26 Oggetti

Ordina per

“Su e giù per i monti del Matese” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso dà la possibilità di conoscere il massiccio più importante dell’Appennino sannita, ricco di storia, arte e borghi. La natura attraversata da questo cammino è superlativa, fra boschi meravigliosi, grotte profondissime, panorami mozzafiato, ambienti rocciosi interessanti, cime appenniniche da raggiungere, valli profonde scavate da antichi ghiacciai e canyon suggestivi. Le singole tappe si svolgono sulla rete sentieristica del massiccio appenninico. Attraversano un territorio montuoso caratterizzato dagli ambienti naturali di elevato pregio, dalla spiccata ruralità, dal silenzio dominante, dagli ampi panorami, dai minuti gioielli architettonici e storici, come la bellissima città romana di Saepinum, e dai piccoli borghi ove è semplice stare a contatto con i locali. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, agriturismi e hotel. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 3 a un massimo di 16 persone. Trasporto bagagli garantito. Per maggiori informazioni: (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) o info@molisetrekking.com o www.molisetrekking.com

Via dei Marsi – tre giorni di trekking in tenda 5, 6, 7 luglio 2019 Via dei Marsi – Selvagge Perfezioni Trekking di 40 km, in tenda e sacco a pelo, sul sentiero degli antichi padri. A contatto con la natura selvaggia dell’Abruzzo, tra storia, boschi sacri, vette, panorami mozzafiato, animali selvatici, pernotti in tenda, stelle da ammirare e il silenzio. Per tutto il cammino potrai respirare l’antica essenza che Madre Natura custodisce nel suo cuore! Trekking della durata di tre giorni nel cuore dei territori che furono dell’antico popolo dei guerrieri marsi, un’area di grande valore naturalistico, storico e culturale che permetterà ai partecipanti di scoprire un volto unico e spesso nascosto dell’Abruzzo. Il trekking segue le orme del popolo degli antichi Marsi, guerrieri tra i più valorosi dell’Italia pre-romana, stregoni ed esperti di erbe mediche, presenti nel territorio fin dal V secolo a.C. Da Lucus Angitiae a Pescasseroli, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise Il percorso della Via dei Marsi (Spina Verde), esistente nella preistoria, era una delle via delle antiche popolazioni italiche dell’Italia centrale che, per esempio, utilizzavano per raggiungere i luoghi dove far svernare le proprie mandrie e bestiame. Una parte dello stesso […]

La Strada delle 52 Gallerie in Pasubio Il monte Pasubio durante la prima guerra mondiale fu una postazione strategica di fondamentale importanza per la sicurezza del fronte italiano. Compreso quasi integralmente in territorio austriaco, alla dichiarazione di guerra fu immediatamente occupato dalle truppe italiane al fine di bloccare agli austriaci la strada per la pianura. E per la difficoltà di accesso al massiccio dalla parte italiana furono intagliate nella roccia strade camionabili dal tracciato ardito: come la celebre strada della 1° Armata, che va dalla bocchetta di Campiglia a Porte di Pasubio, dove sorge oggi il rifugio Achille Papa. La strada fu scavata nel 1917 e dotata di 52 gallerie. Noi la percorreremo il primo giorno per arrivare a pernottare al rifugio Papa. Il secondo giorno, entreremo nel cuore del campo di battaglia, salendo alla Cima Palon percorrendo il Sentiero Tricolore e attraversando la sua cresta piena di postazioni italiane e austriache e rivivendo la storia dei tragici eventi della “guerra delle mine”. Quindi torneremo al rifugio Papa e a Campiglia per una comoda strada sterrata. La Strada delle 52 Gallerie è classificata EE per il suo dislivello e i tratti esposti, ma è una mulattiera e non presenta difficoltà […]

Tour du Mont Blanc Cinque giorni di cammino nel cuore della Alpi dove percorreremo il tracciato del Tour du Mont Blanc, quello che è riconosciuto come uno dei trekking più bello del mondo. Partiremo da Courmayeur, in Italia, e dopo aver attraversato bucoliche valli svizzere ci ritroveremo faccia a faccia con il Monte Bianco e i suoi 4810m di altitudine, in Francia. Trekking che ci permetterà di ammirare imponenti ghiacciai, maestose guglie rocciose frequentate da stambecchi e camosci, laghi glaciali, boschi, praterie di alta quota ricche di fioriture, valli e valichi da cartolina ed anche fiabeschi borghi di montagna. Esperienza a pieno contatto con la natura al ritmo di un viaggiare lento. Trekking adatto a chi è abituato a camminare molto e con lo zaino in spalla con tutto l’occorrente per 6 giorni. NUMERO LIMITE DI PARTECIPANTI: 15 NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI PER CONFERMARE IL TREKKING: 6 PER SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO CON TUTTI I DETTAGLI ACCEDI A QUESTO LINK: http://www.passidinatura.it/tour-du-mont-blanc/ PER INFORMAZIONI: info@passidinatura.it Prezzo: €630 a persona che includono 6 notti mezza pensione in Rifugi/Hotel (dormitori ed in 1 caso camera doppia, con cena, pernottamento, colazione e pranzo al sacco), il servizio Guida Ambientale Escursionistica per l’intero trekking, la […]

La fioritura di Castelluccio 2018 – Phototrekking «Regaleremo al mondo una fioritura che sarà uno spettacolo unico, mai visto prima a Castelluccio di Norcia»: ad annunciarlo è Gianni Coccia, portavoce degli agricoltori del borgo. «La prossima semina della lenticchia interesserà tutti i terreni possibili del Pian Grande – ha spiegato Coccia – e questo perché vogliamo dimostrare, una volta di più, il nostro amore e il nostro attaccamento a questo luogo dell’anima che è patrimonio del mondo». A quanto pare quest’anno a Castelluccio hanno una gran voglia di ripartire alla grande. State pronti, che a portarvi sui posti più belli e più cool per fotografare la fiorita ci pensa la vostra Guida Escursionistica certificata Aigae (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). Età minima 12 anni Difficoltà: T (Turistico) Durata escursione: 4 h (soste comprese) distanza: 11 km dislivello: 400 m Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking, giacca a vento o k-way, abbigliamento a strati, cappello, crema solare, acqua 1 lt, pranzo al sacco. ___________________________________________________ Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: Alessandro 3285943956 (anche sms e WhatsApp) Ritrovo: ore 8,00 parcheggio Decathlon, Centro Commerciale Porto Grande Porto D’Ascoli https://goo.gl/maps/PWvytYA5q5M2 ore 8,30 Stazione di Servizio Eni, Strada Statale SS4 (Salaria) https://goo.gl/maps/QawXvY45hME2 Quota 15 € La […]

Magico Abruzzo: Rocca Calascio e Campo Imperatore – Trekking Un viaggio trekking nel cuore d’Abruzzo dove magia e meraviglia si fondono con la bellezza dei paesaggi, la ricchezza di testimonianze storiche e la suggestione di veri set cinematografici. Partiremo da Santo Stefano di Sessanio, del circuito I Borghi più Belli d’Italia, per raggiungere la spettacolare Rocca Calascio famosa nel mondo per essere stata set del celebre film LadyHawke. Il secondo giorno sarà tutto dedicato a Campo Imperatore: il piccolo Tibet d’Abruzzo offre viste mozzafiato sul massiccio del Gran Sasso d’Italia e con con un trekking ad anello raggiungeremo luoghi magici come il Canyon dello Scoppaturo in cui sono state girate alcune scene del film “Lo Chiamavano Trinità” (naturalmente Bud Spencere e Terence Hill come protagonisti). Ci aspetta un altro week caratterizzato dal piacere della scoperta al ritmo lento del cammino, con il comfort degli spostamenti effettuati in bus privato. Programma dettagliato Primo giorno: Arrivo a Santo Stefano di Sessanio, Trekking non troppo impegnativo, tra i più famosi e suggestivi d’Abruzzo. Muoveremo da Santo Stefano di Sessanio, gioiello del circuito “I Borghi più Belli d’Italia” per raggiungere Rocca Calascio, la superba rocca fortificata che si innalza a 1460 mt di altitudine. […]

La magia delle Dolomiti Una settimana fra praterie di alta quota ricche di fiori di ogni tipo, laghetti di origine glaciale, vette incredibili e spettacolari, paesaggi unici e colori meravigliosi. Andremo alla scoperta della Val di Fiemme e dei suoi sentieri, con una piccola pillola nella vicina Val di Fassa: nel programma di questo viaggio vi porteremo a vedere luoghi fantastici ricchi di magia, natura e storia. Nel periodo di luglio sono tantissime le fioriture nei prati di alta quota e nei boschi con tantissimi colori, i funghi cominciano a crescere, gli animali sono in piena attività per la ricerca del cibo (cervi, caprioli, marmotte, aquile, camosci e molti altri) e le temperature sono perfette per camminare; vi porteremo a vedere le trincee della Prima Guerra Mondiale, per non dimenticare la storia di questi luoghi ed infine avrete modo di assaggiare la fantastica cucina tirolese. Alloggeremo in un Hotel immerso nel verde, circondato da boschi e prati, con il panorama della Catena del Lagorai di fronte. Cucina ottima, personale disponibile ed accogliente, camere comode, Wifi libera, sauna e molti altri servizi. PER INFORMAZIONI SULLE ESCURSIONI CHE FAREMO, SULL’ORGANIZZAZIONE, SUL PREZZO E SULL’HOTEL scarica il programma dettagliato: http://www.passidinatura.it/la-magia-delle-dolomiti/ Per informazioni scrivici […]

“Nel cuore del Molise” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso va alla ricerca delle testimonianze della civiltà pastorale, attraverso un Regio Tratturo, gli antichi stazzi dei pecorai e gli alti pascoli de La Montagnola Molisana, ove brucano numerosi animali allo stato brado. Le singole tappe si svolgono su sentieri collinari e montani, oltre che sulla storica rete della transumanza del Molise, i cosiddetti Regi Tratturi. Inoltre, permette la scoperta de La Montagnola Molisana, modesto e affascinante massiccio montuoso posto al centro del Molise, con i suoi numerosi ambienti differenti: dalle pareti rocciose ai pascoli; dai lussureggianti boschi di faggio ai piccoli laghi e alle pozze d’acqua montane. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in hotel, Bed and Breakfast, case vacanze e alberghi diffusi. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 2 a un massimo di 12 persone. Per maggiori informazioni:  TEL (+39) 0444-303001 – www.jonas.it – CELLULARE (+39) 333 18 66 182 (anche WhatsApp) – E-MAIL info@molisetrekking.com – www.molisetrekking.com

Uno dei più bei trekking del pianeta in uno dei luoghi che più di altri rappresenta gli estremi delle forze che creano la Terra: l’Islanda Questa nazione forgiata ancora oggi dal ghiaccio e dal fuoco, in cui questi due elementi si trovano spesso combinati e mescolati, rappresenta una meta cardine per qualsiasi viaggiatore. In nessun altro luogo sul pianeta si possono vivere emozioni così profonde e inusuali. Il Laugavegur trail si muove nel sud del territorio Islandese attraversandone una parte da Nord a Sud: dalle incredibili colline di riolite multicolori del vulcano Ekla, al magnifico lago Alftavatn, circondato da un remoto paesaggio di pascoli e montagne innevate, la valle di Thor imponente e alle pendici dei ghiacciai, per terminare alle cascate di Skogar possenti e oramai vicine all’Oceano.

“Su e giù per i monti del Matese” è un viaggio a piedi con cinque giorni di cammino, più due giorni per venire in e andar via dal Molise. Il percorso dà la possibilità di conoscere il massiccio più importante dell’Appennino sannita, ricco di storia, arte e borghi. La natura attraversata da questo cammino è superlativa, fra boschi meravigliosi, grotte profondissime, panorami mozzafiato, ambienti rocciosi interessanti, cime appenniniche da raggiungere, valli profonde scavate da antichi ghiacciai e canyon suggestivi. Le singole tappe si svolgono sulla rete sentieristica del massiccio appenninico. Attraversano un territorio montuoso caratterizzato dagli ambienti naturali di elevato pregio, dalla spiccata ruralità, dal silenzio dominante, dagli ampi panorami, dai minuti gioielli architettonici e storici, come la bellissima città romana di Saepinum, e dai piccoli borghi ove è semplice stare a contatto con i locali. Il trekking è itinerante, con pernottamenti comodi in Bed and Breakfast, agriturismi e hotel. Il viaggio a piedi ha la caratteristica di essere naturalistico, storico-culturale, enogastronomico, folkloristico, esperienziale e con clima familiare. Piccoli gruppi da un minimo di 3 a un massimo di 16 persone. Trasporto bagagli garantito. Per maggiori informazioni:  TEL 0583-356182 – CELL 331-9165832 E-MAIL info@viedeicanti.it – www.viedeicanti.it – (+39) 333 18 66 182 […]

West Highland Way : attraverso la Scozia selvaggia Uno dei più bei trekking in terra Britannica si svolge nel selvaggio cuore della Scozia: le Highlands! Questo itinerario di 154 km attraversa da Sud a Nord territori “mitici” ed emozionanti. Le Highlands sono il cuore e il vero simbolo della Scozia, la sua parte più selvaggia, indomita e pittoresca che saprà incantarvi con la sua infinita bellezza. Luoghi da cartolina, terre di eroi leggendari, paesaggi grandiosi, montagne imponenti, foreste e pascoli, loch (laghi) di acqua dolce che si confondono con i profondissimi fiordi dell’oceano, animali allo stato brado, vallate solitarie e territori selvaggi che vi lasceranno senza fiato. Qui i villaggi abitati sono pochi e capiterà di camminare per ore nella natura circondati solo da brughiere, laghi e foreste di pini: un paesaggio indimenticabile che ha per secoli alimentato leggende e ballate, uno scenario da favola che incanterà soprattutto gli amanti della fotografia. Il trek è itinerante con pernottamento in Guesthouse e B&b. Importante! E’ previsto il trasporto bagagli al seguito e quindi si viaggerà con lo zaino leggero. Inoltre se ci sono problemi per qualcuno lungo il percorso si potrà organizzare un transfer in taxi o treno alla fine della […]

Pellegrini sulla Francigena Valdostana con Nomos trek Una settimana da “PELLEGRINI” percorrendo, per 90 km, la splendida parte della Via Francigena in Valle d’Aosta, da Passo del Gran San Bernardo a Pont Saint-Martin in cinque magnifiche tappe. La nostra settimana sarà stanziale, infatti avremo albergo a 3 stelle ad Aosta centro con sistemazione in camere doppie (non sono previste singole!) e raggiungeremo le singole tappe con i mezzi di trasporto locale (pullman e treno), ciò ci permetterà di avere uno zaino non pesante e sufficiente per la singola giornata. Il programma di massima è il seguente: – Sabato 03 Agosto 2019 arrivo ad Aosta e sistemazione in albergo – Domenica 04 Agosto 2019 1° tappa – Passo del Gran san Bernardo – Echevennoz (Lunghezza: km. 14,9 – Difficoltà: Impegnativa – Dislivello in salita: nullo – Dislivello in discesa: 1300 m) – Lunedì 05 Agosto 2019 2° tappa – Echevennoz – Aosta (Lunghezza: km. 13,6 – difficoltà: Media – Dislivello in salita: 100 m – Dislivello in discesa: 750 m) – Martedì 06 Agosto 2019 3° tappa – Aosta – Chambave (Lunghezza: km. 22,9 – Difficoltà: Impegnativa – Dislivello in salita: 590 m –Dislivello in discesa: 660 m) – Mercoledì 07 […]