Il Monte Nuria e i suoi laghi, tra altopiani e foreste incantate

Visiteremo una delle zone più selvagge a confine tra Lazio e Abruzzo, ricche di fauna e aviofauna, l’altopiano di Rascino con le rovine di un antico castello, altopiano di Cornino, il Monte Nuria 1888mt.
L’ambiente ed il panorama che ci apparirà, dopo il valico di Cornino, ricorda molto da vicino quello canadese. Negli altipiani di Rascino e Cornino sono presenti dei laghetti perenni, unica risorsa idrica per i tanti animali (cavalli e mucche) che, da Rascino, si spingono alla ricerca di nuovi pascoli in quota. La piccola pianura che si estende ai piedi del monte Nuria rappresenta infatti un’oasi naturalistica di rara bellezza selvaggia. Nel periodo della fioritura, il verde dell’erba lascia il posto a fantasiose distese colorate.
Nelle giornate terse la vista spazia a 360° su tutti i Gruppi Montuosi dell´ Appennino Centrale, iniziando da Est in senso orario, sul Terminillo, Monte Giano con la caratteristica pineta modellata con la scritta DVX, Monte Calvo, i Sibillini, i Monti della Laga, il Gruppo del Gran Sasso, la Maiella, il Gruppo Sirente-Velino, i Simbruini, i Monti di Roma, i Monti Sabini e la città L´Aquila.
_________________________________
Info e prenotazioni, anche WhatsApp:
Gabriele 392 6744254
Marco 339 2193520
______________________________________

DATI TECNICI:
distanza complessiva: 14km
Dislivello: 800 mt + 800mt –

Durata 7/8 ore comprensivi di pause e pranzo al sacco

🐕 benvenuti (chiedete info)
______________________________________
Percorso non coperto totalmente da segnale 3g 4g:
Le guide escursionistiche di Terminillo Trekking 360 sono in possesso di un telefono satellitare.
______________________________________

A CHI é RIVOLTO:
Escursionisti con un buon allenamento fisico, non adatto a minori di 16 Anni

LUOGO DI RITROVO:
Fiamignano, verrà inviata in privato posizione esatta dell’appuntamento al momento della prenotazione.

—————————————————————-

COME VESTIRSI:
Scarpe da escursionismo/trekking (obbligatorie), bastoncini (facoltativi ma vivamente consigliati), giacca impermeabile/kWay, cappello, guanti , ochiali da sole, crema solare, acqua (almeno un litro e mezzo), pranzo al sacco e snack o barrette.

Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori.

CONTRIBUTO ESCURSIONE:
15 euro (costo comprensivo di assicurazione e Guida) e copertura assicurativa RCT
Non richiediamo alcuna tessera associativa.

P.S.
E’ buona prassi, ogni qualvolta effettuate una gita/escursione/ciaspolata guidata di farsi mostrare un documento di identità, il tesserino che attesta la qualifica della guida, chiedere sempre la posizione assicurativa dell’organizzatore dell’evento.

ACCOMPAGNATORI:

MARCO SALVATORE Guida Ambientale Escursionistica, tessera numero 158

GABRIELE BAIOCCHI Guida Ambientale Escursionistica, tessera numero 162

Scopri altri nostri eventi!