19 Oggetti

Ordina per

West Highland Way : attraverso la Scozia selvaggia Uno dei più bei trekking in terra Britannica si svolge nel selvaggio cuore della Scozia: le Highlands! Questo itinerario di 154 km attraversa da Sud a Nord territori “mitici” ed emozionanti. Le Highlands sono il cuore e il vero simbolo della Scozia, la sua parte più selvaggia, indomita e pittoresca che saprà incantarvi con la sua infinita bellezza. Luoghi da cartolina, terre di eroi leggendari, paesaggi grandiosi, montagne imponenti, foreste e pascoli, loch (laghi) di acqua dolce che si confondono con i profondissimi fiordi dell’oceano, animali allo stato brado, vallate solitarie e territori selvaggi che vi lasceranno senza fiato. Qui i villaggi abitati sono pochi e capiterà di camminare per ore nella natura circondati solo da brughiere, laghi e foreste di pini: un paesaggio indimenticabile che ha per secoli alimentato leggende e ballate, uno scenario da favola che incanterà soprattutto gli amanti della fotografia. Il trek è itinerante con pernottamento in Guesthouse e B&b. Importante! E’ previsto il trasporto bagagli al seguito e quindi si viaggerà con lo zaino leggero. Inoltre se ci sono problemi per qualcuno lungo il percorso si potrà organizzare un transfer in taxi o treno alla fine della […]

Pellegrini sulla Francigena Valdostana con Nomos trek Una settimana da “PELLEGRINI” percorrendo, per 90 km, la splendida parte della Via Francigena in Valle d’Aosta, da Passo del Gran San Bernardo a Pont Saint-Martin in cinque magnifiche tappe. La nostra settimana sarà stanziale, infatti avremo albergo a 3 stelle ad Aosta centro con sistemazione in camere doppie (non sono previste singole!) e raggiungeremo le singole tappe con i mezzi di trasporto locale (pullman e treno), ciò ci permetterà di avere uno zaino non pesante e sufficiente per la singola giornata. Il programma di massima è il seguente: – Sabato 03 Agosto 2019 arrivo ad Aosta e sistemazione in albergo – Domenica 04 Agosto 2019 1° tappa – Passo del Gran san Bernardo – Echevennoz (Lunghezza: km. 14,9 – Difficoltà: Impegnativa – Dislivello in salita: nullo – Dislivello in discesa: 1300 m) – Lunedì 05 Agosto 2019 2° tappa – Echevennoz – Aosta (Lunghezza: km. 13,6 – difficoltà: Media – Dislivello in salita: 100 m – Dislivello in discesa: 750 m) – Martedì 06 Agosto 2019 3° tappa – Aosta – Chambave (Lunghezza: km. 22,9 – Difficoltà: Impegnativa – Dislivello in salita: 590 m –Dislivello in discesa: 660 m) – Mercoledì 07 […]

“Nel cuore del Molise” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso va alla ricerca delle testimonianze della civiltà pastorale, attraverso un Regio Tratturo, gli antichi stazzi dei pecorai e gli alti pascoli de La Montagnola Molisana, ove brucano numerosi animali allo stato brado. Le singole tappe si svolgono su sentieri collinari e montani, oltre che sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi. Inoltre, permette la scoperta de La Montagnola Molisana, modesto e affascinante massiccio montuoso posto al centro del Molise, con i suoi numerosi ambienti differenti: dalle pareti rocciose ai pascoli; dai lussureggianti boschi di faggio ai piccoli laghi e alle pozze d’acqua montane. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in hotel, Bed and Breakfast, case vacanze e alberghi diffusi. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  TEL (+39) 0444-303001 – www.jonas.it – CELLULARE (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) – E-MAIL info@molisetrekking.com – www.molisetrekking.com

Alpi Venoste: da rifugio a rifugio sotto il soffio dei ghiacciai Trekking itinerante, facile e affascinante nel grandioso regno delle vette di confine con l’Austria: le Alpi Venoste in italiano, le Otztaler Alpen in tedesco. Sono una sottosezione delle Alpi Retiche e si estendono dal Passo di Resia a ovest al Passo del Rombo a est; mentre la Val Venosta le delimita a sud e la Otztal a Nord. Sei giorni di cammino, cinque notti in rifugio, per vivere un’esperienza meravigliosa, su sentieri mai affollati e sospesi tra le vette scintillanti dei ghiacciai e le vallate verdissime e incassate dove scorrono ruscelli tra sassi dalle mille sfumature cromatiche. E’ un trek ad anello da Maso Corto, nel comune di Senales (Bolzano), al turchese lago di Vernago, con sentieri sempre in quota che si snodano tra i 2500 e i 3000 metri. La quota più bassa è quella di Vent 1898 m, unico piccolo centro abitato austriaco che attraverseremo. Due le deviazioni possibili dal sentiero principale: la prima, dallo Hochjoch Hospitz lungo il sentiero Delorette verso la Brandeburger Haus, senza raggiungerla perchè è “un rifugio immerso in un giardino di cristallo”; così definito da Fabio Cammelli. L’altra dal rifugio Similaun verso […]

“A spasso nel verde dell’alto Molise” è un viaggio a piedi con quattro giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso  offre l’occasione di vivere un viaggio dall’altissimo valore naturalistico, paesaggistico e ambientale. I sentieri che caratterizzano questo cammino attraversano un territorio montuoso, contraddistinto da una natura lussureggiante, ove i boschi e i pascoli sono padroni incontrastati. Le singole tappe si svolgono su tracciati di montagna e su un percorso di transumanza il Tratturello “Castel del Giudice-Sprondasino”. Attraversano un territorio montano, caratterizzato da ambienti naturali di elevato pregio, da boschi di faggio, da ambienti rocciosi, dal silenzio dominante, dagli ampi panorami, dai minuti gioielli architettonici e storico-culturali e dai piccoli borghi ove è semplice stare a contatto con i locali. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, affittacamere e albergo diffuso. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com

“Il Molise tra natura e storia” è un viaggio a piedi con quattro giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso  ripercorre le antiche vie della transumanza: i Regi Tratturi Pescasseroli-Candela, Castel di Sangro-Lucera e il Tratturello di San Domenico. Attraversa la rigogliosa natura della Riserva Naturale Orientata di Pesche e di quella di Collemeluccio (Riserva della Biosfera UNESCO). Fa conoscere numerose testimonianze storico-culturali, fra cui il sito del Paleolitico di Isernia, il castello di Pescolanciano, i sistemi di difesa dei Sanniti e la grande area archeologica di Pietrabbondante. Le singole tappe si svolgono su tracciati prima di collina e poi di montagna. Offrono l’occasione di vivere un viaggio dall’altissimo valore naturalistico, storico, paesaggistico e ambientale. I sentieri che caratterizzano questo cammino attraversano un territorio collinare e montuoso, contraddistinto da una natura lussureggiante, ove i boschi e i pascoli sono padroni incontrastati. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in albergo diffuso, Bed and Breakfast, hotel e affittacamere. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  […]

Tramonto e Notturna sul Lago di Ridracoli: Trekking & Canoa! Giornata all’insegna del divertimento e dell’avventura, immersi nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Il Lago di Ridracoli ricorda un fiordo norvegese per la sua forma stretta ed allungata e si insinua per tre chilometri nella valle del fiume Bidente. Lo spettacolare bacino di Ridracoli è incorniciato da ripidi versanti incisi da numerose valli in cui gli affioramenti di arenaria si alternano a tratti di bosco misto. Il fiume Bidente di Ridracoli qui sbarrato, crea uno specchio d’acqua vastissimo su cui si specchiano le splendide montagne circostanti. Passando per il Sentiero Natura che si articola in mezzo ai boschi, si sale fino alla diga per poi giungere in riva al lago. Inizia il viaggio in canoa…. Qui comincerà il nostro viaggio in canoa sospesi fra l’acqua cristallina del lago ed il cielo che pian piano si tingerà dei caldi colori del tramonto per poi lasciare spazio al silenzio della notte. Navigare in canoa è l’unico modo per raggiungere gli angoli inaccessibili che ci svelerà la nostra guida mentre osserveremo il sole tramontare circondati da una romantica atmosfera e cullati dal canto delle rane. Tornati con i piedi all’asciutto, con la notte […]

“Nel cuore del Molise” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso va alla ricerca delle testimonianze della civiltà pastorale, attraverso un Regio Tratturo, gli antichi stazzi dei pecorai e gli alti pascoli de La Montagnola Molisana, ove brucano numerosi animali allo stato brado. Le singole tappe si svolgono su sentieri collinari e montani, oltre che sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi. Inoltre, permette la scoperta de La Montagnola Molisana, modesto e affascinante massiccio montuoso posto al centro del Molise, con i suoi numerosi ambienti differenti: dalle pareti rocciose ai pascoli; dai lussureggianti boschi di faggio ai piccoli laghi e alle pozze d’acqua montane. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in hotel, Bed and Breakfast, case vacanze e alberghi diffusi. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  TEL (+39) 0444-303001 – www.jonas.it – CELLULARE (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) – E-MAIL info@molisetrekking.com – www.molisetrekking.com

“Sulle tracce dei pastori molisani” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso ha lo scopo di far conoscere gli ambienti, la storia e le testimonianze architettoniche e culinarie della transumanza in Italia centro-meridionale, oltre che le sensazioni che i pastori itineranti vivevano attraverso il lento procedere dei passi e il susseguirsi delle diverse fasi di lavoro del giorno. Le singole tappe si svolgono sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi e Bracci tratturali. Attraversano un territorio prima collinare e poi montano, caratterizzato da ambienti naturali di elevato pregio, dalla spiccata ruralità, dal silenzio dominante, dagli ampi panorami, dai minuti gioielli architettonici e storico-culturali e dai piccoli borghi ove è semplice stare a contatto con i locali. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, agriturismi e albergo diffuso. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com

“Il trekking dei laghi e della costa molisana” è un viaggio a piedi con quattro giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso mette in connessione gli ambienti preappenninici dei laghi di Occhito e di Guardialfiera e arriva fino al mare Adriatico. Inoltre, permette di conoscere ben tre Regi Tratturi: dal Castel di Sangro-Lucera all’Ateleta-Biferno, passando per il Celano-Foggia. Il viaggio è caratterizzato dai lussureggianti ambienti rurali collinari, dall’architettura di alcuni piccoli borghi e di cenobi in aperta campagna, dall’ottima tradizione culinaria molisana, oltre che dall’unicità della comunità croato-molisana. Le singole tappe si svolgono su sentieri collinari e lungolago, oltre che sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, case vacanze e agriturismi. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  TEL (+39) 081 18894671 E-MAIL italia@viaggiemiraggi.org – www.viaggiemiraggi.org – CELLULARE (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) – E-MAIL info@molisetrekking.com – www.molisetrekking.com  

           2 perle della Toscana              Monte Argentario e  Parco dell’uccellina                                                                                                  12 / 13 ottobre 2019                                                                                                Il viaggio nella bellezza  inizia qui   Da dove cominciare per andare alla scoperta della Toscana? La natura e la storia sono state cosi generose nei suoi confronti da non farle mancare proprio nulla.   Monte Argentario è un comune  che si estende a sud della Maremma grossetana e ha i suoi due principali centri Porto Ercole e Porto  Santo Stefano. Conosciuta come località di villeggiatura per le sue numerose spiagge e calette, ma offre anche itinerari escursionsitici, con  i suoi punti d’interesse immersi in una  rigogliosa macchia mediterranea, dalle fortificazioni dell’epoca dello Stato dei Presidi della Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano e le numerosi Torri che caratterizzano Porto […]

“Nel cuore del Molise” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso va alla ricerca delle testimonianze della civiltà pastorale, attraverso un Regio Tratturo, gli antichi stazzi dei pecorai e gli alti pascoli de La Montagnola Molisana, ove brucano numerosi animali allo stato brado. Le singole tappe si svolgono su sentieri collinari e montani, oltre che sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi. Inoltre, permette la scoperta de La Montagnola Molisana, modesto e affascinante massiccio montuoso posto al centro del Molise, con i suoi numerosi ambienti differenti: dalle pareti rocciose ai pascoli; dai lussureggianti boschi di faggio ai piccoli laghi e alle pozze d’acqua montane. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in hotel, Bed and Breakfast, case vacanze e alberghi diffusi. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  TEL (+39) 0444-303001 – www.jonas.it – CELLULARE (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) – E-MAIL info@molisetrekking.com – www.molisetrekking.com