Monte Viglio La Vetta dei Cantari, i Monti di Traverso

ESCURSIONE #AnMTrek
MONTE VIGLIO LA VETTA DEI CANTARI, I MONTI DI TRAVERSO
18 Maggio 2019

Nonostante la loro lunghezza molto limitata, estendendosi per poco più di dieci km dal comprensorio di Campo Staffi a quello di Campocatino, i Càntari sono una delle montagne più amate dell’Appenino Laziale in quanto a panorama e varietà del percorso. Sono posizionati quasi “di traverso” in direzione nord-sud ad interrompere il contesto montuoso dei Monti Simbruini e dei Monti Ernici, costituito tipicamente da catene sviluppate da nord ovest a sud est e, non a caso, sono anche montagne di confine del passato ( tra il Regno delle due Sicilie e lo Stato Pontificio) e del presente (tra il Lazio e l’Abruzzo).

Percorreremo un anello partendo dal Valico di Serra Sant’Antonio (1608 m) e in leggero falsopiano giungeremo a Fonte della Moscosa. Da li saliremo decisamente verso Monte Piano (1838 m) e raggiungeremo le varie elevazioni ( ben tre sopra i 2000 metri) mantenendosi sempre alla destra di strapiombanti pareti che affacciano sulla Val Roveto. Proseguiremo lungo la panoramica cresta fino alla vetta principale della giornata: il Monte Viglio (2156 m) da cui godremo di una splendida vista sui Simbruini, gli Ernici e altre catene degli Appennini.

Discenderemo verso la Bocchetta del Viglio da cui godremo il panorama su Campo Catino. Da lì, piegando verso ovest, continueremo a scendere fino ad entrare in una faggeta che ci accompagnerà a tornare di nuovo a Fonte della Moscosa e da lì al punto di partenza.

APPUNTAMENTI
Ci incontreremo alle 9:30, puntuali, nei pressi di Filettino in un punto che sarà comunicato al momento della conferma dell’escursione.

TRASPORTO
Il trasporto è a carico del partecipanti. In fase di prenotazione preghiamo i conducenti che abbiano posti liberi di segnalarci se disponibili a trasportare altri partecipanti e una stazione metro a loro comoda dove poterli eventualmente incontrare. Faremo il possibile per mettere in contatto i conducenti e i partecipanti sprovvisti di mezzi per raggiungere il luogo dell’appuntamento.

NOTE TECNICHE
Lunghezza: 13 Km – Dislivello: 900 m – Difficoltà: E

Ai partecipanti di età maggiore di anni 65, la Guida richiede la presentazione obbligatoria, pena l’esclusione dalle escursioni, di un Certificato di sana e robusta costituzione rilasciato da non oltre 12 mesi.

COSTO
10€ per chi ha già la tessera dell’Angolo dell’Avventura di Roma; 8€ per chi dovrà farla il giorno dell’escursione (costo totale 16€ escursione + tessera). L’importo dell’escursione è da pagare direttamente in loco alla Guida, per la sua attività professionale di accompagnatore.
Per i residenti fuori Roma la tessera dell’Angolo dell’Avventura è GRATUITA

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA
SCARPE DA TREKKING OBBLIGATORIE
Consigliamo di vestirsi a strati con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia e di portare indumenti di ricambio da lasciare in auto.
Pranzo al sacco almeno 1,5 litri d’acqua.
Gli accompagnatori si riservano di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

N.b.: in caso di condizioni meteo proibitive ci riserviamo di annullare l’escursione o di spostarla in un luogo più idoneo.

CONTATTI E INFO
INFO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (NO PRENOTAZIONI VIA FACEBOOK) DA EFFETTUARSI ENTRO LE ORE 19:00 DEL 16 MAGGIO A Lara Lunari: lunari@libero.it

Inserire nell’email i seguenti dati, necessari per l’assicurazione:

Nome Cognome
Data di nascita
Codice Fiscale
Indirizzo di residenza
Email
Telefono

Per le sole INFORMAZIONI DI TIPO TECNICO sul percorso escursionistico:
Agostino Anfossi (Ago GoTrek Anfossi su FB), Guida AIGAE di GoTrek, cellulare 377 55 010 91.

Obbligatoria la tessera dell’Angolo dell’Avventura di Roma (portatela con voi se l’avete). Se non l’avete la faremo in loco, validità 1 anno dall’emissione.

AVVERTENZA! L’attività escursionistica in programma è effettuata con la collaborazione di tutti i partecipanti aderenti, i quali costituiscono un gruppo autogestito e sollevano perciò i promotori e i referenti e l’Associazione da ogni responsabilità per qualsiasi inconveniente possa verificarsi durante l’attività’ prevista, in quanto il loro intervento (elaborazione del programma e segnalazione ai soci) è limitato al fine di aggregare i soci su un programma comune. I partecipanti pertanto intratterranno rapporti personali con i fornitori di servizi ed utilizzeranno le proprie autovetture, moto o mezzi pubblici per raggiungere le località previste.

ORGANIZZAZIONE TECNICA VIAGGI NEL MONDO S.r.l. Polizza obbligatoria per la responsabilità civile Assicurazioni Generali Spa. N° 343676139