Un classico dell’escursionismo romagnolo, da vivere in famiglia e con un tocco di suggestione in più: l’Eclissi totale di Luna.

Durante questa escursione giungeremo all’altopiano di San Paolo in Alpe, famosissimo perchè è possibile avvistare facilmente la fauna selvatica. Ma noi andremo là perchè, da quei prati immensi, potremo assistere ad uno degli spettacoli astronomici più attesi del 2018: l’Eclissi totale di Luna e la Luna rossa.

L’eclissi sarà la più lunga dell’intero XXI secolo; sarà visibile già dalle 19.30 ma nella fase totale dalle 21.30 fino alle 23.14 circa.

A rendere la serata ancor più entusiasmante sarà il fatto che Marte si troverà alla minima distanza dal Sole, per cui entrambi i corpi celesti potranno essere osservati a occhio nudo. Voi avrete a disposizione binocoli e un cannocchiale per osservare i crateri ed i mari della Luna.

L’escursione partirà da Cà Fiumari, salendo lentamente verso San Paolo in Alpe, attraverso boschi misti di roverelle e carpini, toccando i ruderi di Campodonato e attraversando ex-coltivi e prato-pascoli ormai in abbandono, ora frequentati da cervi e daini.

Arrivati a San Paolo in Alpe stenderemo le nostre coperte sul prato (occhio alle zecche!!! munitevi di repellenti efficaci) e ceneremo al sacco, con la Luna che già sarà spuntata e ci terrà compagnia. Poi attenderemo la fase centrale dell’eclissi e ci fermeremo ad osservarla con attenzione.

La via del ritorno sarà per comodo sentiero prima e strada forestale poi.

Itinerario: Cà Fiumari – Campodonato – San Paolo in Alpe – Cà Fiumari

Ritrovo: ore 18.00 parcheggio cimitero Santa Sofia

Durata: 3h circa + osservazione astronomica – Difficoltà: Medio-Facile (T-E) – Lunghezza: 8km – Dislivello: +/-650m

Costo: 12€/cad

Equipaggiamento: scarponi da trekking/escursionismo, pantaloni lunghi, pile/maglione, giacca impermeabile/gore-tex, berretto/guanti/sciarpa, torcia elettrica (frontale o a mano), repellente per zecche, zainetto sufficientemente capiente, acqua (min. 1 litro), cena al sacco, ricambio completo da tenere in auto.

Tutte le escursioni si effettueranno con un numero minimo di 10 partecipanti.

Per motivi di sicurezza o in caso di maltempo il percorso, stabilito e comunicato al momento della conferma della prenotazione, potrà subire variazioni senza preavviso e ad insindacabile giudizio della Guida.

Guida: Riccardo Raggi – Romagnatrekking, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE n° ER296 (abilitato L.R. ER 4/2000, professionista ai sensi della L. 4/2013, si rilascia regolare fattura).