2921 Oggetti

Ordina per

Il Vallone delle Grottacce e la Pania di Corfino Alta Valle del Serchio, Garfagnana, Parco dell’Orecchiella dal 2001 parte del Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano….. ‘’L’Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell’Emilia, respira le arie dell’Europa e quelle del Mediterraneo.Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.…’’ cit. www.parcoappennino.it Questo basterebbe a descrivere la giornata che andremo a vivere… Partenza da Corfino, delizioso paese che si staglia sulla parete sud della sua Pania a 850 m slm, in circa 30’’ di salita su mulattiere allena-cosce guadagnamo il panoramico e calcareo Vallone delle Grottacce, occhi aperti al volo dell’Aquila! Aggirato un gendarme, posto dalla natura come a guardia dell’ingresso nella faggeta, entriamo di fatto nel confine del Parco; un tuffo nel rosso delle faggete autunnali, un sorso alla Fonte dell’Amore e giungiamo a Campaiana, insediamento silvo-pastorale attivo fino al secolo scorso e ora luogo di villeggiatura e ottima ristorazione… Da qui, per chi vuole, la salita continua […]

Acquacheta…Arrabbiata Escursione organizzata da Enrico Laghi – Guida Ambientale Escursionistica, in collaborazione con il Centro Visite del Parco Foreste Casentinesi (Pro Loco San Benedetto in Alpe). Domenica 28 Ottobre 2018, con un itinerario ad anello, andremo a visitare, NELLA SUA VESTE AUTUNNALE, uno dei luoghi più famosi e suggestivi del Parco Nazionale Foreste Casentinesii, Monte Falterona e Campigna, la CASCATA del torrente ACQUACHETA L’itinerario NON sarà quello classico. Infatti giungeremo alla CADUTA da Pian Baruzzoli, dopo aver risalito la “TREMENDA” ARRABBIATA. Questa famigerata salita è quella che nel 1977, percorsero i primi occupanti di “PIANBA”, gli “ZAPPATORI SENZA PADRONE”. Al rientro si potrà visitare l’antica ABBAZIA BENEDETTINA e gustare una merenda a base di prodotti tipici, in una delle strutture del territorio (comunicare al momento della prenotazione se si desidera la merenda). INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: Enrico Laghi – Guida Ambientale Escursionistica: 3492685862, enricolaghi.pozza@gmail.com. RITROVO: al parcheggio di fronte al Centro Visite del “Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna”, a San Benedetto In Alpe, Emilia-Romagna, Italy ore 08.30 puntuali. Partenza escursione ore 09.00 puntuali. ATTENZIONE AL CAMBIO DI ORARIO DATI TECNICI del PERCORSO: Difficoltà: MEDIO/IMPEGNATIVO – E (Escursionisti Allenati) Durata: 7h (soste comprese) Distanza: 14Km circa Ascesa complessiva: 650m circa LA […]

La Ciurma a Occhi in Su Passeggiata per famiglie e bambini Per il terzo appuntamento della Ciurma CAPO NORD MOUNTAIN SHOP FORLì,vi accompagna in una suggestiva passeggiata nei boschi limitrofi l’Agriturismo Marzanella,tra le splendide colline delle valli del Tramazzo e del Montone:conosceremo storia e caratteristiche di un incantevole territorio. A pranzo chi lo desidera può approfittare della gustosa cucina dell’Agriturismo Marzanella (previa prenotazione), oppure organizzarsi per un picnic sul prato. Nel primo pomeriggio,a un esaltante momento didattico legato al mondo dei rapaci (un esperto ci guiderà alla scoperta di questi affascinanti predatori dei cieli) seguirà una dimostrazione pratica. Lunghezza e durata del percorso (FACILE): 5km circa,2,5 h Costo:( servizio GUIDA,DIDATTICA E ASSICURAZIONE) 14€ adulti GRATIS bambini fino a 14 anni PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Cell 3494267586 Mail laciurmadicaponord@gmail.com Di persona c/o il negozio Capo Nord Mountain Shop Forlì

Trekking di San Martino & pranzo con Polenta e Vino in Cantina! Festa di San Martino in Cantina all’insegna del relax e della tradizione. In occasione dell’Estate di San Martino, approfittiamo di questa festa da sempre presente nella tradizione contadina in quanto legata all’apertura delle botti per gli assaggi del vino novello. Scopriremo insieme i rituali legati a San Martino, nota anche come “Festa dei cornuti” e celebriamo i prodotti della terra e l’abbondanza del buon cibo. Scopriamo insieme le ricchezze naturalistiche ed enogastronomiche della Valle del Cesano grazie alla Cantina Terracruda. Insieme a Maria Vittoria cammineremo per colline e vigneti toccando singolari case realizzate in terra cruda, cioè utilizzando il “mattone crudo” creato da amalgami di argilla, acqua e paglia e seccati al sole. Osserveremo le diverse tipologie di terreno e, in base a queste, aromi e profumi che si sprigionano nel vino Terracruda e incontreremo grotte utilizzate come rifugio nella II Guerra Mondiale ricavate nell’arenaria. Al termine dell’itinerario, all’ora di pranzo, faremo ritorno in cantina per il pranzo con polenta, deliziosi vini e altre specialità locali. Ritrovo: h 10 Cantina Terracruda, Via delle Serre 28, Fratte Rosa (PU) Quota € 10 la quota comprende: Escursione guidata per vigne […]

Tra le Riserve Integrali – Da Passo della Calla all’Eremo di Camaldoli Un’escursione indimenticabile in uno dei sentieri più affascinanti del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi percorrendo l’antica via dei legni. Partiremo dal Passo della Calla per attraversare il crinale che divide Toscana da Romagna sfiorando le Riserve Integrali di Sasso Fratino (Patrimonio Unesco) e della Pietra fino a giungere all’Eremo di Camaldoli e tornare al punto di partenza dal sentiero della Giogana. Un’esperienza impegnativa ma sicuramente indimenticabile 😉 Ritrovo: ore 9:00 presso Passo della Calla (FC) Durata: 7/8 h Dislivello m. 850 circa Lunghezza km. 21 circa Difficoltà: Media (Escursione impegnativa in cui è richiesto allenamento fisico. Saranno affrontati dislivelli e distanze non adatte a tutti) Costo escursione 15 € a pax Pranzo al sacco a carico dei partecipanti Per Info e prenotazioni scrivere a: info@cooperativainquiete.it comunicando numero di partecipanti, numero telefonico di riferimento Altri eventi di In Quiete Cooperativa

Un’escursione ad anello alla scoperta degli antichi insediamenti dei pastori, in un saliscendi tra boschi e pianori assolati, a due passi dalla Valgrande.

Domenica 3 Marzo 2019 Monti Aurunci L’Anello del Redentore    E’ uno dei più affascinanti e rinomati sentieri dei Monti Arunci sia per gli aspetti storici e religiosi che per quelli paesaggistici ed ambientali. La ” Strada della Statua” è nata per trasportare la grande immagine del Redentore che dal 1900 sovrasta dall’alto della città di Formia e il mare .Partendo dal rifugio Pornito saliremo in direzione della Statua per poi proseguire sulle cime del Monte Altino e  Monte Petrella.     Dati del percorso :   Diff E/ EE Disl 850 mt km 15 Tempo della camminata 6   Che cosa portare:   Abbigliamento e scarponi da trekking invernale, ciaspole e bastoncini telescopici, ghette, acqua almeno 1 litro e mezzo.Pranzo al Sacco.     Quota di partecipazione : euro 10,00 -escursione e polizza assicurativa inclusa –     Orario dell’ appuntamento: ore: 7,00 metro A , Subaugusta davanti al bar Meo Pinelli ore: 9,00 al Rifugio Pornito   Come raggiungere il Rifugio Pornito: Autosrtada A1 direzione Napoli, uscita Cassino . Superstrada SS.630 Cassino-Formia. Da Formia prendere la strada che porta all’antico borgo di Maranola. Proseguendo per la strada  provinciale Maranola- Redentore dopo circa cinque chilometri si raggiunge il quadrivia […]

Per Bocconi e per Brusia È nella Valle del Montone che andremo a camminare. Vi prometto un ponte e una cascata (nella foto), un borgo abbandonato, ruderi lungo il percorso, vi prometto salite e crinali panoramici, ma più di tutto vi prometto un’escursione immersi nella lussureggiante natura primaverile che ci accompagnerà lungo il percorso e le birre… ce le guadagneremo sul campo 🤣🍻 senza prenderci troppo sul serio eh!? 🤩 Venite a camminare 😍💜 La foto é di Ivan Salaroli che ringrazio. Numero dei partecipanti : 15 max. Durata : escursione giornaliera Km circa 12 Ore di cammino : 6 circa + le soste Dislivello : salita/discesa circa 800 m. Difficoltà : E ** (vedi legenda difficoltà (#), escursione rivolta ad adulti. Ritrovo : ore 8.15 piazzale Pancrazi Faenza – ore 9.30 località Bocconi (Portico di Romagna), o in diverso luogo lungo il percorso da concordare con la guida. Quota Euro 10,00 a persona Cosa portare: – pranzo al sacco, acqua litro 1,5/2 a testa, snack; – scarponi da trekking alti e impermeabili con suola scolpita; – bastoncini da trekking; – abbigliamento a strati da trekking, berretta, guanti, impermeabile/mantellina, giacca a vento, felpa; consigliato un cambio completo da lasciare in […]

Un percorso ad anello lungo il versante baciato dal sole attraversa ambienti differenti: una maestosa faggeta, boschi di larice, alpeggi e pascoli abbandonati, torbiere e arbusteti. La varietà dei panorami permette di ammirare la valle e le cime da prospettive sempre diverse.

Tra Dolomiti e ghiacciai: il Parco Adamello Brenta Un breve viaggio trek in una delle zone delle Alpi più suggestive e spettacolari. Giace racchiusa in questo territorio una doppia anima: le Alpi dei ghiacci e del granito dell’Ovest e lo spirito caldo e solare delle Dolomiti e delle Alpi dell’Est. Rocce nate dal fondo di antichi mari, scogliere di corallo proiettate verso il cielo. Terre di contrasti dove nelle grandi foreste abitate dagli ultimi orsi si muovono suggestioni e leggende, a fianco di malghe e masi immersi in una quiete senza tempo. Esploreremo guglie, ghiacci e foreste, ci affacceremo su laghi abitati da Ninfe e a sera spieremo l’accendersi roseo delle cime alla ricerca dell“Enrosadira” che mostra la via per il giardino segreto di Re Laurino. Tipo di attività: soggiorno trek con escursioni in giornata, con zaino leggero, e soggiorno in b&b, camping, hotel in base al vostro budget. Le escursioni sono di medio impegno con un dislivello massimo di 900m (una sola gita di questo impegno) su buoni sentieri. Ci sono alcuni passaggi un poco tecnici, brevi, che richiedono assenza di vertigini e capacità di muoversi su terreno roccioso Info, programma dettaglaito e prenotazioni scrivendo a naturalenti@gmail.com entro il […]

Questa prima uscita fa parte di un ciclo di tre itinerari in notturna, intitolato Moonlight Experience, tutti in concomitanza con il plenilunio, nati dalla collaborazione tra Trekking Romagna e la professionista olistica Francesca Gussoni. Non si tratta solo di trekking in affascinanti scenari naturali, ma, grazie al prezioso contributo di Francesca, integreremo anche metodi per il benessere del corpo, della mente e dello spirito sotto la benefica energia della Luna Piena. Da sempre infatti il nostro satellite naturale ha affascinato gli uomini tanto da creare intorno a sé leggende e tradizioni le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Che siano mere superstizioni o meno, il fascino che la Luna esercita sulla nostra parte più istintuale è comunque innegabile e noi la utilizzeremo per farvi vivere un’esperienza indimenticabile. Questa prima uscita coincide con il primo plenilunio di questa estate. Capitando nel mezzo della settimana, la lunghezza dell’itinerario è stata pensata in maniera tale da non terminare in tardo orario così da consentire di partecipare anche a coloro che il giorno dopo dovessero lavorare. Lo scenario scelto è il Parco Regionale del Monte San Bartolo, luogo molto particolare per l’estrema vicinanza tra collina e mare, uno dei pochi promontori sull’Adriatico […]

Preparate costume e pagaia che si parte! La canoa vi condurrà fino alla “zattera” per sbarcare sulla terraferma e poi in un’oretta di cammino raggiungeremo una delle zone più rilassanti e panoramiche del Parco Nazionale. Ritrovo ore 10,00 presso la biglietteria della Diga di Ridracoli, pranzo al sacco e rientro previsto per le ore 16.00 circa. L’escursione si effettua con un minimo di 8 partecipanti (max 34). Costo:€ 18.00 a pax I bambini da 8 anni in su, se vogliono, possono pagaiare come gli altri, più piccoli solo passeggero. L’attività è adatta a tutta la famiglia! Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 4 luglio (fino ad esaurimento posti), posti limitati. A seguire, per chi volesse è possibile visitare anche IDRO Ecomuseo delle Acque di Ridracoli con i suoi nuovi allestimenti! Per info e prenotazioni: tel 0543 917912 ladigadiridracoli@atlantide.net Occorrente: vestiti sporcabili, sandali/scarpette da scoglio, asciugamano, berretto o bandana, borraccia e pranzo al sacco. Evento in collaborazione con Outdoor Romagna ASD Foto di copertina: Alessandro Persiani