Ciaspole e Monte Falco

Vi propongo un’altra ciaspolata sul tetto della Romagna. Questa volta ci muoveremo in un anello che ci porterà sulla cima del Monte Falco attraverso i suoi paesaggi innevati e fiabeschi.
Se la neve si dovesse sciogliere tutta… pazienza, si andrà di scarponi in un’escursione altrettanto bella ed entusiasmante! 🤩

Venite a ciaspolare 😍💜

Numero dei partecipanti : 15 max.
Durata : escursione giornaliera
Km circa 8
Ore di cammino : 5 circa + le soste
Dislivello : salita/discesa circa 450 m.
Difficoltà : E ** (vedi legenda difficoltà (#), escursione rivolta ad adulti.
Ritrovo : ore 10.00 al parcheggio dei Fangacci – oppure 9.00 a Santa Sofia FC Presso bar-pasticceria – Viale Roma, 16 b – o in diverso luogo lungo il percorso da concordare con la guida.

Quota Euro 10,00 a persona

Cosa portare:
– pranzo al sacco, acqua litro 1 a testa, snack;
– consigliate bevande calde;
– ciaspole (chi non le ha può noleggiarle in negozi sportivi o presso il campo scuola al parcheggio dei fangacci);
– scarponi da trekking alti e impermeabili con suola scolpita;
– bastoncini da trekking;
– abbigliamento a strati da trekking, berretta, guanti, impermeabile/mantellina, giacca a vento, felpa; consigliato un cambio completo da lasciare in auto (comprese le scarpe).

La quota comprende: Servizio di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata dell’iniziativa.

La quota NON COMPRENDE: tutto quello non definito nella “quota comprende”, il viaggio da e per punto di ritrovo, il pranzo al sacco, snack, ecc.

Info e Prenotazione: Rita Laurenza 348 1302009 oppure messaggio privato su FB.

Prenotazione Obbligatoria entro le ore 21.00 di venerdi 1 febbraio 2019 (salvo esaurimento posti).

Guida GAE: Rita Laurenza, Guida Ambientale Escursionistica (GAE), assicurata ed autorizzata all’esercizio della professione, in applicazione della Legge Regionale Emilia Romagna – n.4 del 1/2/2000 e successive modifiche.
Associata all’AIGAE Coordinamento Emilia-Romagna, numero tessera ER592

Altre info: La guida si riserva di escludere, chi non ritenesse idoneo per condizioni o equipaggiamento. Per la tutela della sicurezza della persona stessa e/o della sicurezza del gruppo. In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di viaggi e di nessun altro tipo, se non l’eventuale quota di partecipazione versata, anticipi compresi. Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

(# ) Legenda difficoltà percorsi
Tutti i percorsi sono di tipo Escursionistico e presentano difficoltà tecniche oggettive affrontabili da un escursionista medio.
Il grado di difficoltà delle escursioni è quindi relativo allo sforzo richiesto, ed aumenta con l’aumentare delle distanze chilometriche e dei dislivelli da compiere.

E* : Facile (alla portata di ogni persona in normale stato di salute, con la voglia di scoprire )
E** : Medio (per chi è abituato a fare un minimo di attività fisica o cammina anche saltuariamente)
E*** : Medio/Impegnativo (è necessaria una frequentazione della montagna e la pratica di attività fisica, ma col giusto approccio i percorsi sono alla portata degli escursionisti medi che compiono abitualmente escursioni o trekking).