Cascata del Grottone (T/E) Caverna, torrenti e tramonto in vetta

Una mezza giornata piena di bellezza e emergenze naturali. Dalla piccola località di Foce Alta, nel comune di Serra S. Abbondio ci muoveremo in direzione della Madonna del Grottone, una imponente cavità carsica scavata in antichità dallo scorrere impetuoso del rio Val Canale, che proprio di fianco ad essa forma una cascata favolosa di diversi metri di altezza, che ammireremo e fotograferemo. All’interno della grotta si trova una statua della Madonna, collocatavi sul finire degli anni ‘80 e che ogni domenica di Luglio è meta di una processione per celebrare la santa messa. Nella seconda parte del pomeriggio ci dirigeremo verso il monte Mura, dolce rilievo montuoso che guarda da vicino il m. Catria, roccaforte di daini e lupi da cui in condizioni ottimali potremo godere di un tramonto sensazionale. Rientro su comoda sterrata al buio accompagnati dal dolce gorgogliare dei fossi in piena e i suoni della notte nel bosco. Per gli affamati, a fine trek possibilità di merenda a base di crescia e contorni a una modica cifra.

DIFFICOLTA’: MEDIO-FACILE (T/E), Km 8, marcia 3 h , disliv. complessivo 450 m.
QUOTA: € 14 (guida naturalistica AIGAE con assicurazione RCT)
7-13 anni € 7
FACOLTATIVO: aperitivo con crescia e contorni € 11
CORDATA CARD / ASSICURAZ. infortuni obbligatoria € 10
(valida 1 anno, convenzioni/sconti, 1 gratuità ogni 10 trek)
facoltativa alla 1^ uscita annuale, poi richiesta a tutti
RITROVO: h 14 Fano, Bar Poldo (V. S. Eusebio, 44 – C. comm.le S. Orso); h 14.55 parcheggio ristorante “IL Daino”, Frontone (PU)
PRENOTAZIONE obbligatoria: entro h 10 di sab. 16/02
edogili@outlook.com – 346/6665489 (w-app/sms)
(specificare nome e cognome, n° persone)
per prenotazioni >5 persone richiesto bonifico bancario
IBAN: IT46C 08826 133050 0007 0170 527 | C/C intest. M. Giorgi
Causale: titolo e data escursione, n° quote e nominativo
N.B: prenotazione con “partecipo” di FB non valida!