Calcando la Francigena: dal Gran San Bernardo ad Aosta

Un weekend, adatto a tutti, per percorrere le prime due tappe del Cammino Francigeno in entrata in Italia.

Tappe di grande importanza anche simbolica perché per i Pellegrini che provenivano da tutta Europa segnavano l’arrivo nelle Terre di San Pietro e quasi una soglia mistica nella loro fatica. Dal passo del Gran San Bernardo a oltre 2400 m di quota le genti di ogni dove, anche migliaia di anni prima di Cristo, mercanti ed eserciti sono passate lasciando i loro segni per spostarsi dal Nord del continente verso il Mediterraneo.

E da questo luogo alpino, dove si trova anche un Ospizio quasi millenario, la Via Francigena scende le balze boscose della Valle da un suggestivo villaggio all’altro, seguendo canali di irrigazione e sentieri fino alla conca solatia dove giace la bella città di Aosta con i suoi grandiosi monumenti di epoca Celtica, Romana, Medioevale.
Info, prenotazioni e programma scrivendo entro il 5 settembre a ecoesplora019@gmail.com