117 Organizzatori

Ordina per

Fra falanite, cornule e culummi Passeggiata sul confine fra storie e paesaggi dimenticati- OGNI MERCOLEDI’ DA LUGLIO A OTTOBRE! Lo sapevate che nel medioevo numerosi monaci brasiliani trovarono rifugio nel Capo di Leuca? E che erano degli ottimi contadini e portarono con se numerose piante come il carrubo la quercia vallonea? E sapevate che proprio questa pianta è stata per secoli utilizzata nella lavorazione delle pelli che ha reso Tricase famosa in tutta europa? E ancora sapevate che fino a qualche secolo fa l’olivicoltura era solo una delle svariate coltivazioni che caratterizzavano il salento? Questo e molto altro scopriremo nel nostro #camminorurale alla scoperta dell’agricoltura e della storia della Serra del Mito. Passeggiando in questo suggestivo luogo di confine, sospesi fra mare e cielo percorreremo i campi una volta coltivati dai contadini della vecchia Masseria del Mito e fra sentieri e carrarecce arriveremo al cospetto della famosa Torre del Sasso. Durante il nostro percorso, immersi in questo paesaggio mozzafiato, scopriremo le numerose piante di quercia vallonea, carrubo, fico e caprifico che sfidando lo scorrere del tempo continuano a stupire; impareremo a riconoscerle ad utilizzare e scopriremo la loro storia. E ancora ammireremo le numerose pajare incastonate ai piedi della serra […]

Cuore di pietra: viaggio fra pajare, furneddhri e muretti-ogni MARTEDI’ Escursione alla scoperta dell’architettura rurale salentina. Durante questo #camminorurale andremo alla scoperta delle numerose costruzioni contadiene incastonate nel cuore della campagna salentina. In una regione come la nostra, dove la cultura contadina ha radici profonde, le forme insediative e l’edilizia rurale rispecchiano l’importanza che la terra ha avuto nella storia del luogo. Furneddhi, pajare, liame, pozzi, aie e casette di pietra sparse in tutta la zona sono infatti il segno più immediato con cui il contadino si è inserito nello spazio rurale e ancora oggi sono simbolo della cultura del territorio. Passeggiando fra sentieri e carrarecce scopriremo quindi le architetture in pietra della zona, ricostruiremo la loro storia, gli antichi utilizzi e la vita contadina che, durante il periodo estivo, si svolgeva lentamente intorno a questi monumenti di pietra. E ancora fra casette “ad irmici” e imponenti pajare scopriremo anche l’arte dei muretti a secco, da poco diventata patrimonio mondiale dell’Unesco. Durante l’escursione gusteremo un piccolo aperitivo condiviso🍹 ❗️La stessa escursione a tema architettura rurale puó essere svolta con un percorso più breve(2,5 Km) nella vicina zona Stesi (Supersano) con punto di partenza in Via Stesi I. IMPORTANTE 🚩Ritrovo: ore […]

Passeggiata faunistica / botanica sulla Serra di Supersano In questo #camminorurale, con la guida e l’aiuto della nostra esperta in gestione della fauna selvatica, ci addentreremo nella variegata vegetazione della serra supersanese alla scoperta delle specie ornitologiche avvistabili in questo periodo. Con orecchio attento e aguzzando la vista ascolteremo i rumori del bosco e il canto dei suoi uccelli provando ad avvistare in maniera ravvicinata fagiani, capinere, merli, tordi, gazze, tortore ed i loro nidi e, con un po’ di fortuna, anche qualche elegante falco. Scopriremo inoltre la fauna del sotto bosco alla ricerca di coccinelle, lumache, rane ed altri insetti ed insieme all’aiuto del nostro giovane esperto impareremo a riconoscere ed identificare le principali specie arboree e arbustive della macchia mediterranea. Lentisco, mirto, acanto, alaterno, sparzio villoso e tante altre piante vi aspettano! Partiremo alle ore 18:00 da via Stesi II, in prossimità del centro riabilitativo R.S.A., e percorrendo i sentieri della pineta arriveremo in un radura dalla quale ammireremo il caratteristico paesaggio ulivetato del Parco Paduli per poi ritornare al punto di incontro. ❗️IMPORTANTE 🚩Ritrovo: ore 18:00 in via Stesi II, Supersano presso centro R.S.A. 📍Coordinate GPS 40.015302 N, 18.229905 E 📏Lunghezza: 4km – Durata: 2,30h circa 🎽Occorrente: […]

Storie di ulivi e casali Passeggiata fra casali abbandonati e ulivi resilienti. In questo #cammino rurale faremo un tuffo a piedi pari nella cuore della campagna Salentina. Si parte dal Santuario di Montevergine (Palmariggi) e passeggiando all’ombra degli ulivi, che nella zona stentano ancora ad arrendersi al disseccamento, percorreremo stradine di campagna e carrarecce che ci porteranno alla scoperta di due antichi casali della zona ormai abbandonati. Il territorio che andremo ad esplorare è infatti da sempre stato crocevia di importanti arterie di comunicazione, di popoli, culture e pellegrini e alla fine della dominazione romana ha visto nascere numerosi casali di una certa consistenza; alcuni dei quali gestiti direttamente dagli ordini templari per produrre vettovaglie da inviare in Terra Santa. Discesa la serra di Palmariggi ci dirigeremo quindi verso i ruderi del casale di Anfiano: qui si possono ancora ammirare la cripta e la necropoli bizantina e ancora le antiche abitazioni dei contadini, la masseria e il frantoio intorno al quale ruotava la vita contadina dell’antico borgo abitato fino ai primi anni del ‘900. Continueremo poi il nostro cammino in direzione Pallanzano, zona in cui sorgeva un altro importante casale di cui poche sono le notizie arrivate a noi (sebbene […]

West Highland Way : attraverso la Scozia selvaggia Uno dei più bei trekking in terra Britannica si svolge nel selvaggio cuore della Scozia: le Highlands! Questo itinerario di 154 km attraversa da Sud a Nord territori “mitici” ed emozionanti. Le Highlands sono il cuore e il vero simbolo della Scozia, la sua parte più selvaggia, indomita e pittoresca che saprà incantarvi con la sua infinita bellezza. Luoghi da cartolina, terre di eroi leggendari, paesaggi grandiosi, montagne imponenti, foreste e pascoli, loch (laghi) di acqua dolce che si confondono con i profondissimi fiordi dell’oceano, animali allo stato brado, vallate solitarie e territori selvaggi che vi lasceranno senza fiato. Qui i villaggi abitati sono pochi e capiterà di camminare per ore nella natura circondati solo da brughiere, laghi e foreste di pini: un paesaggio indimenticabile che ha per secoli alimentato leggende e ballate, uno scenario da favola che incanterà soprattutto gli amanti della fotografia. Il trek è itinerante con pernottamento in Guesthouse e B&b. Importante! E’ previsto il trasporto bagagli al seguito e quindi si viaggerà con lo zaino leggero. Inoltre se ci sono problemi per qualcuno lungo il percorso si potrà organizzare un transfer in taxi o treno alla fine della […]

Pellegrini sulla Francigena Valdostana con Nomos trek Una settimana da “PELLEGRINI” percorrendo, per 90 km, la splendida parte della Via Francigena in Valle d’Aosta, da Passo del Gran San Bernardo a Pont Saint-Martin in cinque magnifiche tappe. La nostra settimana sarà stanziale, infatti avremo albergo a 3 stelle ad Aosta centro con sistemazione in camere doppie (non sono previste singole!) e raggiungeremo le singole tappe con i mezzi di trasporto locale (pullman e treno), ciò ci permetterà di avere uno zaino non pesante e sufficiente per la singola giornata. Il programma di massima è il seguente: – Sabato 03 Agosto 2019 arrivo ad Aosta e sistemazione in albergo – Domenica 04 Agosto 2019 1° tappa – Passo del Gran san Bernardo – Echevennoz (Lunghezza: km. 14,9 – Difficoltà: Impegnativa – Dislivello in salita: nullo – Dislivello in discesa: 1300 m) – Lunedì 05 Agosto 2019 2° tappa – Echevennoz – Aosta (Lunghezza: km. 13,6 – difficoltà: Media – Dislivello in salita: 100 m – Dislivello in discesa: 750 m) – Martedì 06 Agosto 2019 3° tappa – Aosta – Chambave (Lunghezza: km. 22,9 – Difficoltà: Impegnativa – Dislivello in salita: 590 m –Dislivello in discesa: 660 m) – Mercoledì 07 […]

Calabria, non solo Aspromonte Da domenica 4 sabato 11 agosto 2019 originale vacanza in Calabria, tra mare e montagna: alla scoperta dell’Aspromonte, della Costa Viola, l’isole di Panarea e Stromboli Alloggio: albergo *** a Scilla Spostamenti consigliati: pulmino e auto private Quota di partecipazione: 690€ Associazione Altair Viale Tirreno, 187/Sc.8 • 00141 Roma Tel. 068100805

“Nel cuore del Molise” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso va alla ricerca delle testimonianze della civiltà pastorale, attraverso un Regio Tratturo, gli antichi stazzi dei pecorai e gli alti pascoli de La Montagnola Molisana, ove brucano numerosi animali allo stato brado. Le singole tappe si svolgono su sentieri collinari e montani, oltre che sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi. Inoltre, permette la scoperta de La Montagnola Molisana, modesto e affascinante massiccio montuoso posto al centro del Molise, con i suoi numerosi ambienti differenti: dalle pareti rocciose ai pascoli; dai lussureggianti boschi di faggio ai piccoli laghi e alle pozze d’acqua montane. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in hotel, Bed and Breakfast, case vacanze e alberghi diffusi. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  TEL (+39) 0444-303001 – www.jonas.it – CELLULARE (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) – E-MAIL info@molisetrekking.com – www.molisetrekking.com

Alpi Venoste: da rifugio a rifugio sotto il soffio dei ghiacciai Trekking itinerante, facile e affascinante nel grandioso regno delle vette di confine con l’Austria: le Alpi Venoste in italiano, le Otztaler Alpen in tedesco. Sono una sottosezione delle Alpi Retiche e si estendono dal Passo di Resia a ovest al Passo del Rombo a est; mentre la Val Venosta le delimita a sud e la Otztal a Nord. Sei giorni di cammino, cinque notti in rifugio, per vivere un’esperienza meravigliosa, su sentieri mai affollati e sospesi tra le vette scintillanti dei ghiacciai e le vallate verdissime e incassate dove scorrono ruscelli tra sassi dalle mille sfumature cromatiche. E’ un trek ad anello da Maso Corto, nel comune di Senales (Bolzano), al turchese lago di Vernago, con sentieri sempre in quota che si snodano tra i 2500 e i 3000 metri. La quota più bassa è quella di Vent 1898 m, unico piccolo centro abitato austriaco che attraverseremo. Due le deviazioni possibili dal sentiero principale: la prima, dallo Hochjoch Hospitz lungo il sentiero Delorette verso la Brandeburger Haus, senza raggiungerla perchè è “un rifugio immerso in un giardino di cristallo”; così definito da Fabio Cammelli. L’altra dal rifugio Similaun verso […]

Giro del Monviso in 3 giorni DESCRIZIONE TREKKING: L’unico giro del Monviso in collaborazione e col patrocinio del Parco del Monviso. Classico anello intorno al Re di Pietra, un trekking tra gli sconfinati paesaggi tipici delle verdi Highlands scozzesi, della sterminata tundra siberiana, dei cristallini laghi scandinavi, delle imponenti vette himalayane, della selvaggia taiga canadese. Un viaggio nella natura delle Alpi, nella storia dell’alpinismo e delle genti alpine, ma anche un viaggio dentro sé stessi, alla ricerca di un posto in cui finalmente lasciar spaziare lo sguardo… Un’esperienza che non dimenticherete mai. PUNTO RITROVO AUTO: Ore 10:00 presso il parcheggio della Spiaggia di Crissolo (CN) venerdì 9 agosto; per esigenze di ritrovo diverse contattare la Guida. ITINERARIO E PROGRAMMA: 1° giorno (9 agosto): partenza ore 10.30 da Pian della Regina, comune di Crissolo (CN), 1770 m s.l.m. – Lago Fiorenza – Lago Chiaretto, 2317 m s.l.m. – arrivo al Rifugio Sella (mezza pensione con pernottamento), 2640 m s.l.m.; 2° giorno (10 agosto): partenza h 8.30 dal Rifugio Sella – Passo San Chiaffredo, 2764 m s.l.m–Grange Gheit, 1925 m s.l.m. – Rifugio Vallanta, 2444 m s.l.m (mezza pensione con pernottamento); 3° giorno (11agosto): partenza h 8.30 dal Rifugio Vallanta– Passo di […]

Cattedrali della natura e l’opera dell’uomo – I 6 MMM di Messner Una proposta di viaggio con trekking e cultura lungo il Tour MMM. Questo trekking conduce nei luoghi tra i più suggestivi delle Dolomiti (patrimonio dell’Unesco) e dell’intero arco alpino. Trekking e cultura che ha inizio dal MMM Ripa a Brunico in Val Pusteria per terminare a Solda in Val Venosta presso il MMM Ortles, passando per il MMM Corones a Plan de Corones e il MMM Dolomites sul Monte Rite, il MMM Juval di Castel Juval di Castelbello in Val Venostail e il MMM Firmian di Castel Firmiano di Bolzano. Con escursioni giornaliere sarà possibile accedere alle strutture dei MMM, ad eccezione del MMM di Ripa (Brunico), il MMM Firmiano a Bolzano e il MMM Ortles di Solda, entrambi raggiungibili semplicemente dal paese. Ogni struttura verrà presentata e introdotta da personalità coinvolte nel processo progettuale, gli architetti in primis ma anche i committenti e gli operatori*. I pernottamenti I pernottamenti sono previsti in Albergo o B&B o agriturismo. GUIDE: Accompagnatore di media Montagna e International Mountain Leader-UIMLA Nicola Dispoto; Arch. Rossella Mombelli. PARTENZA: sabato 10 agosto 2019. LUOGO RITROVO: ore 5.45 presso parcheggio Autogrill uscita A8 Saronno https://goo.gl/maps/SyysTJreX5SEaASd9. […]

Ferragosto nell’isola di Losinj – Croazia Una meta ideale per trascorrere la settimana di Ferragosto tra movimento lento e relax? Sicuramente Losinj, splendida isola croata dell’arcipelago del Quarnero. Ci aspettano escursioni rilassanti su semplici sentieri che si snodano tra la macchia mediterranea, ricca di intensi profumi, e i fitti boschi di lecci, pini marittimi e corbezzoli che offrono refrigerio al viandante. La costa frastagliata ci offrirà la possibilità di godere di bagni rigeneranti nelle acque cristalline di baie e calette suggestive. La nostra base da cui partiranno tutte le escursioni si trova a Veli Losinj, una stretta e pittoresca baia situata nella parte meridionale dell’isola. Giornate calde, bagni rigeneranti, belle escursioni ci aspettano! Per saperne di più clicca su questo link https://www.inforideeinmovimento.org/files/locandina—losinj–10-17-agosto-2019.pdf INFO E PRENOTAZIONI AV Maria Rita Landriani 344 0471 560 email: m.landriani@yahoo.it AVSabina Bonini 349 2524 145 email: sabina.bonini@libero.it