Escursione ai resti del Castello della Prugna

Sui Monti Simbruini vario itinerario ad anello vicino a Roma a quota m. 1.150 percorso sia dentro fitti boschi che su creste panoramiche sulla valle dell’Aniene e sulla catena dei Monti Ruffi. Si pranzerà all’ombra dei suggestivi resti del Castello della Prugna, antico e suggestivo avamposto sulla valle dell’Aniene.

Alla fine del percorso meritata sosta ristoratrice al Rifugio ‘la Locanda dell’Orso’.

Seguirà la visita (facoltativa) all’Osservatorio Astronomico di Prataglia con l’osservazione guidata del Sole, per scoprire le macchie solari e molti altri fenomeni che avvengono sulla sua fotosfera.
Per chi non lo conosce, è assolutamente consigliata una passeggiata nello spettacolare borgo di Cervara di Roma, ‘il paese degli artisti

                                                                              INFO

Adesioni: Annalisa 339 4386420 – anche whatsapp

 Lunghezza:    Km. 8,7        Dislivello: 290 m. ca         Difficoltà: T/E (medio-facile)

 1° Appuntamento:  ore 9.10 a Vicovaro (Rm) uscita del casello autostradale A24 girare a sinistra. Dopo circa 150 m a destra Bar KING

 2° appuntamento (per chi vuole raggiungerci autonomamente) : ore 9.45 a Cervara nel Parcheggio di fronte al Cimitero. Da Roma circa Km. 65 – 1h.  Come arrivare: percorrere l’autostrada A24 (Roma-L’Aquila) ed uscire a Vicovaro Mandela. All’uscita dal casello prendere a sinistra la SS5 Tiburtina Valeria (direzione Subiaco) fino al bivio Subiaco-Arsoli. Proseguire per Arsoli e una volta giunti in paese (appena entrati in paese! ) girare a destra per un breve tratto su pavimentazione in sampietrini, in discesa, direzione Cervara, e una volta giunti seguire l’indicazione per Campaegli – Prataglia. Il cimitero è indicato sulla sinistra.

Mezzi di trasporto: auto proprie.  Chi ha bisogno di un posto-auto o chi vuole condividere la propria vettura con altro passeggero contatti il 339 4386420

Equipaggiamento: mascherina, igienizzante per le mani, scarpe da trekking, borraccia con acqua,  cappello, occhiali da sole, pranzo al sacco, telo per sedersi.

Cani ammessi su richiesta

Contributo per organizzazione e guide: € 10

Contributo per la visita facoltativa di osservazione guidata al Sole: € 5

 Verranno fatte  rispettare le regole sulle distanze, sull’uso dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuali) e sui comportamenti per la riduzione dei rischi.

Tutti i trekking con Stella dei Venti