1123 Organizzatori

Ordina per

Salita ai 4226 m del monte Castore La Compagnia delle Guide del Gran Sasso organizza dal 1 al 4 agosto 2019, la salita al monte Castore che con i suoi 4226 m domina le valli di Ayas e quella di Gressoney. La salita propone basiche difficoltà tecniche ad un 4000, con tempi di percorrenza ed impegno muscolare-fisico contenuti e sarà condotta dalle Guide dell’Associazione Compagnia delle Guide del Gran Sasso, iscritte regolarmente al Collegio Regionale delle Guide Alpine Abruzzo. PROGRAMMA GENERALE: giovedì 1 agosto: arrivo nel primo pomeriggio nella Frazione di Staffal, verifica delle attrezzature, cena e Pernottamento. venerdì 2 agosto: colazione e partenza verso il rifugio Quintino Sella, cena e pernottamento. sabato 3 agosto: sveglia alle ore 3,30/4,00, colazione e partenza verso la vetta del Castore (4228 m.); discesa a fraz. di Staffal e pernotto. domenica 4 agosto: partenza verso casa. MATERIALE TECNICO RICHIESTO: Scarponi da montagna semi-ramponabili Imbrago Ramponi Piccozza Casco Bastoncini telescopici Lampada frontale Zaino (almeno 35 lt.) Ghette È inoltre richiesto: abbigliamento di tipo invernale composto da: giacca anti-pioggia piumino pile pantalone da montagna copri-pantalone impermeabile magliette termiche cappello di lana guanti ed accessori quali occhiali da sole e crema protettiva N.B:Si consiglia di non portare […]

Sentieri del Paradiso Un soggiorno naturalistico in quello che è il più antico Parco Nazionale d’Italia, accompagnati da una Guida Ufficiale del Parco. Questo è il mondo delle Terre Alte: il 70% del territorio di questo Parco è sopra i 2000m! Questo ambiente conserva nelle sua fauna e flora il ricordo di lontane ere glaciali e ha forgiato animali e piante davvero straordinari. Ma è anche generoso, il Gran Paradiso. Generoso per l’abbondanza d’acqua che prende vita dai suoi ghiacciai, scorre in ruscelli e torrenti, si sofferma in laghi alpini di remota bellezza. Generoso perché mai come in questi luoghi si possono osservare assieme tanti esemplari della fauna alpina: compreso ovviamente Sua Maestà lo Stambecco. Inoltre la sontuosa cornice delle fioriture che esplodono nella breve estate d’alta quota vi darà l’impressione di camminare in un giardino. Tipo di viaggio : stanziale con escursioni in giornata con lo zaino leggero, soggiorno in B&b. Difficoltà: media. Le escursioni si svolgono a quote di media e alta montagna (1500/3100m) e alcune anche in alta quota, al di sopra dei 3000m. Il clima è tipicamente Alpino con un alta variabilità: ma meno accentuata che in altre zone delle Alpi. Si deve essere quindi convenientemente […]

Monte Verena e il Forte “Dominatore”,- trekking Guidato Dal Forte Verena, il 24 maggio del 1915, partirono due colpi squillanti, metallici, laceranti che attraversarono il cielo intonando il grido di Guerra! L’Italia entra in Guerra contro l’ex alleata Austria. Lo Spitz Verle risponde e si difende al Forte Verena sparando una ventina di colpi ma nulla, i colpi troppo corti non raggiungono il dominatore dell’altipiano, posto lassù, troppo in alto! La situazione al Forte Verle non era tra le migliori e l’ufficiale Giebermann dopo aver incassato circa 130 colpi da 280 mm diede l’ordine di abbandonare il forte. Ma c’era effettivamente la necessità di compiere una tale scelta? PROGRAMMA DELL’ESCURSIONE: 🚩 Ritrovo previsto per le ore 8.45 dal Bar della Vecchia Stazione all’entrata del Piazzale dello Stadio del Ghiaccio di Asiago; Durata dell’escursione: 5 ore Difficoltà: Medio, impegnativo se bagnato Dislivello: 400 m D+ Pranzo: a sacco o presso il Rifugio Forte Verena (alla carta) COSTO DELL’ESCURSIONE Guida per Visita Guidata Storica – Professionisti della Montagna Adulti: € 15,00 Bambini fino ai 15 anni: € 5,00 Guida: Filippo Menegatti – Accompagnatore di Media Montagna del Collegio Guide ALpine del Veneto PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO LE 18.00 DEL GIORNO PRIMA: 📞 Telefonare […]

Escursione del Lunedì Masso del Diavolo Escursione del Lunedì Masso del Diavolo Escursione lungo l’ antica via Etrusca del ferro. Itinerario alla scoperta del crinale del #Montalbano. Partiremo da San Baronto fino al Masso del Diavolo – Pietramarina lungo l’ antica via Etrusca del ferro. Si chiama “Masso del diavolo” e si trova circondato da lecci secolari nel bosco di #Pietramarina, uno degli ambienti più misteriosi del #Montalbano. Il masso si trova in prossimità di un area occupata da un insediamento Etrusco, forse un altare sacrificale ribattezzato “del diavolo” dai cristiani per esorcizzarne l’appartenenza pagana o , come narra una leggenda, “del diavolo” perché sul masso il diavolo lasciò l’impronta del suo zoccolo. Il “masso di #Pietramarina” rende comunque suggestivo e misterioso questo angolo del Montalbano. Era inoltre in una posizione strategica, dato che dalla sommità è possibile scorgere il mare. Ritrovo: 08,30 San Baronto Durata: Intera Giornata Difficoltà: Media Km: 19 circa info@emotionsadventure.com #pietramarina #montalbano #massodeldiavolo #viaetruscadelferro #sanbaronto #toscana #tuscany #vinci #etruschi #emotionsadventure

Tour du Mont Blanc Cinque giorni di cammino nel cuore della Alpi dove percorreremo il tracciato del Tour du Mont Blanc, quello che è riconosciuto come uno dei trekking più bello del mondo. Partiremo da Courmayeur, in Italia, e dopo aver attraversato bucoliche valli svizzere ci ritroveremo faccia a faccia con il Monte Bianco e i suoi 4810m di altitudine, in Francia. Trekking che ci permetterà di ammirare imponenti ghiacciai, maestose guglie rocciose frequentate da stambecchi e camosci, laghi glaciali, boschi, praterie di alta quota ricche di fioriture, valli e valichi da cartolina ed anche fiabeschi borghi di montagna. Esperienza a pieno contatto con la natura al ritmo di un viaggiare lento. Trekking adatto a chi è abituato a camminare molto e con lo zaino in spalla con tutto l’occorrente per 6 giorni. NUMERO LIMITE DI PARTECIPANTI: 15 NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI PER CONFERMARE IL TREKKING: 6 PER SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO CON TUTTI I DETTAGLI ACCEDI A QUESTO LINK: http://www.passidinatura.it/tour-du-mont-blanc/ PER INFORMAZIONI: info@passidinatura.it Prezzo: €630 a persona che includono 6 notti mezza pensione in Rifugi/Hotel (dormitori ed in 1 caso camera doppia, con cena, pernottamento, colazione e pranzo al sacco), il servizio Guida Ambientale Escursionistica per l’intero trekking, la […]

Trekking ai tacchi di Villaputzu Trekking sulle tracce di antichi cammini – Villaputzu Info e adesioni possibilmente tramite telefono al 3479437675 Il .., cammineremo sulle tracce di antichi cammini dei pastori che sino ad un passato non molto lontano hanno fatto di questo territorio unica essenza di vita; cammineremo sulle tracce dei carbonai che nel secolo scorso, a colpi di scure hanno impoverito le foreste primarie della nostra Terra; cammineremo sulle tracce dei minatori che dal cuore della terra hanno estratto preziosi minerali, “per il pezzo di pane”…. Ma i nostri occhi rimarranno esterefatti dallo spettacolo che vari eventi esogeni in lontani tempi geologici hanno modellato, plasmato, stravolto, scavato, per offrirci uno spettacolo mozzafiato, unico nel suo genere!!! ESCURSIONE A NUMERO CHIUSO!! Il trekking si farà se si raggiungerà un numero minimo di partecipanti e se le condizioni meteo lo consentiranno Difficoltà E/EE (difficoltà media) Dislivello 400 m Durata 7 ore circa escluse soste Attrezzatura: scarponi da trekking, abbigliamento a strati adatto alla stagione, protezione per la pioggia, un cambio asciutto da tenere in auto Pranzo al sacco, acqua Auto propria Per raggiungere il luogo del trekking si dovranno percorrere circa 8 km di sterrata non in buone condizioni, perciò […]

Cuore di pietra: viaggio fra pajare, furneddhri e muretti-ogni MARTEDI’ Escursione alla scoperta dell’architettura rurale salentina. Durante questo #camminorurale andremo alla scoperta delle numerose costruzioni contadiene incastonate nel cuore della campagna salentina. In una regione come la nostra, dove la cultura contadina ha radici profonde, le forme insediative e l’edilizia rurale rispecchiano l’importanza che la terra ha avuto nella storia del luogo. Furneddhi, pajare, liame, pozzi, aie e casette di pietra sparse in tutta la zona sono infatti il segno più immediato con cui il contadino si è inserito nello spazio rurale e ancora oggi sono simbolo della cultura del territorio. Passeggiando fra sentieri e carrarecce scopriremo quindi le architetture in pietra della zona, ricostruiremo la loro storia, gli antichi utilizzi e la vita contadina che, durante il periodo estivo, si svolgeva lentamente intorno a questi monumenti di pietra. E ancora fra casette “ad irmici” e imponenti pajare scopriremo anche l’arte dei muretti a secco, da poco diventata patrimonio mondiale dell’Unesco. Durante l’escursione gusteremo un piccolo aperitivo condiviso🍹 ❗️La stessa escursione a tema architettura rurale puó essere svolta con un percorso più breve(2,5 Km) nella vicina zona Stesi (Supersano) con punto di partenza in Via Stesi I. IMPORTANTE 🚩Ritrovo: ore […]

Il Monte Conero tra le luci e i colori del tramonto Dettagli dell’escursione Lunghezza: 5 Km Dislivello: 200 m Difficoltà: T Durata: 3 Ore Abbigliamento: Scarpe da trekking, pantaloni lunghi, maglia, pile, giacca antivento, k-way, occhiali da sole, zaino, berretto. Snack e bevande. Eventuale annullamento: La guida si riserva la possibilità di annullare l’evento, comunicandolo via mail o sms il giorno prima della data nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti. Nel caso in cui le condizioni meteo non consentiranno un regolare svolgimento in sicurezza l’escursione può essere modificata o annullata anche il giorno stesso. Quota: 10 Euro a persona L’iscrizione comprende una Guida Ambientale Escursionistica AIGAE e l’assicurazione RCT POSTI LIMITATI Obbligatoria la conferma tramite messaggio, Whatsapp, chiamata, mail o Instagram. ☎ Marco Guida Ambientale Escursionista AIGAE Regione Marche MR182 +39 3384270561 Luca Guida Ambientale Escursionista AIGAE Regione Marche MR193 +39 3202169644 Età minima 8 anni (Costo 5 Euro) Ritrovo: Ore 19:30 Parcheggio di fronte l’Hotel Monte Conero, Via Monte Conero 26, Sirolo AN Indicazione ritrovo qui: https://www.google.com/maps/place/43%C2%B032’51.2%22N+13%C2%B036’52.5%22E/@43.547554,13.6145926,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x0:0x0!8m2!3d43.547554!4d13.6145926

Cima Carega – Escursioni del Mercoledì Per il ciclo “Le Escursioni del Mercoledì”, come primo appuntamento andremo alla scoperta del Gruppo del Carega, nelle Piccole Dolomiti, perla escursionistica veneta. Tutti possono partecipare a questo trekking, scegliendo fra itinerario facile e medio, in base al proprio allenamento. Le guglie aguzze, le svettanti cime e i verdi pascoli contorneranno una giornata settimanale ideale per spezzare la routine quotidiana… CHI PUO’ PARTECIPARE? Gli itinerari si dividono in: – facile impegno, adatto agli escursionisti con minimo allenamento alla camminata. Adatto ai ragazzi dai 10 anni in su, accompagnati da un adulto – medio impegno, adatti agli escursionisti con medio allenamento alla camminata. Adatto ai ragazzi dai 12 anni in su, accompagnati da un adulto ATTREZZATURA RICHIESTA Abbigliamento (a strati) e calzature da escursionismo idonei alla stagione (scarponcini o scarpe basse da escursionismo), bastoncini da trekking (per chi ne fa uso), zaino, berretto, crema solare, acqua, snack. PRANZO AL SACCO DATI TECNICI ESCURSIONE FACILE IMPEGNO Difficoltà: E (escursionistico – facile) Dislivello: 400 m ca Durata: 3 h ca (variabili in base alle soste) Quota max raggiunta: 1767 m ca Lunghezza: 4 km ca DATI TECNICI ESCURSIONE MEDIO IMPEGNO Difficoltà: E (escursionistico – medio) Dislivello: 950 […]

Fra falanite, cornule e culummi Passeggiata sul confine fra storie e paesaggi dimenticati- OGNI MERCOLEDI’ DA LUGLIO A OTTOBRE! Lo sapevate che nel medioevo numerosi monaci brasiliani trovarono rifugio nel Capo di Leuca? E che erano degli ottimi contadini e portarono con se numerose piante come il carrubo la quercia vallonea? E sapevate che proprio questa pianta è stata per secoli utilizzata nella lavorazione delle pelli che ha reso Tricase famosa in tutta europa? E ancora sapevate che fino a qualche secolo fa l’olivicoltura era solo una delle svariate coltivazioni che caratterizzavano il salento? Questo e molto altro scopriremo nel nostro #camminorurale alla scoperta dell’agricoltura e della storia della Serra del Mito. Passeggiando in questo suggestivo luogo di confine, sospesi fra mare e cielo percorreremo i campi una volta coltivati dai contadini della vecchia Masseria del Mito e fra sentieri e carrarecce arriveremo al cospetto della famosa Torre del Sasso. Durante il nostro percorso, immersi in questo paesaggio mozzafiato, scopriremo le numerose piante di quercia vallonea, carrubo, fico e caprifico che sfidando lo scorrere del tempo continuano a stupire; impareremo a riconoscerle ad utilizzare e scopriremo la loro storia. E ancora ammireremo le numerose pajare incastonate ai piedi della serra […]

La fioritura di Castelluccio 2019 – Phototrekking «Regaleremo al mondo una fioritura che sarà uno spettacolo unico, mai visto prima a Castelluccio di Norcia»: ad annunciarlo è Gianni Coccia, portavoce degli agricoltori del borgo. «La prossima semina della lenticchia interesserà tutti i terreni possibili del Pian Grande – ha spiegato Coccia – e questo perché vogliamo dimostrare, una volta di più, il nostro amore e il nostro attaccamento a questo luogo dell’anima che è patrimonio del mondo». A quanto pare quest’anno a Castelluccio hanno una gran voglia di ripartire alla grande. State pronti, che a portarvi sui posti più belli e più cool per fotografare la fiorita ci pensa la vostra Guida Escursionistica certificata Aigae (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). Età minima 12 anni Difficoltà: T (Turistico) Durata escursione: 4 h (soste comprese) distanza: 11 km dislivello: 400 m Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking, giacca a vento o k-way, abbigliamento a strati, cappello, crema solare, acqua 1 lt, pranzo al sacco. ___________________________________________________ Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: Alessandro 3285943956 (anche sms e WhatsApp) Ritrovo: ore 8,00 parcheggio Decathlon, Centro Commerciale Porto Grande Porto D’Ascoli https://goo.gl/maps/PWvytYA5q5M2 ore 8,30 Stazione di Servizio Eni, Strada Statale SS4 (Salaria) https://goo.gl/maps/QawXvY45hME2 Quota 15 […]

Trekking sulle orme di San Francesco Effettueremo un anello panoramico, dove il santo di Assisi e i suoi seguaci, venivano a pregare e meditare. Mandrie di cavalli ci accompagneranno durante il cammino! ◾ITINERARIO 15 km circa (percorso ad anello) Dislivello 400 m circa Tempo di percorrenza: 6:00 ore circa (soste non comprese) Difficoltà: EE (Escursionista Esperto) ◾PARTECIPANTI Escursioni adatta ad adulti. Quota di partecipazione: 15 euro*. ◾COME PARTECIPARE L’adesione all’ evento deve essere effettuata entro il venerdì della settimana dell’evento ai seguenti contatti: ☎ 334-8302603 (anche WhatsApp) 📨 sniproad@gmail.com ◾GUIDA: Samuele Giancarlini – Guida Ambientale Escursionistica Associata AIGAE Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche ◾PUNTO DI RITROVO: Al momento della conferma sarà inviata la posizione tramite WhatsApp. ◾ABBIGLIAMENTO DA UTILIZZARE: Scarponcini alti da trekking, pantaloni lunghi traspiranti, maglietta traspirante, softshell (anti-vento), cappellino, pile, k-way, occhiali da sole, bastoncini da montagna ( molto importanti per la discesa). ◾ALL’ INTERNO DELLO ZAINO: Acqua (3 litri), crema solare, barrette energetiche, frutta. E’ consigliabile portare all’interno dell’auto un cambio. *La quota individuale comprende servizio guida con assicurazione RCT. I programmi di escursione possono subire variazioni in funzione delle condizioni meteo-ambientali. Ove non diversamente indicato: – le adesioni dovranno pervenire entro il venerdì della stessa settimana