Ciaspolata di San Valentino 2019

Il giorno di San Valentino è un giorno speciale per tutti gli innamorati. Se volete renderlo ancora più romantico, passatelo nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Con le ciaspole ai piedi attraverseremo boschi carichi di neve, percorreremo sentieri battuti dagli animali selvatici fino ad arrivare sul crinale, nei punti più panoramici del Parco, dove il tramonto incedierà il paesaggio. Scenderemo attraverso la foresta illuminati solo dalla luce delle nostre torce alternando sentieri segnati a piste non battute.

Durante il percorso vedremo la vegetazione tipica di questa porzione di Parco Nazionale (e come/perchè muta la sua forma nel giro di poche centinaia di metri di dislivello) e scopriremo, seguendo le tracce lasciate sulla neve dagli animali selvatici, qual è la fauna che popola queste foreste nel periodo invernale.

Insomma… una romatica alternativa alla solita serata di San Valentino.

Il tutto in massima sicurezza, accompagnati da una Guida Ambientale Escursionistica autorizzata.

Itinerario: Il percorso verrà stabilito dalla Guida alla partenza dell’escursione, in funzione del livello neve e del meteo presente al momento.

Ritrovo: ore 16.30 (generalmente il punto esatto viene comunicato per mail nei giorni immediatamente precedenti la ciaspolata).

Costo: 12€/cad
Nolo ciaspole: 8€/cad

Equipaggiamento: scarponi da trekking/escursionismo impermeabili, pantaloni lunghi (possibilmente impermeabili), pile, giacca impermeabile/gore-tex, berretto/guanti/sciarpa, occhiali da sole, crema protettiva, torcia elettrica o pila frontale, zainetto sufficientemente capiente, acqua (min. 1 litro), ricambio completo da tenere in auto.

Possibilità di cena a prezzo convenzionato (se siete interessati indicare SI nella scheda iscrizione).

Tutte le escursioni si effettueranno con un numero minimo di 10 partecipanti.

N.B. Possibilità di noleggio ciaspole (indicare SI nella scheda iscrizione)

Guida: Riccardo Raggi – Romagnatrekking ® (Guida Ambientale Escursionistica AIGAE, iscritto al Registro Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche al n° ER296), abilitato L.R. ER 4/2000, libero professionista ai sensi della L.4/2013, assicurato RC, si rilascia regolare ricevuta fiscale).