Sentieri del Paradiso

Un soggiorno naturalistico in quello che è il più antico Parco Nazionale d’Italia, accompagnati da una Guida Ufficiale del Parco. Questo è il mondo delle Terre Alte: il 70% del territorio di questo Parco è sopra i 2000m! Questo ambiente conserva nelle sua fauna e flora il ricordo di lontane ere glaciali e ha forgiato animali e piante davvero straordinari. Ma è anche generoso, il Gran Paradiso. Generoso per l’abbondanza d’acqua che prende vita dai suoi ghiacciai, scorre in ruscelli e torrenti, si sofferma in laghi alpini di remota bellezza. Generoso perché mai come in questi luoghi si possono osservare assieme tanti esemplari della fauna alpina: compreso ovviamente Sua Maestà lo Stambecco. Inoltre la sontuosa cornice delle fioriture che esplodono nella breve estate d’alta quota vi darà l’impressione di camminare in un giardino.

Tipo di viaggio : stanziale con escursioni in giornata con lo zaino leggero, soggiorno in B&b. Difficoltà: media. Le escursioni si svolgono a quote di media e alta montagna (1500/3100m) e alcune anche in alta quota, al di sopra dei 3000m. Il clima è tipicamente Alpino con un alta variabilità: ma meno accentuata che in altre zone delle Alpi. Si deve essere quindi convenientemente attrezzati e allenati. I dislivelli delle singole escursioni vanno dai 500 ai 900m. Alcune gite si muovono su territorio piuttosto “roccioso” che richiede una certa pratica di escursioni in montagna e assenza di vertigini.
Costo Guida a persona euro 187,2 a persona – altre spese circa 400 viaggio escluso (trattamento in B&b in stanze doppie e cena in ristorante convenzionato).
Info, programma e prenotazioni scrivendo a naturalenti@gmail.com entro il 31 maggio