966 Organizzatori

Ordina per

Settimana Verde      22 – 29 Giugno 2019   Courmayeur ai piedi del Gigante   Valle D’Aosta   Descrivere  in   poche  righe  ciò  che  la  più piccola  delle regioni italiane rappresenta non è un’ impresa facile, di certo è la Regina delle regioni alpine  il suo territorio completamente montano è circondato dalle vette tra le più alte d’Europa ed ospita il più antico parco nazionale italiano. In questo piccolo grande  territorio la  storia dell’alpinismo mondiale fonda le sue radici, in questi luoghi  i primi esploratori inglesi nella seconda metà dell’ 800 insieme alle loro guide del tempo, valligiani, cacciatori di camosci, cristallier , conoscitori dei loro monti accompagnarono  sognarono e realizzarono imprese epiche a volte tragiche su cime inviolabili attraversando luoghi inaccessibili; i nomi di Rey, Whimper, Carrel sono profondamente scolpiti su monoliti luminosi e indistruttibili che rimarranno per sempre nella memoria collettiva di generazioni di alpinisti.Ma la Valle d’Aosta non è solo montagna non è solo bellezza dei suoi lucenti ghiacciai dei suoi impetuosi torrenti alpini , le sue magnifiche cascate,  gli azzurri e romantici laghi di alta quota, l’aria fine e profumata dei fiori di montagna,  questa regione è una terra ricca di storia e Augusta Praetoria capoluogo […]

Viaggio fra le isole di Lampedusa e Linosa dal 24 al 30 Giugno Programma 24 Giugno – Arrivo in mattinata con i propri mezzi – Sistemazione degli ospiti nelle case vacanze – Ore 15.30 inizio escursione attraverso i dammusi tipiche case del luogo con la loro caratteristica architettura – Arrivo a Cala Pulcino e attraverso una pineta e un canyon si giunge a mare – Bagno a mare – Rientro in struttura ricettiva – H 20.30 cena 25 giugno – H 09.30 colazione – H 10.00 riunione del gruppo e inizio giro in barca per l’intera giornata con ampie nuotate e snorkeling in vari punti dell’isola – H 17.00 rientro in struttura – H 19.00 passeggiata in paese – H 20.30 cena 26 Giugno – H 09.30 colazione – H 10.00 riunione del gruppo e inizio escursione in riserva con bagno finale nella splendida isola dei Conigli e Cala Calcara – H 17.30 rientro in struttura – H 18.30 visita azienda agricola con possibilità di acquisto prodotti – H 20.30 cena – H 22.00 spettacolo teatrale “Lampemusa “ del gruppo locale ASKAVUSA 27 Giugno – H 9.30 partenza in aliscafo per Linosa – H 10.30 arrivo a Linosa e consegna […]

Parco del Pollino ed Orsomarso Il Pollino è la mia terra, una terra aspra selvaggia dove il tempo sembra si sia fermato. Una terra di leggenda, di ferite ma anche di fascino e ricca di storia, cultura ed arte. Incastonato tra lo Ionio ed il Tirreno, vanta dieci cime oltre i 2000 metri. Ci immergeremo in un territorio incontaminato e selvaggio con camminate nei boschi di faggi e sui pianori di alta montagna. Saliremo sulle vette più panoramiche dominate dai maestosi pini loricati, veri e propri giganti abbarbicati sulle rocce simbolo stesso del parco Per finire un’avventurosa discesa in rafting lungo “uno dei canyon più belli d’Europa”. ISCRIZIONI entro e non oltre il 7.6 INFO E PRENOTAZIONI Luigi De Gennaro cellulare / WhatsApp 338 158 3703 – email: luigi.degennaro@gmail.com

Parco del Pollino, dove la natura è selvaggia Da giovedì 27 a domenica 30 giugno 2019 nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, per una vacanza escursionistica di quattro giorni. Il Parco del Pollino, una delle più grandi aree protette italiane istituita nel 1993, è una terra ricca di suggestioni dove si può ammirare una natura ancora forte e selvaggia, dominata da pini loricati e dove si elevano le maggiori cime dell’appennino meridionale, come la Serra Dolcedorme e il Monte Pollino, che superano i 2.000 m d’altitudine. Programma Giovedì 27 giugno Partenza da Roma. Arrivo a Laino e facile escursione lungo il vecchio tracciato ferroviario,con l’imponente ponte di Donna Gaetana che scavalca il Fiume Lao e il Battendiero, fino alla stazione ferroviaria di Laino Castello. Da qui si raggiunge il centro storico abbandonato di Laino Castello, Castaldato Longobardo, godensosi lo splendido panorama sulla Valle del Lao con il Viadotto Italia, uno dei ponti più alti del mondo. Infine si scende a Laino Borgo. Da qui si può raggiungere l’imbocco della Gola del Lao e poi tornare attraverso un bellissimo e comodo sterrato alla Quercia di Licari. Arrivo e sistemazione in albergo. Cena in ristorante e pernottamento. Venerdi 28 giugno: Monte […]

I 2000 del Monte Ocre e Cagno – Parco Velino Sirente Giovedì 27 giugno 2019 escursione nel gruppo montuoso di Monte Ocre e Monte Cagno nel Parco Regionale Naturale del Velino-Sirente che, dopo i Marsicani, è il gruppo appenninico con il maggior numero di montagne indipendenti che superano i 2.000 metri! Le montagne si susseguono senza soluzione di continuità e raramente ci troveremo su creste o dorsali: questo sicuramente aumenta il piacere di sentirsi immersi nella natura! Informazioni utili Partenza da Roma: ore 8 Piazza Conca d’Oro Appuntamento sul posto: 09,15 Campo Felice (Rifugio Alantino) Strada consigliata: A24 Roma – L’Aquila – uscita Tornimparte – Poi direzione Campo Felice(110km da Roma circa) Spostamenti consigliati: auto private Difficoltà: disl. 700 m – 5 ore – 13 km circa – E Percorso: a/r Quota massima raggiunta: 2207 m slm Punti di difficoltà: nessuno Rientro a Roma: entro le ore 18 Acc. Daniela Abbigliamento necessario: scarpe da trekking obbligatorie, zaino, giacca a vento impermeabile, cappellino, guanti, abbigliamento adeguato alle condizione meteo, pranzo al sacco, acqua circa 1,5 litri, un paio di scarpe di ricambio da lasciare in auto (per non salire in auto con scarpe sporche), kit primo soccorso. Quota di partecipazione: 12€ […]

Architrek alla Capanna Michela Motterascio Sotto lo sguardo vigile dei pizzi Terri, Coroi, Vial, Gaglianera e Valdraus, in paesaggi straordinari, si inserisce la capanna Michela situata nella Valle di Blenio e realizzata tra il 2003 e il 2006. Opera dello studio di architetti Baserga Mozzetti, l’ampliamento è un volume semplice la cui verticalità definisce l’identità dell’edificio nel paesaggio con l’obbiettivo tra l’altro di essere complementare alla orizzontalità della capanna originaria da cui si distingue per un impiego misurato dei materiali: facciate e tetto sono pensate in rame, le aperture delle camere sono disegnate nel modulo di rivestimento. La grande apertura ad angolo del soggiorno e la superficie dei pannelli solari fanno dialogare il volume con il circostante in un raffinato gioco di innesto fra nuovo ed esistente. Si trova a 2.172 m sull’Alpe Motterascio. GUIDE: Accompagnatore di media Montagna e International Mountain Leader-UIMLA Nicola Dispoto; Arch. Relatore Rossella Mombelli. PARTENZA: venerdì 28 giugno 2019 QUOTA PARTECIPAZIONE: COMPRENDE: € 40 comprensivi di accompagnamento guida IML-UIMLA Nicola Dispoto e relatore Architetto Rossella Mombelli, assicurazione guida RC guida. NON COMPRENDE: spese di viaggio da dividere tra gli equipaggi delle auto compresa eventuale vignetta autostrade svizzere per le auto sprovviste (escluse le guide e […]

Giro del Monviso…con la NEVE ! DESCRIZIONE TREKKING: Classico anello intorno al Re di Pietra, ma con un’emozione in più: i nevai in quota! Con la conduzione di una Guida Escursionistica avrete la possibilità di conoscere tutto sulla storia e la natura del Monviso. Con l’aiuto della Guida Alpina potrete attraversare i più alti colli innevati in tutta sicurezza. Tre giorni per un’esperienza che non dimenticherete mai ! L’unico giro del Monviso in collaborazione col RIFUGIO QUINTINO SELLA ed il PARCO DEL MONVISO! PUNTO RITROVO AUTO: Ore 9.00 a fraz. Castello di Pontechianale (CN) venerdì 28 giugno; per esigenze di ritrovo diverse contattare la Guida. ITINERARIO E PROGRAMMA: 1° giorno (28 giugno): partenza ore 9.30 da fraz. Castello di Pontechianale (CN), 1600 m s.l.m. – Bosco dell’Alevè – Passo di San Chiaffredo, 2764 m s.l.m. – arrivo al Rifugio Sella (mezza pensione con pernottamento), 2640 m s.l.m.; 2° giorno (29 giugno): partenza dal Rifugio Sella – Colle di Viso, 2655 m s.l.m. – Lago Chiaretto, 2317 m s.l.m. – Rifugio Giacoletti, 2744 m s.l.m. – colle delle Traversette, 2947 m s.l.m. – arrivo al Refuge du Viso, Francia (mezza pensione con pernottamento), 2460 m s.l.m.; 3° giorno (30 giugno): partenza […]

IL MONTE ROSA con StarTrekk Il Monte Rosa nelle Alpi Pennine, è il re incontrastato in fatto di altezza. Raggiunge con la Punta Dufour, la più alta, i 4.634 metri. Sono in molti a credere che il suo nome sia dovuto al magico colore rosa di cui si tinge in determinati momenti della giornata: l’alba e il tramonto. Effettivamente in questi momenti è il rosa a prevalere sugli altri colori, creando effetti fiabeschi e luci particolari. Non è questo il vero motivo, infatti diverse montagne si colorano al nascere o al calare del sole !!! “Rouese” è la vera origine del nome Monte Rosa. Questo termine significa ghiacciaio in “patois”, antica lingua parlata dalle popolazioni della zone circostanti. Startrekk in collaborazione con l’amico e Guida Alpina, Mario Taller, organizza l’ascesa di questa affascinante e impegnativa vetta. Saremo condotti, supportati e “coccolati” dall’esperienza trentennale di Mario Taller, Guida Alpina, nonchè istruttore Nazionale di Sci Alpino (http://www.alpemotions.com/team/mario-taller/). PROGRAMMA: MONTE ROSA (Capanna Margherita 4.554 m) Venerdì 28 giugno: arrivo in mattinata ad Alagna, Val Sesia. Verso le ore 12.00 controllo materiali personali zaino ramponi ecc. Primo pomeriggio salita con gli impianti fino al passo dei Salati (2.980 m), poi lentamente ci si porta […]

Yoga in Grigna 2019 Tornano anche nel 2019 gli appuntamenti ormai fissi tra #Yogascent e la Grigna! Secondo appuntamento in vetta al Grignone al Rifugio Brioschi, per esplorare insieme le tecniche yogiche dagli asana alla meditazione, circondanti da un’incantevole cornice naturale. Yoga, unione di corpo, mente e spirito… sul tappetino così come nelle attività che svolgiamo in montagna, in connessione con la natura. Programma e informazioni Venerdì 28 Giugno 21:00 – 21:30: Introduzione allo yoga 21:30 – 22:30: Pratica e meditazione sotto le stelle Sabato 29 Giugno 07:30 – 08:0: Saluto al sole 11:00 – 13:00: Lezione pratica (Asana, Pranayama e Meditazione) Le lezioni sono adatte a tutti, neofiti o esperti Portare un tappetino/telo per la pratica! Insegnante: Alberto Milani PREISCRIZIONE OBBLIGATORIA da effettuarsi entro il mercoledì prima dell’incontro telefonando o via messaggio a Alberto Milani 3285633201 Costi (pernottamento e pasti esclusi): Pacchetto completo (venerdì e sabato): 25 euro/persona; Lezione singolo giorno: 15 euro/persona L’evento è all’aperto e quindi potrebbe essere annullato in caso di maltempo.

Baia di Ieranto e sentiero degli Dei con Nomos Trek Nomosiani tenetevi forte…Area marina di Punta Campanella e sentiero degli Dei: due escursioni da togliere il fiato. Tra cielo e terra, sole ed acqua, occasione unica per ammirare e scoprire fantastici luoghi del nostro bel paese, camminando tra antichi tracciati, macchia mediterranea e distese di agrumeti. Programma di massima: ✅Partenza da Roma sabato 29 giugno h 7.30 destinazione Punta Campanella dove potremo godere di un panorama unico sui faraglioni di Capri e fare un tuffo nella cristallina baia di Ieranto.🏊‍♀️ Nel tardo pomeriggio arrivo ad Agerola e sistemazione nelle stanze. ✅Il 30 giugno h 9.30 partenza per il Sentiero degli Dei. Basta il nome per far intuire la spettacolarità del sentiero. Incredibili i panorami su tutta la costiera e l’isola di Capri. Pausa pranzo (libero) presso “il chiosco degli Dei” (al termine del sentiero) per assaporare le delizie del luogo. Poi discesa al mare di Positano per la visita del borgo marinaro e bagno rinfrescante.🏊‍♀️ Si torna con battello ad Amalfi, dove non mancheremo di assaporare il famoso cuoppo. Rientro a Roma in serata. Caratteristiche tecniche: ✅Dislv. 1°giorno circa 300 metri km 8 diff. T/E 🏃‍♂️ ✅Disliv. 2°giorno 250 metri […]

Baia di Ieranto e sentiero degli Dei con Nomos Trek Amici tenetevi forte! Area marina di Punta Campanella e sentiero degli Dei: due escursioni da togliere il fiato. Tra cielo e terra, sole ed acqua, occasione unica per ammirare e scoprire fantastici luoghi del nostro bel paese, camminando tra antichi tracciati, macchia mediterranea e distese di agrumeti. Programma di massima: ✅Partenza da Roma sabato 29 giugno h 7.30 destinazione Punta Campanella dove potremo godere di un panorama unico sui faraglioni di Capri e fare un tuffo nella cristallina baia di Ieranto.🏊‍♀️ Nel tardo pomeriggio arrivo ad Agerola e sistemazione nelle stanze. ✅Il 30 giugno h 9.30 partenza per il Sentiero degli Dei. Basta il nome per far intuire la spettacolarità del sentiero. Incredibili i panorami su tutta la costiera e l’isola di Capri. Pausa pranzo (libero) presso “il chiosco degli Dei” (al termine del sentiero) per assaporare le delizie del luogo. Poi discesa al mare di Positano per la visita del borgo marinaro e bagno rinfrescante.🏊‍♀️ Si torna con battello ad Amalfi, dove non mancheremo di assaporare il famoso cuoppo. Rientro a Roma in serata. Caratteristiche tecniche: ✅Dislv. 1°giorno circa 300 metri km 8 diff. T/E 🏃‍♂️ ✅Disliv. 2°giorno 250 […]

Grande Anello “Wild” M. Marcolano1940m-Rocca Genovese WILD ABRUZZO Le due Cime che vi propongo non sono tra le più elevate del Parco ( m.1940 e m.1944) ma, quasi tutto il percorso si svolge su sentieri parte comodi e facili ad eccezzione di un tratto in ripida discesa. Itinerario circolare tra i più rari e selvaggi, nel settore nord del Parco. Dalla Madonna della Lanna (Villavallelonga) si sale alla cima; si prosegue per la spettacolare cresta che collega il Marcolano alla Rocca Genovese; infine si scende per la magnifica faggeta del Valllone di Cervara, dove sono stati individuati i faggi più antichi dell’Appennino. Ottima la visuale su Schienacavallo (1982 m), Monte di Valle Caprara (1998 m), Monte Lampazzo (1852 m), Monte delle Vitelle (1846 m), Tre Confini (1992 m), Monte Cornacchia (2003 m), Monte Serrone (1974 m), Balzo di Ciotto (1944 m), Balzo dei Tre Confini (1839 m), ed altri fino al “Cuore del Parco”. Partenza: Località Madonna della Lanna 1.100 m s.l.m Difficoltà: E+ Dislivello: 840 / 900 m Tempo di percorrenza: salita ore 3.00, discesa ore 3,0 Lunghezza: circa 15 Km Appuntamento: ore 8:00 – Metro Anagnina – via Tuscolana- (Distributore Q8) Per informazioni e prenotazione rivolgersi agli accompagnatori […]