Sulla Valle Del Velino, La Vetta Del Monte Giano

La montagna si trova in provincia di Rieti a nord-est di Antrodoco e domina, con una prominenza di circa 1300 m, la parte bassa delle Gole del Velino che lo separa dal massiccio del Terminillo a ovest, con il gruppo montuoso del Monte Nuria a sud e quello di Monte Calvo a est che ne rappresenta la naturale prosecuzione geomorfologica, a nord si collega direttamente ai Monti Reatini, mentre verso nord-est guarda verso la Piana di Cascina e i Monti dell’Alto Aterno.
La vetta principale raggiunge i 1.820 metri, ma sono presenti altre cuspidi, tra cui Croce di Monte Giano (1.779,3 m) che superano i 1.700 metri. Tra queste si sviluppa l’altipiano dei Prati di Monte Giano.
Alle pendici della montagna sono presenti le essenze tipiche della macchia mediterranea: roverelle, querce, aceri, che giungono fino ai 1200/1300 m. Oltre i 1300 metri iniziano a trovarsi i Faggi che sul versante ovest arrivano fino a circa 1700 metri.
All’estremità meridionale del monte Giano, nello stretto spazio che si trova tra quest’ultimo e l’adiacente monte Serrone (1044 m), si trovano le gole di Antrodoco (una stretta e selvaggia incisione nella roccia, lunga circa 1,5 km), che rappresentano punto di passaggio obbligato per le comunicazioni tra Rieti e L’Aquila.
A causa della loro posizione strategica, e della facilità con cui permettevano di tendere delle imboscate, le Gole di Antrodoco state teatro nel corso dei secoli di diversi eventi militari: tra questi, la sconfitta dell’esercito francese nel 1799 e la risorgimentale battaglia di Antrodoco del 1821.
impegno medio-alto
richiesta buona preparazione fisica
______________________________________

Info e prenotazioni, anche WhatsApp:
Gabriele 392 6744254
Marco 339 2193520
______________________________________

DATI TECNICI:
distanza complessiva: 13km
Dislivello: 1100 mt + 1100mt –

Durata 7/8 ore comprensivi di pause e pranzo al sacco
______________________________________
Percorso non coperto totalmente da segnale 3g 4g:
Le guide sono in possesso di un telefono satellitare ed ai partecipanti verrà dato il numero di telefono per eventuali necessità di urgenze
______________________________________

A CHI é RIVOLTO:
Escursionisti con un buon allenamento fisico, non adatto a minori di 16 Anni

LUOGO DI RITROVO:
ANTRODOCO, verrà inviata in privato posizione esatta dell’appuntamento al momento della prenotazione.

—————————————————————-

COME VESTIRSI:
Scarpe da escursionismo/trekking (obbligatorie), bastoncini (facoltativi ma vivamente consigliati), giacca impermeabile/kWay, cappello, guanti , ochiali da sole, crema solare, acqua (almeno un litro e mezzo), pranzo al sacco e snack o barrette.

Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori.

CONTRIBUTO ESCURSIONE:
15 euro (costo comprensivo di assicurazione e Guida) e copertura assicurativa RCT

Chi volesse potrà attivare assicurazione infortuni personale al costo di 3€

ACCOMPAGNATORI:

MARCO SALVATORE Guida Ambientale Escursionistica, tessera numero 158

GABRIELE BAIOCCHI Guida Ambientale Escursionistica, tessera numero 162

Altri eventi