Trekking ad Anello del Monte Conero

Immersi nelle atmosfere della macchia mediterranea, con un trekking ad anello cammineremo alla scoperta dei tanti siti di interesse storico e ambientale del promontorio del Conero: la Badia di San Pietro con la sua bella cripta, le grotte scavate in età romana, le enigmatiche incisioni rupestri e naturalmente gli splendidi affacci della bianca falesia sul Mare Adriatico come il Belvedere Sud e il Passo del Lupo con la celebre vista sulla Spiaggia delle due Sorelle.

É richiesta abitudine al cammino.

Età minima 15 anni
Difficoltà: T/E (Turistico/Escursionistico)
Durata escursione: 5 h (soste comprese) distanza: 10 km dislivello: 300 m

Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking o scarpe con suola scolpita, giacca a vento o k-way, abbigliamento a strati, cappello, acqua 1,5 lt, pranzo al sacco.
___________________________________________________

Prenotazione obbligatoria.
Info e prenotazioni:
Alessandro 3285943956
(anche sms e WhatsApp)

Ritrovo:
ore 8,00 Civitanova Marche – parcheggio Mercatone Uno, uscita casello A14
link google maps https://goo.gl/maps/fzcJBFCebgH2

ore 9,00 Parcheggio Sommitale Monte Conero
link google maps https://goo.gl/maps/Su9w7RvehKA2

Quota 15 €

La quota comprende:
Guida escursionistica (certificata Aigae, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) al seguito
Trekking guidato
Assicurazione RCT

La quota non comprende:
Quanto non scritto in “la quota comprende”
___________________________________________________

Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking, giacca a vento o k-way, abbigliamento a strati, cappello, crema solare, acqua 1 lt, pranzo al sacco.

Spostamenti: su mezzi propri.
Fine attività: h 16,30 circa
Numero minimo totale, 10 partecipanti.
Escursione annullata se non verrà raggiunto il numero minimo partecipanti o se le condizioni atmosferiche non permettono lo svolgimento in piena sicurezza. Sarete comunque avvertiti tramite messaggio.
Il programma è soggetto a variazione a discrezione della guida.

Foto di copertina: Matteo Perini

Organizzatore