Sabato 21 Novembre e Domenica 22 Novembre un fantastico ed indimenticabile weekend escursionistico con pernottamento in ostello con 2 splendide giornate consecutive di sano trekking comprese di grigliate alla brace con la legna del bosco, caldarroste e vino novello locale ! Terminata l’escursione del primo giorno faremo ritorno all’ostello dove passeremo la notte, dopo aver cenato con una caratteristica cena “territoriale” completa di antipasto, primo, secondo, contorno, dolce e bevande. Il secondo giorno, terminata la ricca colazione all’ostello dove ci saremo caricati con latte, caffè, tè, succhi di frutta, ciambellone crostata e biscotti artigianali, pane casereccio, marmellata e miele, ci attenderà un’altra sana e rigenerante escursione.

PROGRAMMA:

SABATO 21 NOVEMBRE un’entusiasmante escursione ad anello alle pendici del Monte Tancia ! Si partirà dal parcheggio della rinnovata struttura ricettiva “Tancia Hostel House” (800 m) comune di Monte S.Giovanni, dove alla fine del medioevo fu per molto tempo la sosta più importante lungo la via del Tancia, principale via di collegamento tra la valle Reatina e la Sabina Tiberina, frequentatissima dai mercanti, dai pastori che praticavano la transumanza, e anche dai briganti. Tramite un breve tratto in discesa di strada asfaltata ci dirigeremo verso il ponticello nella vallata, risalendo poi lungo un bel sentiero che ci porterà alle famose “Pozze del Diavolo”, spettacolo della natura scavato dalle acque del torrente Galantina ! Continueremo poi verso i pratoni di pascolo allo stato brado di Salisano fino ad arrivare al Casale Fatucchio dove ci sarà un’area attrezzata comoda con panche, tavoli e bracieri per pranzare ed una purissima fonte di acqua sorgiva; in questo punto sosteremo per il pranzo… qui vi preparerò una succulente grigliata cucinata alla brace con la legna del bosco accompagnata anche da caldarroste, dolcetti artigianali e vino novello locale ! Dopo aver pranzato proseguiremo poi la camminata verso l’ostello Tancia, punto di partenza del nostro trekking.

DOMENICA 22 NOVEMBRE piacevole e gustosa escursione che ci porterà ad ammirare il caratteristico FOLIAGE SABINO… ci sorprenderemo con l’esplosione dei colori autunnali nella secolare faggeta di Poggio Perugino, alle pendici del Monte Pizzuto e del Monte Tancia ! L’escursione partirà dal parcheggio della rinnovata struttura ricettiva “Tancia Hostel House” (800 m) comune di Monte S.Giovanni, dove alla fine del Medio Evo fu per molto tempo la sosta più importante lungo la via del Tancia, principale via di collegamento tra la valle Reatina e la Sabina Tiberina, frequentatissima dai mercanti, dai pastori che praticavano la transumanza, e anche dai briganti. Da qui inizieremo il nostro cammino su di una carrareccia già panoramica fino ad arrivare all’inizio della spettacolare e secolare faggeta di Poggio Perugino, che attraverseremo ammirando il FOLIAGE con l’esplosione dei colori autunnali, ascoltando il crepitio delle foglie dove vi cammineremo lungo il morbido “RED CARPET”. Dopo la prima salita e la successiva discesa, uscendo dalla faggeta, giungeremo sull’altopiano dei prati di Poggio Perugino; in questo punto sosteremo per il pranzo, dove preparerò per tutti voi una succulente grigliata cucinata alla brace con la legna del bosco, inoltre alla brace gusteremo anche le caldarroste accompagnate da vino rosso novello locale. Terminato il pranzo riprenderemo il nostro cammino facendo ritorno all’Ostello Tancia.

 

DATI TECNICI ESCURSIONE 1° GIORNO:
Difficoltà: media (E) sentiero escursionistico
Dislivello: +/- 250 m
Lunghezza totale percorso andata/ritorno: +/- 8 km
Durata escursione: +/- 8 ore (compresa la sosta per il pranzo).

DATI TECNICI ESCURSIONE 2° GIORNO:
Difficoltà: media (E) sentiero escursionistico
Dislivello: +/- 250 m
Lunghezza totale percorso andata/ritorno: +/- 8 km
Durata escursione: +/- 8 ore (compresa la sosta per il pranzo).

PARTECIPANTI:
Minimo 6 iscrizioni
Massimo 25 iscrizioni di cui solamente 12 per il pernotto all’ostello.
Per la partecipazione all’evento si darà priorità seguendo l’ordine cronologico delle conferme ricevute tramite bonifico !
E’ consentito portare animali al seguito, con criterio, responsabilità e soprattutto riguardo nei confronti degli altri partecipanti (durante il percorso in sentieri dove si camminerà in fila indiana, e durante il pranzo compresa la preparazione, dovranno essere tenuti legati).

QUOTA INDIVIDUALE:
2 GIORNI TUTTO COMPRESO CON PERNOTTO € 90,00
Ragazzi (7/14 anni) € 60,00

GIORNATA SINGOLA (Sabato o Domenica) €25
Ragazzi (7/14 anni) € 15,00

La quota “2 giorni con pernotto” SOLAMENTE 12 POSTI DISPONIBILI comprende l’accompagnamento e l’assistenza per l’intera escursione di Sabato e di Domenica, 1 pernottamento all’ostello completo di lenzuola (no asciugamani da bagno) con cena completa (antipasto, primo, secondo, contorno, dolce, bevande), colazione (latte, caffè, tè, succo di frutta, ciambellone crostata e biscotti locali, pane casereccio, marmellata e miele), 2 pranzi alla brace con la legna del bosco (salsicce, arrosticini, bruschette all’olio EVO di Cantalupo in Sabina, bruschette con pomodori e bruschette con mortadella, caldarroste, dolcetti artigianali e vino novello locale). Inoltre, nella quota di partecipazione, ogni singolo escursionista avrà compresa la tessera associativa con copertura assicurativa per un anno !

La quota “Giornata singola” comprende l’accompagnamento e l’assistenza per l’intera escursione, ed il pranzo (vedi descrizione sopra per pranzo di Sabato o il pranzo di Domenica; inoltre, nella quota di partecipazione, ogni singolo escursionista avrà compresa la tessera associativa con copertura assicurativa per un anno !

Poichè avremo esigenze logistiche molto precise per quanto riguarderà l’approvvigionamento del cibo e la sua preparazione, le PRENOTAZIONI SONO OBBLIGATORIE e vanno inviate tramite la messaggistica di fb (Stefano Aperio Bella) oppure con un messaggio di WhatsApp o Sms al numero 327.9308192 entro le ore 18:00 di Venerdì 20 Novembre 2020, dietro VERSAMENTO DELLA QUOTA INDIVIDUALE, tramite bonifico bancario (al momento della vostra prenotazione vi forniremo numero IBAN).

In caso di maltempo o altre condizioni avverse, l’organizzazione si riserva il diritto insindacabile di modificare, rinviare o annullare il programma, nel modo in cui lo riterrà opportuno (negli ultimi due casi la quota d’iscrizione anticipata verrà trattenuta per una successiva escursione a vostra scelta).

Fornitore ufficiale ed esclusivo di Olio EVO Sabino, salsicce e arrosticini è il nostro partnership “Madesabina” in Cantalupo in Sabina, mentre per i dolcetti artigianali è il forno “Dolce sabina” di Casperia.

EQUIPAGGIAMENTO:
Scarponcini da trekking (preferibilmente a caviglia alta), giacca a vento, k-way, zaino, bastoncini telescopici (utili, non indispensabili), telo per sdraiarsi a terra e per pranzare, ACQUA almeno 1,5 L a persona (servirà sia per l’escursione che per il pranzo), PIATTO POSATE E BICCHIERE riutilizzabili da usare per pranzo e da riportarvi poi indietro.

Per i ragazzi dai 7 ai 14 anni è OBBLIGATORIO che abbiano in dotazione con loro un fischietto da portare per tutto il periodo dell’escursione !

N.B. ATTENERSI ALLE NOSTRE DISPOSIZIONI DI SICUREZZA PREVENZIONE COVID-19 !!!

PREVENZIONE COVID-19:
La montagna, in questo periodo di Covid-19, è tra i posti più sicuri dove poter andare e stare… spazi immensi, aerati, sicuramente incontaminati e quindi SANI ! In ogni caso però dovremo seguire alcune regole per la nostra sicurezza; ci incontreremo al meeting point con mascherina, al vostro arrivo rileverò la vostra temperatura corporea con un termometro ad infrarossi senza contatto, chi avrà +37,5°C non potrà partecipare all’escursione, dopodiché cominceremo il nostro trekking (non ci sarà bisogno di usare la mascherina) mantenendo sempre la distanza interpersonale di minimo 2 metri, anche durante le varie soste (fotografie e pranzo), solamente i partecipanti congiunti potranno evitare la distanza sociale tra di loro; Per il pranzo useremo stoviglie, posate e bicchieri personali che dovrete portare con voi e che riporterete al termine dell’escursione (ognuno di noi dovrà avere un sacchetto per portare indietro tutto quello che avrà usato durante il pranzo).

RITROVO:
Sabato 21 Novembre 2020 a Casperia (RI), Piazzale Oddo Valeriani (piazza principale con piccola rotatoria fronte scuola) davanti al bar “Petrocchi” ore 9:00 poi tutti insieme trasferimento all’ostello Tancia presso il valico del Tancia (Monte San Giovanni).

Google Maps ritrovo https://goo.gl/maps/mVzrn1eyLen

iscrivetevi al nostro gruppo su fb “Sabina in Trekking”