981 Organizzatori

Ordina per

Salita ai 4226 m del monte Castore La Compagnia delle Guide del Gran Sasso organizza dal 1 al 4 agosto 2019, la salita al monte Castore che con i suoi 4226 m domina le valli di Ayas e quella di Gressoney. La salita propone basiche difficoltà tecniche ad un 4000, con tempi di percorrenza ed impegno muscolare-fisico contenuti e sarà condotta dalle Guide dell’Associazione Compagnia delle Guide del Gran Sasso, iscritte regolarmente al Collegio Regionale delle Guide Alpine Abruzzo. PROGRAMMA GENERALE: giovedì 1 agosto: arrivo nel primo pomeriggio nella Frazione di Staffal, verifica delle attrezzature, cena e Pernottamento. venerdì 2 agosto: colazione e partenza verso il rifugio Quintino Sella, cena e pernottamento. sabato 3 agosto: sveglia alle ore 3,30/4,00, colazione e partenza verso la vetta del Castore (4228 m.); discesa a fraz. di Staffal e pernotto. domenica 4 agosto: partenza verso casa. MATERIALE TECNICO RICHIESTO: Scarponi da montagna semi-ramponabili Imbrago Ramponi Piccozza Casco Bastoncini telescopici Lampada frontale Zaino (almeno 35 lt.) Ghette È inoltre richiesto: abbigliamento di tipo invernale composto da: giacca anti-pioggia piumino pile pantalone da montagna copri-pantalone impermeabile magliette termiche cappello di lana guanti ed accessori quali occhiali da sole e crema protettiva N.B:Si consiglia di non portare […]

Uno dei più bei trekking del pianeta in uno dei luoghi che più di altri rappresenta gli estremi delle forze che creano la Terra: l’Islanda Questa nazione forgiata ancora oggi dal ghiaccio e dal fuoco, in cui questi due elementi si trovano spesso combinati e mescolati, rappresenta una meta cardine per qualsiasi viaggiatore. In nessun altro luogo sul pianeta si possono vivere emozioni così profonde e inusuali. Il Laugavegur trail si muove nel sud del territorio Islandese attraversandone una parte da Nord a Sud: dalle incredibili colline di riolite multicolori del vulcano Ekla, al magnifico lago Alftavatn, circondato da un remoto paesaggio di pascoli e montagne innevate, la valle di Thor imponente e alle pendici dei ghiacciai, per terminare alle cascate di Skogar possenti e oramai vicine all’Oceano.

TrekTour verde/azzurro “il Pollino del mare” 6 gg/5 notti con escursioni giornaliere medio/facili (dislivello max 200/300 metri) INFO dettagliate e prenotazioni: 339 4386420 (anche whatsapp) stelladeiventi.trek@gmail.com Alloggeremo ad Aieta (Cosenza), uno dei “Borghi più belli d’Italia” all’interno del Parco Nazionale del Pollino. Il suo paesaggio montano è ricco di sentieri e dall’alto contempla l’azzurro mare del Golfo di Policastro. Dormiremo in un bellissimo Agriturismo biologico a m. 650. Si parte da Roma ma è possibile partecipare e/o raggiungerci sul posto da ogni parte d’Italia. Quota di partecipazione: € 390  Comprende: alloggio in camera doppia con bagno /prime colazioni / cene (vino escluso) pranzi al sacco 1 pranzo/buffet prodotti tipici (comprese bevande) guida da Roma e guide del Parco nazionale del Pollino biglietto ingresso alla Grotta del Romito Non comprende: Supplemento camera singola € 18,00/notte (su richiesta e in base alla disponibilità della struttura) viaggio e spostamenti locali pranzo al sacco del giorno di partenza Spostamenti: Auto proprie messe a disposizione dai partecipanti. I costi degli spostamenti in auto (carburante e pedaggio) andranno ripartiti tra i componenti dell’equipaggio di ogni macchina, fatta esclusione del conducente/proprietario. Per chi parte da Roma e dintorni, formeremo gli equipaggi telefonicamente. PROGRAMMA Escursione lungo la “Via […]

TRE VETTE IN TRE GIORNI – Trekking nel Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga PERIODO: 26/27/28LUGLIO 2019 DURATA: 3 GIORNI min 4 – max 8 partecipanti per ogni Guida Difficoltà: Media Preparazione: Buona Tre Vette in Tre Giorni è un bellissimo trekking nel cuore del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga ,che ci porta a scoprire gli angoli nascosti di una natura selvaggia e le principali Vette dell’Appennino tra cui la Vetta più alta “Corno Grande 2912 mt”. La cultura, le tradizioni e l’ottima cucina locale saranno gli altri tasselli che renderanno ancora più piacevole questa nostra avventura in Abruzzo. Tariffa:150€ a persona La tariffa comprende: assistenza della Guida assicurazione RCT La tariffa non comprende: spese Guida (trasferimenti, vitto e pernotto) da dividere tra tutti i partecipanti trasferimenti, vitto e pernotto in Hotel o B&B tutto quello che non é specificato nella voce “La tariffa comprende” Per iscrizioni o informazioni mandateci una e-mail o chiamateci al nostro numero mobile: +39 349 3586871 INFO E PROGRAMMA COMPLETO: https://www.trekkinguide.it/evento/2/tre-vette-in-tre-giorni

27/28 luglio 2019 Monti della Laga e  Gran Sasso Week End oltre i 2000 mt   Monte Gorzano  –  Monte San Franco – Cima della Laghetta     Due giorni da provare tra cime oltre i 2000 MT   Monte San Franco, con i suoi 2132 mt chiude il gruppo montuoso del Gran Sasso. Terrazza naturale, che offre un panorama sui Monti della Laga. Il percorso parte dalla Valle dell’Acqua Santa e ci porta in cresta, con un giro ad anello. Scendendo dalla Cresta di Rotigliano, andiamo a raggiungere il rifugio Antonella Alessandri per ritornare alla Valle dell’Acqua Santa, dove andiamo a chiudere il nostro anello. Cima più alta del Lazio, con i suoi 2458mt il Monte Gorgano è anche la più alta dei Monti della Laga. Il nostro percorso parte dal paese di Cesacastina salendo per la Valle delle Cento Fonti fino ad arrivare alla maestosa cima. Il ritorno sarà per il sentiero di cresta che ci porta a Cima della Laghetta 2369mt e proseguire in direzione della sorgente Pane e Cacio e ritornare al punto di partenza. Adatta ad escursionisti ben allenati con assenza  vertigini.   27/7 :  Dopo essere partiti da Roma, si va ad affrontare la prima […]

27/28 luglio 2019 Monti della Laga e  Gran Sasso Week End oltre i 2000 mt       Monte Gorzano  –  Monte San Franco Cima della Laghetta     Due giorni da provare tra cime oltre i 2000 MT   Monte San Franco, con i suoi 2132 mt chiude il gruppo montuoso del Gran Sasso. Terrazza naturale, che offre un panorama sui Monti della Laga. Il percorso parte dalla Valle dell’Acqua Santa e ci porta in cresta, con un giro ad anello. Scendendo dalla Cresta di Rotigliano, andiamo a raggiungere il rifugio Antonella Alessandri per ritornare alla Valle dell’Acqua Santa, dove andiamo a chiudere il nostro anello. Cima più alta del Lazio, con i suoi 2458mt il Monte Gorgano è anche la più alta dei Monti della Laga. Il nostro percorso parte dal paese di Cesacastina salendo per la Valle delle Cento Fonti fino ad arrivare alla maestosa cima. Il ritorno sarà per il sentiero di cresta che ci porta a Cima della Laghetta 2369mt e proseguire in direzione della sorgente Pane e Cacio e ritornare al punto di partenza. Adatta ad escursionisti ben allenati con assenza  vertigini.   27/7 :  Dopo essere partiti da Roma, si va ad affrontare la prima […]

Week End ai Sibillini: Lame Rosse & Laghi di Pilato! 👣Week End ai Sibillini👣 Lame Rosse & Laghi di Pilato ❌Sabato 27 e Domenica 28 Luglio 2019❌ Il week end che non ti aspetti…eccolo qui! Ti proponiamo alcune tra le più caratteristiche e suggestive mete escursionistiche che ci siano, immersi in scenari di rara bellezza all’interno del Parco nazionale dei Monti Sibillini, tra vette, sentieri, boschi e paesaggi da togliere il fiato! Inizieremo con un sentiero che ci condurrà alla scoperta del piccolo canyon delle Marche, le famose “Lame Rosse” con i suoi suggestivi pinnacoli di terra rossa. La cornice del lago di Fiastra come sfondo ci accompagnerà in questa bellissima camminata. Ci attenderà una degustazione di prodotti locali ed essendo presidio territoriale dopo il forte sisma del 2016 avremo modo di dare sostenibilità al territorio. Nel pomeriggio andremo in visita al suggestivo Santuario di Macereto, isolato tra i monti, meta imperdibile nel Parco dei Sibillini. Nella giornata di Domenica ci attenderà un’escursione altrettanto meravigliosa che ci porterà sul massiccio del Monte Vettore ad una quota di 1.941 m s.l.m.; qui i due complementari e comunicanti laghetti di origine glaciale si riuniscono per formare la famosa particolarità della forma ad […]

Parco Nazionale della Majella Dal 27 al 28 luglio 2019 nel Parco Nazionale della Majella Tipologia: vacanza stanziale con escursioni medie giornaliere Alloggio: albergo *** a Pretoro Quota di partecipazione per il week end: 110€ – dal venerdì sera: 150€ – dal sabato sera: 80€ Maggiori info – iscrizione@associazionealtair.it – WhatsApp 3274296323 – Tel 068100805 (dal lunedì al venerdi 14,30-18,30 Sabato 10-13 ) Tutti i nostri programmi sono sul sito: www.associazionealtair.it Associazione Altair Viale Tirreno, 187 – 00141 Roma

Due giorni di trekking per rivivere lo spirito dei nativi americani sulle praterie di crinale del Pratomagno, con pernotto in tenda. Per chi vuole sentirsi a contatto con la natura per due giorni intensi e profondi.

Sulle Cime del Gran Sasso d’Italia Due giorni di camminate attraverso il versante teramano della catena del Gran Sasso. Due giorni per scoprirne l’autentico fascino e l’assoluta meraviglia risalendo valli glaciali, fiamme di pietra e sinfonie d’acqua sorgiva. Sabato escursione di medio impegno fino ai 2433 metri del Rifugio Franchetti. Posato sopra uno sperone roccioso al centro del Vallone delle Cornacchie e custodito dalle pareti dei due Corni, domina con lo sguardo le colline teramane fino al mare Adriatico. Domenica, tra camosci, ghiaioni e balzi di roccia e percorrendo i sentieri che attraversano la Val Maone saliamo fin sui 2635 metri del Pizzo d’Intermesoli, la terza per altitudine di tutta la catena del Gran Sasso. Trascorreremo la notte del sabato ospiti del Rifugio Cima Alta, immersi nella faggeta ai piedi dei due Corni. —————————————————- Sabato 27 Rifugio Franchetti km 10 dislivello 700m Grado di difficoltà: E (medio) Domenica 28 Pizzo d’Intermesoli km 15 dislivello 1300 Grado di difficoltà: EE (alto) Le due escursioni saranno condotte dalla Guida Aigae Coordinamento Abruzzo e Guida Coornata del Parco Sirente Velino, Fabrizio Cordischi e dalla Guida Aigae Coordinamento Lazio, Francesco Palladino. Possibilità di partecipare anche solo alle singole escursioni con orari ed appuntamenti da […]

Escursione “Alba sul Prado, il Top della Toscana” Un’ avventurosa escursione per ammirare lo spettacolo di luci e colori che si vedono all’alba, dalla vetta più alta della Toscana, immersi in uno dei luoghi più belli ed incontaminati di tutto il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. Dal luogo di ritrovo, saliremo in auto fino ad un caratteristico ed accogliente rifugio, dove sistemeremo le nostre cose, per poi andar a fare una piacevole passeggiata nei dintorni, ammirando la bellezza del luogo. Tornati al rifugio, allietati dai racconti e dal buon cibo, passeremo una piacevole serata in compagnia, per poi riposare fino all’ora della partenza. Immersi nel buio e nel silenzio del Parco, percorreremo il crinale del monte Castellino arrivando fino sulla vetta del monte Prado (2054m). Quassù lo spettacolo che ci attende alle prime luci dell’alba, sarà davvero emozionante. La vista spazierà dalla rigogliosa Garfagnana alla vetta del monte Cusna, dalle cime delle Alpi Apuane alla sconfinata distesa di montagne dell’Appennino. Ai primi raggi di sole faremo una frugale colazione in vetta, dopodiché scenderemo al sottostante lago della Bargetana per ammirare da vicino questo bellissimo lago glaciale. Rientreremo al rifugio passando per le suggestive faggete, arrivando in tempo per assaporare un […]

Il bosco nelle vostre mani – evento per famiglie In collaborazione ufficiale con: Parco del Monviso Rifugio Meira Paula NaturAS Wood Project Progetto Interreg Alcotra Pluf! Valle Varaita trekking DESCRIZIONE: Occasione unica per trascorrere una weekend di divertimento con i vostri figli a contatto con la natura. Percorsi naturalistici sulle leggende locali, laboratori di scultura del legno per bambini, paesaggi bellissimi in un confortevole rifugio di montagna… ed infine una piccola scultura di legno, creata da voi e dai vostri figli, da portare a casa come ricordo indelebile di un’esperienza fatta, in tutti i sensi, in famiglia. Soggiorno presso il rifugio Meira Paula (http://www.meirapaula.it) PROGRAMMA: 1° giorno Ritrovo ore 14.00 a Rore, frazione di Sampeyre 14.30 circa: partenza per il rifugio Meira Paula sul sentiero dei Sarvanot, piccolo popolo delle leggende locali 17.30 circa: arrivo in rifugio e sistemazione 15.00 -19.00: tempo a disposizione per riposo ed eventualmente sauna 19.30: cena in rifugio e pernottamento 2° giorno 08.30 circa: colazione 09.00: partenza per l’escursione nel bosco alla ricerca del legno che diventerà il nostro gioiello o amuleto 12.30: pranzo in rifugio 14.30: laboratorio di lavorazione del legno con Stefania Larovere di NaturAS (https://www.naturas.it/) 17.30: fine attività e ritorno DISLIVELLI IN […]