Trekking di San Martino & pranzo con Polenta e Vino in Cantina!

Festa di San Martino in Cantina all’insegna del relax e della tradizione. In occasione dell’Estate di San Martino, approfittiamo di questa festa da sempre presente nella tradizione contadina in quanto legata all’apertura delle botti per gli assaggi del vino novello. Scopriremo insieme i rituali legati a San Martino, nota anche come “Festa dei cornuti” e celebriamo i prodotti della terra e l’abbondanza del buon cibo. Scopriamo insieme le ricchezze naturalistiche ed enogastronomiche della Valle del Cesano grazie alla Cantina Terracruda.

Insieme a Maria Vittoria cammineremo per colline e vigneti toccando singolari case realizzate in terra cruda, cioè utilizzando il “mattone crudo” creato da amalgami di argilla, acqua e paglia e seccati al sole. Osserveremo le diverse tipologie di terreno e, in base a queste, aromi e profumi che si sprigionano nel vino Terracruda e incontreremo grotte utilizzate come rifugio nella II Guerra Mondiale ricavate nell’arenaria. Al termine dell’itinerario, all’ora di pranzo, faremo ritorno in cantina per il pranzo con polenta, deliziosi vini e altre specialità locali.

Ritrovo:
h 10 Cantina Terracruda, Via delle Serre 28, Fratte Rosa (PU)

Quota € 10 la quota comprende:
Escursione guidata per vigne e colline della Valle del Cesano;
Guida Naturalistica al seguito.
Quota pranzo in cantina 20 € da pagare sul posto. Bambini 10 € gli amici a 4 zampe sono i benvenuti in cantina. In escursione dovranno essere tenuti al guinzaglio.

Pranzo in cantina: polenta con sugo alla carbonara, tagliere di affettati e formaggi locali, maritozzo col mosto tipico di Fratte Rosa, castagne tre calici di vini Terracruda

Spostamenti: con mezzi propri – Fine attività: h 15,30 circa
Materiali: scarpe comode, acqua, crema solare, cappello, mantella impermeabile. Coperte e cuscini per il picnic.
Punti d’interesse: casa in terracruda, grotte ricavate nell’arenaria, curiosità su vigneti e viti

Cantina Terracruda produce vini di qualità provenienti solo da vitigni autoctoni. Le basse rese per ettaro, la raccolta a mano in quattro passaggi in vigna, la tempestività del trasporto delle uve, la selezione in cantina, il controllo delle temperature in fase di fermentazione fanno parte della filosofia aziendale. Qui è possibile produrre tutte e tre le Doc della provincia di Pesaro e Urbino: il Bianchello del Metauro, il Colli Pesaresi Sangiovese, l’Aleatico di Pergola. Terracruda ha scelto di valorizzare solo i vitigni autoctoni, che meglio esprimono l’essenza del territorio, avviando la produzione di vini Doc e recuperando antichi uvaggi locali, ormai quasi del tutto scomparsi.

Principianti – Cammino 3 h, Lunghezza 7 km, Dislivello 200 m
http://www.ilponticello.net/codice-difficolta/

Leggete le Domande Frequenti FAQ
http://www.ilponticello.net/faq-domande-frequenti-2/

Noi e il Meteo – Guida al camminatore principiante
http://www.ilponticello.net/noi-e-il-meteo/

Come iscriversi: evento a numero chiuso, prenotazione obbligatoria tramite e-mail, al telefono fisso (in orario ufficio) o al cellulare. Pagamento anticipato tramite bonifico (IBAN: http://www.ilponticello.net/contact/) oppure tramite PayPal (in descrizione: indicare luogo, data e numero partecipanti all’evento).
Verificare che ci sia la disponibilità di posti prima di eseguire il pagamento.

Cancellazione: in caso di sostituzione di uno o più iscritti con altri non è prevista nessuna penale. In caso di annullamento almeno cinque giorni prima dell’escursione è previsto un rimborso dell’intera quota versata; dopo tale termine la penale è pari al 50% della quota versata. Entro 24 h dall’inizio dell’evento la penale è del 100% in caso di annullamento.

Informazioni e iscrizioni: sede +39 0721 482607 Cell. 3337435749 Email federico@ilponticello.net

N.B.: il programma sopra descritto è soggetto a variazioni a discrezione delle guide

http://www.ilponticello.net