Il Vallone delle Grottacce e la Pania di Corfino

Alta Valle del Serchio, Garfagnana, Parco dell’Orecchiella dal 2001 parte del Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano…..
‘’L’Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell’Emilia, respira le arie dell’Europa e quelle del Mediterraneo.Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.…’’ cit. www.parcoappennino.it

Questo basterebbe a descrivere la giornata che andremo a vivere…
Partenza da Corfino, delizioso paese che si staglia sulla parete sud della sua Pania a 850 m slm, in circa 30’’ di salita su mulattiere allena-cosce guadagnamo il panoramico e calcareo Vallone delle Grottacce, occhi aperti al volo dell’Aquila! Aggirato un gendarme, posto dalla natura come a guardia dell’ingresso nella faggeta, entriamo di fatto nel confine del Parco; un tuffo nel rosso delle faggete autunnali, un sorso alla Fonte dell’Amore e giungiamo a Campaiana, insediamento silvo-pastorale attivo fino al secolo scorso e ora luogo di villeggiatura e ottima ristorazione…
Da qui, per chi vuole, la salita continua fino alla vetta della Pania, da aggiungere 2,15 h di camminata in più tra andata e ritorno e + 200 m di dislivello positivo, tra radure e bosco… tentando di scorgere mufloni e cervi… Riunito il gruppo rientriamo a Corfino passando per La Bandita, terrazza panoramica su Appennino e Alpi Apuane e la Cappella Rifugio di San Pellegrino.

INFO LOGISTICHE
Ritrovo:
per chi proviene da Pistoia ore 8.00 uscita A1 Chiesina Uzzanese
per chi proviene da Lucca ore 8,30 presso distributore Beyfin in Viale Europa, 10, 55012 Capannori LU
spostamenti con mezzi propri, faremo meno automobili possibili.
Dislivello: + 600 m circa
Distanza: 12 km circa
Difficoltà: E
Durata: 5 h escluse soste
Punti acqua: fonte al punto di partenza e lungo il percorso
Attrezzatura: calzature trekking, giacca antipioggia, cappello, acqua 1L, occhiali da sole, utili bastoncini, torcia, consigliati macchina fotografica e binocolo
pranzo al sacco, cambio da lasciare in macchina
Costo escursione
12 € a persona
La quota comprende copertura assicurativa rct per i partecipanti e l’accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi delle legge Regione Toscana 86/2016

Prenotazione obbligatoria entro Sabato 20 Ottobre
Danilo Giusti cell. 3206015541 anche whatsapp
mail agirotrek@gmail.com