38 Oggetti

Ordina per

La Via Francigena è uno dei “Grandi Cammini” che per secoli hanno guidato Genti attraverso l’Europa alla ricerca sogni mistici, ma anche di vie di commercio e di scambio, di esigenza di purificazione e crescita spirituale e di avventura. Ancora oggi percorrere uno di questi Cammini è un’ esperienza indimenticabile: un modo bellissimo , adatto a quasi tutti viste le basse difficoltà, di esplorare la nostra splendida nazione. Le tappe che percorreremo sono tra le più famose e belle del Cammino, molto note anche all’Estero per lo splendore dei paesaggi, il valore storico culturale dei centri attraversati, la dolcezza del clima : sono le tappe che attraversano la splendida città di Siena e si portano verso la val d’Orcia. Caratteristiche: Trekking itinerante. E’ possibile organizzare il trasporto bagaglio al seguito con una Agenzia. Soggiorno in hotel, affittacamere e strutture religiose tipo Ostello, da prenotare con MOLTO anticipo! Difficoltà medio. Le tappe vanno dai 17 ai 32Km/giorno e si svolgono su strade sterrate con diversi saliscendi, qualche tratto di sentiero e di strade asfaltate. Dovreste trovarvi sul posto al sera prima della prima tappa, a meno che non abitiate in zona. Costo Euro 104 a persona per la quota Guida da […]

Un itinerario spettacolare in una delle zone più aspre e particolari d’Italia. La Via Vandelli, che noi saliremo dal versante Massese, rappresenta un fiore all’occhiello per qualsiasi escursionista e lascia un ricordo indelebile in chi la percorre. L’atmosfera severa dei luoghi, la solitudine impressionante di queste montagne su cui l’uomo ha lasciato segni profondi vi resteranno nel cuore. L’escursione è un poco impegnativa, non tanto per le difficoltà tecniche (si tratta nel tratto “storico” di una mulattiera ampia e quindi facile), quanto per il dislivello e la lunghezza. Difficoltà e tipologia escursioni: E il dislivello della Via Vandelli, che percorreremo il sabato, è di circa 1000m fino al Rifugio Nello Conti. La domenica sono previste gite e attività brevi (ma non mancano i passaggi aerei anche sui sentieri brevi) in modo da ripartire per casa nel primo pomeriggio. Soggiorno: pernottamento in hotel a Marina di Massa in stanze doppie e triple. Cena in ristoranti dei dintorni. Costi: Euro 62,4 a persona la quota Guida- altri costi circa 120 euro (due notti in hotel, cena del sabato sera) Prenotazioni e info scrivendo entro il 20 settembre a ecoesplora019@gmail.com

PROGRAMMA: Piacevole e sorprendente escursione alla scoperta dell’impressionante fenomeno naturale della dolina carsica del Revotano, dove scenderemo nella sua voragine verde-smeraldo ! Il Revotano (il rivoltato, il ribaltato) è un inghiottitoio, originatasi dal crollo della volta e delle pareti, che presenta delle spaventose proporzioni, 250 m di diametro e circa 150 m di profondità, ed è una delle formazioni carsiche più grandi e più importanti dell’Appennino centrale ! Caratterizzato da una folta vegetazione che ricopre la base del suo abisso e da enormi massi ciclopici e rocce crollate. Questo luogo mantiene intatto il fascino che da sempre possiede, ed è legato ad un’antica leggenda popolare: si narra che dove si trova il Revotano sorgesse, in un’epoca imprecisata, il nucleo originario della medievale Roccantica; a causa della loro blasfemia e assoluta mancanza di religiosità dei suoi abitanti, il villaggio sarebbe stato fatto sprofondare, dando vita all’immensa voragine. Si salvò solamente una fanciulla, unica con bontà d’animo, che da una voce divina fu avvisata dell’imminente punizione per tutti quei blasfemi, e fu proprio lei a fondare il nuovo abitato di Roccantica, nelle vicinanze di quello fatto sprofondare ! L’escursione partirà dal caratteristico borgo medievale di Roccantica (457 m) e ci inoltreremo da […]

DOMENICA 3 OTTOBRE  WILD TREK AI PIEDI DI SASSO FRATINO * Inedito percorso su antichi sentieri fino ai confini della riserva •••••••••••• Un percorso veramente selvaggio e super divertente! All’interno del parco nazionale delle foreste casentinesi, ma fuori dai sentieri segnati. In cammino su sentieri abbandonati e super wild, attraverseremo boschi solitari e pacifici, abitati da cervi, caprioli, daini e animali selvatici di cui osserveremo le numerose tracce! E con gli occhi vigili e attenti, un po’ di silenzio e orecchie in ascolto, potremmo anche avvistarne qualcuno! Attraverseremo il fosso e lambiremo finalmente il confine della riserva di sasso fratino, una foresta millenaria ed impervia, dove la natura fa il suo corso libera dall’intervento dell’uomo… un ecosistema super protetto! Non ci faremo mancare una sosta al piccolo e selvaggio rifugio ballatoio prima di ridiscendere lungo uno spettacolare sentiero di crinale verso il nostro punto di partenza. Una domenica di trekking, risate e colori d’autunno   •••••••••••• Per INFO E PRENOTAZIONI:  Samuele – 3475389784 – Whatsapp   Arianna – 3482751888 – Whatsapp  samuelemarziali@gmail.com MSN : https://www.facebook.com/samuelemarzialiguidaambien…/inbox PER CONFERMARE LA PRENOTAZIONE, comunicare i seguenti dati: Nome e cognome, Numero dei partecipanti, Recapito Telefonico  COSTO 15€ quota escursione La quota comprende: – Trekking guidato con Guida […]

una piacevole escursione ad anello tra fresche faggete e sconfinati panorami ci porterà a raggiungere la cima di Monte Autore che, con i suoi 1.854 metri di altezza, è la terza dei Simbruini. Lungo il percorso toccheremo ” le Vedute”, famoso punto panoramico da cui potremo godere la vista sulla valle del Simbrivio e sulle cime circostanti. INFO e ADESIONI: Annalisa 339 4386420 – anche whatsapp DETTAGLI TECNICI ESCURSIONE Difficoltà: T/E (medio-facile) Lunghezza: Km. 10 ca Dislivello: 300 m   ALTRE INFO 1° appuntamento: ore  9.15 a Vicovaro (Rm) uscita casello A24 – girare a sinistra 100 metri Bar KING Appuntamento sul posto per chi arriva autonomamente: ore 10.15 a Campo dell’Osso (poco dopo Livata)- la posizione esatta Google maps verrà inviata tramite whatsapp. Da Roma GRA circa Km. 80 ca  – 1h e 20 min ca Spostamenti: Auto proprie. Chi ha bisogno di un posto auto o vuole condividere la propria vettura (e le spese) con altri partecipanti contatti il 339 4386420. Formeremo gli equipaggi telefonicamente nel rispetto delle attuali normative di sicurezza previste dal DPCM. Da portare: mascherina, igienizzante per le mani, scarpe da trekking, borraccia con acqua, cappello, pranzo al sacco, telo per sedersi a pranzo, bastoncini […]

Neanche il più abile pittore del mondo potrebbe riprodurre, nella sua tavolozza, il colore delle cascate del Diavolo e delle omonime pozze: è una tonalità indescrivibile, suadente, meravigliosa. Alla sola vista, negli occhi si accende un incontenibile brillío e i sensi sobbalzano in un estatico tripudio. Un’esperienza di cammino tra gli scenari favolosi del monte Ode, dalla cui vetta (964 m. s.l.m.), godremo di amene vedute sulla campagna sabina.     DATI TECNICI: dislivello: +/- 350 m – difficoltà: media (E) – durata: +/- 5,5 h (con tutte le soste) – lunghezza: +/- 10 km – profilo itinerario: doppio anello.     ACCOMPAGNATORE: William Sersanti – Guida Ambientale Escursionistica, iscritta al registro nazionale A.I.G.A.E. (tesserino n° LA273).     COSA PORTARE: scarponcini da trekking (obbligatori), DPI anti-Covid-19 (obbligatori), zaino, acqua, pranzo al sacco, bastoncini telescopici (utili), repellente per insetti, cappellino da sole.     QUOTA INDIVIDUALE: € 15,00 adulti – € 5,00 dai 6 ai 15 anni (se allenati).     PRENOTAZIONI: 339.8800286 (anche whatsapp).     APPUNTAMENTO: Monte San Giovanni in Sabina (RI), ore 10.15. Il luogo preciso verrà comunicato solo in seguito alla registrazione ufficiale.     CANI: ammessi, se al guinzaglio (non più di due in totale, […]

Siamo lungo il 𝗖𝗮𝗺𝗺𝗶𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗦𝗮𝗻 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼 e si parte da Pennabilli, il luogo di Tonino Guerra, un paese che non può non lasciarti dentro un grande senso di intimità ed autenticità. Si prosegue poi verso il Castello di Bascio che per la sua posizione rivestiva un importante compito di controllo tanto che i pellegrini in viaggio verso Roma erano soliti dire: “Andremo a Roma se Dio vuole e quelli di Bascio”! Tappa conclusiva tutta spirituale camminando verso il Sacro Eremo di La Verna, avvolto da una monumentale foresta di faggi e abeti. Da corollario a tutto questo la fantastica enogastronomia di eccellenza e il sorriso contagioso di Alessia, una vera romagnola DOC! Se cercate qualcosa che vi sappia meravigliare ogni giorno… zaino in spalla e scarponcini ai piedi per partire! Info: info@appenninoslow.it – 379 1528959 Web: https://www.appenninoslow.it/pennabilli-laverna Viaggiamo sicuri, scopri di più qui –> http://bit.ly/ViaggiamoSicuri  

Ciao Panchinari, sabato 9 Ottobre andremo alla scoperta della via Amerina. Cammineremo sull’antica strada basolata e torneremo indietro nel tempo, quando in questo luogo vivevano Falisci, Etruschi, Romani e non solo. Saremo abbracciati da antiche meraviglie, una Necropoli di oltre 200 tombe e poi seguendo il fiume Rio Maggiore entreremo nella natura selvaggia. Guaderemo in più punti il torrente con avventurosi ponticelli fino ad arrivare alla splendida Tagliata Fantibassi. 📍🌍 – 𝗥𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗲, 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗲 𝗣𝗿𝗼𝘃𝗶𝗻𝗰𝗶𝗮 • Lazio, Nepi (VT) 🧶🏃🏻 – 𝗦𝘃𝗶𝗹𝘂𝗽𝗽𝗼 𝗽𝗹𝗮𝗻𝗶𝗺𝗲𝘁𝗿𝗶𝗰𝗼 • 9 Km c.a. 📈 📉 – 𝗗𝗶𝘀𝗹𝗶𝘃𝗲𝗹𝗹𝗼 +/- • 100 m c.a. 🧭⭕ – 𝗧𝗶𝗽𝗼 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 • anello 〽️- 𝗟𝗶𝘃𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗱𝗶𝗳𝗳𝗶𝗰𝗼𝗹𝘁𝗮̀ 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 🏔🏔 • Facile/Media con la presenza di semplici guadi con ponticelli ⚪🔴 – 𝗖𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 • T\E ⏱⌚ – 𝗧𝗲𝗺𝗽𝗼 𝗱𝗶 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗼𝗿𝗿𝗲𝗻𝘇𝗮 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲 𝗲𝘀𝗰𝗹𝘂𝘀𝗲 • 6 h c.a. 👶🏻👨‍👩‍👧 – 𝗕𝗶𝗺𝗯𝗶 ✅ • Si, ma che siano abituati ed allenati alle lunghe camminate 💳💶 – 𝗖𝗼𝘀𝘁𝗼 • 12€ (Adulti) – 10€ (fino ai 16 anni) • La quota include la copertura assicurativa della “Polizza di Responsabilità Civile verso Terzi e Rischi Diversi” 𝘓𝘢 𝘲𝘶𝘰𝘵𝘢 𝘯𝘰𝘯 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦 𝘱𝘳𝘢𝘯𝘻𝘰 𝘢𝘭 𝘴𝘢𝘤𝘤𝘰, 𝘴𝘱𝘦𝘴𝘦 𝘥𝘪 𝘷𝘪𝘢𝘨𝘨𝘪𝘰 𝘦 𝘰𝘨𝘯𝘪 𝘢𝘭𝘵𝘳𝘢 𝘷𝘰𝘤𝘦 𝘯𝘰𝘯 𝘴𝘱𝘦𝘤𝘪𝘧𝘪𝘤𝘢𝘵𝘢 𝘪𝘯 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘱𝘢𝘳𝘢𝘨𝘳𝘢𝘧𝘰. 📍⏱ – 𝗔𝗽𝗽𝘂𝗻𝘁𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 • […]

Alviano è un borgo umbro di epoca medievale, circondato da verdi colline e dominato dal castello Doria Pamphili (lo visiteremo nel pomeriggio!), un maniero a pianta trapezoidale che scruta sornione la valle del Tevere. Inizieremo a camminare proprio da qui, e percorrendo antiche vie di comunicazione (sterrate, carrarecce e qualche tratto su strade asfaltate secondarie), raggiungeremo il paese di Guardea, dove sosteremo a pranzare nell’accogliente piazza principale, davanti alla chiesa dei Santi Pietro e Cesareo. Torneremo al punto di partenza con un itinerario diverso, passando per la grotta di San Francesco ed i resti dell’eremo di Santa Illuminata; sul finale, inoltre, godremo di qualche bel colpo d’occhio sui calanchi della zona. Ci attende una nuova ed entusiasmante esperienza, per scoprire insieme, a passo lento, un altro angolo della cosiddetta “Italia minore”.     DATI TECNICI: dislivello: +/- 400 m – difficoltà: media (E) – durata: circa 6 h (con tutte le soste) – lunghezza: +/- 12 km – profilo itinerario: anello.     ACCOMPAGNATORE: William Sersanti – Guida Ambientale Escursionistica, iscritta al registro nazionale A.I.G.A.E. (tesserino n° LA273).     QUOTA INDIVIDUALE: € 15,00 adulti – € 5,00 minori (dai 6 ai 15 anni).     CASTELLO DORIA PAMPHILI (FACOLTATIVO): […]

Un’Area Naturale protetta a cavallo di tre regioni: Toscana, Emilia e Liguria, crocevia di eventi storici e naturali. Qui si mescolano e si scontrano gli umori e i caratteri delle genti del bacino del Po con quelli del Centro Italia: l’orografia così aspra del territorio sembra riflettere questi contrasti. In questo angolo d’Italia potete osservare quello che le ere glaciali hanno lasciato di “alpino” nel cuore dell’Appennino. Una Natura complessa, multiforme, dove fianco a fianco vivono relitti artici e sopravvivenze mediterranee, dove d’inverno masse imponenti di neve si depositano a pochi passi dal mare ligure. Ogni angolo e scorcio è sorprendente: gli affacci a volte sulla pianura Padana fino alle Alpi, a volte sulla selvaggia Lunigiana verso il mare. E nelle conche del versante parmense una miriade di laghetti verdi o blu profondo, relitti anch’essi di lontane ere del ghiaccio! Soggiorno in hotel. Escursioni di medio impegno. Costo Guida euro 62,4 a persona- mezza pensione in hotel euro 65 a persona in stanza doppia. Richiedete il programma dettagliato a ecoesplora019@gmail.com entro il 15 settembre

Il sentiero del carbone è un percorso utilizzato fino ai primi anni di questo secolo che collega l’imbocco della suggestiva Val Zemola all’abitato di Casso, attraverso il quale un tempo veniva trasportato a spalla il carbone vegetale dei boschi della valle del Piave. Programma: Ritrovo ore 9:00 a Erto Escursione lungo il sentiero del carbone fino a Casso Visita del paese Ritorno a Erto per la stessa strada dell’andata A fine escursione visita libera di Erto vecchia Pranzo presso “La tana dei sapori” su prenotazione Dettagli evento: Lunghezza: 9 Km Durata: 5 ore Difficoltà: Medio con breve tratto su ghiaione Dislivello: 600 m Prezzo: adulti 15 euro , minori 5 euro

Trevignano Romano è un borgo delizioso, adagiato sulle sponde di un magnifico lago: scopriremo, in questa straordinaria esperienza, i suoi molteplici segreti, camminando prima tra i fitti boschi che circondano il paese, poi perdendoci nei vicoli pullulanti di vita. Ma a farci sussultare davvero il cuore, saranno i panorami inediti e strepitosi di cui godremo: tra tutti, quello che dall’antica rocca Orsini, situata su una ripida altura di tufo vulcanico, abbraccia la chiesa di Santa Maria Assunta ed un’enorme distesa di acqua blu cobalto. Incanto e meraviglia allo stato puro!     DATI TECNICI: dislivello: +/- 400 m – difficoltà: media (E) – durata: circa 7 h (con tutte le soste) – lunghezza: +/- 13,5 km – profilo itinerario: anello.     ACCOMPAGNATORE: William Sersanti – Guida Ambientale Escursionistica, iscritta al registro nazionale A.I.G.A.E. (tesserino n° LA273).     QUOTA INDIVIDUALE: € 15,00 adulti – € 5,00 minori (dai 6 ai 15 anni).     COSA PORTARE: calzature da trekking (obbligatorie), DPI-anti-Covid-19 (obbligatori), zaino, acqua (almeno 1,5 litri a testa), pranzo al sacco, repellente per insetti, bastoncini telescopici (facoltativi), cappellino da sole.     PRENOTAZIONI: 339.8800286 (anche whatsapp).     RITROVO: Trevignano Romano (RM), ore 10.00. L’indirizzo preciso verrà comunicato […]