Trekking in Sabina: Trekking & Tartufi, Montagnola panoramica !

In collaborazione con Cocker_Truffle_ Italia e l’attività ricettiva La Montagnola, “Trekking & Tartufi, Montagnola panoramica !” sarà una piacevole e sorprendente escursione che ci porterà fino alla cima della Montagnola (480 m), il punto più alto del comune di Torri in Sabina, panoramicissimo affaccio a 360° sulla valle del Tevere e Monti Sabini, dove sono presenti i resti di un antico posto di vedetta usato dagli antichi Romani ! Una volta arrivati sulla sommità della Montagnola, attraverseremo una bella macchia di ginepri fino a scendere nella vallata sottostante, incontrando il limpidissimo torrente Aia. Torrente che nasce nelle vicinanze tra i comuni di Configni e Cottanello, articolandosi per circa 30 km tra i comuni di Vacone, Montasola, Torri in Sabina (dove tra il borgo di Rocchette e la rocca di Rocchettine, taglia una piccola gola formando delle caratteristiche cascatelle), continua poi attraversando il sito archeologico di Forum Novum di Vescovio, attraversa il territorio del comune di Tarano, Collevecchio, per poi confluire a sinistra del fiume Tevere presso il comune di Magliano Sabina. Questo è il tragitto ipotizzato che i Romani facevano fare al famoso marmo rosso di Cottanello per farlo arrivare fino a Roma, tramite un ingegnoso sistema di chiuse ! Seguiremo poi un percorso che ci porterà a raggiungere una bella ed isolata testimonianza della presenza Romana nella zona, ovvero una ben conservata cisterna; qui accederemo agli ambienti sotterranei tramite un corridoio in discesa delimitato ai lati da mura in pietra ed arcaici laterizi, ed ammireremo l’intera struttura risalente approssimativamente al II secolo d.C. ! Terminata l’esplorazione alla cisterna Romana faremo ritorno al punto di partenza, ovvero presso l’attività ricettiva “La Montagnola” dove sosteremo per il pranzo e qui vi preparerò una gustosa e succulenta grigliata (sia per carnivori che per vegetariani) cucinata rigorosamente alla “brace” con la legna del bosco. Durante l’escursione assisteremo alla dimostrazione e spiegazione, che ci proporrà il nostro amico Claudio, della ricerca dei tartufi con l’aiuto dei suoi dolcissimi, vivaci e simpaticissimi cani appositamente addestrati da lui. Terminato il pranzo potremmo goderci, in totale rilassamento, un meritato e panoramico riposo fino a goderci il tramonto !!!

DATI TECNICI ESCURSIONE:
Difficoltà: facile/medio (E) sentiero escursionistico
Dislivello: +/- 200 m
Lunghezza totale percorso andata/ritorno: +/- 6 km
Durata escursione: +/- 8 ore (compresa la sosta per il pranzo che sarà di circa 2 ore, necessarie anche per l’accensione del fuoco, la preparazione della brace e la cottura del cibo).

PARTECIPANTI:
Minimo 6 iscrizioni
Massimo 25 iscrizioni
Per la partecipazione all’evento si darà priorità seguendo l’ordine cronologico delle conferme ricevute tramite bonifico !
E’ consentito portare animali al seguito, con criterio, responsabilità e soprattutto riguardo nei confronti degli altri partecipanti (durante il pranzo dovranno essere tenuti legati).

QUOTA INDIVIDUALE:
€ 20,00
Ragazzi (10/14 anni) € 10,00
Assicurazione facoltativa (copertura trekking per un anno) € 7,00
La quota comprende l’organizzazione con precedente sopralluogo, l’accompagnamento e l’assistenza per l’intera escursione, ed il pranzo
(no bevande).
N.B. di comune accordo con una nostra partnership, la “Unisabina MMXVll“, avrete la possibilità di poter essere assicurati alle escursioni di Trekking, previa iscrizione/tesseramento con loro, alla simbolica cifra di € 7 ! Grazie a questo tesseramento si potrà avere copertura assicurativa per tutte le escursioni per un anno intero !!!
Poichè avremo esigenze logistiche molto precise per quanto riguarderà l’approvvigionamento del cibo e la sua preparazione, le PRENOTAZIONI SONO OBBLIGATORIE e vanno inviate tramite la messaggistica di fb (Stefano Aperio Bella) oppure con un messaggio di WhatsApp o Sms al numero 327.9308192 entro le ore 18:00 di Venerdì 1 Marzo 2019, dietro VERSAMENTO DELLA QUOTA INDIVIDUALE, tramite bonifico bancario (al momento della vostra prenotazione vi forniremo numero IBAN).
In caso di maltempo o altre condizioni avverse, l’organizzazione si riserva il diritto insindacabile di modificare, rinviare o annullare il programma, nel modo in cui lo riterrà opportuno (negli ultimi due casi la quota d’iscrizione anticipata verrà restituita o, a decisione del partecipante, trattenuta per una successiva escursione).
Nella prenotazione dovrete indicare se preferite il menu “Carnivori” o “Vegetariani”: per i “Carnivori” salsicce e arrosticini preparati rigorosamente freschi il giorno precedente l’escursione, per i “Vegetariani” spiedini di verdure miste… poi per tutti, utilizzando il pane di Mompeo, bruschette all’olio EVO biologico di Torri in Sabina… il tutto rigorosamente alla brace !
Fornitore ufficiale ed esclusivo di salsicce e arrosticini è il nostro partnership “Madesabina” in Cantalupo in Sabina.

EQUIPAGGIAMENTO:
Scarponcini da trekking alti fino alla caviglia, giacca a vento, k-way, zaino, bastoncini telescopici (utili, non indispensabili), guanti, cappello, telo per sdraiarsi a terra e per pranzare, ACQUA ALMENO 1,5 L a persona (servirà sia per l’escursione che per il pranzo).
Per i ragazzi dai 10 ai 14 anni è OBBLIGATORIO che abbiano in dotazione con loro un fischietto da portare per tutto il periodo dell’escursione !

RITROVO:
Sabato 2 Marzo 2019 a Casperia (RI), Piazzale Oddo Valeriani (piazza principale con piccola rotatoria fronte scuola) davanti al bar “Petrocchi” ore 9:00, poi tutti insieme trasferimento a Torri in sabina.
Google Maps ritrovo https://goo.gl/maps/mVzrn1eyLen

iscrivetevi al nostro gruppo “Sabina in Trekking
in collaborazione con “Cocker_Truffle_ Italia