259 Oggetti

Ordina per

Escursione inedita nelle valli dell’isola più verde delle Eolie. “Il silenzio è la gentilezza dell’universo”. (Abdelmajid Benjelloun)

Siamo pronti !!!! Ecco il calendario per vivere con noi la natura e la primavera che sta sbocciando! Intanto segnatevi le date, che poi usciremo con gli eventi dettagliati… vi aspettiamo, e fatelo girare!

Sui sentieri della Sacra La Sacra di San Michele, “culmine vertiginosamente santo” secondo le parole di Clemente Rebora, luogo di Storia dalle radici profonde come la montagna, di leggende e meraviglie artistiche. Simbolo da qualche anno della regione Piemonte ma anche luogo dove il salire a piedi è piacevole e alla portata di (quasi)tutti. Noi saliremo da Sant’Ambrogio di Susa, per la “strada dei Monaci” l’antico percorso pedonale che veniva usato prima della costruzione della strada asfaltata che ora sale da Avigliana. Veglierà sopra di noi con la sua incredibile sagoma ardita la Sacra, sorta sul luogo dove, si racconta, l’Arcangelo piantò la sua spada. Giunti alla Sacra e prima della chiusura del mattino del monumento visiteremo il suggestivo sito (4 euro il biglietto, la visita è facoltativa e non possono entrare i cani- da verificare l’apertura viste le recinti disposizioni regionali) quindi pranzeremo nei dintorni. Poi torneremo a valle per un bel percorso alternativo attraverso la “Strada dei Principi” su cui in passato furono portati i feretri dei Principi Savoia quando furono traslati da Torino a qui. La strada (in realtà ora è un sentiero ripido con alcuni tratti di asfalto) scende a Mortera e poi di lì a […]

TREKKING IN SABINA PROGRAMMA: Gustosa, piacevole e sorprendente camminata nel bosco considerato sacro dall’antico popolo dei Sabini i quali veneravano la dea Vacuna, divinità delle acque e dei boschi… sacro anche per i cristiani poiché alcuni eremiti decisero di rifugiarsi in questi luoghi per ricercare il silenzio e la meditazione ! Andremo alla scoperta dell’eremo di San Leonardo e dell’eremo di San Michele Arcangelo, situati tra il territorio di Roccantica e quello di Monte S.Giovanni in Sabina, ed è un percorso di trekking adatto a tutti, sia per grandi che piccoli, di media difficoltà e con poco dislivello, che si snoda partendo dalla cittadina di Roccantica. Dal caratteristico borgo medievale ci inoltreremo da subito nel variopinto bosco di lecci, ginepri, corbezzoli, querce e faggi, costeggiando la famosa dolina carsica del Revotano. Da qui proseguiremo per poi discendere lungo l’alveo del torrente di Galantina dove visiteremo i resti di un antico mulino ad acqua. Riprenderemo poi la nostra escursione fino a giungere al primo eremo rupestre, quello di San Leonardo, incassato nella roccia a picco sulla valle sottostante. L’eremo, secondo alcune testimonianze, risalirebbe al VIII secolo d.C. che in quel tempo era posto sotto la giurisdizione dell’Abbazia di Farfa. Saliti i […]

Escursione archeologica e naturalistica vicino a Roma Trekking di facile difficoltà. Inizieremo con una suggestiva passeggiata nel verde, tra i resti della Colonia Julia Felix Lucus Feroniae, fondata nel I sec a.C. presso l’antichissimo santuario dedicato alla dea sabina Feronia, protettrice dei boschi e delle messi. Visiteremo poi l’Antiquarium che ci farà immergere negli eventi che segnarono la storia del luogo e nella vita quotidiana degli abitanti della città romana. Ci sposteremo poi nella vicina RISERVA naturale TEVERE-FARFA, dove cammineremo lungo le sponde del cosiddetto “lago di Nazzano”, formatosi a seguito della realizzazione di una diga sul Tevere, a valle dell’omonimo paese.  Pranzeremo circondati da una natura incontaminata e faremo birdwatching dai capanni di avvistamento . Nel pomeriggio un meritato caffè nel caratteristico centro storico di Nazzano. ALTRE INFO E PRENOTAZIONI   339 4386420  (anche wapp)                                                                                             DETTAGLI Lunghezza:  12  Km. circa   Dislivello:  nullo  Difficoltà:  T (facile)   Pranzo al sacco. Cani ammessi su richiesta Appuntamento:  ore 10.00 […]

Escursione nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi: la Riserva Biogenetica di Campigna. Un polmone verde, pulsante di vita, che al termine di questo non-inverno è già carico di colori e profumi.

“Il trekking del Matese con le ciaspole” è un viaggio a piedi con quattro giorni di escursioni, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il cammino dà la possibilità di vivere una vacanza dall’alto contenuto naturalistico, storico-culturale, architettonico ed enogastronomico. Ospitati in un casolare di campagna vicino Sepino, ci si sposta alternando ciaspolate e visite ad alcune delle maggiori realtà storico-artistiche-naturalistiche del massiccio matesino. Le escursioni si svolgono nel versante molisano del massiccio appenninico del Matese caratterizzato da una natura dominante, con testimonianze di carsismo come grotte, doline e inghiottitoi, aree archeologiche di notevole interesse e piccoli borghi. Il trekking è a base fissa, con pernotto in un casolare di campagna. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni: (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com

Una magica serata di plenilunio da trascorrere in compagnia camminando tra boschi innevati e assaporando i piatti della tradizione al caldo di un rifugio.

50 sfumature di rosa… sono quelle che vedremo quando l’alba ci saluterà sul Monte Rontana, nel Parco Regionale delle Vena del Gesso Romagnola.

Monte delle Fate Una bella e sana camminata a contatto con la natura, nel Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, per raggiungere una delle Sue cime più alte da cui ammineremo uno splendido panorama . Gia solo il nome Monte delle Fate ci fa pensare a miti e leggende che aleggiano in questi splenditi luoghi. Quindi seguiteci e vi sveleremo il segreto di queste misteriose e allo stesso tempo fantastiche creature Dati tecnici escursione: PERCORSO: sentiero e mulattiera Località : Cerreto, Sonnino LT Lunghezza: 6,6 km Dislivello: 630 mt Durata : 7 ore Difficoltà : E (Escursionistica) Quota : 10 € APPUNTAMENTO: ORA : 08:00 Luogo Tempi di percorrenza da Roma: un’ora circa Apri Google Maps Bar Caterina Possibilità di appuntamento ore 08:35, stazione ferroviaria di Fossanova, per chi da Roma si vuole aggiungere. Guide Aigae Associate Fabio Campoli LA532 Stefania Fabrizi LA531 Guide Ambientali Escursionistiche iscritte al Registro Nazionale AIGAE Associazione Italiana Guide Ambientali, operanti nel settore in base alla Legge 14 gennaio 2013, n°4 Comprensiva di polizza RC. Chi vuole usufruire della polizza infortuni giornaliera personale (compresa nella quota dell’escursione senza costi aggiuntivi), è pregato di comunicare al momento dell’adesione nome, cognome, codice fiscale, data […]