126 Oggetti

Ordina per

Adamello Brenta: tra ghiaccio e dolomia Un viaggio trek in una delle zone delle Alpi più suggestive e spettacolari. Giace racchiusa in questo territorio una doppia anima: le Alpi dei ghiacci e del granito dell’Ovest e lo spirito caldo e solare delle Dolomiti e delle Alpi dell’Est. Rocce nate dal fondo di antichi mari, scogliere di corallo proiettate verso il cielo. Terre queste di contrasti, dove nelle grandi foreste abitate dagli ultimi orsi si muovono suggestioni e leggende, a fianco di malghe e masi immersi in una quiete senza tempo.Esploreremo guglie, ghiacci e foreste, ci affacceremo su laghi abitati da Ninfe e a sera spieremo l’accendersi roseo delle cime alla ricerca dell“Enrosadira” che mostra la via per il giardino segreto di Re Laurino. Info, prenotazioni e programma scrivendo entro il 20 giugno a ecoesplora019@gmail.com

Cammino La via degli Dei DARSI AD UN CAMMINO E’ CAMBIARE LA PROPRIA VITA. NON SI TORNA A CASA COME SI E’ PARTITI, NON SI E’ PIU’ QUELLI DI PRIMA. SI TORNA RICCHI, DAVVERO, RICCHI DENTRO. MI CAPITA OGNI VOLTA CHE MI IMMERGO NEI BOSCHI E NELL’ATTO DI CAMMINARE PER PIU’ GIORNI. ED IL CONDIVIDERLO CON ALTRI CAMMINATORI E’ UN’ESPERIENZA CHE UNISCE. NON VEDO L’ORA! Un cammino per apprezzare pienamente angoli di Italia ancora autentici: percorreremo l’antichissimo Selciato Romano, ci immergeremo nella vegetazione della Riserva Naturale Contrafforte Pliocenico, attraverseremo la splendida vallata del Mugello con le sue ville patrimonio Unesco. Le tappe 1° giorno: Alla mattina incontro in stazione a Rimini e partenza in treno per Bologna. Arrivo, alle 8:30 incontro con la guida per la consegna dei bagagli. Partenza per la prima tappa Bologna – Badolo (Sasso Marconi), circa 24 km. Da piazza Maggiore, attraverso Porta Saragozza, si sale verso il Colle della Guardia percorrendo il lungo porticato di 666 archi che porta alla Chiesa di San Luca. Si scende verso il letto del fiume Reno che costeggeremo fino a Sasso Marconi. Si attraverserà l’Oasi Naturalistica di San Gherardo. Arrivo, sistemazione in struttura. Cena libera. Pernottamento. 2° giorno: Colazione […]

Monte Camicia 2564m e Tremoggia 2331m Altro appuntamento con WoW Trekk sul Gran Sasso d’Italia. Oggi scopriamo i monti Camicia e Tremoggia, vette particolari: isolatissime, suggestive, con pareti di mille metri nel vuoto. Si vede il Mare dalla cresta e dalla vetta. Si tocca l’infinito con un dito. Il Gran Sasso è una emozione che non si dimentica neppure dopo 2564 vite, quanto è alto il Camicia  Con WoW Trekk per ora è tutto, il resto venite a viverlo di persona   DATI Tecnici Dislivello: 980m Lunghezza: 10 km Percorso ad Anello PRENOTAZIONI  Entro le 17:00 di Venerdì 24 Luglio Contattando la Guida AIGAE Mauro Cara  Al 328 4534040 via cell. o whatsapp  NUMERO POSTI MAX: 15 / 20 Per non far confusione e permettere a chi viene di poter godere degli stimoli che i posti offrono e poter dire… “WOW… TREKK”!  Mauro Cara è iscritto al Registro Nazionale Guide Ambientali Escursionistiche di AIGAE con tessera LA398 P. IVA 14215761009 E coperto da Assicurazione R.C. verso clienti e infortuni Guida.  CAR SHARING: Se non si dispone di auto, è possibile contattare la Guida per chiedere se ci sono partecipanti automuniti disponibili ad offrire passaggi (max 2 individui con mascherina indossata per auto, […]

Escursione nel bosco fino al lago Fraturno Partendo dal  borgo di Cineto Romano (m.519), un sentiero a mezzacosta immerso in un bel bosco misto ci condurrà fino all’incontaminato lago Fraturno, un magico specchio d’acqua circondato da conifere, salici e canneti sulle cui spiaggette ci rinfrescheremo e consumeremo il pranzo al sacco.  Al ritorno una meritata sosta nella bella piazzetta del borgo e passeggiata fino al Castello. INFO: Annalisa 339 4386420 anche whatsapp Verranno fatte  rispettare le regole sulle distanze, sull’uso dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuali) e sui comportamenti per la riduzione dei rischi. DETTAGLI Lunghezza:    Km. 10 ca       Dislivello: 190 m. ca         Difficoltà: T/E (medio-facile) Appuntamento:  ore 9.15 a Cineto romano (Rm) nel parcheggio gratuito di Piazzale Don Elio Orati – superata la Piazza San Giovanni girare a sinistra in Via delle Robinie e dopo m. 50 a sinistra si trova il parcheggio. Da Roma circa Km. 50 – 44 minuti. Si può raggiungere Cineto con la Via Tiburtina o con la A24 (uscita Vicovaro) L’escursione terminerà nel pomeriggio.  Mezzi di trasporto: auto proprie.  Chi ha bisogno di un posto-auto o chi vuole condividere la propria vettura con altro passeggero contatti il 339 4386420 Equipaggiamento: mascherina, igienizzante per le […]

SABATO 25 LUGLIO TREKKING IN SABINA: “TREK ACQUATICO DENTRO IL TORRENTE DEL FARFA ED IL PRANZO ESTIVO” PROGRAMMA: Piacevole e sorprendente escursione alla scoperta del Fiume Farfa, situato nel territorio di Castelnuovo di Farfa. Un percorso di trekking adatto a tutti, sia per grandi che piccoli (>7 anni), di media difficoltà, con pochissimo dislivello, che si snoda partendo dalla frazione di Granica (Castelnuovo di Farfa). Lasciate le autovetture percorreremo un breve tratto di strada asfaltata e poi carrareccia, dopodichè inizieremo il nostro trekking dentro il torrente del Farfa seguendone il suo corso, con le sue vasche naturali e le anse sabbiose ! Il percorso acquatico risulterà molto piacevole poichè le freschissime acque non supereranno di altezza le nostre ginocchia, massimo all’inguine e per chi vuole fare il bagno, ci saranno numerose piscine naturali a nostra disposizione lungo il percorso durante le varie soste che effettueremo… faremo poi ritorno percorrendo il torrente controcorrente fino a raggiungere i Laghetti del Farfa e da qui le nostre autovetture. Durante l’escursione sosteremo per il pranzo, dove vi attenderà il freschissimo pranzo estivo: vi proporrò panzanella romana + mozzarella di bufala + prosciutto e melone + dolcetti artigianali (ciambelline e tozzetti) e l’immancabile vino locale ! […]

I BORGHI DELLA VALLE DEL TREJA E LE CASCATE DI MONTE GELATO Magnifica escursione ad anello negli incantevoli scenari della valle del Treja, tra zampillanti corsi d’acqua, profonde forre ombrose e suggestive necropoli falische, che ci consentirà di unire e conoscere Calcata Vecchia, il cosiddetto “paese degli artisti”, le cui case sono tutt’uno col pinnacolo di tufo sul quale sorgono, e Mazzano Romano. A conclusione della nostra onirica esperienza di cammino, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di raggiungere le cascate di Monte Gelato (10 minuti di auto), un incantevole ed accattivante angolo di paradiso, in cui il fiume dà il meglio di sé.  DATI TECNICI: dislivello: +/- 350 m – difficoltà: media (E) – durata: +/- 6 h (con soste) – lunghezza: +/- 10 km. ACCOMPAGNATORE: William Sersanti – Guida Ambientale Escursionistica, iscritta al registro nazionale A.I.G.A.E. (tesserino n° LA273).    EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO: scarponcini da trekking, zaino, pranzo al sacco, acqua, bastoncini telescopici (utili), DPI anti-covid-19. QUOTA INDIVIDUALE: € 15,00. PRENOTAZIONI: 339.8800286 (anche WhatsApp). RITROVO: Mazzano Romano (RM), ore 10.30. L’indirizzo preciso verrà fornito in seguito.  NOTA BENE: 1) È richiesta la puntualità: NON si attenderanno più di 15 minuti! 2) Cani ammessi, se al guinzaglio (non più […]

“Su e giù per i monti del Matese” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso dà la possibilità di conoscere il massiccio più importante dell’Appennino sannita, ricco di storia, arte e borghi. La natura attraversata da questo cammino è superlativa, fra boschi meravigliosi, grotte profondissime, panorami mozzafiato, ambienti rocciosi interessanti, cime appenniniche da raggiungere, valli profonde scavate da antichi ghiacciai e canyon suggestivi. Le singole tappe si svolgono sulla rete sentieristica del massiccio appenninico. Attraversano un territorio montuoso caratterizzato dagli ambienti naturali di elevato pregio, dalla spiccata ruralità, dal silenzio dominante, dagli ampi panorami, dai minuti gioielli architettonici e storici, come la bellissima città romana di Saepinum, e dai piccoli borghi ove è semplice stare a contatto con i locali. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, agriturismi e hotel. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 3 a un massimo di 16 persone. Trasporto bagagli garantito. Per maggiori informazioni:  TEL 0583-356182 – CELL 331-9165832 E-MAIL info@viedeicanti.it – www.viedeicanti.it – (+39) 333 18 66 182 […]

A piedi nudi e contenti. Celerina barefoot e forest bathing Barefoot. Sapete cosa significa “barefoot”? A piedi nudi.Cosa faremo? Sarà una giornata molto articolata, utile a “star bene”. Eccezionale occasione per riscoprire i propri sensi camminando barefoot, a piedi nudi, su prati, ghiaia ed aghi di pino, attraversando ruscelli. Per riscoprire tutte quelle particolari sensazioni che derivano dal camminare scalzi. In gruppo sarà un’esperienza divertente e stimolante, da condividere magari sostenendoci a vicenda, per superare timori ed iniziali resistenze. Camminare a piedi nudi non solo ci mette in più profonda relazione con la natura che ci circonda, ma offre anche moltissimi benefici per anima e corpo (venite a scoprire quali). Il percorso barefoot di Celerina è studiato ed allestito apposta per la camminata a piedi nudi. Portate il costume da bagno, arriveremo ad un laghetto balneabile (attrezzato di bar, spogliatoi e pontile) dove chi lo vorrà potrà anche farsi un tuffo. Ma camminare a piedi nudi con consapevolezza è il primo passo per un esercizio particolare, un immersione nella foresta, forest bathing, o per dirlo nella lingua in cui questa pratica è addirittura riconosciuta a livello ministeriale, il Giappone, Shinrin yoku. Questo il programma, come vedete camminare #apassolento prevede sempre […]

Escursione naturalistica nel selvaggio parco del Monte Avic, Valle di Champorcher. Fiori stupendi, fauna selvatica e paesaggi mozzafiato.