61 Oggetti

Ordina per

Lost in Nature Outdoor Festival 1-2 Giugno 2019 a Frassanito, LE ▶ SABATO 1 e DOMENICA 2 GIUGNO: attività sportive ed escursionistiche, educazione ambientale, adrenalina pura o semplice relax in natura: 2 giorni intensivi interamente dedicati al benessere. 📍 La location è il Podere San Giorgio, un agri-campeggio immerso nella pineta di Frassanito a due passi dal mare: un’oasi dell’East Coast pugliese, in Provincia di Lecce. goo.gl/maps/5PgMjksSdxwipobH6 Destinato ad appassionati, curiosi e principianti, il festival offre tutte le seguenti esperienze: ➡ arrampicata su roccia ➡ kayak o canoa ➡ trekking e passeggiate ➡ escursioni in bicicletta ➡ yoga ➡ ginnastica dolce ➡ introduzione al kitesurf o al windsurf, se non ci sarà vento ci diletteremo in SUP (stand-up paddle) ➡ attività di gioco ed educazione ambientale per i più piccoli Tutte le attività si ripetono entrambi i giorni! Le opzioni d’ingresso e partecipazione sono IN OFFERTA ONLINE su www.lostinature.it/biglietti Al botteghino costeranno di più! 🎫 1 attività/lezione/escursione: 10€ 🎫 3 attività/lezioni/escursioni: 20€ al giorno 🎫 Tutte le attività per i 2 giorni: 40€ 🎫 Solo entrata per fruire della giornata con area slackline, mercatino, massaggi ad offerta libera, ma senza attività sportive/escursionistiche: 5€ 🎫 Biglietto per BAMBINI comprensivo di tutte […]

Trekking Gole del Platano: Balvano-Ricigliano Trekking in un paesaggio carsico unico disegnato dal torrente Platano, confine naturale tra la Basilicata e la Campania. Partendo da Balvano si scende verso il torrente per proseguire lungo sentieri scavati nella roccia affiorante e strette forre formate dal vallone. Si osserverà l’imbocco della Galleria delle Armi, tristemente famosa per il disastro ferroviario del 1944. Dopo un piccolo guado del fiume, dalle gole si risalirà a Ricigliano, dove l’escursione terminerà; da qui è previsto il rientro alle macchine precedentemente lasciate a Balvano tramite car-sharing organizzato dalle guide. – Info Il raduno è previsto per le ore 9.30 puntuali presso piazza Vittorio Emanuele a Balvano (PZ). E’ possibile concordare con la Guida ulteriori punti di ritrovo prima dell’ora stabilita. Il prezzo per l’escursione accompagnata è di Euro 10, da versare al raduno alla Guida. Il pagamento è riferito ai soli servizi di guida e accompagnamento. La prenotazione è obbligatoria per la partecipazione all’escursione. In caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli, l’escursione potrà essere rimandata o subire variazioni in itinere, a giudizio insindacabile della Guida. -DATI TECNICI Distanza: 10 km. Dislivello: +430/-300 m. Durata: 5 h. soste incluse Difficoltà E – media Trekking adatto a persone in buono […]

Monte Rosa, Capanna Margherita 4554 Mt (Con Guide Alpine) La capanna Regina Margherita è un rifugio che sorge sulla vetta della punta Gnifetti nel gruppo del Monte Rosa, a quota 4.554 m s.l.m., e costituisce il più alto rifugio alpino d’Europa e uno dei più alti osservatori fissi al mondo. La tradizionale via d’accesso parte da Alagna Valsesia itinerario lungo il quale si svolse anche la prima salita alla cima da parte del parroco del paese, Giovanni Gnifetti (1842). È però possibile raggiungere la capanna Regina Margherita seguendo diversi itinerari (tutti di stampo alpinistico) partendo dalla capanna Giovanni Gnifetti (via normale). Terminillo Trekking 360 organizza per questo fine settimana di metà Giugno l’ascensione al Rifugio più alto d’Europa con le Guide Alpine di Xmountain e le Guide Escursionistiche di Terminillo Trekking 360 Marco Salvatore e Gabriele Baiocchi. Programma: Venerdi 14 Giugno: Partenza da Roma ed arrivo nel primo pomeriggio ad Alagna. Sistemazione in hotel e giro per lo spendido paese di Alagna. Cena e pernotto in Hotel. Sabato 15 Giugno: ore 9:00 Appuntamento con le Guide alla scuola delle Guide di Alagna e breve briefing. Salita con gli impianti fino a fino al passo dei Salati (2.980 m) Da li […]

Promontorio del Conero (2 giorni) Da sabato 15 a domenica 16 giugno 2019, bel week-end alla scoperta delle bellezze naturali del Parco del Conero. Il Monte Conero, promontorio dalle forme sinuose è caratterizzato da una natura sorprendente e a tratti selvaggia, un mare cristallino e spiagge solitarie e nascoste. Programma Sabato 15 giugno Partenza da Roma in mattinata. Arrivo a Portonovo. Da qui ci una facle passeggiata lungo l’arenile per arrivare alla Spiaggia della Vela, che deve il suo nome al grande scoglio a forma di vela. Qui faremo la nostra sosta e per chi vuole si potrà fare un meritato bagno in questa acqua limpida. A seguire, partiremo alla volta della Spiaggia di Mezzavalle, altra perla del promontorio (Difficoltà: Dislivello nullo – 7 km – a/r – T). Cena e pernottamento in albergo Domenica 16 giugno Dalla frazione di Poggio, un bel percorso ad anello tra macchia mediterranea e vari belvederi, passando per l’abbazia di San Pietro al Conero (Difficoltà: dislivello 450m – 4 ore – 10 km – E). Rientro verso i luoghi di provenienza. Informazioni utili Tipologia: vacanza stanziale con escursioni facili giornaliere Alloggio: albergo *** a Camerano Per chi parte da Roma: ore 8 Piazza Conca […]

Tra Dolomiti e ghiacciai: il Parco Adamello Brenta Un weekend “lungo” per avvicinarsi ad una montagna famosa per la sua Bellezza e sconcertante nella sua complessità: la Val Rendena in provincia di Trento. Come un Giano bifronte il Parco Adamello Brenta apre su questa valle le due prospettive delle Alpi più famose nel Mondo: i ghiacci, il granito, le valli glaciali dell’Adamello e le fantastiche guglie, le immani pareti di corallo, delle Dolomiti di Brenta, ora patrimonio dell’Umanità. Non perdete quest’occasione di conoscere questa Natura grandiosa e questi panorami esaltanti, anche se solo nel breve lasso di un weekend. Tipo di viaggio : stanziale con escursioni in giornata con lo zaino leggero, soggiorno in hotel Difficoltà: media. Le tre escursioni del weekend si svolgono su buoni sentieri e mulattiere con dislivelli dai 600 agli 850m Alcuni tratti dei sentieri sono di pendenza sostenuta e con una certa “rocciosità”. C’è da segnalare che si tratta di escursioni intorno ai 2000m di quota e che quindi necessitano di attrezzatura adeguata e buone condizioni fisiche. Costo Guida euro 104 a persona Per info , prenotazioni e programma scrivete entro il 15 maggio a naturalenti@gmail.com

TAPPA DOPO TAPPA : da Camaldoli a Stia 15-16 Giugno Perchè nascono queste proposte escursionistiche sul percorso de I Cammini di Francesco in Casentino? Migliaia di pellegrini, ogni anno, attraversano in Casentino camminando per giorni, attraverso le nostre splendide foreste, sui passi di San Francesco d’Assisi. Queste proposte giornaliere sono dedicate a chi non ha la possibilità di camminare in modo continuativo, e sono appuntamenti stagionali, che puntano a presentare ed a far conoscere la storia, le ricchezze naturali e il Cammino di Francesco in Casentino, esaltando caratteristiche specifiche di ogni stagione, come le fioriture primaverili o il fall foliage autunnale. Il 16 Giugno ci incammineremo insieme sulla tappa Camadoli Stia, cambiando il senso di marcia tradizionale, al fine di rendere il viaggio anche eco-sostenibile, ultizzando le poche corse dei mezzi pubblici che ci sono a disposizione. Questa la proposta che mettiamo alla vostra attenzione: Sabato 15 Giugno Ritrovo a Stia, in piazza della Repubblica, per le ore 14:30. Trasferimento a piedi alla vicina stazione ferroviaria per fare i biglietti e prendere il treno per Bibbiena e poi il bus per Camaldoli. Arrivo a Camaldoli alle 17:00 e momento dedicato alla sistemazione per la notte ( la sistemazione è libera […]

“Il Molise tra natura e storia” è un viaggio a piedi con quattro giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso  ripercorre le antiche vie della transumanza: i Regi Tratturi Pescasseroli-Candela, Castel di Sangro-Lucera e il Tratturello di San Domenico. Attraversa la rigogliosa natura della Riserva Naturale Orientata di Pesche e di quella di Collemeluccio (Riserva della Biosfera UNESCO). Fa conoscere numerose testimonianze storico-culturali, fra cui il sito del Paleolitico di Isernia, il castello di Pescolanciano, i sistemi di difesa dei Sanniti e la grande area archeologica di Pietrabbondante. Le singole tappe si svolgono su tracciati prima di collina e poi di montagna. Offrono l’occasione di vivere un viaggio dall’altissimo valore naturalistico, storico, paesaggistico e ambientale. I sentieri che caratterizzano questo cammino attraversano un territorio collinare e montuoso, contraddistinto da una natura lussureggiante, ove i boschi e i pascoli sono padroni incontrastati. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in albergo diffuso, Bed and Breakfast, hotel e affittacamere. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  […]

Traversata delle Mainarde – 23 km e sei vette over 2000 Atropa Trekking & Montagne Selvagge Presentano: Domenica 16 giugno 2019 Traversata delle Mainarde Trekking di 23 km e sei vette over 2000 Il gruppo montuoso ha uno sviluppo da Nord-Ovest a Sud-Est e parte dal Passo dei Monaci 1967 m (ai piedi del Monte la Meta) con cime che spesso superano i 2000 metri: la Metuccia 2105 m, Monte a Mare 2160 m, Coste dell’Altare 2075 m, Cappello del Prete 2013 m, Monte Mare 2020 m, Monte Ferruccia 2005 m e Monte Marrone 1805 m. _________________________________________________________ Una lunga ed entusiasmante escursione sul crinale di una delle zone meno frequentate e più selvagge del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Un percorso che ci porterà indietro nel tempo presso la grotta del sanguinario brigante Domenico Fuoco che perse la vita nei pressi del Monte Meta nella notte tra il 17 e 18 agosto 1870, sulle trincee tedesche ancora ben visibili sul crinale di Monte Mare e Monte Marrone testimoni di una battaglia avvenuta il 31 Marzo 1944 tra il Corpo Italiano di Liberazione e reparti tedeschi, e nella capanna di Charles Moulin, singolare pittore che nei primi del ‘900 lasciò […]

Canoa Adventure: alle Due Sorelle nel Parco del Conero Spettacolare itinerario in Canoa nel Parco Naturale del Conero! Insieme ad una guida alla scoperta di calette selvagge e faraglioni calcarei via mare. Ammireremo alcune tra le baie più suggestive della Riviera di cui conosceremo curiosità e tradizioni locali. Incontreremo la baia di Portonovo, le suggestive Vele, la spiaggia dei Forni e, arrivati alla splendida spiaggia delle Due Sorelle, ci fermeremo per fare tuffi nell’acqua fresca e limpida. Potremo osservare i grandi faraglioni da vicino e scattare le fotografie di rito. E al ritorno, sarà possibile fermarsi per aperitivo o pranzo sul mare nella splendida baia di Portonovo… Ritrovo: h 8 Panama Cafè (Pasticceria Longhini), Via della Giustizia 34, Fano (PU) – o – h 9 parcheggio alto (per bus navetta) c/o rotatoria di Portonovo (AN) Quota: € 35 la quota comprende: Guida naturalistica al seguito; Escursione guidata in canoa doppia o tripla nel Parco Naturale del Conero; Tappe per tuffi al mare e alla spiaggia delle Due Sorelle; Passeggiata naturalistica alla baia di Portonovo. Fine attività: h 13 circa – Trasferimento su mezzi propri Punti d’interesse: escursione in canoa, promontorio del Conero visto dal mare, baia di Portonovo. Materiali: cappello, […]

Il Monte Carpegna e le sue fioriture – Trekking ai confini Ultimo appuntamento con il ciclo di escursioni dedicate al Viaggio ai confini della Romagna, l’avventura di Nevio Agostini, Sandro Bassi e Marco Ruffilli, che nel giugno 2016 hanno percorso i confini geografici della Romagna, così come furono tracciati dal grande naturalista forlivese Pietro Zangheri. Con cinque escursioni, distribuite tra autunno e primavera, seguiremo le impronte dei tre viaggiatori e con lo stesso spirito di esplorazione cammineremo sui contorni del territorio romagnolo. Escursione ad anello con la quale ci immergeremo nei colori della primavera camminando tra i pascoli fioriti del Monte Carpegna. Partendo dal paese di Calvillano, seguiremo un panoramico itinerario che corre lungo il contorno dell’altopiano sommitale del Carpegna. Affacciandoci dai passi del Trabocchetto e dei Ladri, a nord-ovest, e dal passo del Trabocchino, a sud, scorgeremo le ripide e spoglie pareti del monte che ne mettono in mostra le biancastre rocce calcareo-marnose. Dalla cima del monte (1416 m) vedremo comparire i vicini Sassi di Simone e Simoncello, due enormi blocchi calcarei che, per come emergono bruscamente dalle dolci colline argillose, paiono quasi appoggiati lì per errore. Visiteremo l’Eremo della Madonna del Faggio e faremo rientro a Calvillano seguendo […]

La magia della Natura – Asiago Guide e Maga Gaia DATA: 16 Giugno 2019 ORA: dalle 9.30 alle 15.30 TIPO DI ATTIVITÀ: Escursione guidata naturalistica e spettacolo di magia META: Loc. Biancoia (Conco) – Altopiano dei Sette Comuni DIFFICOLTÀ: assegniamo una difficoltà 1 su una scala da 1 (facilissimo) a 5 (impegnativo) DESCRIZIONE: Nella prima parte della giornata, ASIAGO GUIDE vi accompagna in una semplice escursione tra i pascoli, le malghe e le pozze d’alpeggio dove andremo a scoprire le magie della natura ed i segreti della fauna selvatica. Scopriremo le tracce lasciate degli animali selvatici, come lo scoiattolo, il capriolo e ci immergeremo nel bosco a conoscere gli alberi che lo abitano. Osserveremo le pozze d’alpeggio e gli animali che vivono all’interno, come le rane, le salamandre e i tritoni. Dopo la pausa pranzo ci sarà la sorpresa di MAGA GAIA, una delle pochissime prestigiatrici professioniste donne italiane. Infatti, MAGA GAIA farà uno spettacolo MAGICO per grandi e piccini con divertimento e coinvolgimento assicurato: ironia, simpatia, e coinvolgimento del pubblico rendono i suoi spettacoli davvero unici. IL PRANZO è COMPRESO PRESSO IL RIFUGIO BIANCOIA: composto da soppressa, polenta, patate fritte, dolce, vino, acqua e caffè. Per chi desidera, il […]

Trekking Alta Val d’Orba – Arenzano: Sulla strada della Pedona Trekking dalle montagne al mare Un’evento unico che lega natura, storia e cultura popolare passo dopo passo: un trekking che parte dall’Alta Val d’Orba, scavalca lo spartiacque appenninico sull’Alta Via dei Monti Liguri, per raggiungere infine il Mar Ligure ad Arenzano (GE). Un percorso dedicato alla riscoperta delle “pedone”, donne forti e coraggiose dal ruolo particolare nella società dell’Alta Val d’Orba, figure presenti sino all’inizio del ventesimo secolo che verranno raccontate attraverso i passi di questo trekking, le testimonianze dirette raccolte in valle ed i materiali originali che hanno composto le scenografie per il docufilm “Il segreto della pedona”. Evento in collaborazione con CDM movie – Docufilm “Il segreto della pedona” https://www.facebook.com/Il-Segreto-della-Pedona-438088716388012/?fref=ts Dati tecnici e logistici Ritrovo: ore 10:00 presso loc. S. Pietro, Urbe (SV) Durata: 7 ore ca. Dislivello: 643 (salita), 1183 (discesa) Difficoltà: E Quota di partecipazione: ADULTI 10,00 euro (euro 5,00 per residenti di Tiglieto ed Urbe) RAGAZZI 7-14 anni 8,00 euro BAMBINI 0-6 anni gratis L’escursione verrà effettuata con un numero minimo di 10 partecipanti. La quota comprende: – escursione guidata con guida naturalistica certificata associata AIGAE La quota non comprende: gli spostamenti da e per […]