197 Oggetti

Ordina per

Settimana Verde      22 – 29 Giugno 2019   Courmayeur ai piedi del Gigante   Valle D’Aosta   Descrivere  in   poche  righe  ciò  che  la  più piccola  delle regioni italiane rappresenta non è un’ impresa facile, di certo è la Regina delle regioni alpine  il suo territorio completamente montano è circondato dalle vette tra le più alte d’Europa ed ospita il più antico parco nazionale italiano. In questo piccolo grande  territorio la  storia dell’alpinismo mondiale fonda le sue radici, in questi luoghi  i primi esploratori inglesi nella seconda metà dell’ 800 insieme alle loro guide del tempo, valligiani, cacciatori di camosci, cristallier , conoscitori dei loro monti accompagnarono  sognarono e realizzarono imprese epiche a volte tragiche su cime inviolabili attraversando luoghi inaccessibili; i nomi di Rey, Whimper, Carrel sono profondamente scolpiti su monoliti luminosi e indistruttibili che rimarranno per sempre nella memoria collettiva di generazioni di alpinisti.Ma la Valle d’Aosta non è solo montagna non è solo bellezza dei suoi lucenti ghiacciai dei suoi impetuosi torrenti alpini , le sue magnifiche cascate,  gli azzurri e romantici laghi di alta quota, l’aria fine e profumata dei fiori di montagna,  questa regione è una terra ricca di storia e Augusta Praetoria capoluogo […]

Viaggio fra le isole di Lampedusa e Linosa dal 24 al 30 Giugno Programma 24 Giugno – Arrivo in mattinata con i propri mezzi – Sistemazione degli ospiti nelle case vacanze – Ore 15.30 inizio escursione attraverso i dammusi tipiche case del luogo con la loro caratteristica architettura – Arrivo a Cala Pulcino e attraverso una pineta e un canyon si giunge a mare – Bagno a mare – Rientro in struttura ricettiva – H 20.30 cena 25 giugno – H 09.30 colazione – H 10.00 riunione del gruppo e inizio giro in barca per l’intera giornata con ampie nuotate e snorkeling in vari punti dell’isola – H 17.00 rientro in struttura – H 19.00 passeggiata in paese – H 20.30 cena 26 Giugno – H 09.30 colazione – H 10.00 riunione del gruppo e inizio escursione in riserva con bagno finale nella splendida isola dei Conigli e Cala Calcara – H 17.30 rientro in struttura – H 18.30 visita azienda agricola con possibilità di acquisto prodotti – H 20.30 cena – H 22.00 spettacolo teatrale “Lampemusa “ del gruppo locale ASKAVUSA 27 Giugno – H 9.30 partenza in aliscafo per Linosa – H 10.30 arrivo a Linosa e consegna […]

Parco del Pollino ed Orsomarso Il Pollino è la mia terra, una terra aspra selvaggia dove il tempo sembra si sia fermato. Una terra di leggenda, di ferite ma anche di fascino e ricca di storia, cultura ed arte. Incastonato tra lo Ionio ed il Tirreno, vanta dieci cime oltre i 2000 metri. Ci immergeremo in un territorio incontaminato e selvaggio con camminate nei boschi di faggi e sui pianori di alta montagna. Saliremo sulle vette più panoramiche dominate dai maestosi pini loricati, veri e propri giganti abbarbicati sulle rocce simbolo stesso del parco Per finire un’avventurosa discesa in rafting lungo “uno dei canyon più belli d’Europa”. ISCRIZIONI entro e non oltre il 7.6 INFO E PRENOTAZIONI Luigi De Gennaro cellulare / WhatsApp 338 158 3703 – email: luigi.degennaro@gmail.com

Parco del Pollino, dove la natura è selvaggia Da giovedì 27 a domenica 30 giugno 2019 nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, per una vacanza escursionistica di quattro giorni. Il Parco del Pollino, una delle più grandi aree protette italiane istituita nel 1993, è una terra ricca di suggestioni dove si può ammirare una natura ancora forte e selvaggia, dominata da pini loricati e dove si elevano le maggiori cime dell’appennino meridionale, come la Serra Dolcedorme e il Monte Pollino, che superano i 2.000 m d’altitudine. Programma Giovedì 27 giugno Partenza da Roma. Arrivo a Laino e facile escursione lungo il vecchio tracciato ferroviario,con l’imponente ponte di Donna Gaetana che scavalca il Fiume Lao e il Battendiero, fino alla stazione ferroviaria di Laino Castello. Da qui si raggiunge il centro storico abbandonato di Laino Castello, Castaldato Longobardo, godensosi lo splendido panorama sulla Valle del Lao con il Viadotto Italia, uno dei ponti più alti del mondo. Infine si scende a Laino Borgo. Da qui si può raggiungere l’imbocco della Gola del Lao e poi tornare attraverso un bellissimo e comodo sterrato alla Quercia di Licari. Arrivo e sistemazione in albergo. Cena in ristorante e pernottamento. Venerdi 28 giugno: Monte […]

Giro del Monviso…con la NEVE ! DESCRIZIONE TREKKING: Classico anello intorno al Re di Pietra, ma con un’emozione in più: i nevai in quota! Con la conduzione di una Guida Escursionistica avrete la possibilità di conoscere tutto sulla storia e la natura del Monviso. Con l’aiuto della Guida Alpina potrete attraversare i più alti colli innevati in tutta sicurezza. Tre giorni per un’esperienza che non dimenticherete mai ! L’unico giro del Monviso in collaborazione col RIFUGIO QUINTINO SELLA ed il PARCO DEL MONVISO! PUNTO RITROVO AUTO: Ore 9.00 a fraz. Castello di Pontechianale (CN) venerdì 28 giugno; per esigenze di ritrovo diverse contattare la Guida. ITINERARIO E PROGRAMMA: 1° giorno (28 giugno): partenza ore 9.30 da fraz. Castello di Pontechianale (CN), 1600 m s.l.m. – Bosco dell’Alevè – Passo di San Chiaffredo, 2764 m s.l.m. – arrivo al Rifugio Sella (mezza pensione con pernottamento), 2640 m s.l.m.; 2° giorno (29 giugno): partenza dal Rifugio Sella – Colle di Viso, 2655 m s.l.m. – Lago Chiaretto, 2317 m s.l.m. – Rifugio Giacoletti, 2744 m s.l.m. – colle delle Traversette, 2947 m s.l.m. – arrivo al Refuge du Viso, Francia (mezza pensione con pernottamento), 2460 m s.l.m.; 3° giorno (30 giugno): partenza […]

IL MONTE ROSA con StarTrekk Il Monte Rosa nelle Alpi Pennine, è il re incontrastato in fatto di altezza. Raggiunge con la Punta Dufour, la più alta, i 4.634 metri. Sono in molti a credere che il suo nome sia dovuto al magico colore rosa di cui si tinge in determinati momenti della giornata: l’alba e il tramonto. Effettivamente in questi momenti è il rosa a prevalere sugli altri colori, creando effetti fiabeschi e luci particolari. Non è questo il vero motivo, infatti diverse montagne si colorano al nascere o al calare del sole !!! “Rouese” è la vera origine del nome Monte Rosa. Questo termine significa ghiacciaio in “patois”, antica lingua parlata dalle popolazioni della zone circostanti. Startrekk in collaborazione con l’amico e Guida Alpina, Mario Taller, organizza l’ascesa di questa affascinante e impegnativa vetta. Saremo condotti, supportati e “coccolati” dall’esperienza trentennale di Mario Taller, Guida Alpina, nonchè istruttore Nazionale di Sci Alpino (http://www.alpemotions.com/team/mario-taller/). PROGRAMMA: MONTE ROSA (Capanna Margherita 4.554 m) Venerdì 28 giugno: arrivo in mattinata ad Alagna, Val Sesia. Verso le ore 12.00 controllo materiali personali zaino ramponi ecc. Primo pomeriggio salita con gli impianti fino al passo dei Salati (2.980 m), poi lentamente ci si porta […]

Yoga in Grigna 2019 Tornano anche nel 2019 gli appuntamenti ormai fissi tra #Yogascent e la Grigna! Secondo appuntamento in vetta al Grignone al Rifugio Brioschi, per esplorare insieme le tecniche yogiche dagli asana alla meditazione, circondanti da un’incantevole cornice naturale. Yoga, unione di corpo, mente e spirito… sul tappetino così come nelle attività che svolgiamo in montagna, in connessione con la natura. Programma e informazioni Venerdì 28 Giugno 21:00 – 21:30: Introduzione allo yoga 21:30 – 22:30: Pratica e meditazione sotto le stelle Sabato 29 Giugno 07:30 – 08:0: Saluto al sole 11:00 – 13:00: Lezione pratica (Asana, Pranayama e Meditazione) Le lezioni sono adatte a tutti, neofiti o esperti Portare un tappetino/telo per la pratica! Insegnante: Alberto Milani PREISCRIZIONE OBBLIGATORIA da effettuarsi entro il mercoledì prima dell’incontro telefonando o via messaggio a Alberto Milani 3285633201 Costi (pernottamento e pasti esclusi): Pacchetto completo (venerdì e sabato): 25 euro/persona; Lezione singolo giorno: 15 euro/persona L’evento è all’aperto e quindi potrebbe essere annullato in caso di maltempo.

Il gioco delle Seven Summits d’Abruzzo Era il 1986 quando l’alpinista e imprenditore Richard Bass, dagli USA, propose l’impresa della conquista delle sette cime più alte di ogni continente, nell’intero pianeta terra. Tutt’oggi la conquista delle Seven Summits è considerata un’impresa epica, molto ambita dagli alpinisti, dato che riuscire a conquistare tutte e sette le cime, significa poter osservare il mondo dal punto più alto di ciascun continente. Ispirati da questa interessante e stimolante impresa, noi di TrekkingAbruzzo proponiamo la stessa sfida restringendo il teatro di gioco al solo Abruzzo. Abbiamo scelto tra le quattro grandi aree protette abruzzesi, le cime più alte e significative: scalarle insieme sarà un gran bel gioco e giocando si avrà il privilegio di conoscere meglio la nostra magnifica regione. Il gioco è aperto a tutti e si gioca sempre di sabato. I percorsi scelti sono di difficoltà EE (Escursionisti Esperti) e non presentano difficoltà tecniche. Viene però richiesta la confidenza con l’ambiente montano, il passo sicuro, la resistenza a camminare per parecchie ore, l’abbigliamento e l’attrezzatura adeguati, la capacità di portare uno zaino leggermente più pesante del normale per contenere l’acqua sufficiente. Le schede dettagliate di ogni singolo evento saranno pubblicate sulla nostra pagina […]

Baia di Ieranto e sentiero degli Dei con Nomos Trek Nomosiani tenetevi forte…Area marina di Punta Campanella e sentiero degli Dei: due escursioni da togliere il fiato. Tra cielo e terra, sole ed acqua, occasione unica per ammirare e scoprire fantastici luoghi del nostro bel paese, camminando tra antichi tracciati, macchia mediterranea e distese di agrumeti. Programma di massima: ✅Partenza da Roma sabato 29 giugno h 7.30 destinazione Punta Campanella dove potremo godere di un panorama unico sui faraglioni di Capri e fare un tuffo nella cristallina baia di Ieranto.🏊‍♀️ Nel tardo pomeriggio arrivo ad Agerola e sistemazione nelle stanze. ✅Il 30 giugno h 9.30 partenza per il Sentiero degli Dei. Basta il nome per far intuire la spettacolarità del sentiero. Incredibili i panorami su tutta la costiera e l’isola di Capri. Pausa pranzo (libero) presso “il chiosco degli Dei” (al termine del sentiero) per assaporare le delizie del luogo. Poi discesa al mare di Positano per la visita del borgo marinaro e bagno rinfrescante.🏊‍♀️ Si torna con battello ad Amalfi, dove non mancheremo di assaporare il famoso cuoppo. Rientro a Roma in serata. Caratteristiche tecniche: ✅Dislv. 1°giorno circa 300 metri km 8 diff. T/E 🏃‍♂️ ✅Disliv. 2°giorno 250 metri […]

Grande Anello “Wild” M. Marcolano1940m-Rocca Genovese WILD ABRUZZO Le due Cime che vi propongo non sono tra le più elevate del Parco ( m.1940 e m.1944) ma, quasi tutto il percorso si svolge su sentieri parte comodi e facili ad eccezzione di un tratto in ripida discesa. Itinerario circolare tra i più rari e selvaggi, nel settore nord del Parco. Dalla Madonna della Lanna (Villavallelonga) si sale alla cima; si prosegue per la spettacolare cresta che collega il Marcolano alla Rocca Genovese; infine si scende per la magnifica faggeta del Valllone di Cervara, dove sono stati individuati i faggi più antichi dell’Appennino. Ottima la visuale su Schienacavallo (1982 m), Monte di Valle Caprara (1998 m), Monte Lampazzo (1852 m), Monte delle Vitelle (1846 m), Tre Confini (1992 m), Monte Cornacchia (2003 m), Monte Serrone (1974 m), Balzo di Ciotto (1944 m), Balzo dei Tre Confini (1839 m), ed altri fino al “Cuore del Parco”. Partenza: Località Madonna della Lanna 1.100 m s.l.m Difficoltà: E+ Dislivello: 840 / 900 m Tempo di percorrenza: salita ore 3.00, discesa ore 3,0 Lunghezza: circa 15 Km Appuntamento: ore 8:00 – Metro Anagnina – via Tuscolana- (Distributore Q8) Per informazioni e prenotazione rivolgersi agli accompagnatori […]

Giro Guidato in Canoa – Sotto le Falesie del Conero SABATO 29 GIUGNO GIRO TURISTICO: Kayaking guidato da Guida Escursionistica Ambientale Assistente Bagnante (Life-Guard) Guida del Parco del Conero Sotto le Falesie del Conero Itinerario: 1. Torre Portonovo 2. Chiesa Santa Maria Portonovo 3. Nave affondata 4. Vela 5. Spiaggia dei Gabbiani 6. Spiaggia Due sorelle 30 Euro a persona compreso l’affitto del Kayak Guida Escursionistica & Life Guard a seguito PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 3278576083 whats app raffaelivonne@gmail.com Tempo di percorrenza 3 ore circa. Cosa portare: costume da bagno, crema solare, cappello, asciugamano, scarpette da scoglio, acqua. Maschera per snorkling consigliata. ASSICURAZIONE INFORTUNI NON COMPRESA nel prezzo se interessati costo 3 euro extra a persona (richesta dovrà essere fatta in maniera esplicita al momento dell’iscrizione e si dovrà attendere l’esito positivo via messaggio). Guida Associata AIGAE copertura RCT. ESCURSIONE VERRà CONFERMATA AL RANGIUNGIMENTO N MINIMO PARTECIPANTI E IN BASE ALLE CONDIZIONI METEO SI è ISCRITTI SOLO NEL CASO IN CUI SI FACCIA PARTE DEL GRUPPO DI WHATSAPP DEI PARTECIPANTI DELLA DATA DELL’ESCURSIONE DOVE VERRANNO DATE TUTTE LE COMUNICAZIONI. Nel caso in cui si abbandoni il gruppo o per qualsiasi motivo si venga rimossi dal gruppo contattare immediatamente l’organizzatrice. SE NON SI […]

La Penna di Lucchio e il paese verticale La Penna di Lucchio; una fortezza millenaria, un borgo antico e il paese verticale! Un’escursione tonica verso una cima poco conosciuta ma che, secondo noi, rientra tra le migliori della nostra zona in particolare per il panorama. Un’ascensione a tratti faticosa e ripida su terreno misto con alcuni tratti esposti. Partiamo da Lucchio, borgo medioevale letteralmente aggrappato alla sua montagna. Questo era il confine estremo della Repubblica di Lucca e per ciò sede di una poderosa fortezza che ancora oggi affascina per i suoi resti monumentali. Attraverso castagneti e sentieri quasi abbandonati saliamo verso la cima incombente fino alla parte più aerea del percorso dove ci muoveremo tra massi e magnifiche terrazze di pietra. La cima è unica e regala un panorama incredibile che va dal mare fino al Cimone passando con lo sguardo su Apuane, Appennino e Val di Lima. Escursione di media difficoltà adatta a coloro che hanno già una minima dimestichezza con l’ambiente montano. Presenza di tratti in ripida salita e punti esposti, richiesta assenza di vertigini. Lunghezza 8km Dislivello 600m Logistica: Ritrovo ore 08.45 presso bar JoJo a Chifenti, Borgo a Mozzano (LU) Trasferimento in auto presso Lucchio […]