1099 Oggetti

Ordina per

Parco Orsiera-Rocciavrè, ponte tibetano e Forte di Fenestrelle Dal 15 al 19 agosto 2019 Sulle Alpi piemontesi tra la Val Chisone e la Val di Susa, alloggeremo in uno dei migliori rifugi d’Italia, incastonato tra le montagne a 2023 m slm. Qui la presenza di molte specie animali trovano un habitat a loro congeniale, data la notevole escursione altimetrica e la scarsa influenza antropica, che permette di effettuare avvistamenti di camosci e stambecchi. Ci cimenteremo in splendide escursioni, e tenteremo la salita al Monte Cristalliera ( 2801 m slm) passando per la Via Normale. Non mancheranno l’adrenalina, sul ponte tibetano più lungo del mondo (ben 468 mt sospeso nel vuoto!) e un’immersione in quella che viene definitiva “la grande muraglia piemontese”. ITINERARIO Giovedì 15 agosto Partenza da Pesaro presso il bar/pasticceria “Il Cantuccio” (strada interquartieri) alle ore 7:45. RITROVO PER TUTTI : ore 14.30 a Claviere (TO), nel parcheggio situato alla biglietteria del ponte tibetano Cesana Claviere; mappa https://goo.gl/maps/74j5WEbt9eSqRyrD8 Dopo aver indossato l’attrezzatura obbligatoria, partenza per l’avventura sul ponte tibetano più lungo del mondo, che ad un’altezza di circa 30 mt attraversa – IN TUTTA SICUREZZA! – le Gorge di San Gervasio. Alla fine del ponte chi vorrà potrà cimentarsi […]

Il Cammino dei Rifugi Siamo lieti di presentare una novità assoluta ideata da Terminillo Trekking 360 che vi farà immergere nel cuore del massiccio del Terminillo e scoprire le sue bellezze nascoste e incontaminate, attraverso un cammino di 3 giorni tra cascate, altipiani, creste e vette. (ben 4 vette sopra i 2000) Passeremo 2 notti in 2 diversi Rifugi CAI Programma: I giorno, Venerdi ore 10: Appuntamento e partenza dal piccolo paese di Sigillo da dove risaliremo la selvaggia Valle Scura, incastonata tra le montagne, incontrando due meravigliose cascate, quella dei ”Pisciarelli” e le cascate di ”Malopasso” che formano un salto di roccia di ben 40mt. Non è raro avvistare in questa valle l’aquila reale. Raggiungeremo nel pomeriggio il Rifugio A. Sebastiani, a 1820 mt, dove, gustando un aperitivo, potremo ammirare il sole che tramonta sulle tre cime del Terminillo. Cena, pernotto e prima colazione presso il Rifugio Sebastiani. DETTAGLI ESCURSIONE Venerdi ore 11: Escursione al buco del Merlo su un sentiero panoramico che sovrasta Vallescura, in seguito risalendo sella Pratorecchia ci recheremo sulla Vetta del Monte Elefante: Il panorama offerto dalla cima di questa montagna è assolutamente uno dei più belli del gruppo del Terminillo, la vista sulla bella […]

Alla scoperta della Val Maira, l’antica Occitania (8gg) Da sabato 17 a sabato 24 agosto 2019 vacanza escursionistica in Val Maira, in provincia di Cuneo, valle piemontese poco conosciuta, che corre da Est a Ovest, dalla Pianura Padana fino al confine con la Francia. Fuori dalle grandi vie di collegamento, la valle è rimasta integra nel suo splendore naturale. L’impatto del progresso e delle moderne tecnologie è molto limitato; per questo fu scelta nel 2005 come “location” ideale per girare un film che s’intitola “Il vento fa il suo giro” ed ebbe notevole successo di critica e pubblico, così come altri film girati in valle. Tra i secoli XII e XV, i borghi della valle conobbero benessere e vivacità culturale, come è dimostrato dalle ricche testimonianze pittoriche in molte chiese. Come altre valli piemontesi, la Val Maira fa parte delle valli “occitane”, nelle quali cioè si parla l’ antica lingua occitana (detta lingua d’Oc”) e dove persistono tradizioni comuni all’Occitania, cioè a quella regione storica più che geografica che comprende parte della Francia Meridionale ed altri territori vicini. Durante il nostro soggiorno avremo modo di approfondire la conoscenza, anche gastronomica, della cultura occitana. Programma Sabato 17 agosto Partenza da Roma […]

Dal 17 al 19 Agosto: Giro del Monviso in 3 giorni DESCRIZIONE : L’unico giro del Monviso in collaborazione e col patrocinio del Parco del Monviso. Classico anello intorno al Re di Pietra, un trekking tra gli sconfinati paesaggi tipici delle verdi Highlands scozzesi, della sterminata tundra siberiana, dei cristallini laghi scandinavi, delle imponenti vette himalayane, della selvaggia taiga canadese. Un viaggio nella natura delle Alpi, nella storia dell’alpinismo e delle genti alpine, ma anche un viaggio dentro sé stessi, alla ricerca di un posto in cui finalmente lasciar spaziare lo sguardo… Un’esperienza che non dimenticherete mai. PUNTO DI RITROVO AUTO : Ore 8:00 presso il parcheggio della Spiaggia di Crissolo (CN) sabato 17 agosto; per esigenze di ritrovo diverse contattare la Guida. ITINERARIO E PROGRAMMA: 1° giorno: partenza ore 8.30 da Pian della Regina, comune di Crissolo (CN), 1770 m s.l.m. – Lago Fiorenza, 2113 m s.l.m – Lago Chiaretto, 2317 m s.l.m. – transito dal rifugio Sella, 2640 m s.l.m. – arrivo al rifugio Alpetto (mezza pensione con pernottamento), 2268 m s.l.m.; 2° giorno: partenza h 7.30 dal rifugio Alpetto – Passo San Chiaffredo, 2764 m s.l.m – Bosco dell’Alevè – Grange Gheit, 1925 m s.l.m. – Rifugio […]

Week-end di ferrate al Gran Sasso,pernotto al Rif. Franchetti In appennino esistono poche vie ferrate e quasi tutte concentrate sul Gran Sasso. Attualmente sul Corno Piccolo ce ne sono due (la Ventricini e la Danesi) mentre sul Corno Grande una (la ferrata Ricci) La via ferrata Ricci permette di raggiungere la vetta Orientale del Corno Grande per la cresta nord. Si tratta di un percorso non difficile e attrezzato con corde di acciaio nei punti più pericolosi. Acuni brevi tratti in verità sono abbastanza esposti e potenzialmente pericolosi quindi se non avete abbastanza esperienza meglio non rischiare su questo itinerario. SABATO 20 LUGLIO VIA DEI DANESI: Grandioso il panorama ed eccezionale l’esposizione. Il percorso passa a pochi metri dal ciglio del Paretone, la parete più alta dell’Appennino e in alcuni tratti, se non vi impressiona il vuoto, è possibile affacciarsi direttamente sulla parete verticale. Dopo il tratto attrezzato si continua su terreno più facile fino in vetta dove, se la giornata lo permette, il panorama è “totale”, sicuramente tra i più belli dell’intero Appennino Centrale. La discesa non è banale, la normale alla Vetta Orientale ha diversi punti abbastanza esposti; sul posto sono presenti degli ancoraggi fissi per eventuali calate […]

La Notte della Sibilla e la Traversata all’alba fino al M.Porche Sabato 17 – Domenica 18 Agosto 2018 Il Gruppo Wildway 3K vi propone una bellissima escursione in notturna con traversata all’alba e cena preliminare, presso “Azienda agricola Montemonaco” (Ap) Loc. Collina, a menù fisso di €.15. Pernotto in sacco a pelo oppure in tenda, per chi vuole portarla, per trascorrere la notte sulla corona del M.te Sibilla a 2173 metri. Soltanto le torce, le stelle e la luna, faranno luce sul nostro sentiero.. Aspetteremo insieme l’alba sulla vetta più misteriosa di tutti i Sibillini, contemplando il sole che si leva dall’Adriatico e che ci aprirà il sipario sui panorami mozzafiato che questa fantastica montagna offre. Al mattino, dopo una fugace colazione al sacco, attraverseremo la cresta toccando le vette di Cima di Vallelunga (2221 m.) e del Monte Porche (2233 m.). Il giro di ritorno avverrà a mezzacosta compiendo un anello che si chiuderà con l’arrivo presso il Rifugio La Sibilla (1540 m.) Un’esperienza unica che si farà ricordare e da non lasciar sfuggire! DATI TECNICI Lunghezza: 19km complessivi Dislivello Totale: 1080 m. Tempi A/R: 7 ore Difficoltà: EE PROGRAMMA Sabato 17/08/2019 – Partenza da Roma alle ore 17.00 […]

Notturna ed alba d’incanto sul Monte Vettore, Tetto delle Marche Notturna mozzafiato sul Tetto delle Marche! Con i suoi 2476 mt di altitudine il Monte Vettore è la montagna più alta della catena dei Monti Sibillini. Gli sforzi per raggiungere questa location d’eccezione saranno senza dubbio ripagati dallo spettacolo della nascita di un nuovo giorno: il silenzio irreale in prossimità della vetta è rotto soltanto dal suono della pietraia che sotto i passi diventa quasi una melodia, in lontananza lo scintillare dei centri abitati, e il chiarore che esplode dall’Adriatico andando a illuminare terre, borghi e paesi. Lo sguardo riesce ad abbracciare il fondovalle marchigiano da Ancona all’estremo sud sconfinando in Abruzzo verso il massiccio del Gran Sasso. Verso nord compare il Monte Sibilla con la catena dei Sibillini, e ad ovest il Lago di Pilato si rischiara lentamente assieme alla stupenda parete rocciosa di Pizzo del Diavolo. Difficilmente la nostra brama di paesaggi può sperare in una gratificazione migliore. Chi invece intende fermarsi a contemplare la bellezza di questa montagna senza spingersi fino alla vetta, ha l’opportunità di sedersi al cospetto del Rifugio Zilioli, in compagnia di una natura incontaminata, del silenzio e di una volta stellata come capita […]

Via dei Laghetti al Monte Prena L’itinerario si svolge quasi sempre sul fondo di un canale dove numerose cascatelle formano delle pozze di acqua trasparente (i laghetti). L’ascesa richiederà quindi il superamento di salti con passaggi fino al III grado. Una buona preparazione fisica e una buone abilità nella progressione in ambiente montano, sono indispensabili per poter partecipare all’evento. Difficoltà: PD- (alpinistica con passaggi di II e III grado) Dislivello: 1000 mt Durata complessiva: 1 giornata. EQUIPAGGIAMENTO Oltre al normale equipaggiamento tecnico da montagna, sono necessari CASCO e IMBRAGO. Eventuale materiale mancante potrà essere messo a disposizione dalla Compagnia delle Guide. Chiedici cosa ti manca e troveremo assieme una soluzione! INFO E PRENOTAZIONI info@compagniadelleguide.it 3280097929 … grazie

La frescura della Morricana – monti della Laga Camminare d’estate sotto l’ombra del bosco è bellissimo; camminare nel bosco Martese verso la cascata della Morricana è fantastico! Lo è per il fresco, certo. Ma l’ambiente del bosco Martese è magico: sarà per la vegetazione rigogliosa che accoglie e protegge i fiori più belli e preziosi, come le orchidee e i gigli martagone, sarà per la faggeta che inaspettatamente ospita nuclei di verdissimi abeti bianchi, sarà per la presenza costante dell’acqua che ti accompagna con la sua musica e che spesso si fa sfiorare nei tanti fossi da guadare e che poi all’improvviso si presenta bellissima nella spumeggiante veste di cascata. Sarà per tutto ciò ma noi non ci meraviglieremmo se tra le grosse foglie di cavolaccio verde vedessimo giocare a nascondino gnomi e folletti e se tra le gocce aeree d’acqua potessimo intuire l’immagina riflessa di qualche profetica ninfa acquatica. Il nostro cammino ha inizio dalla località Il Ceppo e il ritorno è per la stessa via. Scheda tecnica: Difficoltà E – Escursionistico Dislivello 250 m circa Tempo di percorrenza 5/6 h Lunghezza Km 15 circa Equipaggiamento: zaino, scarponi e bastoncini da trekking, strati termici, giacca impermeabile, crema solare, occhiali […]

Giro Guidato in Canoa – Sotto le Falesie del Conero Kayaking guidato da Guida Escursionistica Ambientale Assistente Bagnante (Life-Guard) Guida del Parco del Conero Sotto le Falesie del Conero Itinerario: 1. Torre Portonovo 2. Chiesa Santa Maria Portonovo 3. Nave affondata 4. Vela 5. Spiaggia dei Gabbiani (sosta bagno) 6. Spiaggia Due sorelle (sosta bagno) 15 Euro a persona servizio Guida 15 euro a persona affitto Kayak doppio aperto + borsa impermiabile (accettarsi che la borsa sia ben chiusa prima di partire. Possibilità di lasciare borse e altro al rimessaggio. Guida Escursionistica Guida del Parco & Life Guard a seguito MINORENNI solo se accompagnati da adulto 15 euro affitto kayak + 5 servizio guida (per minori che viaggiano sul kayak doppio dei genitori gratuito) PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 3278576083 whats app raffaelivonne@gmail.com Tempo di percorrenza 3 ore circa. COSA PORTARE: costume da bagno, crema solare, cappello, asciugamano, scarpette da scoglio, acqua. Maschera per snorkling consigliata. Guanti da bici per chi ha le mani sensibili REQUISITI – Età 6-60 anni (per età inferiori a 15 anni contattare la guida) – Saper Nuotare – Stato di buona salute – Peso inferiore a 100 KG ASSICURAZIONE INFORTUNI NON COMPRESA nel prezzo se interessati costo 3 […]

Monte Rondinaio + 1964 mt slm, laghi e valli glaciali Siamo nell’ Appennino Tosco Emiliano in uno dei versanti più ricchi di biodiversità della catena. Partenza e arrivo dal Rifugio Casentini risalita verso Foce a Giovo località abitata un tempo dal guarda fili, da qui inizieremo la discesa per visitare i laghi montani che popolano questa zona: Lago Turchino e Lago Torbido. Dopo esserci ristorati partirà l’attacco alla vetta dove raggiungeremo i 1964 mt slm, un vero e proprio Ultra Hike non tanto per la lunghezza ma per il dislivello che gradualmente ci porterà da 1200 mt a 1900. 8km 800mt dsl + 5h Logistica: Ritrovo Bar jojo a Chifenti alle 8.00 Trasferimento con le proprie macchine fino al Casentini 1h Rientro alle macchine: 15.30/16.00 ATTREZZATURA Zaino Scarponi da montagna o scarpe trail Abbigliamento escursionistico Giacca antipioggia Pranzo al sacco Acqua Bastoncini da trekking Costo 15 euro a persona Info e prenotazioni info@guidewildtrails.com Stefano 320 26 72 533

Escursione con bagno isola di Pianosa – zona nord Con Guida Parco dell’Arcipelago, da 15 anni escursioni sulle isole. Sabato 17 agosto Domenica 18 agosto Domenica 22 settembre PARTENZA DA PIOMBINO con barche Aquavision Una delle 7 perle del Parco Nazionale dell’ Arcipelago Toscano, un isola circondata da un incredibile mare color turchese che ospita un ricchissimo patrimonio storico ed archeologico. La Colonia Agricola Penale più vecchia dell’arcipelago, il paese abbandonato, le Catacombe paleocristiane più grandi rinvenute a nord di Roma e i resti delle Terme romane semi sommerse a Cala Giovanna., senza dimenticare i sentieri costieri immersi nella macchia mediterranea che offrono scorci unici tra le rocce calcaree. La nostra escursione a carattere naturalistico costeggerà la spiaggia, arrivando poi a Cala dell’Alga, ci godremo il panorama alla marina del Marchese e rientreremo in Paese verso le 14.00 in Paese. Al termine dell’escursione pranzo al sacco e un bagno ristoratore a Cala Giovanna. Nel pomeriggio visita storica del Paese compresa nel presso ed eventuale visita alle Catacombe (a pagamento) Logistica: Da Piombino: Appuntamento alle ore 8.00 al porto di Piombino, sotto il totem del Molo 8 (da confermare). Partenza motonave ore 8.30, arrivo sull’isola alle ore 10.45 Pranzo al sacco […]