Sentieri Occitani: ai piedi del Re di Pietra

Un weekend nella splendida Natura di una delle Valli Occitane del Piemonte Meridionale: la Val Varaita. Valle interessantissima per la sua lunga storia spesso appartata e indipendente dal flusso guerresco delle valli Sabaude, immersa in una bucolica quiete alpestre. Alla sua testata giacciono angoli di Natura davvero notevoli e montagne iconiche e di tutto rispetto: siamo infatti ai piedi del Monviso, il Re di Pietra che con la sua silouette domina il paesaggio del Piemonte. Dalla valle Varaita il Monviso gioca a nascondino tra alte montagne e ripidi versanti: ma noi, neve permettendo, saliremo ai suoi piedi per gustarcelo dal suo lato meno conosciuto.
Un weekend insomma davvero interessante in cui non sono da trascurare le bellezze naturalistiche qui essenzialmente dovute alla flora varia e intrigante: come ad esempio nello stupendo Bosco dell’Alevè con i suoi vetusti, misteriosi pini contorti.

Difficoltà e tipologia escursioni: E i dislivelli e gli sviluppi dei sentieri sono medi (dai 500 agli 850 m, km 10/14 di percorrenza) e si svolgono su buoni sentieri con alcuni tratti ripidi.
Soggiorno: in Rifugio con trattamento di mezza pensione. Il Rifugio è una struttura moderna e accogliente, si trova a fianco della strada quindi non ci sono problemi con i bagagli. L’accomodamento è in stanze a 4/6 letti in condivisione con altri del gruppo. Chi preferisce trovarsi un B&b o hotel lo può senz’altro fare. Costi: Euro 62,4 quota Guida- altri costi 48 euro la mezza pensione in Rifugio.
Info, programma e prenotazioni scrivendo a naturalenti@gmail.com entro il 1 giugno