4090 Oggetti

Ordina per

Escursione alla Cascata del Rio Petescia Nei pressi di Orvinio (Ri), uno tra “I Borghi più belli d’Italia” a m. 840, passeremo per l’affascinante e quasi surreale Abbazia abbandonata di Santa Maria in Piano (sec. IX) , fino alla forra del Rio Petescia dove sosteremo nel bosco per un pranzo con i piedi nel torrente e chi vorrà potrà fare un bagno ‘super-rinfrescante’ sotto la bella cascata.  Al ritorno visita del borgo. Chi vuole potrà portare contenitori vuoti da riempire con l’acqua sorgiva purissima e ricca di minerali della Fontana pubblica di Orvinio. Lunghezza:    Km. 11       Dislivello: 180 m. ca         Difficoltà: T/E (medio-facile) Verranno fatte  rispettare le regole sulle distanze, sull’uso dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuali) e sui comportamenti per la riduzione dei rischi. INFO DETTAGLIATE e ADESIONI: 339 4386420 anche whatsapp 1° Appuntamento:  ore 9.30 a Vicovaro (Rm) uscita del casello autostradale A24 girare a sinistra: dopo circa 150 m a destra Bar KING 2° appuntamento (per chi vuole raggiungerci autonomamente) : ore 10 a Orvinio (Rieti) –Parcheggio di Via Nuova davanti al Comune. Arrivati ad Orvinio percorrere Via Roma e svoltare a sinistra in direzione Scandriglia: il parcheggio si trova immediatamente sulla sinistra.  Da Roma circa Km. 60 […]

escursione giornaliera in Abruzzo alla Fossa del Pratiglio del Sirente e rifugio Canale con possibilità di arrivare dal Sabato 24 ottobre e pernottare ad Ovindoli. Attraverso maestosi boschi arriveremo alla Fossa del Pratiglio, una dolina di circa m. 200 x 100 formatasi in tempi remoti, con vista spettacolare sulla grande parete calcarea del Monte Sirente. Si proseguirà fino ai Prati di Canale, punto panoramico sulla catena del Gran Sasso – Corno Grande, Monte Brancastello, Monte Prena e Monte Camicia. Si raggiungerà infine la Fonte di Canale dove sgorga l’acqua proveniente dal nevaio del Monte Sirente. Lunghezza: Km.: 10 ca    difficoltà: T/E   dislivello: mt 300 ca INFO e ADESIONI: Annalisa 339 4386420 – anche whatsapp  DETTAGLI Appuntamento per chi parte il sabato: Roma ore 17,30 – Stazione metro Rebibbia – Bar Antico Casello Appuntamento per chi arriva in maniera autonoma e/o da altre parti d’Italia: ore 19,30 Ovindoli Appuntamento sul posto per chi ci raggiunge la domenica: ore 9,30  Prati del Sirente –  località Chiusa della Madonna. Dal casello di TORNINPARTE dell’autostrada Roma-Teramo (A24) procedere in direzione di Rocca di Mezzo. Attraversata questa cittadina (direzione Ovindoli –Avezzano) dopo circa 1 km curvare a sinistra al bivio in direzione SECINARO. Procedere […]

Questa prima uscita fa parte di un ciclo di tre itinerari in notturna, intitolato Moonlight Experience, tutti in concomitanza con il plenilunio, nati dalla collaborazione tra Trekking Romagna e la professionista olistica Francesca Gussoni. Non si tratta solo di trekking in affascinanti scenari naturali, ma, grazie al prezioso contributo di Francesca, integreremo anche metodi per il benessere del corpo, della mente e dello spirito sotto la benefica energia della Luna Piena. Da sempre infatti il nostro satellite naturale ha affascinato gli uomini tanto da creare intorno a sé leggende e tradizioni le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Che siano mere superstizioni o meno, il fascino che la Luna esercita sulla nostra parte più istintuale è comunque innegabile e noi la utilizzeremo per farvi vivere un’esperienza indimenticabile. Questa prima uscita coincide con il primo plenilunio di questa estate. Capitando nel mezzo della settimana, la lunghezza dell’itinerario è stata pensata in maniera tale da non terminare in tardo orario così da consentire di partecipare anche a coloro che il giorno dopo dovessero lavorare. Lo scenario scelto è il Parco Regionale del Monte San Bartolo, luogo molto particolare per l’estrema vicinanza tra collina e mare, uno dei pochi promontori sull’Adriatico […]

Preparate costume e pagaia che si parte! La canoa vi condurrà fino alla “zattera” per sbarcare sulla terraferma e poi in un’oretta di cammino raggiungeremo una delle zone più rilassanti e panoramiche del Parco Nazionale. Ritrovo ore 10,00 presso la biglietteria della Diga di Ridracoli, pranzo al sacco e rientro previsto per le ore 16.00 circa. L’escursione si effettua con un minimo di 8 partecipanti (max 34). Costo:€ 18.00 a pax I bambini da 8 anni in su, se vogliono, possono pagaiare come gli altri, più piccoli solo passeggero. L’attività è adatta a tutta la famiglia! Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 4 luglio (fino ad esaurimento posti), posti limitati. A seguire, per chi volesse è possibile visitare anche IDRO Ecomuseo delle Acque di Ridracoli con i suoi nuovi allestimenti! Per info e prenotazioni: tel 0543 917912 ladigadiridracoli@atlantide.net Occorrente: vestiti sporcabili, sandali/scarpette da scoglio, asciugamano, berretto o bandana, borraccia e pranzo al sacco. Evento in collaborazione con Outdoor Romagna ASD Foto di copertina: Alessandro Persiani

Escursione ad anello sulle creste alle spalle di Corniolo. Agguanteremo il crinale seguendo vecchie tracce e scenderemo contemplando ampie vedute e panorami sulla Giogana e su Sasso Fratino. A fine giro potremo anche galleggiare nelle fresche acque Bidentine. Lunghezza: km 15 circa totali Dislivello salita: mt. 900 circa Ritrovo: ore 08:45 – presso Bar Dozza a Meldola (FC) in Via Indipendenza, 11 ore 09:30 a Santa Sofia (FC) in Piazza Giacomo Matteotti. Possibilità di concordare fermate intermedie. Trasporto con mezzi propri. In caso di problemi o di condizioni meteo che la guida reputi d’impedimento alla gita, il programma può subire variazioni. Conferma:3480400731 Giuseppe Francesco Bianchini Guida Ambientale Escursionistica. Emilia Romagna Tesserino n. 179 Regolarmente assicurato ai sensi della Legge Reg. 4/2000. Quota: Euro 12,00 Cosa portare: – pranzo al sacco, acqua 2 litri; – scarpe trekking impermeabili con suola scolpita; – berretta, guanti, impermeabile/mantellina, felpa, 1 cambio; – torcia elettrica; – costume, telo, crema solare; – repellente contro zecche ed altri insetti.

POSTI ESAURITI Si tratta , probabilmente, della più bella ed entusiasmante tra le escursioni nelle Prealpi Venete. Il sentiero delle 52 gallerie ( o della Prima Armata) è un’opera straordinaria di ingegneria militare che conduce dalla Bocchetta Campiglia al Rifugio Papa a 1950 metri. La strada consentiva l’approvigionamento delle truppe arroccate sul Pasubio con un arditissimo percorso al riparo dalle azioni nemiche. E’ una escursione di grandissima soddisfazione, un percorso storico che tutti gli appassionati di escursionismo, e a maggior ragione coloro che s’interessano di storia, dovrebbero almeno una volta frequentare. Lungo il percorso numerosi cartelli didattici interessanti illustrano la storia e i dettagli costruttivi della strada. Domenica affronteremo La Strada del Re, inaugurata da Vittorio Emanuele III nel 1918, che aggira completamente il sottogruppo del Sengio Alto, dal famoso profilo divenuto il simbolo delle Piccole Dolomiti, dove tra l’Ossario del Pasubio e Campogrosso si camminerà per circa 100 metri attraverso un ponte tibetano in acciaio, inaugurato a settembre 2016, a 30 metri di altezza. PROGRAMMA : Sabato 14 luglio partenza ore 6.30 da Pesaro arrivo e RITROVO PER TUTTI al Rifugio Xomo ( passo Xomo a 1050 mt ) alle ore 11.30 mappa : https://goo.gl/maps/TdoP629hYL32 Dopo un breve pranzo, trasferimento […]

Partenza ore 4,50 da Piazzale Pancrazi di fronte all’ingresso della Piscina Comunale. Cammineremo circa due ore faremo colazione e poi partiremo alla volta di Faenza. Per chi viene da Ravenna o in maniera autonoma incontro è alle 5,30 al Bagno Luisa di Marina Romea. Per effettuare questa camminata sono sufficienti buone scarpe da ginnastica. Andremo sugli scogli e quindi servono con un buon fondo. Portate il costume da bagno per chi vuole prima di rientrare (in mattinata) faremo un tuffo per rigenerarci!!! Il compenso per la guida è di 10 euro. Intorno alle 9,30 /10 massimo saremo a Faenza.

Dal 27 al 29 luglio, un turno di volontariato dedicato agli insetti del progetto Life Eremita nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, con iniziale formazione in aula con l’esperto e attività di monitoraggio delle specie target e degli habitat! Volontariato nel Parco: un’esperienza unica in un territorio straordinario, ammantato di foreste secolari, attraverso la quale ogni volontario potrà partecipare attivamente a progetti di promozione e conservazione della natura coordinati da operatori qualificati della nostra Cooperativa In Quiete per il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. L’ottavo anno del progetto di Volontariato nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna propone un ambizioso e variegato calendario, mai così ampio nelle precedenti edizioni. Questi tutti i turni ancora in calendario per il 2018: – dal 15 al 17 giugno: turno breve dedicato ai lepidotteri – dal 9 al 23 luglio: turno internazionale – dal 27 al 29 luglio: turno breve dedicato agli insetti – dal 6 al 19 agosto: turno ordinario d’estate – dal 21 al 30 settembre: turno dedicato al censimento del cervo al bramito – dal 5 al 7 ottobre: turno breve dedicato al lupo – dal 29 ottobre al 4 novembre: turno ordinario d’autunno – dal 9 all’11 […]

Questo venerdì, passeggiando nella faggeta di Pianacquadio, potrete ritornare bambini e riscoprire il mondo della magia con racconti, giochi a tema e passeggiate crepuscolari. Il tutto si concluderà con una cena al sacco. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: – inviando una mail a centrovisite@parcosimone.it – chiamando il 3287268745 Per info www.parcosimone.it

Un classico dell’escursionismo romagnolo, da vivere in famiglia e con un tocco di suggestione in più: l’Eclissi totale di Luna. Durante questa escursione giungeremo all’altopiano di San Paolo in Alpe, famosissimo perchè è possibile avvistare facilmente la fauna selvatica. Ma noi andremo là perchè, da quei prati immensi, potremo assistere ad uno degli spettacoli astronomici più attesi del 2018: l’Eclissi totale di Luna e la Luna rossa. L’eclissi sarà la più lunga dell’intero XXI secolo; sarà visibile già dalle 19.30 ma nella fase totale dalle 21.30 fino alle 23.14 circa. A rendere la serata ancor più entusiasmante sarà il fatto che Marte si troverà alla minima distanza dal Sole, per cui entrambi i corpi celesti potranno essere osservati a occhio nudo. Voi avrete a disposizione binocoli e un cannocchiale per osservare i crateri ed i mari della Luna. L’escursione partirà da Cà Fiumari, salendo lentamente verso San Paolo in Alpe, attraverso boschi misti di roverelle e carpini, toccando i ruderi di Campodonato e attraversando ex-coltivi e prato-pascoli ormai in abbandono, ora frequentati da cervi e daini. Arrivati a San Paolo in Alpe stenderemo le nostre coperte sul prato (occhio alle zecche!!! munitevi di repellenti efficaci) e ceneremo al sacco, con […]

La più lunga eclisse lunare degli ultimi 100 anni si verificherà il 27 luglio. L’evento astronomico vedrà la Luna e Marte come protagonisti di un incontro ravvicinato che prima tingerà la Luna di rosso e poi avrà come risultato un’eclissi totale di Luna. Il cielo notturno sarà illuminato da due “palle di fuoco”: il Pianeta Rosso, infatti, trovandosi all’opposizione rispetto al Sole raggiungerà il massimo della visibilità, evento già di per sé impressionante, e sarà affiancato dalla Luna, anch’essa rossa per effetto dell’ombra creata dall’eclissi totale. Due sfere di fuoco, dunque, che resteranno ben visibili nel cielo estivo per più di un’ora. Per quanto riguarda l’eclissi lunare totale, sarà un evento davvero eccezionale, che inizierà alle 19:13 e che avrà il momento di massima alle 22:21. Prima di essere accolti all’osservatorio faremo una passeggiata nella selvaggia e sconosciuta Val di Teva con le sue sorgenti e antichi borghi. All’imbrunire arriveremo all’Osservatorio Astronomico – Monte San Lorenzo e consumeremo liberamente la cena sul prato che ci saremo portati da casa. Durante la serata saremo accompagnati dal suono della fisarmonica del Maestro Emanuele Rastelli. Poi saranno i volontari dell’Osservatorio a sorprenderci nel mostrarci, tramite potenti telescopi, la volta celeste con tutti i suoi Pianeti. […]

27/07/2018 Area servizio “Le Chiane” Bibbiena – AR ore 19.00 Durata: 20.00 – 23.00 Dal ristorante “da Giocondo”, proprio sotto le pendici del Pratomagno, dopo una cena – aperitivo, partirà un’escursione al chiaro di Luna – che per questa serata speciale sarà completamente rossa – diretta verso la Croce del Pratomagno alla ricerca delle tracce e le voci degli animali notturni del bosco, sotto un cielo stellato. Numero massimo partecipanti: 20 Info e Prenotazioni: 347-3105973, Fb: Trekking ArteNa, www.artena.org