ’70 del secolo passato vivevano gli ultimi lupi. In primavera, prima che la volta di foglie si serri con la sua ombra sul terreno sono belle le fioriture del sottobosco, e la luce che filtra tra le giovani foglie da l’impressione di muoversi in un tempio. Difficoltà E medio-facile: i dislivelli vanno dai 350 ai 550m la maggior parte su buoni sentieri e mulattiere. Info, prenotazioni e programma scrivendo a ecoesplora019@gmail.com entro il 15 aprile