Ciaspolata notturna ai piedi del Monte Catria e Polenta in rifugio

Emozionante ed avvincente ciaspolata notturna nel massiccio del Monte Catria che ci condurrà al cospetto delle vette più spettacolari del massiccio del Monte Catria. Il suo nome deriverebbe dal latino “Cathedra” ovvero “cattedra” intesa come seggiola più alta, per via della forma concava della “sella” che si trova tra le due vette più alte del comprensorio, l’Acuto (1668 m) e il Catria (1701 m) appunto. Il Monte Catria è natura indomita come testimoniato dalla presenza di una coppia della rara Aquila reale che da sempre nidifica tra i dirupi della “Balza dell’Aquila” a pochi passi dal confine tra Marche ed Umbria.

Panorami notturni alla luce delle fiaccole…
Sul sentiero, il paesaggio cambia ad ogni passo e si ha la sensazione di essere avvolti dalle sfumature del tramonto ed ammaliati dal canto dell’Allocco. La notte regala scorci unici sui panorami illuminati dalle fiaccole e dai riflessi della neve. Ci attende il gran finale davanti al camino del rifugio Cupa delle Cotaline: crescia con tagliere di salumi e formaggi e la rigenerante e saporita polenta…

Ritrovo: h 14 Pasticceria Longhini via della Giustizia, 34 Fano (PU) – h 15,15 Telecabina Caprile – Monte Catria, località Caprile, Frontone (PU)

Quota: € 56 la quota comprende:
Guida naturalistica al seguito;
Trekking guidato sul massiccio del Monte Catria:
Noleggio ciaspole (racchette da neve);
Fiaccola a cera per ogni partecipante;
Risalita e discesa in cabinovia;
Cena completa in rifugio.

In caso di poca neve (o ciaspole proprie) escursione notturna senza ciaspole (quota € 50 cena inclusa)

Come arrivare: con mezzi propri. Necessario essere dotati di gomme termiche e catene da neve. Fine attività: h 22,30 circa
Materiali: mantella impermeabile, scarponi da trekking (alti alla caviglia), abbigliamento a strati, giacca a vento, guanti e cappello, ghette impermeabili, scarpe e calze di ricambio, scalda collo, acqua e torcia elettrica. Consigliati i bastoncini da trekking. L’organizzazione si riserva la possibilità di non accettare i partecipanti non debitamente equipaggiati.
Punti d’interesse: rifugio La Vernosa, tracciamento impronte di mammiferi su neve, ciaspolata notturna

Principianti – camminata 3 h, dislivello 200 m, lunghezza 5 km
http://www.ilponticello.net/codice-difficolta/

Noi e il Meteo – Guida al camminatore principiante
http://www.ilponticello.net/noi-e-il-meteo/

Leggete le Domande Frequenti FAQ
http://www.ilponticello.net/faq-domande-frequenti-2/

Come iscriversi: evento a numero chiuso, prenotazione obbligatoria tramite e-mail, al telefono fisso (in orario ufficio) o al cellulare. Pagamento anticipato tramite bonifico (IBAN: http://www.ilponticello.net/contact/) oppure tramite PayPal (in descrizione: indicare luogo, data e numero partecipanti all’evento).
Verificare che ci sia la disponibilità di posti prima di eseguire il pagamento.

Cancellazione: in caso di sostituzione di uno o più iscritti con altri non è prevista nessuna penale. In caso di annullamento almeno cinque giorni prima dell’escursione è previsto un rimborso dell’intera quota versata; dopo tale termine la penale è pari al 50% della quota versata. In caso di annullamento a meno di 24 ore dall’evento non è previsto alcun rimborso.

Informazioni e iscrizioni: sede +39 0721 482607 – Cell. + 39 3337435749 Email federico@ilponticello.net

N.B. il programma sopra descritto è soggetto a variazioni a discrezione delle guide. L’organizzazione si riserva la possibilità di non accettare i partecipanti non debitamente equipaggiati.

http://www.ilponticello.net