Campania e Basilicata: crocevia di popoli pellegrini e templari

PASQUA TRA CAMPANIA E BASILICATA
in collaborazione con Caggiano Escursioni Verticali e
Elika Viaggi – Montecchio

venerdi 19 aprile – lunedi 22 aprile 2019
Dal monte Cervati, la cima più alta della Campania, ci muoveremo tra il Parco Naturale del Cilento e Vallo di Diano e l’ Appennino delle Dolomiti Lucane , fino a Castelmezzano e Matera, capitale europea della cultura 2019. Seguiremo percorsi che uniscono la bellezza del paesaggio a una storia millenaria, visiteremo luoghi storici e apprezzeremo l’ottima cucina locale

PROGRAMMA
Primo giorno : VENERDI 19 APRILE
Ritrovo ore 13 in Hotel 4* a Polla (SA)
dopo breve spuntino/pranzo al sacco
Trekking
ALTA VIA DEI MONTI CAGGIANESI
Sentiero che offrirà un panoramico trekking sui crinali che si affacciano sulla valle del Tanagro,
sul Vallo di Diano e sulla valle del Melandro. Ammireremo montagna e mare tutti insieme
(condizioni meteo permettendo). Lungo il sentiero: particolari costruzioni di pietra a secco,
fossili e freschissime fontane.
Distanza: 10-15 km circa.
Dislivello: 400 m circa.
Difficoltà: E (escursionistico/medio)

Nel pomeriggio : degustazione/aperitivo
Vi sarà la possibilità di poter degustare una selezione di prodotti tipici locali ( a pagamento)
Rientro in Hotel e cena in agriturismo a a base di prodotti tipici locali

Secondo giorno: Sabato 20 aprile
dopo colazione, ore 9 partenza per
Trekking sul MONTE CERVATI (1.899 m slm), la vetta più alta della Campania!
Distanza: 15 km circa.
Dislivello: 700 m circa.
Tempo di percorrenza: 6.30 ore circa.
Difficoltà: E (escursionistica/media)

Rientro in hotel e cena in agriturismo con prodotti tipici locali

Terzo giorno: Domenica 21 aprile – Pasqua
Dolomiti Lucane
IL SENTIERO DEI GIGANTI
Tra creste e panorami mozzafiato delle Dolomiti Lucane. Il sentiero più bello e panoramico delle Dolomiti Lucane. Dal borgo di Castelmezzano alla Cima dell’Uva, passando dal Monte Maudoro.
Questo sentiero, con i sui straordinari panorami, ci porterà nel fantastico mondo dei giganti di pietra delle
Dolomiti Lucane, le grandi formazioni di roccia arenaria che caratterizzano questo paesaggio.
La più bella e più completa escursione per osservare la forma unica delle Dolomiti Lucane, risultato dell’erosione atmosferica. Negli anfratti di roccia dalle geometrie più strane e fantasiose fanno il loro nido splendidi esemplari della rarissima cicogna nera, del nibbio reale, del gheppio, e del falco pellegrino.
Durata: 5 ore circa
Distanza: 9 Km
Grado di difficoltà: E (escursionistica)
Dislivello: 600 m

Trasferimento al Relais 4* a Gravina di Puglia (BA) e cena in ristorante tipico

Quarto giorno : Lunedi 22 aprile – Pasquetta
Dopo colazione
TREKKING PARCO DELLA MURGIA – MURGIA TIMONE (MATERA)
Cuore del “Parco Archeologico Storico Naturalistico delle chiese rupestri”.
È una zona ricca di chiese rupestri, “jazzi” (ovili) e masserie ma anche di panorami suggestivi verso la città e di peculiari aspetti ambientali e naturalistici.
Partenza: Jazzo Gattini (40°40’19.52″N 16°37’43.89″E) da raggiungere in automobile
Dislivello: 400 metri circa.
Ore di cammino: 5 ore circa
Difficoltà percorso: turistico, escursionistico;
10 Km di percorso
Tipo percorso: strada, sterrate e roccia, asfalto, incolto, pietra;
Da visitare: grotte, chiese rupestri, panorama sulla gravina

____________________________________________________________
Quota di partecipazione: 240 € ( con caparra di 100 € entro 15 marzo )
Quota di partecipazione 260 € ( con caparra di 100 € dopo il 15 marzo )

La quota comprende:
la cena del venerdi e del sabato in agriturismo, cena della domenica in ristorante, tre pernottamenti con colazione.
4 escursioni con guida escursionistica

La quota non comprende:
Pranzi, degustazione/aperitivo del primo giorno, spese extra, vino ai pasti, tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”

PER INFO E PRENOTAZIONI :
ELika viaggi – Montecchio (PS)
Mail : intothenaturenet@gmail.com oppure info@intothenature.it
oppure sms o whatsapp 347 9051962

Difficoltà percorsi E ( escusionismo
POSTI LIMITATI
Guida: Massimiliano Marini tel 392.9396196

Con i partecipanti al week end, cercheremo di ottimizzare i posti in auto, accordandoci sui luoghi e orari di partenza.

Colui che mette a disposizione la propria auto dovrà essere esente dai costi inerenti allo spostamento (carburante + pedaggio) che dovranno essere divisi esclusivamente tra i passeggeri.
Si è ritenuto di adottare questo criterio di ripartizione delle spese per le seguenti motivazioni:
– incentivare i possessori di auto a metterle a disposizione per il trasporto
– compensare in parte le spese che il proprietario deve sostenere per acquisto, bollo, assicurazione nonché per manutenzione ed usura del veicolo
– riconoscere al proprietario un beneficio per la sua attività di autista e per l’assunzione dei rischi connessi alla conduzione del mezzo.
RECESSO :
Penali per recesso:
– recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: restituzione dell’intera caparra
– recesso da 29 a 15 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 50 % della caparra
– recesso da 14 a 6 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 75% della caparra
– recesso entro 5 giorni dall’inizio del viaggio: nessun rimborso.