786 Oggetti

Ordina per

Alla Scoperta del Meraviglioso Cilento 25 Aprile a 1 Maggio 2019 Il Parco del Cilento…alla scoperta dei meravigliosi itinerari tra storia, archeologia, natura e degustazioni enogastronomiche Un bellissimo viaggio all’interno del parco del Cilento tra mare e montagna, storia e archeologia, assieme a guide del posto, assaporeremo le tradizioni di una terra straordinaria: Paestum, Palinuro, Maratea e la Certosa di Padula sarannosolo alcuni luoghi del viaggio, affiancati anche a percorsi di trekking di livello facile per scoprire le bellezze naturalistiche e botaniche (nella valle delle orchidee) Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, una lunga lingua di terra dove si coniugano le bellezze del mare con la maestosità della montagna, uno dei più estesi e completi d’Europa, rappresenta un unicum nel panorama dei Parchi d’Italia, tanto da essere stato riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’umanità. Alle peculiarità geomorfologiche (monti, vallate, coste, mare fiumi, forre, inghiottitoi, grotte) che questo territorio offre, si aggiunge una lunga lista di aspetti botanici che lo caratterizzano: gli estesi boschi di faggio in ambienti carsici, la presenza dell’abete bianco e della betulla, l’alta percentuale di piante endemiche ed officinali. Ricca anche la fauna con la presenza della Lontra (simbolo faunistico del Parco), del lupo, del gracchio […]

Il Grande Trekking dell’Isola di Capraia – Profumi e panorami Accompagnati da Guida Parco dell’Arcipelago toscano L’isola di Capraia è una delle 7 isole del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, è considerata la più selvaggia, l’unica di origine vulcanica, la più distante dalla costa tra le isole abitate. Rocce, mare e macchia mediterranea, caprette, aziende agricole, panorami e antichi coni vulcanici, tutto in soli 19,3 km2. L’altezza massima è raggiunta dal Monte Castello con i suoi 445 mt e dista da Livorno 64 km. Il nostro trekking a Capraia è a base fissa, e le nostre escursioni giornaliere permetteranno di vedere gran parte dell’isola. I dislivelli non sono elevati ma il substrato su cui camminiamo non è comodo, Capraia è molto sassosa e le mulattiere sono a sassi sporgenti, buoni per allenare le caviglie, in altri tratti si cammina su sentieri o strade sterrate. Prezzo: 370 euro Informazioni: Francesca info@naturatour.it 339.3670805 Direzione Tecnica Naturatour T.O di Francesca Uluhogian Uliveto Terme – Pisa

Isole Eolie: trekking, tuffi e kayak nel regno del Dio Eolo Isole Eolie! Entusiasmante settimana tra barche e vulcani nelle Isole dell’Arcipelago delle Eolie. Le isole del dio Eolo che secondo la mitologia vi riparò, furono occupate già in periodo preistorico per l’abbondanza di ossidiana, vetro lavico tagliente e affilato. Ci emozioneremo grazie allo spettacolo naturale offerto da crateri in eruzione come Stromboli e Vulcano, e dai fenomeni termali di vulcanismo secondario. Paesaggi mediterranei profumati e assolati, avvolti da un mare cristallino. Escursioni ai crateri, alloggi eoliani e spostamenti in barca, cene in locali tipici e grigliate in spiaggia per vivere le isole in maniera indimenticabile! Eolie, Patrimonio dell’Umanità Unesco Nel 2000 le Isole Eolie sono state insignite del titolo di Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO. Osserveremo dal vivo fenomeni vulcanici che ci racconteranno la storia di queste fantastiche isole, incontreremo ossidiana, pomice, fumarole, sorgenti termali e colate laviche. Gusteremo le specialità culinarie delle isole, degusteremo vini locali e saremo protagonisti di una cooking class di dolci tipici eoliani. E quale migliore pausa alla fine di un trekking che un bagno rinfrescante in calette e baie con acque paradisiache? Programma dettagliato: http://www.ilponticello.net/package/isole-eolie-trekking-tuffi-e-kayak-nel-regno-dei-dio-eolo_28-05mag19/ Informazioni e iscrizioni: sede +39 0721 482607 Cell. […]

Appennino Selvaggio Un soggiorno natura in Abruzzo, nel cuore dell’Appennino più bello e arcaico, dove ancora abitano lupi, orsi, linci, cervi, aquile. Dove fioriscono insieme specie Mediterranee con quelle Alpine. Qui si trovano le foreste più belle e più vaste di tutto l’Appennino e una Natura dal rigoglio spettacolare e dalla impressionante Biodiversità e ricchezza. Ma ci sono anche graziosi centri storici da visitare, percorsi di transumanza, ed è prevista anche una significativa pausa culturale per partecipare alla Festa di San Domenico a Cocullo: uno degli eventi tra sacro e profano più arcaici d’Italia. Inoltre non è da trascurare la calorosa accoglienza delle genti Abruzzesi che sapranno rendere la permanenza un piacere. Tipo di viaggio : stanziale con escursioni in giornata con lo zaino leggero, soggiorno in hotel tre stelle in stanze doppie. Difficoltà: media/impegnativa- Le escursioni si svolgono a quote di media e alta montagna (1000/2000m) ma in clima Appenninico caldo. I dislivelli delle escursioni vanno dai 500 ai 900m . Alcune gite si muovono su territorio piuttosto “roccioso” che richiede una certa pratica di escursioni in montagna e assenza di vertigini. Vista la stagione ancora all’inizio è possibile la presenza sui sentieri di brevi tratti innevati. Info, programma […]

Il Cammino dei Briganti Montagne Selvagge presenta! Trekking guidato!! Sul Cammino dei Briganti Dal 29 aprile al 4 maggio 2019 Che cos’è il Cammino dei Briganti: Il Cammino dei Briganti è un cammino a quote medie (tra gli 800 e i 1300 m. di quota) sulle orme dei briganti della Banda di Cartore, tra la Val de Varri, la Valle del Salto e le pendici del Monte Velino. Partenza e arrivo da Sante Marie, vicino a Tagliacozzo (AQ). La Marsica e il Cicolano sono terre di boschi, montagne e storie di briganti. In particolare il territorio attraversato da questo cammino è un territorio di confine, oggi tra Abruzzo e Lazio, ieri tra Stato Pontificio e Regno Borbonico. I briganti vivevano sul confine per passare da una parte all’altra a seconda della minaccia. I briganti lottavano contro l’invasione dei Sabaudi, che avevano costretto il popolo a entrare nell’esercito. Erano spiriti liberi, che non volevano assoggettarsi ai nuovi padroni, e per questo erano entrati in clandestinità. Una storia fatta anche di rapimenti, riscatti e tanta violenza. Una storia di 150 anni fa. Oggi l’esperienza dei viaggiatori antichi viene riproposta basata sul viaggiare a piedi da paese tutto ben percorribile, segnato e con […]

➲ TREKKING DAYS ALLE CASCATE DI SAN FELE ✨ Siete pronti per una delle piu’ belle Escursioni Emozionali dell’anno? Allora benvenuti nel parco con il piu’ alto numero di cascate del Sud! ✨ ➲ TREKKING DAYS ALLE CASCATE DI SAN FELE: spettacolo Naturale di rara bellezza 📅 SAVE THE DATE 30 Aprile e festa del 1° Maggio 2019 ……………….…………… 📝 INFORMAZIONI GENERALI • Location: SAN FELE (Potenza, Basilicata) • I partecipanti raggiungeranno il punto con i propri mezzi. • Durata dell’evento: 2 giorni (è possibile però partecipare anche ad 1 solo giorno) • Livello Trekking: E – escursionistico, impegno Medio-Moderato; Età: 18+ • trekking day 1: circa 3 ore (circa 5,5 km) • trekking day 2: circa 5 ore (circa 8 km) • Grado: ◉◉◐◎◎ • Orario meeting giorno 1: 14.00 • Orario meeting giorno 2: 9.30 • Punto di incontro (per entrambi i giorni): parcheggio Sede Associazione “Cascate di San Fele” [nei pressi di Via Umberto I] – (GPS: N 40.816583 E 15.539232) • Vedi il meeting point su Google Maps > http://bit.ly/2rnY7Qn • Possibilità di pernotto presso case vacanze “LA COSTA DEL SOLE” • QUOTE: leggere attentamente tutto il testo informativo e la sezione ☛ “📌 QUOTE DI […]

La Via del Sale: da Volterra alla Francigena Più che un’escursione, un vero e proprio viaggio nel tempo. Andremo a ripercorrere una delle principali vie medievali del nostro territorio, che collegava Volterra, ricca di sale, merce preziosissima, con la Francigena, a Gambassi Terme. Partiremo da Porta Fiorentina a Volterra e ci immergeremo subito in una campagna di una bellezza unica, resa ancora più affascinante dai colori e dai profumi della primavera. Luoghi ricchi di storia, con testimonianze che si perdono nel tempo, etruschi, romani ……, una scoperta che ti stupirà. Tutte le info su: http://www.toscanahiking.it/evento/via-del-sale-volterra-gambassi-07042019/ Prenotazione obbligatoria: nicola@toscanahiking.it Guida Ambientale: Nicola 328 4136156

L’Altissimo Primo Maggio! Altissimo, purissimo, Apuanissimo! Nonostante non sia la vetta più alta delle Alpi Apuane l’Altissimo (1589 mt slm) si merita questo appellativo per la sua maestosa e aspra vetta che lo annovera tra le più belle ascese di questa fantastica catena montuosa. Anello di 5 ore che si sviluppa su un dislivello di circa 600 mt, vera e propria esperienza montana dove il sudore e la fatica sono ripagati dalla spettacolarità della sua sommità, l’attacco alla vetta sarà una vera e propria esperienza apuana! Sentieri scoscesi, grandi pareti, panorami immensi e ripide sassaie…questo è escursionismo baby! Lunghezza 7km circa Dislivello 600m+ LOGISTICA Ritrovo ore 08.30 presso Stazione FS di Castelnuovo di Garfagnana Ritrovo ore 09.00 presso il ristorante Le Gobbie, Passo del Vestito MS Rientro alle macchine previsto ore 16.30 ATTREZZATURA Zaino Scarponi da montagna o scarpe trail Acqua 1.5lt Pranzo al sacco Snack, frutta o barrette Vestiario a strati Pranzo al sacco Giacca antipioggia Bastoncini trekking (facoltativi) COSTO 15€ a persona INFO E PRENOTAZIONI Prenotazione obbligatoria, clicca qui! http://www.guidewildtrails.com/events/laltissimo-primo-maggio/ info@guidewildtrails.comStefano 320 2672533

1° maggio alla scoperta dell’Alto corso del fiume Sile In questa giornata di festa è abitudine pranzare in modo campale lungo le rive e nelle golene dei tanti fiumi della nostra regione; anche noi ne approfitteremo quindi per passare la giornata lungo l’alto corso del Fiume Sile, con una bella escursione a piedi al mattino, ed una bella pausa in riva al fiume per fare una degustazione di “Aspargo di Badoere IGP” prodotto di eccellenza del territorio locale. Il pomeriggio partiremo poi in canoa canadese per scendere il Fiume alla volta di Quinto di Treviso… Costo 50€ pax Il costo comprende: le guide/gli istruttori , la canoa canadese, la pagaia, l’aiuto al galleggiamento (PFD50N omologato CE/UNI) una sacca stagna 80l ogni canoa, il servizio navetta dal punto di partenza al punto di arrivo, le app e dispositivi digitali di approfondimento, il pic-nic in riva al fiume all’ora di pranzo, a base di prodotto locale e Asparago di Badoere IGP. Il Costo non comprende: il costo non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce il costo comprende. Numero partecipanti min 8 max 20 Per info e prenotazioni info@barbassonature.com

I giganti del Tramazzo e la magia degli alberi Eccomi in uno dei sentieri che amo di più perchè permette di incontrare i grandi maestri del bosco gli alberi. Saranno poi loro e la loro magia i protagonisti di questa meravigliosa giornata. Faremo un anello che partirà e ci riporterà a Casa Ponte. Terminata la nostra escursione ci fermeremo al rifugio per un meraviglioso apericena. Il compenso per la guida è di 12 euro a persona Faremo circa 12 km con 500 metri di dislivello. Durante il cammino ascolteremo e scopriremo insieme i maestri del bosco e con loro la magia. Prenotazione Incontro ore 9 al Centro commeciale Capuccini di Faenza pronti per partire. Romina 3497892490

Il fosso dei Forconali e la Foresta della Lama – Escursione La foresta della Lama è uno degli ambienti meglio conservati del Parco, una foresta gioiello di biodiversità, compresa nell’area Buffer del sito Patrimonio UNESCO, ricca di storia e leggende. Un luogo tanto affascinante quanto delicato, da comprendere e proteggere e che esploreremo in tutto il suo splendore attraverso alcuni dei sentieri più belli di tutto il Parco Nazionale. Ritrovo Ore 9.00 Badia Prataglia (AR) Centro visite del Parco Nazionale Difficoltà Media Circa 14Km e +/-700m di dislivello. Durata 6h Rientro previsto per le 16.30 circa. Attrezzatura, Cibo e acqua Scarponi da trekking, giacca impermeabile/antivento, abbigliamento adatto alla stagione e alla quota di circa 1200m. Pranzo al sacco, 1,5l d’acqua a testa. Prenotazione Prenotazione obbligatoria https://www.quota900.com/events/il-fosso-dei-forconali-e-la-foresta-della-lama Costo 15€ a testa. Si rilascia regolare ricevuta fiscale. Si accetta un massimo di 15 partecipanti Languages Available in english and spanish. Guida Stefano Belacchi, guida ambientale escursionistica Aigae regolarmente assicurato e iscritto al registro italiano delle guide ambientali escursionistiche al N°440. Professione svolta ai sensi della L. 4/2013 Regolamento La partecipazione alle escursione prevede la lettura e accettazione del regolamento. Potete leggerlo o scaricarlo al link sottostante. https://www.quota900.com/regolamento